Nominations



13
luglio

Emmy Awards 2017: le nomination

Stranger Things

Stranger Things

Sono i i premi più ambiti della televisione americana: stiamo parlando degli Emmy Awards, la cui cerimonia di premiazione quest’anno si terrà il 17 settembre 2017. Per la quarta volta consecutiva, Rai 4 permetterà ai telespettatori italiani di seguire l’evento con una lunga diretta, che avrà luogo nella notte fra il 17 e il 18 settembre prossimi dall’1.50. In attesa di conoscere il nome dei trionfatori, ecco l’elenco delle nomination, tra le quali spiccano le 22 di WestWorld e del Saturday Night Live,  le 18 di Feud: Bette and Joan e di Stranger Things (compresa quella come miglior attrice non protagonista per la giovanissima Millie Bobby Brown, interprete di Undici). Bene anche Fargo e Big Little Lies con 16 nomination. The Young Pope di HBO e Sky deve accontentarsi di due nomination in categorie minori: miglior fotografia in una miniserie (deve vedersela con Big Little Lies, Black Mirror, Fargo, The Night Of) e miglior scenografia per una narrazione contemporanea o fantasy (vs The Handmaid’s Tale, Penny Dreadful e WestWorld nominato due volte). HBO guida la carica delle emittenti più nominate con 110 candidature, seguono Netflix (91) e NBC (60). Di seguito l’elenco delle principali nomination.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

,




15
luglio

EMMY AWARDS 2016: TUTTE LE NOMINATION

David Schwimmer

La cerimonia di premiazione degli Emmy Awards 2016, presentata da Jimmy Kimmel, avrà luogo a Los Angeles il prossimo 18 settembre e i telespettatori italiani potranno seguirla in diretta esclusiva su Rai 4 nella notte tra domenica 18 e lunedì 19 settembre, dall’1 alle 5 del mattino. Ecco tutte le nomination, tra le quali spiccano le ventitré conquistate da Il Trono di Spade e le ventidue de Il caso O.J. Simpson: American Crime Story (The People v. O.J. Simpson: American Crime Story). Tredici invece per House of Cards e ben dieci per Downton Abbey.


17
luglio

EMMY AWARDS 2015, TUTTE LE NOMINATION: SPOPOLANO IL TRONO DI SPADE E AMERICAN HORROR STORY FREAK SHOW

Taraji P Henson - Nomination Emmy Awards 2015

Il prossimo 20 settembre verranno premiate le migliori serie tv dell’anno, così come gli attori ed il cast tecnico che si è maggiormente distinto negli ultimi dodici mesi. Si avvicinano dunque gli Emmy Awards 2015 ed è già tempo di nomination.

Emmy Awards 2015: tutte le nomination

A farla da padrone è ancora una volta Il Trono di Spade, con ben ventiquattro nomination, insieme ad American Horror Story: Freak Show che si porta a quota diciannove. Segue Olive Kitteridge, che concorrerà per tredici premi, ma si fanno notare anche House of Cards e Transparent con le loro undici nomination. Mentre l’ottimo Empire vede in gara la protagonista Taraji P Henson come miglior attrice protagonista. Ma vediamo nel dettaglio chi è in lizza e per quali Emmy Awards.

MIGLIOR SERIE DRAMMATICA
Better Call Saul
Orange is the New Black
Il Trono di Spade
Downton Abbey
Homeland
House of Cards
Mad Men

MIGLIOR ATTORE PROTAGONISTA IN UNA SERIE DRAMMATICA
Kyle Chandler, Bloodline
Jeff Daniels, The Newsroom
Jon Hamm, Mad Men
Bob Odenkirk, Better Call Saul
Liev Schreiber, Ray Donovan

MIGLIOR ATTRICE PROTAGONISTA IN UNA SERIE DRAMMATICA
Claire Danes, Homeland
Viola Davis, How to get away with Murder
Taraji P Henson, Empire
Tatiana Maslany, Orphan Black
Elisabeth Moss, Mad Men
Robin Wright, House of Cards

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

,





11
dicembre

GOLDEN GLOBES 2015: LE NOMINATIONS. DOMINANO FARGO E TRUE DETECTIVE, IN LIZZA PURE TRANSPARENT DI AMAZON

Tina Fey e Amy Poehler

L’11 gennaio, sulle frequenze di NBC, si terrà l’edizione numero 72 dei Golden Globe, cerimonia presentata per la terza volta consecutiva da due regine dell’intrattenimento a stelle e strisce, Amy Poehler e Tina Fey.

Poco fa Kate Beckinsale e Jeremy Piven hanno annunciato le nomination per le categorie relative ai premi dedicati alla Tv. Oltre alle conferme di House of Cards, Il Trono di Spade, The Good Wife, American Horror Story, Orange is the New Black e Veep, spiccano le novità Transparent (drama prodotto e trasmesso da Amazon), Jane The Virgin (qui la recensione), Silicon Valley (comedy targata HBO) e How to Get Away With The Murder (nuovo drama di Shonda Rhimes per la ABC).

La serie più nominata, con cinque candidature (tra cui quella di miglior miniserie), è Fargo. Segue True Detective, con 4 nomination.

Golden Globe 2015 – Nomination


20
luglio

DM LIVE24: 20 LUGLIO 2014. MTV VIDEO MUSIC AWARDS 2014, TUTTE LE NOMINATIONS

MTV - vma 2014

MTV - vma 2014

MTV ha annunciato attraverso il social network Snapchat le nomination per gli MTV Video Music Awards 2014 che saranno trasmessi in diretta su tutti i canali MTV dal Forum di Inglewood, in California, domenica 24 agosto. I fan di tutto il mondo possono dunque già votare gli artisti in nomination nelle categorie degli MTV VMA 2014 su mtv.it/vma.

La superstar Beyoncé, che ha sorpreso e deliziato i fan di tutto il mondo con l’uscita rivoluzionaria del suo acclamato album all’inizio di quest’anno, è l’artista più nominata dell’edizione 2014 dei VMA con ben otto nomination incluse “Video of the Year,” “Best Female” e “Best Choreography.”

Eminem e la rapper australiana Iggy Azalea hanno ricevuto sette nomination ciascuno. Tra le categorie in cui Eminem è in nomination ci sono “Best Hip-Hop”, “Best Male” e “Best Collaboration”, mentre Iggy Azalea si ritrova in nomination per alcuni dei migliori award come “Video of the Year”, “Best Female” e “Best Pop”.

In lotta per l’ambitissimo premio “Video of the Year” ci sono: Iggy Azalea ft Charli XCX con “Fancy“, “Drunk in Love” di Beyoncé ft JAY Z, il tormentone “Happy” di Pharrell Williams, Sia con “Chandelier“, e il video che ha generato un milione di memes, “Wrecking Ball” di Miley Cyrus. I precedenti vincitori della categoria “Video of the Year” sono stati Justin Timberlake con “Mirrors” nel 2013, Rihanna ft Calvin Harris con “We Found Love” nel 2012, Katy Perry con “Firework” nel 2011 e Lady Gaga con “Bad Romance” nel 2010.

Usher, Ariana Grande e i 5 Seconds of Summer sono i performer già annunciati per la serata degli MTV Video Music Awards 2014, altri artisti che calcheranno il palco del Forum di Inglewood saranno annunciati prossimamente.

Tutte le nomination degli MTV VMA 2014





12
gennaio

GOLDEN GLOBE 2014: LE NOMINATIONS. QUESTA NOTTE I VINCITORI IN DIRETTA SU SKYUNO

La Grande Bellezza

Questa notte  in esclusiva e in diretta su Sky Uno andrà in onda la 71^ edizione dei Golden Globes, il celebre premio assegnato ai migliori film e programmi televisivi della stagione. Il collegamento con il red carpet di Los Angeles si aprirà all’1.00 e dalle 2.00 avrà inizio la cerimonia di premiazione, condotta anche quest’anno da Tina Fey e Amy Poehler.  Sul palco, per consegnare i premi, numerose star internazionali come Jennifer Lawrence, Robert Downey Jr., Emma Watson, Drew Barrymore, Kevin Bacon, Uma Thurman, Colin Farrell, Naomi Watts, Ben Affleck, Matt Damon, Tom Hanks e Sandra Bullock.

Tra i superfavoriti di questa edizione, stando ai bookmakers inglesi, nella categoria miglior film drammatico troviamo la pellicola 12 anni schiavo, ultimo lavoro di Steve McQueen, mentre con 7 nomination totali, American Hustle di David O. Russell si attesta in cima alle previsioni nella categoria miglior commedia o musical. Protagonista di 12 anni schiavo, Chiwetel Ejiofor domina la categoria miglior attore in un film drammatico, mentre Cate Blanchett, protagonista di Blue Jasmine, potrebbe vincere nella categoria miglior attrice in un film drammatico. Nelle categorie miglior attore e attrice di una commedia la statuetta potrebbe invece finire tra le mani di Leonardo di Caprio e Meryl Streep.

L’attenzione di noi italiani sarà però rivolta quest’anno alla categoria miglior film straniero, dove troviamo in lizza La Grande Bellezza di Paolo Sorrentino. La pellicola made in Italy dovrà vedersela con il superfavorito Vita di Adele, con Il Sospetto, film danese diretto da Thomas Vinterberg, con Il Passato di Asghar Farhadi e con The Wind Rises, firmato dal maestro giapponese Hayao Miyazaki.

Ecco le candidature ai Golden Globes 2014


6
settembre

#TELERATTI2013: ECCO I PRIMI NOMINATI

TeleRatti 2013

TeleRatti 2013

Il Gotha del web si è espresso. La squadra degli undici fuoriclasse dei social – composta da David Di Tivoli, Dio, Frank Matano, Gianluca Neri, Guglielmo Scilla, Lia Celi, Matteo Bordone, Matteo Grandi, Pinuccio, Selvaggia Lucarelli, Stazzitta – ha giudicato il peggio della televisione annata 2012/2013.

Lettrici e lettori abbiamo i primi nominati dei TeleRatti 2013. Il Gotha del web ha selezionato, infatti, per ogni Flop 5 un programma/personaggio da mandare direttamente in nomination senza possibilità di “appello”.

I rimanenti programmi/personaggi si scontreranno, infatti, in una sfida all’ultimo like nelle nostre Battaglie che apriremo entro le 23.59 di questa sera e con le quali sceglierete le restanti due nomination per ciascuna categoria.

Ma bando alle ciance, scopriamo quali sono i primi candidati ufficiali (indicati in rosso), con il 33.33% delle probabilità di conquistare un TeleRatto.

TeleRatti 2013 - I primi Nominati

I 5 Minuti da Dimenticare, ovvero il Peggior Momento Televisivo dell’Anno

Intervista di Barbara D’urso a Michele Misseri – Canale 5, Domenica Live, 3 marzo 2013

Intervento di Maurizio Crozza al Festival di Sanremo 2013
Arisa VS Simona Ventura a XFactor (“Sei falsa, Simona. Cazzo!) – Skyuno, Xfactor, 22 novembre 2012
Intervista di Barbara D’urso a Silvio Berlusconi – Canale5, Domenica Live, 16 dicembre 2012
Lite tra Giuliano Ferrara ed Enrico Mentana – La7, Bersaglio Mobile, 12 giugno 2013

Peggior Attore di Fiction

Manuela Arcuri

Michelle Bonev
Alexandra Dinu
Gabriel Garko
Massimiliano Morra

Il Trombato dell’Anno:

Francesco Facchinetti

Lorena Bianchetti
Geppi Cucciari
Cristina Parodi
Alessio Vinci

Peggior Personaggio dell’Anno

Barbara D’Urso

Caterina Balivo
Ezio Greggio
Morgan
Fabio Troiano

Il Miracolato dell’Anno


18
luglio

EMMY AWARDS 2013: ECCO LE NOMINATIONS. DOMINA AMERICAN HORROR STORY ASYLUM

Aaron Paul e Neil Patrick Harris

E’ il premio televisivo più famoso a livello internazionale, una sorta di Premio Oscar per il piccolo schermo. Parliamo naturalmente degli Emmy, nati nel 1949 e la cui cerimonia di chiusura nel 1974 si è sdoppiata in due: quella relativa al Daytime, che per l’edizione 2013 si è svolta il 16 Giugno 2013 (qui tutti i vincitori) e quella del Primetime, alle quali vanno aggiunti gli International Emmy Awards previsti per il prossimo 25 novembre.

Il 22 settembre, giorno in cui si svolgerà la consegna dei Primetime Emmy Awards 2013 ai vincitori, intanto si avvicina. In attesa dell’evento, che sarà condotto per la seconda volta da Neil Patrick Harris (star di How I Met Your Mother) al Nokia Theatre di Hollywood per la CBS, siamo in grado di comunicarvi le nominations, appena annunciate da Aaron Paul e Neil Patrick Harris al Leonard H. Goldenson Theatre di Los Angeles.

Il maggior numero di nominations va ad American Horror Story:Asylum che se ne aggiudica 17, seguita da Il Trono di Spade con 16 e dallo show Saturday Night Live e dal biopic Behind the Candelabra con 15 ciascuno. Sul fronte comedy, domina l’ultima stagione di 30 Rock con 13 nominations (come la serie drama Breaking Bad), seguita da Modern Family, a quota 12, e The Big Bang Theory, con 8 candidature. HBO è il network più nominato con ben 108 candidature.

Di seguito l’elenco di tutti i nominati nelle principali categorie:

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

,