Risultati Elettorali



6
novembre

BARACK OBAMA VS MITT ROMNEY: RISULTATI DELLE ELEZIONI AMERICANE IN DIRETTA TV. ECCO GLI APPUNTAMENTI

Barack Obama vs Mitt Romney

Barack Obama vs Mitt Romney. Sarà una sfida all’ultimo voto quella tra i due candidati alla Presidenza degli Stati Uniti, una resa dei conti di portata mondiale. I sondaggi della vigilia, già attesi e commentati dai tuttologi a stelle e strisce, al momento danno l’esponente democratico in crescente vantaggio, ma solo stanotte sapremo con certezza chi avrà vinto la grande gara. Per l’occasione, il piccolo schermo seguirà lo spoglio delle schede in diretta, con Speciali e approfondimenti che inizieranno in seconda serata e si protrarranno fino all’alba. Ecco i principali appuntamenti:

Rai1 seguirà la lunga notte americana a partire dalle 23.15, con una puntata di Porta a Porta che analizzerà i risultati delle urne fino al mattino, con collegamenti da Washington ed ospiti in studio. Diretta all night long anche per il Tg3 Linea Notte, dove si alterneranno politologi ed analisti per analizzare quella che potrebbe profilarsi come la riconferma di Barack Obama alla Casa Bianca. Rai News, da parte sua, seguirà l’Election day con aggiornamenti costanti mirati a raccontare live le prime reazioni dall’Italia e dal mondo.

Per quanto riguarda i canali all news, anche Tgcom24 di Mario Giordano manterrà le telecamere accese per tutta la notte. Gli speciali della testata giornalistica Mediaset inizieranno in seconda serata con delle finestre dedicate, per sfociare poi in una diretta continua a partire dalla 1.00. Durante lo speciale non mancheranno ospiti in studio, tra cui gli esperti di politica internazionale Vittorio Emanuele Parsi e Lucio Caracciolo, e collegamenti con gli inviati Luca Rigoni, Maria Luisa Rossi Hawking ed i cronisti del Tg5.




21
maggio

BALLOTTAGGI ELEZIONI AMMINISTRATIVE 2012: I RISULTATI ARRIVANO IN DIRETTA TV

Ballottaggi Elezioni Amministrative 2012

Sfida all’ultimo voto in più di 100 Comuni d’Italia. Tra ieri e oggi, si sono riaperte le urne in occasione dei ballottaggi per le elezioni amministrative 2012, che definiranno i nuovi assetti della politica locale. I risultati più scottanti ed attesi sono quelli che arriveranno da Palermo, Genova, L’Aquila e Parma, dove i partiti tradizionali hanno fatto i conti con la corazzata grillina del Movimento 5 Stelle. Lo spoglio delle schede inizierà alle ore 15 – subito dopo la chiusura dei seggi – e a monitorare la situazione ci sarà anche la tv, con appuntamenti speciali e dirette.

Dalle ore 15.15 e fino alle 18.45, il Tg1, in onda con uno Speciale Ballottaggi condotto da Francesco Giorgino, raccoglierà i commenti di esponenti politici, opinionisti e direttori di giornale presenti in studio. Non mancheranno le proiezioni elaborate per la Rai dall’Istituto Piepoli ed i collegamenti con i principali comuni interessati al voto e le sedi di partito. In seconda serata verrà trasmesso uno speciale Porta a Porta condotto da Bruno Vespa e dedicato all’analisi dei risultati elettorali.

Il Tg2 aggiornerà il pubblico nel corso delle sue principali edizioni, mentre il Tg3 sarà in onda dalle 15.15 e fino alle 18.30 con uno Speciale condotto da Bianca Berlinguer. Nel corso della diretta, spazio al confronto tra gli ospiti in studio e alle proiezioni del Viminale. Anche l’appuntamento con Linea Notte, condotto da Maurizio Mannoni dalle 23.55 alle ore 01.00, sarà interamente dedicato al responso dei ballottaggi. Nelle Regioni interessate sono in programma anche collegamenti e spazi curati della Tgr.


7
maggio

ELEZIONI AMMINISTRATIVE 2012, I RISULTATI IN DIRETTA TV. ECCO GLI APPUNTAMENTI DA SEGUIRE

Elezioni amministrative 2012

Altro giro, altra corsa. Forse l’ultima. A decretare se il carrozzone della politica sia davvero arrivato al capolinea – come si vocifera al tempo dei tecnici – saranno i risultati delle elezioni amministrative che, tra ieri ed oggi, hanno chiamato al voto i cittadini di oltre 900 comuni d’Italia. Alle ore 15 chiuderanno i seggi ed inizieranno le operazioni di spoglio delle schede, che consentiranno di conoscere vincitori e vinti di una tornata sulla quale soffia forte il vento dell’antipolitica. La tv seguirà i risultati elettorali con programmi d’approfondimento e speciali ad hoc che commenteranno i responsi in diretta. Ecco, nel dettaglio, i principali appuntamenti.

La Rai fornirà proiezioni, notizie e commenti a caldo nel corso dello Speciale Tg1 Elezioni Amministrative 2012 che andrà in onda sulla prima rete a partire dalle 15.30 e fino alle 18.45. Nel corso del programma ci saranno collegamenti con i principali comuni chiamati alle urne (Genova, Parma, Verona, Palermo), con il Viminale e le sedi di partito. Interverranno inoltre alcuni giornalisti ed esponenti politici. In seconda serata, quando ormai si avranno dati certi sull’esito del voto, l’approfondimento proseguirà con lo speciale Porta a Porta condotto da Bruno Vespa.

Nonostante la prima rete garantisca una completa copertura dell’evento elettorale, anche la compagine giornalistica di Rai3 andrà in onda per commentare il voto dal suo punto di vista. Dalle 15.10 fino alle 18.30 ci sarà uno speciale condotto da Bianca Berlinguer, con ospiti e commentatori, poi l’analisi spetterà alle testate dei Tg Regione (dalle 18.30 alle 19 e dalle 22.55 alle 23.30) e infine a Linea Notte con Maurizio Mannoni, dalle ore 23.30 all’01.00. Dirette no stop verranno trasmesse invece dai canali all news.





29
marzo

ELEZIONI REGIONALI 2010: LA SITUAZIONE IN TEMPO REALE DAI PROGRAMMI TV. I FUORI PROGRAMMA APRONO IL ‘REALITY’.

Con i primi dati sulle elezioni regionali parte il reality dei commenti a caldo e delle cifre in tv. DM è già in grado di registrare simpatiche performance che aprono degnamente la lunga maratona dello scrutinio in diretta. Il Ministro degli Interni Roberto Maroni viene ‘aggredito’ da una zelante giornalista Rai non appena ha terminato di esporre i numeri ufficiali sull’affluenza. Rocco Buttiglione si improvvisa editorialista, proponendo titoli ai direttori di giornale in collegamento con Rai 1. Ferruccio De Bortoli, mosso a compassione, commenta “la assumerò al Corriere“. Vittorio Feltri del Giornale resta impietrito. Dalle sedi di partito nessun politico vuole entrare in ‘confessionale’. E’ ancora presto per le nomination. E noi, tra il serio (risultati elettorali) e il faceto (i “confessionali” dei diretti interessati) cercheremo di tenervi aggiornati in tempo reale.

Il Carroccio ce l’ha duro come non mai - Il mostro verde fa paura. Su Rai 1 si parla dell’avanzata inarrestabile della Lega Nord, fortissima in Veneto (dove si colloca come primo partito) e in Lombardia. Allo speciale del Tg1 gli ospiti in studio sono costretti ad ammettere che in questa tornata elettorale il Carroccio ‘ce l’ha duro’ come non mai. Il consenso, ovvio. Francesco Giorgino chiede un’opinione sull’argomento a Vittorio Feltri, il quale si scusa “un attimo, sono impegnato qui in redazione, sto lavorando!”. Nel Lazio è testa a testa tra Renata Polverini ed Emma Bonino, mentre nel centro Italia il centro-sinistra conferma la sua influenza. Su Rai 2 l’Udc fa la prima nomination, quella contro l’astensionismo. Alla sede dell’Italia dei Valori c’è la quiete prima della tempesta: ancora qualche ora e Antonio Di Pietro tornerà ad invocare l’eliminazione dal reality del concorrente Silvio. Intanto su Rai 1 arriva il personaggio più rock del momento: Augusto Minzolini. Gli occhi dei più maliziosi sono puntati su di lui.

Dopo tre ore di zapping elettorale anche DM dà i numeri. Si stanno delineando i primi scenari del nostro reality. Al momento sono 4 le regioni che vedono in testa il centro-destra (Lombardia, Veneto, Calabria, Campania) e 6 quelle in cui il centro-sinistra ha la meglio (Emilia Romagna, Toscana, Umbria, Marche, Puglia, Basilicata). Sul filo del rasoio restano invece Piemonte, Liguria e Lazio, con dati che sono in costante aggiornamento. Da pochi minuti è iniziato il Tg4 con un Emilio Fede compiaciuto e riposato (siamo solo all’inizio). In diretta su Rete 4 vanno in onda scambi di sguardi e di lusighe tra Maurizio Lupi e Alessandra Mussolini, mentre Felice Belisario dell’Idv è fatto bersaglio di domande irreverenti e politicamente “impertinenti”: Emilio non perdona! Rai 2 lancia la contro-programmazione, con le cronache del 32° giorno dell’Isola dei Famosi. Tutto inutile, vedere i volti dei naufraghi di queste regionali 2010 è molto più divertente.


29
marzo

ELEZIONI IN TV, STOP AL (TELE)VOTO! INIZIA IL REALITY, ECCO GLI APPUNTAMENTI.

Stop al (tele)voto! Alle 15 in punto i seggi elettorali hanno chiuso i battenti e sono iniziate le operazioni di scrutinio delle schede. Le nomination sono state spietate e irrevocabili, anche se dobbiamo registrare un sensibile calo dell’affluenza alle urne. Il dato non è certo confortante, ma non lasciatevi scoraggiare: il bello comincia proprio ora. Ha ufficialmente inizio il grande reality delle elezioni in tv.

Ancora un po’ di pazienza e avremo a disposizione i primi exit poll, sondaggi non ufficiali ma comunque indicativi. I ‘fan club’ dei principali concorrenti inizieranno a fare il tifo, ma non lasciatevi ingannare dalle apparenze: è tutta scena. Infatti le percentuali della prima ora sono più ballerine di Emanuele Filiberto e Natalia Titova a Ballando con le stelle, e il rischio di fare imbarazzanti scivoloni è sempre alto. Bocche cucite, dunque, e frasi di pura circostanza. Dalle 16 inizierà il walzer degli Speciali sulle elezioni e, alimentata dai ‘gossip’, crescerà esponenzialmente la tensione per la finale del nostro reality. Ad aprire le danze sarà il Tg1 con uno speciale condotto da Francesco Giorgino, mentre su Rai 3 ci sarà Bianca Berlinguer. Anche Mediaset seguirà l’esito delle nomination con appositi spazi informativi. Il Tg5 farà uno slalom tra i consueti programmi del pomeriggio (Amici e Pomeriggio Cinque) con aggiornamenti ogni 30 minuti circa. Suggeriamo agli amanti delle forti emozioni di sintonizzarsi su Rete4 dove, a partire dalle 16.30, troveranno pane per i loro denti. Dalle 16.45 sarà in pista anche Studio Aperto.

 Con l’avanzare delle ore e il confermarsi dei dati, giungeranno anche le prime voci dal confessionale. Infatti non mancheranno collegamenti dalle sedi di partito, con straripanti dichiarazioni da parte dei principali esponenti politici. Alcuni saranno peggio di Aldo Busi durante i suoi celebri sfoghi a prova di censura e regaleranno alle telecamere dichiarazioni destinate a far discurere. Altri riusciranno ad eludere le domande dell’intervistatore sfoggiando un eloquio incomprensibile degno del ‘Principe’ del Gf, George Leonard.

In prima serata il reality entrerà nel vivo; avremo appuntamenti da non perdere.  Il gran cerimoniere Bruno Vespa tornerà alla carica con Porta a Porta (Rai1, 21:10) mentre su La7 troveremo un Antonello Piroso pronto ad una diretta non-stop fino all’una di notte. Su Rete4 Emilio Fede aprirà il collegamento con la Casa (di Arcore), nella speranza di apprendere buone notizie sul concorrente Silvio. Infatti pare sia proprio lui uno dei vincitori favoriti. Anche se gli avversari non hanno dubbi: stavolta ci saranno sorprese.

Tutti gli appuntamenti nel dettaglio dopo il salto: