matteo salvini



23
gennaio

Salvini, spot durante intervallo Juve-Roma. Bruno Vespa: «Svista della redazione. La rete provvederà al riequilibrio»

Bruno Vespa

Bruno Vespa

Bruno Vespa fa chiarezza sul caso Rai-Salvini scoppiato ieri sera. Il PD è insorto per la messa in onda di quello che ha definito uno spot elettorale, a pochi giorni dal voto in Emilia Romagna, durante l’intervallo della partita di Coppa Italia tra Juventus e Roma, seguita su Rai 1 da ben 6.577.000 spettatori (24.9% di share), del leader della Lega, ospite di Porta a Porta.




22
gennaio

Rai sotto accusa, Salvini in onda nell’intervallo di Juve-Roma. Il PD insorge: «Servizio pubblico piegato all’arroganza del potere. Se ne vadano tutti a casa»

Matteo Salvini e Bruno Vespa

Matteo Salvini e Bruno Vespa

La Rai ha sfruttato Juventus-Roma per promuovere Matteo Salvini in piena campagna elettorale. E’ questa la pesante accusa, montata in primis dal segretario del PD Nicola Zingaretti, contro la tv di Stato, che durante l’intervallo del quarto di finale di Coppa Italia in diretta su Rai 1 – appuntamento che tiene incollati milioni di spettatori (martedì sera Napoli-Lazio è arrivata a 5.679.000) – ha trasmesso un’anticipazione dell’ospitata del leader della Lega a Porta Porta, in onda al termine del match.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

, ,


20
gennaio

Sanremo 2020, polemica sul rapper Junior Cally. «Testi pieni di violenza, sessismo e misoginia». Interviene Foa: «Scelta inaccettabile»

Junior Cally

Rai e Festival di Sanremosdoganano femminicidio e stupro” usando denaro pubblico. Matteo Salvini ci è andato pesante ed ha utilizzato parole durissime per protestare contro la partecipazione alla kermesse canora di , al centro della polemica per i contenuti shock di alcuni suoi brani. Ad accusare il rapper, chiedendone l’esclusione dalla popolare rassegna, in realtà non è stato solo l’ex Ministro ma anche 29 deputate di tutti gli schieramenti, che in una lettera hanno definito i testi del cantante “pieni di violenza, sessismo e misoginia. Il Presidente Rai, Marcello Foa, è stato costretto ad intervenire. La polemica è divampata a distanza di giorni dall’annuncio della presenza nel cast di Junior Cally e a poche ore dall’ascolto dei brani in gara al Festival, da cui è emersa la natura politica della nuova canzone di Antonio Signore (questo il vero nome di Junior Cally).





22
dicembre

Corrado Formigli punge: «Salvini è la guest star delle reti Mediaset»

Corrado Formigli - Che Tempo Che Farà

Corrado Formigli - Che Tempo Che Farà

Matteo Salvini è quasi sempre in tv. Gli ’studiosi’ del settore hanno evidenziato come l’ex Ministro degli Interni sia ‘onnipresente’ sul piccolo schermo rispetto ai suoi colleghi. Se, però, restringiamo il campo a Che Tempo Che Fa e Piazzapulita, allora del leader della Lega non vi è traccia ormai da anni. Ci pensa Corrado Formigli a ricordarlo:


31
ottobre

Dritto e Rovescio, Vauro attacca Salvini. Lui sbotta: «Fatti curare da uno bravo!» – Video

Salvini vs Vauro, Dritto e Rovescio

Scontro a distanza tra e Vauro in diretta a . Il disegnatore pistoiese ha approfittato di una dichiarazione irriverente del leader leghista, che si trovava in collegamento dalla Festa della Zucca di Ziano (Piacenza), per far scattare la lite. Son volate scintille.





28
ottobre

Umbria, Salvini polemico sulla Rai: «Hanno deciso di trasferire su Rai3 lo Speciale elettorale. Stranezze degli equilibri e dei pesi» – Video

Matteo Salvini, Tg3

La vittoria del centrodestra alle elezioni regionali in Umbria ha ringalluzzito . Forte del trionfo alle urne, che hanno premiato la candidata Donatella Tesei, ieri sera il leader leghista si è presentato davanti alle telecamere a scrutini ancora in corso per sciorinare i dati positivi in arrivo dai seggi. Con l’occasione, l’ex vicepremier ha polemizzato con la Rai, rea – a suo giudizio – di aver ’stranamente’ collocato lo Speciale elezioni sul terzo canale e non sulla rete ammiraglia.


23
ottobre

Report su Moscopoli e Salvini, il CdA Rai si spacca: «Violata la par condicio»

Sigfrido Ranucci

La puntata di Report su Moscopoli spacca il CdA Rai e innesca la polemica. Dopo l’inchiesta televisiva trasmessa lunedì scorso (dedicata per l’appunto ai presunti finanziamenti russi alla Lega), la trasmissione di Rai3 condotta da Sigfrido Ranucci è diventata oggetto di discussione ed è stata accusata dai consiglieri Rai di maggioranza di aver violato la par condicio.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

, ,


16
ottobre

Porta a Porta, Renzi vs Salvini: ecco chi ha vinto

Matteo Renzi vs Matteo Salvini, Porta a Porta

Attacchi diretti, frecciate, allusioni e sgambetti. Renzi e Salvini se le sono date di santa ragione: nel confronto televisivo avuto ieri a Porta a Porta, i due leader politici si sono scornati a più riprese, senza esclusione di colpi. E senza troppi convenevoli. Come pugili su un ring, dopo una fase iniziale di reciproca calibrazione, i Mattei hanno menato e ricevuto fendenti agitando argomentazioni ritenute insidiose per l’avversario. Dal punto di vista televisivo si è trattato di un evento piuttosto raro, e non ci riferiamo tanto all’esclusività del faccia a faccia in sé ma al fatto che esso sia avvenuto in un contesto molto equilibrato.