Maria De Filippi


Tutto su Maria De Filippi – Foto, notizie, aggiornamenti sulla conduttrice e i suoi programmi Uomini e Donne, Amici, C’è Posta per Te e Italia’s Got Talent.


13
novembre

DOPO LA MONOPOLIZZAZIONE COSTANZIANA, A MEDIASET E’ RICCI A FARLA DA PADRONE…

… e CULTURA MODERNA va in PRIMA SERATA


Maurizio Costanzo @ Davide Maggio .itNegli ultimi anni abbiamo assistito ad una graduale monopolizzazione delle emittenti del biscione che ha modificato in maniera significativa il palinsesto delle emittenti di Cologno Monzese.

Parlo, naturalmente, della penetrazione sempre più profonda di Maurizio Costanzo, Maria De Filippi e la loro Fascino PGT principalmente nelle programmazioni di Canale5.

Il risultato è stato (vi dirò poi per quale motivo parlo al passato) sotto gli occhi di tutti : si inziava la mattina del lunedi con Tutte le Mattine e si finiva la sera della domenica alle 20 con il termine di quella che è stata e continua ad essere, oggi più di prima, l’icona del trash nostrano. Una settimana televisiva piena zeppa di Costanzo, Signora e il loro staff di fedelissimi.

Una presenza eccessiva che è riuscita addirittura a spostare il baricentro delle produzioni Mediaset dalla imponente sede di Cologno Monzese a Roma dove Mediaset, avendo un centro di produzione di dimensioni davvero modeste (P.zza SS. Giovanni e Paolo), è “costretta” a prendere in “prestito” studi televisivi in quel di Cinecittà (che, nemmeno a farlo apposta, vede coinvolto in prima linea Maurizio Costanzo).

Non è finita qui.

L’ascesa di Lucio Presta a manager di punta per il reperimento di risorse artistiche e l’alleanza stretta da quest’ultimo proprio con Costanzo hanno fatto si che lo spostamento in quel di Roma (assieme all’inarrestabile potere costanziano) si rafforzasse ancor di più. Quasi tutti gli artisti del successore di Lele Mora, infatti, lavorano e risiedono nella capitale (giusto per citarne alcuni, Paolo Bonolis e Paola Perego).

Sembra però che ci sia quest’anno (e finalmente) un’inversione di rotta.

L’uscita di scena di MCS dal contenitore domenicale dell’ammiraglia di casa Mediaset ha rappresentato, a mio avviso, il primo di una serie di atti che hanno segnato un dietrofront dell’anchorman più famoso d’Italia quasi desideroso di un ritorno al “vecchio stile” in cui s’occupava di tematiche di scottante attualità senza macchiare e farcire i propri programmi con quel trash del quale, negli ultimi tempi, non riusciva proprio a fare a meno.

Non solo…

I risultati poco esaltanti incassati da Mediaset nel periodo di garanzia di questa nuova stagione televisiva hanno fatto si che i pochi programmi di successo realizzati siano stati elevati a esempi di altissima televisione pur non essendolo, in realtà, nemmeno un po’.

Antonio Ricci @ Davide Maggio .itParlo di Striscia la Notizia, di Cultura Moderna e di Paperissima.

Sarà un caso, fortuna o sarà bravura, ma tutti e tre i programmi citati fanno capo a colui che s’appresta a divenire il nuovo “gestore” dei palinsesti berlusconiani : Antonio Ricci.

Vi sono sincero. Il tipo di televisione che fa Antonio Ricci non mi piace. Ci si trova di fronte ad una frivolezza che se può risultare stimolante, gradevole e divertente nella mezz’ora quotidiana di Striscia la Notizia (meritevole, per quanto mi riguarda, dei successi sinora riscossi) rischia di diventare monotona e piatta se propinata per 2 ore e mezza di fila come nel caso di Paperissima.

Ma la dura legge dell’auditel non fa sconti a nessuno e dà potere a chi porta a casa il maggior numero di telespettatori senza curarsi dei perchè e dei per come quel risultato e’ stato raggiunto.

E cosi’, in un periodo di magra, gli ascolti di Striscia, Paperissima e Cultura Moderna forniscono ad Antonio Ricci quell’autorevolezza necessaria per poter influire (sulla scia Costanzian-Defilippiana) sui palinsesti delle più grandi tv commerciali italiane.

Già tempo fa, qualcuno l’aveva definito come Signore delle Marionette ma, a quanto pare, il teatrino (delle marionette) si sta ingrandendo a dismisura.

C’e’ infatti una novità non trascurabile.

Cultura Moderna starebbe per approdare alla prima serata!

Da gennaio, pare che dovremmo imbatterci in una versione prolungata (circa 2 ore) del programma condotto da Teo Mammucari. Dovrebbero essere infatti realizzate alcune puntate che, per alcune settimane, dovrebbero sondare il gradimento del pubblico.

E’ proprio così disgustosamente inaccettabile mettere in cantiere la produzione di un bel varietà vecchio stile?!?




19
ottobre

AMICI : IL MAESTRO DI PAMELA BUGGIANI RISPONDE su DAVIDEMAGGIO.IT

Amici di Maria De Filippi @ Davide Maggio .it

Oggi si torna a parlare di Amici!

Parecchio “rumore” ha, infatti, suscitato il post in cui Roberto D’Andrea mette i puntini sulle “i” in relazione ad alcune vicende alquanto discutibili dell’(ex) Talent Show della televisione italiana.

Ebbene, ieri pomeriggio, questo blog riceve una mail dal Sig. Massimo Terinazzi, maestro di Pamela Buggiani e Presidente della Terinazzi Dance School.

Penso sia utile riprenderla in questo post così che possiate avere un quadro più completo di quello che è il primo “caso” di questa nuova stagione di Amici.

Salve,

io sono Massimo Terinazzi presidente dell’Assoociazione Sportiva dove Pamela Buggiani è iscritta dal 2001.

Voglio chiarire qualsiasi dubbio specificando che noi non siamo una scuola di danza (come intendono i coreografi di “Amici”) ma una associazione culturale di ballo affiliata alla Federazione Italiana Danza Sportiva.

Nelle nostre sedi si svolgono lezioni di Danze Standard, Latino Americane,Ballo da Sala, Liscio Unificato,Danze Internazionali( Disco, Disco Dance Freestyle,Street Dance ecc.) dove io sono Tecnico riconosciuto dall’ I.S.D.A.S.

Voglio specificare che le Danze Internazionali,dove Pamela aderisce in gare Nazionali,sono “Freestyle”(stile libero).

E’ grazie alla collaborazione  fra ragazzi nella scuola che studiando filmati vari (sotto la mia visione) si riesce a formare degli atleti agonisti a carattere Nazionale e alcuni, selezionati dalla Federazione,a rappresentare l’Italia nelle gare Internazionali.Pamela é una ragazza con tanto talento,ha fatto ginnastica artistica per breve periodo, ha ballato le danze Latino Americane in coppia con un ballerino della scuola, debuttando ed arrivando in finale  al Campionato Regionale.

Le disciplina dove Pamela ha gareggiato per un periodo maggiore  sono la Disco Dance e Dance Show singolo e coppia ottenendo grandi risultati.

Per qualsiasi altro chiarimento sono a vostra disposizione. E credetemi……….VI STUPIRA’.

A quanto pare Roberto non si sbagliava : un maestro di danza c’è!

I commenti sono aperti… a Voi la discussione!!!


18
ottobre

AMICI : ACCESI I RIFLETTORI, SI ACCENDONO LE POLEMICHE!

Amici di Maria De Filippi @ Davide Maggio .it

E’ iniziata solo sabato scorso ma la nuova edizione di Amici di Maria De Filippi è già destinata a suscitare polemiche.

Questo blog ha ricevuto alcune segnalazioni dai Suoi affezionati lettori e ha deciso di dar voce ad un aspirante ballerino napoletano che, profondamente deluso per la Sua esclusione, si è sfogato in una mail con cui ha fatto venire fuori una “simpatica” verità.

Si alza il sipario sul programma che, partito come un vero talent show, si è trasformato, via via, in una delle icone trash della nostra televisione.

Buona Lettura


COSI’ SCOPPIANO I SOGNI… di Roberto D’andrea

Roberto D'Andrea @ Davide Maggio .itTutto ha inizio a luglio quando sono uscite le date dei provini per la scuola di Amici di Maria De Filippi. Purtroppo per me, il regolamento prevede un limite d’età : il compimento dei 25 anni.

Ovviamente deluso, ma non scoraggiato, decido di mettermi in contatto con chiunque possa aiutarmi a realizzare l’impossibile : consentire anche a chi, come me, è fuori dai giochi per soli 12 mesi, di sostenere i provini.

Passa tutta l’estate e nessuno si mette in contatto con me.

Arriva il 15 settembre e per magia aprendo la pagina delle news del sito di amici di maria de filippi, scopro che sono indette nuove selezioni per chi non ha mai sostenuto un provino e, per miracolo, vengono ammessi anche i 26enni.

Compilo subito il form con tutte le richieste. Inviato!

Nulla di fatto! Anche questo tentativo è stato vano. I provini sono iniziati e sono terminati senza che sia stato chiamato.

Richiamo la redazione venerdì 13 ottobre 2006 ore 19.00 circa.

Rendo partecipe la gentilissima Signora che mi risponde (e che sembra ascoltare con discreto interesse) del mio desiderio a partecipare ad Amici ponendo una singolare condizione.

Dietro suo consiglio, invio un fax all’attenzione della Sig.ra De Filippi, con nota di urgenza (da leggere prima dell’inizio della trasmissione) con la mia “proposta indecente”: entrare nella scuola di Amici, nonostante non avessi abbia mai studiato danza (per motivi personali, che sorvolo per non tediare i lettori), come una sorta di “rimandato a settembre” (testuali parole che uso nel fax). Dopodichè avrei potuto avere un tempo prestabilito di una, due, tre settimane per poi essere disposto a tutto: essere giudicato dalla commissione, esposto alle sfide o qualsiasi altra soluzione avessero trovato gli autori per valutare i miei progressi.

Tutto, pur di cominciare a studiare in quella scuola.

Così passo tutta la mattina a guardare il mio cellulare fino a che inizia la trasmissione; disdetta! mi hanno ignorato completamente!

Guardo con attenzione e con sicura invidia il programma finchè non ammettono Pamela Buggiani.

Pamela Buggiani (Amici di Maria De Filippi) @ Davide Maggio .itPamela Buggiani è una ballerina che entrerà nella scuola con una limitazione : avrà tre settimane di tempo per imparare le techiche di base, non avendo mai frequentato una scuola di danza.

Fatta questa piccola presentazione, Riccardo Sfondrini precisa che sino al mattino stesso non si sapeva se l’allieva sarebbe stata ammessa o meno per divergenze fra Maura (sostenitrice di un talento innato) e Steve (incredulo ottimo insegnante): mai visto una autodidatta presentare passi di danza così ben eseguiti.

Anche Maria, incredula, insiste nel domandare se veramente non abbia mai studiato danza.

La risposta è sempre e solo no; la sua competenza artistica deriverebbe dalla mera frequentazione di associazioni culturali prensenti nel Suo paese di residenza e in quelli limitrofi. Nient’altro!

Stupefatto e incredulo io stesso, mi sono rassegnato. Le tre settimane che avevo proposto io sono state assegnate ad un’altra persona!!!

Passo così il pomeriggio nella delusione più totale e con un interrogativo lacerante: possibile che Pamela Buggiani non abbia mai frequentato una scuola di danza?

Accendo il mio fedele PC, motore di ricerca: Pamela Buggiani. Bene. 209 risultati soddisfacenti la ricerca.

Eccone soltanto alcuni :

  1. Ranking 10° TROFEO DANZITALIA organizzato dalla FIDS : Pamela Buggiani fa coppia con Campigli Giacomo per la TERINAZZI DANCE SCHOOL;

  2. Finale Master Cup 2004 organizzata dalla BDFI Italia : Pamela si presenta per la GINNASTICA AIRONE;

  3. Campionato Italiano DJ-DD-DA-DS, maggio 2006 organizzato da FIDS : Pamela si presenta sempre per la GINNASTICA AIRONE.

Tutte queste notizie ovviamente sono alla mercè di chiunque voglia prenderne visione: basta visitare i siti internet della Federdanza e della BDFI Italia.

Come se non bastasse, sono venuto in possesso di alcune foto che la ritraggono proprio durante alcune di queste manifestazioni.

Pamela Buggiani (Amici di Maria De Filippi 2006) @ Davide Maggio .it Pamela Buggiani (Amici di Maria De Filippi 2006) @ Davide Maggio .it

Pamela Buggiani (Amici di Maria De Filippi 2006) @ Davide Maggio .it

Sarà forse che la signorina Pamela abbia omesso di dire che quelle “associazioni” sono delle vere e proprie scuole di danza e soprattutto che, per partecipare ai campionati della Federdanza, bisogna persino essere tesserati?!?

E quale scuola di danza presenta i propri allievi senza che questi siano adeguatamente preparati per affrontare un campionato?

Proprio per questo, ho pensato di scrivere al carissimo Davide.

Per dimostrare che per entrare nella scuola bisogna forse anche mentire un po’ e chi, come me, ha cercato di entrarci onestamente, ammettendo i propri limiti ma rendendo pubblici i propri sogni, ne è rimasto fuori.

Roberto D’Andrea (alias il Billy Elliot del 2006)





27
settembre

PICCOLI AMICI ESPATRIANO

Valerio Pino @ Davide Maggio .it

Sono venuto a conoscenza, tramite Dave, delle sorti dell’ex ballerino di Amici di Maria De Filippi, Valerio Pino.

Tanto per intenderci, parliamo di quel ballerino che riusciva (non intenzionalmente, questo è ovvio) a stimolare gli ormoni residui di Maria Costanzo che addirittura lo definiva il fondoschiena più bello d’Italia.

Valerio Pino è attualmente impegnato in Supermodelo 2006, trasmissione ispanica che selezionerà tra 13 aspiranti indossatrici colei che rappresenterà la Spagna al concorso New Look of The Year.

Bene!

Valerio non è una delle 13 partecipanti ma “Profesor de pasarela” e Vi assicuro che c’è da ridere, quanto meno per noi italici che lo conosciamo sotto altre vesti.

Semplicemente ISTERICO!

Non mi sono accontentato, ovviamente, delle scarne informazioni reperibili sul sito dello show spagnolo ma dovevo vederlo all’opera per offrirVi lo “spettacolo”.

Guardatelo…


3
settembre

UNAN1MOUS : PUNTATA STRAODINARIA. UNANIMITA’ RAGGIUNTA?

Unan1mous logo @ Davide Maggio .it

Post Pubblicato domenica 3 settembre alle 01:01 (l’aggiornamento più in basso)

Riprendo da TgCom questa notizia che ha agitato il pomeriggio di milioni (anzi, di centinaia, visti i dati auditel) di telespettatori, curiosi delle sorti del game show della Signora Costanzo, iniziato soltanto venerdi scorso.

Unan1mous, la fine è vicina
Trovato l’accordo sul vincitore

“Una formula così ben collaudata, che tutto avrà fine prima del previsto. La seconda puntata, e anche ultima, del nuovo reality condotto da Maria De Filippi Unan1mous verrà infatti anticipata a domani o a lunedi 4 settembre. Pare che i nove concorrenti siano vicini a trovare un accordo sul vincitore. Con il 23% di share ottenuto nella la prima puntata, il direttore di Canale 5 Giovanni Modina si dice comunque “molto soddisfatto.

Per i nove concorrenti del programma, d’altra parte, il tempo è denaro. Le regole del gioco prevedono infatti che il montepremi scenda col passare dei giorni e l’allontanarsi di un accordo sul vincitore.

Contavamo di arrivare almeno alla terza puntata -ammette Modina- se non anche alla quarta, ma dovremo variare il palinsesto e andare in onda prima. Da un lato è il meccanismo del programma che lo prevede, ed è bello così, dall’altro è oggettivamente un peccato perché andrà in onda in due giorni non certo favorevoli per l’audience”. [...]

Si lascia supporre, dunque, che sia già stata raggiunta l’unanimità e che la fine sia vicina.

Ora… è stata proprio quest’ultima frase a destare in me dei sospetti. I casi sono due :

  1. o l’unanimità si raggiunge e quindi il programma termina

  2. oppure non la si raggiunge e il programma va avanti

Altre possibilità non ce ne dovrebbero essere, sempre che il regolamento non sia ciò che il semaforo è per i napoletani, e cioè un consiglio!

Non a caso Maria DeFilippi stessa, durante la prima puntata, ha chiaramente detto che l’unanimità si sarebbe potuta benissimo raggiungere in fasce orarie diverse dal prime time e, di conseguenza, il programma sarebbe potuto finire anche in assenza della Sua conduttrice.

Fatte queste primissime considerazioni, vorrei cercare di capire con Voi se questa notizia possa ritenersi attendibile o meno.

Ad esserVi sincero non avrei avuto alcun dubbio a “etichettare” questa notizia una trovata pubblicitaria (geniale, tra l’altro) se non ci fosse stato un particolare non trascurabile : la frettolosa modifica del palinsesto di Mediaset che spostando la puntata finale di Invasion da lunedi a domenica (stasera) ha dato spazio a Unan1mous, lunedi, in prima serata.

La modifica di un palinsesto è, di sicuro, un fatto eccezionale. Cerchiamo di capire il motivo che ne è alla base.

Le ipotesi, per quanto mi riguarda, sono sempre le due che Vi ho esposto poche righe più su. Argomentiamole :

  1. l’unanimità è stata realmente raggiunta e nonostante quanto detto dalla DeFilippi, si è scelto di dedicare al reality un’altra puntata serale probabilmente per soddisfare le necessità degli sponsor del programma. Bene! A prescindere dal fatto che una scelta del genere sarebbe in palese contrasto con le regole del gioco, una prima considerazione è d’obbligo : come mai NESSUN ALTRO media al di fuori di TgCom (mediaset, dunque) ha riferito una notizia bomba del genere? Non è stata battuta nemmeno un’ansa che è, di solito, particolarmente attenta a questo tipo di notizia. Ancora… come mai l’articolo del TgCom è poco chiaro? E perchè titola “La Fine è vicina” riservando solo al sottotitolo il raggiungimento dell’accordo? Perchè poi accordo e non unanimità (cose tra loro ben diverse)?

  2. l’unanimità NON è stata raggiunta e si è fatto credere al telespettatore che che i concorrenti siano vicini all’unanimità (perchè magari inziano a delinearsi delle strategie) programmando, eccezionalmente, una puntata per lunedi sera in cui quest’unanimità DOVREBBE essere raggiunta (non privando, chiaramente, l’ascoltatore di questo “imperdibile” momento televisivo). Le motivazioni alla base delle scelta potrebbero essere, in questo caso, due :

    a. suscitare interesse nella maggior parte di quei telespettatori che, venerdi sera, hanno optato per la visione di altri programmi. Una scelta sicuramente discutibile ma, allo stesso tempo, “azzeccatissima”. Da ieri pomeriggio non si fa altro che parlare del vincitore di Unan1mous;

    b. chiudere anticipatamente il programma spingendo i concorrenti a trovare prematuramente un accordo evitando, in tal modo, di sostenere costi di produzione elevati non giustificati dai deludenti ascolti e, allo stesso tempo, evitare di ammettere un flop della DeFilippi con tutte le conseguenze del caso (se non ricordate le forti polemiche dei mesi scorsi proprio in fase di organizzazione del palinsesto Mediaset, date un’occhiata a questo post).

Ci sarebbe una quarta ipotesi, a dir la verità : una modifica del palinsesto dettata da ragioni tecniche (alias…ascolti andati maluccio). Una simile ipotesi, però, screditerebbe in toto la notizia diffusa da TgCom. Cosa particolarmente difficile visto che, nell’articolo stesso, sono presenti le dichiarazioni del direttore di Canale5, Giovanni Modina, che, per quanto possa prestarsi ai “giochi” targati MCS, credo debba mantenere un minimo di credibilità!

Personalmente non ho dubbi a ritenere l’ “edizione straordinaria” una geniale trovata pubblicitaria col fine unico di incrementare gli ascolti deludenti della prima puntata. D’altronde sarebbe un caso più unico che raro che l’unanimità venga raggiunta in nemmeno una settimana di gioco “alle spalle”. Nell’ultima edizione americana sono servite 8 votazioni.

E Voi… di che avviso siete?!?


  • AGGIORNAMENTO DI LUNEDI 4 SETTEMBRE

Continuano gli effetti speciali di Unan1mous.

Mi piacerebbe sapere cosa ne pensate degli spot che hanno pubblicizzato per tutta la giornata di oggi il daytime del game show della DeFilippi.

Che senso ha pubblicizzare l’appuntamento giornaliero quando, quella di questa sera, dovrebbe essere l’ultima puntata?

Non solo…

Cosa voleva dire, per lo stesso motivo, la scritta passata in sovraimpressione, durante la puntata appena terminata, che diceva testualmente –> “questa sera una nuova puntata di Unan1mous condotta da Maria DeFilippi. Se il voto sarà unanime, uno dei concorrenti diventerà milionario”?

Ancora…

Cosa ne pensate di questo banner pubblicitario comparso da poco, a conferma della modifica del palinsesto, sul sito di Mediaset?

Cosa avranno voluto dire con quel “sarà vero o si tratta di una mossa strategica?”. Che, accortisi della potenziale figura barbina, abbiano deciso di inziare a svelare la bufala prima dell’inizio della puntata di questa sera?

Unan1mous banner mediaset @ Davide Maggio .it





2
settembre

UNAN1MOUS PARTITO MALE?

Unan1mous logo @ Davide Maggio .it

Con Unan1mous è partita la stagione televisiva autunnale.

Non potevo non guardare questo game psicologico e, pur essendo prematuro dare un giudizio definitivo, si può tuttavia fare un primo bilancio.

Inzio col dirVi che trovo il programma interessante ma inizio a chiedermi anche come mai si sia parlato di reality show pur trovandosi di fronte ad un gioco televisivo che di reale ha ben poco.

La facoltà di mentire riconosciuta a tutti i partecipanti configura, a mio parere, questo programma non come un reality ma piuttosto come un surREALITY show.

Non a caso gli ideatori definiscono il format come un “dynamic hybrid of unscripted drama and competition”, definizione che trovo semplicemente perfetta ma che, al tempo stesso, non sembra essere pienamente condivisibile per l’edizione italiana del game show.

Il tanto pubblicizzato elemento psicologico, è, obiettivamente, il punto di forza su cui insistere per poter portare a casa il bottino.

Elemento psicologico al quale, però, quanto meno in questa prima puntata, non è stato dato il giusto spazio.

Credo che l’errore stia nella conduzione un po’ troppo defilippiana che, in un programma del genere, stona leggermente.

La DeFilippi non ha saputo creare quella tensione e quella suspance che dovrebbero essere elementi necessari, costanti e caratterizzanti in una trasmissione del genere.

Non è per sbaglio che il conduttore appare ai partecipanti in un monitor che ricorda tanto la serie “Mission Impossible” in cui il “boss”, da chissà quale posto sperduto nell’universo, impartisce istruzioni ai suoi “picciotti” tramite lo schermo di un pc affinchè questi portino a termine la missione.

Date un’occhiata alla versione americana del programma e prestate attenzione al conduttore e ai meccanismi del gioco che riserveranno parecchie sorprese.

Gli ascolti della prima puntata confermano queste perplessità. Ieri sera 3.934.000 ascoltatori (share 22.75%) hanno di poco superato le infinite repliche de Il Maresciallo Rocca 5 (ascoltatori 3.730.000, share 18,85%) in onda su RaiUno.

L’appuntamento è per questo pomeriggio alle 14.10 su Canale5. Vedremo come si evolve il gioco…

  • CURIOSITA’

Avete notato che per due volte, nella prima puntata, è comparso un numero di telefono (063721513)?

Si tratta di un servizio opionioni che raccoglie le impressioni e i commenti dei telespettatori e non esclude la possibilità di essere invitati in studio. 

In tutta sincerità, credo che questo numero abbia tutt’altra funzione. Per il momento limitiamoci a prendere per buona la versione fornitami dalla redazione di Unan1mous nella consapevolezza che… sono già al “lavoro” per verificare l’informazione ricevuta!


  • AGGIORNAMENTO delle ore 20 : UNAN1MOUS E’ TERMINATO?

L’aggiornamento, arricchito di spunti interessanti, è diventato oggetto di un nuovo post. Clicca qui


31
agosto

UNAN1MOUS : ARRIVA LA RISPOSTA DELLA RAI!

Magnolia logo @ Davide Maggio .it

VS

Unan1mous @ Davide Maggio .it

Maria De Filippi ha deciso, importando Unan1mous dagli USA, che, da quest’anno, il reality deve essere basato sull’elemento psicologico.

E la Rai, a quanto pare, l’ha presa in parola!

Mentre, infatti, il nuovo game della De Filippi si appresta a fare il Suo debutto venerdi sera, Mamma Rai, per non cedere alla concorrenza il primato, in termini di audience, conquistato con l’Isola dei Famosi, ha in serbo, per la prossima primavera, un nuovo reality che avrà, guarda caso, il proprio punto di forza nell’elemento psicologico.

A rendere queste dichiarazioni è stato Giorgio Gori (aka marito di Cristina Parodi), la cui casa di produzione, la Magnolia, avrà l’arduo compito di “sfornare” il nuovo programma.

Da Andalo, ritiro dei concorrenti della nuova Isola dei (quasi) Famosi, il produttore ha dichiarato che ”sarà un reality basato sui meccanismi psicologici in cui il pubblico si potrà rispecchiare in modo più diretto” e, ha anche indicato, in tutta sincerità, Unan1mous come il più interessante tra gli innumerevoli reality show che animeranno il palinsesto delle nostre reti a partire dal prossimo venerdi.

Che sia consapevole della delusione che il cast de L’Isola dei Famosi, sempre prodotta da Magnolia, ha suscitato nei telespettatori ancor prima del “ciak”?


24
agosto

UNAN1MOUS : I CONCORRENTI

Eccoli qui i nove concorrenti di Unan1mous, il nuovo reality show della Signora Costanzo che partirà il prossimo 1 settembre, in prima serata, su Canale 5.

Concorrenti Unan1mous @ Davide Maggio .it

Cliccando qui visualizzerete le loro schede così come proposte dal Corriere della Sera.

Come già annunciato, il programma sarà di durata variabile. A determinarne la fine sarà proprio l’unanimità tra i concorrenti nel votare, tra loro, il vincitore che si porterà a casa il bottino (potrebbe quindi terminare anche in una sola puntata).

La produzione ha, comunque, stabilito la durata massima del programma in 3 settimane. Qualora non venga raggiunta l’unanimità, Mediaset tratterrà il ricco montepremi.

“Il 31 agosto entreranno nel bunker—spiega la De Flippi — e si conosceranno. Il 1^ settembre ci sarà la prima votazione. Tutto dipenderà da loro, poiché non ci sono né nomination né televoto e noi dall’esterno possiamo fare poco per influenzarli, anche se li invoglieremo ad assegnare quei soldi. Per esempio tramite un countdown: ad ogni votazione “persa”, il montepremi diminuirà. In America da un milione e mezzo di dollari si è scesi fino a 300 mila, la cifra incassata dal vincitore. Qui tutto si gioca all’interno del gruppo. Un concorrente Usa si è inventato un tumore al testicolo per farsi votare dagli altri“.

Per altre info su unan1mous clicca qui


CURIOSITA’

Hide & Seek - Imogen Heap @ Davide Maggio .itRispondo all’appello di Francesca, curiosa di conoscere la musica dello spot pubblicitario di Unan1mous.

E’ un singolo uscito il 26 settembre 2005. Si tratta di

HIDE AND SEEK - Imogen Heap

Eccone un assaggio qui (è necessario ITunes)

 


  • AGGIORNAMENTO DEL 2 SETTEMBRE 2006 :

Leggi i commenti alla prima puntata di Unan1mous, in –> questo post