Loredana Bertè



18
febbraio

FESTIVAL DI SANREMO 2012: IL PLAYBACK DI GIGI D’ALESSIO E LOREDANA BERTE’? UN FALLO DA AMMONIZIONE, NON DA ESPULSIONE

Loredana Bertè e Gigi D'alessio cantano in playback al Festival di Sanremo 2012

E’ polemica al Festival di Sanremo 2012 sul playback di Loredana Bertè e Gigi D’Alessio nella serata di venerdì 17 febbraio. Il remix di Fargetta del brano “Respirare” non è stato cantato dal vivo, contravvenendo al regolamento. Regolamento che, evidentemente, a Sanremo non conta un granché, considerando che Morandi vede nel playback “un fallo da ammonizione e non da espulsione“, mentre Mazzi, seguendo l’antica regola del “due pesi, due misure”, chiede di valutare la sensibilità di un’artista come Loredana Bertè. Scusa che basteranno a calmare le polemiche e l’indignazione degli altri artisti in gara?

Nel video le risposte del conduttore e del direttore artistico.




17
febbraio

FESTIVAL DI SANREMO 2012, RIPESCATI PIERDAVIDE CARONE – LUCIO DALLA E GIGI D’ALESSIO – LOREDANA BERTE’

Pierdavie Carone

Nemmeno questa volta il televoto ha riservato sorprese: i telespettatori del Festival di Sanremo 2012 hanno ripescato la coppia formata da Pierdavide Carone e Lucio Dalla e quella composta da Gigi D’Alessio e Loredana Bertè. Il tutto avviene nella terza serata della kermesse sanremese, a sole 24 ore dalla loro eliminazione decisa ieri sera dal voto della giuria demoscopica.

Chi temeva l’ennesima sfuriata della Bertè rimarrà a bocca asciutta: la cantante più tormentata del Festival aveva accolto la notizia della sua eliminazione da vera signora, e questa sera è stata ricompensata dal televoto favorevole. E per fortuna, altrimenti chi la sentiva. La Bertè tornerà a cantare con Gigi D’Alessio il pezzo “Respirare“: i due alla vigilia del Festival erano considerati i favoriti per la vittoria dopo Emma Marrone.

Non ha sorpreso nemmeno il ripescaggio di Pierdavide Carone e Lucio Dalla, la coppia del Festival che ’si prende per i capelli’. Il brano “Nanì” non aveva convinto del tutto, almeno i votanti della giuria demoscopica. Ma il terzo classificato di Amici 9 aveva poco da temere: il pubblico giovane ha messo mano ai cellulari e ha riportato la coppia in corsa per la vittoria finale.


16
febbraio

FESTIVAL DI SANREMO 2012: ELIMINATI CARONE E DALLA, D’ALESSIO E BERTE’, FORNACIARI E MARLENE KUNTZ

Loredana Bertè

Colpo di scena. La seconda serata del Festival di Sanremo 2012 ci regala un poker d’eliminati assolutamente inaspettato. A dire addio alla gara – almeno fino a domani sera (serata di ripescaggi) - ci sono, infatti, Irene Fornaciari, Marlene Kuntz e le teste di serie Gigi D’Alessio e Loredana Bertè e Pierdavide Carone e Lucio Dalla.

Ebbene sì con i brani Respirare e Nanì, dei veri e propri big della musica italiana per talento e notorietà – al punto da essere tra i favoriti della vigilia - sono stati bocciati dalla giuria demoscopica. Facile, però, che entrambe le coppie possano essere ripescate nella serata di domani. A determinare il rientro in gara, infatti, è il televoto che tradizionalmente gioca a favore di un cantante nazionalpopolare come D’Alessio e di un ex talent come Carone.

Da segnalare che lo scorso anno anche Anna Tatangelo, compagna del cantante partenopeo fu eliminata e poi ripescata, e prima ancora il “collega di talent” del cantautore tarantino, Valerio Scanu, prima di vincere il Festival grazie al televoto, fu fatto fuori dalla giuria demoscopica. Ben più prevedibile l’eliminazione di Irene Fornaciari - che non è mai riuscita ad affrancarsi dall’etichetta di “figlia di” – con Grande Mistero e dei Marlene Kuntz con Canzone per un Figlio. Il gruppo rock, forse, ha pagato lo scotto di non essere un gruppo “festivaliero”.





15
febbraio

FESTIVAL DI SANREMO 2012: LOREDANA BERTE’ SU DAVIDEMAGGIO.IT


14
febbraio

TESTI FESTIVAL DI SANREMO 2012: GIGI D’ALESSIO E LOREDANA BERTE’ (RESPIRARE)

Gigi D'Alessio e Loredana Berté

Sono la coppia più strana del mondo e a loro dispiace per tanti, per tutti quelli che dovranno arrendersi alla forza di questo insolito tandem sul palco dell’Ariston. Gigi D’Alessio e Loredana Bertè approdano al Festival di Sanremo non senza le sacre polemiche della vigilia, legate ad una piccola anteprima del brano già in rete.

I due hanno scelto Macy Gray per cantare Almeno tu nell’universo, una grande emozione per Loredana. D’Alessio ha pensato alla Bertè man mano che scriveva Respirare ed è arrivato alla eccentrica interprete grazie all’intermediazione di Renato Zero, fedelissimo amico di Mia e Lory. Il tandem d’attacco, sempre più alto nelle quotazioni pre gara, si farà aiutare da Fargetta per la serata del venerdì.

Molto più ‘maledetta’ rispetto al canone medio delle composizioni di Gigi, peccato per un finale vagamente allusivo a qualche distico non troppo apprezzato dalla critica nelle precedenti scritture di D’Alessio. Occhi puntati sul look e sulle stravaganze della sua partner, da sempre leader indiscussa fuori e dentro il palco quando si tratta di eventi che la coinvolgono.

Ecco il testo della canzone:





14
febbraio

SANREMO LIVE24: 14 FEBBRAIO 2012. LA BERTE’ E LE MACCHINE DA CUCIRE, L’ASSALTO DI CELENTANO AL FESTIVAL, LA MRAZOVA BLOCCATA

Diario del Festival di Sanremo - 14 febbraio 2012

>>> Da Sanremo

  • Update 12.50: Cervicalgia acuta per Ivana. In forse per la prima serata

Cervicalgia acuta con blocco vertebrale per Ivana Mrazova, se non recupera nel pomeriggio non sarà sul palco dell’Ariston. (Twitter Sorrisi)

  • Update 12.31: Ivana bloccata

In questo momento l’ortopedico sta visitando Ivana Mrazova bloccata da ieri per un forte torcicollo e… desaparecida!

  • Update 12.07: D’Alessio-Bertè ottima canzone

La maggior parte dei critici musicali dopo aver ascoltato i cantanti in prova non sembra avere dubbi. Il miglior brano del 62esimo Festival di Sanremo sarebbe nientepopodimeno che quello di Gigi D’Alessio e Loredana Bertè.

  • La Bertè e le macchine da cucire

Pare che Loredana Bertè non abbia perso l’abitudine di cucire i propri abiti autonomamente. Le governanti dell’Hotel in cui alloggia Loredana sono avvisate. Le tende e i cuscini sono in pericolo.

  • Il bombardamento di Celentano

pippo ha scritto alle 21:49

Un bombardamento che farà tremare tutto l’Ariston. Così, martedì 14 febbraio, nella prima serata del Festival di Sanremo, in uno scenario di guerra, tra finte macerie, 50 comparse in agonia, morti e feriti, verrà portato via dal palco un urlante Gianni Morandi e farà il suo ingresso Adriano Celentano. Lo rivela L. Farnese sul sito di Vanity Fair. “Le prove del suo primo intervento – si legge nell’articolo -, un blocco di 40 minuti che andrà in onda senza interruzioni pubblicitarie, durano una media di otto/dieci ore al giorno. Ore in cui al centro del palco viene portata in gran segreto una scrivania enorme. A teatro blindato. Possono assistere solamente i suoi, quelli del Clan. La moglie Claudia Mori, i body guard che lo seguono a vista. (fonte blogosfere)

>>> Dal Diario di ieri…

  • E’ stato solo un flirt, al via a fine aprile

Phaeton ha scritto alle 12:53

La Clerici ha appena annunciato che con il suo nuovo programma partiranno il 27 Aprile o giù di lì!

I nostri aggiornamenti anche su:

Twitter: @davidemaggio.it – http://twitter.com/#!/davidemaggio

Facebook: www.facebook.com/davidemaggio.it

iDM, la nostra app per iPhone scaricabile qui


8
febbraio

SANREMO 2012, PER I BOOKMAKERS EMMA E’ LA FAVORITA MA LA COPPIA D’ALESSIO-BERTE’ AVANZA

Emma - Sanremo 2012

Sono aperte da pochi giorni le scommesse sul vincitore del Festival di Sanremo 2012: dalle quote Snai si può avere un panorama della ‘griglia di partenza’ dei quattordici artisti in gara nella sezione ‘artisti’ (big). Ebbene, a guidare la classifica è Emma Marrone, già vincitrice di Amici nel 2010 e seconda classificata nella scorsa edizione della kermesse sanremese: la quota della cantante che si presenterà all’Ariston con il brano “Non è l’inferno”, è attualmente a 3.75, e il calo rispetto alla sua quota precedente (era a 5.00) è segno che molti stanno puntando proprio su di lei.

Al secondo posto nella classifica dei bookmakers c’è l’inedita coppia formata da Gigi D’Alessio e Loredana Bertè: la loro vittoria viene pagata 5 volte la puntata (ma prima era a 8). Al terzo gradino si posizionano Pierdavide Carone e Lucio Dalla, il talento emergente e la storia della musica italiana. Un loro exploit non viene considerato impossibile: la quota è a 6. Un gradino più sotto c’è Francesco Renga: inizialmente tra i superfavoriti, il suo bis a Sanremo dopo la vittoria nell’edizione del 2005 con il brano “Angelo”, oggi viene dato a 7.

Ai bookmakers sembra invece più improbabile che a vincere possa essere uno tra Nina Zilli, Samuele Bersani, Noemi o Eugenio Finardi: la vittoria di uno di questi quattro artisti frutterebbe agli scommettitori ben 11 volte la puntata. Sarebbe un bel colpo di scena se a conquistare l’Ariston fosse una tra Dolcenera e Arisa: per le due rivelazioni di Sanremo giovani, la prima nel 2003 e la seconda nel 2009, la vittoria verrebbe pagata 16 volte la somma scommessa.


2
febbraio

FESTIVAL DI SANREMO 2012: D’ALESSIO – BERTE’ E CIVELLO RESTANO IN GARA. CREATO UN PRECEDENTE?

Gigi D'Alessio, Loredana Bertè

Finisce all’italiana la polemica sulle canzoni presentate al Festival di Sanremo da Chiara Civello e dal duo Gigi D’Alessio-Loredana Bertè. Dopo il loro lancio in diretta tv, le proposte erano state segnalate come non inedite e questo inghippo ne avrebbe comportato la squalifica. Il regolamento, infatti, vieta agli artisti di diffondere i brani – in tutto o in parte – prima dell’esibizione all’Ariston. Ma oggi la Rai ha stroncato la disputa: i tre prenderanno parte a Sanremo 2012.

“L’Organizzazione del Festival, dopo attente verifiche e con il parere dell’Ufficio Legale della Rai, ha deciso di mantenere in gara nella sezioni ‘artisti’ i brani Al posto del mondo di Chiara Civello e Respirare di Gigi D’Alessio e Loredana Bertè, in quanto per entrambi persiste la configurazione di ‘canzone nuova’ ai sensi e per gli effetti del regolamento di Sanremo 2012″ si legge in una nota.

Dunque, gli avvocati di Viale Mazzini hanno stabilito che i due brani in questione sono in linea con le regole festivaliere. Polemica chiusa. Eppure, la canzone di D’Alessio e Bertè era stata pubblicata con un’anteprima di 30 secondi su Facebook e Youtube, e nel caso della Civello pare che il  brano fosse stato già interpretato da Daniele Magro alle selezioni di Sanremo Giovani 2010. Oppure si trattava di uno stranissima omonimia nel titolo?