Lo Zecchino d’Oro



21
novembre

LO ZECCHINO D’ORO: CHE FINE HANNO FATTO I BAMBINI DELLE PASSATE EDIZIONI? (FOTO)

Emily Meade

Martedì scorso, in diretta dall’Antoniano di Bologna, ha preso il via il 56° Zecchino d’Oro. La storica kermesse musicale per i più piccoli trasmessa da Rai1 (dalle 17.00 alle 18.45 sino a venerdì, e dalle 17.10 alle 19.55  sabato) vede al timone ancora una volta la coppia formata da Veronica Maya e Pino Insegno. Archiviati ormai da tempo i siparietti tra Topo Gigio e Mago Zurlì alias Cino Tortorella, lo Zecchino D’Oro prosegue di anno in anno il suo processo di ringiovanimento, adeguandosi alle nuove mode e ai gusti del pubblico dei più piccoli, sempre più esigente e soprattutto interattivo.

La nuova edizione è, infatti, caratterizzata da una vera e propria svolta social, grazie a ben due siti  internet (www.zecchinodoro.rai.it e www.zecchinodoro.org), ricchi di aneddoti e curiosità sulla nuova edizione e sulla storia della manifestazione canora. Lo Zecchino d’Oro 2013  ha anche un account Twitter ed una pagina Facebook nella quale, grazie ai “mi piace” è possibile eleggere per la prima volta lo “Zecchino Social”. Al centro della kermesse rimangono naturalmente le canzoni, che in questa edizione sono 12 (10 italiane e 2 straniere). Ad eseguirle 17 bambini, accompagnati dal Piccolo Coro Mariele Ventre dell’Antoniano, diretto da Sabrina Simoni.

Chissà che tra questi 17 interpreti non si nasconda qualche star musicale del futuro. Del resto, nei suoi 55 anni di storia, la gara ideata da Cino Tortorella, ha rappresentato per più di un bambino una sorta di trampolino di lancio per delle carriere nel mondo della musica e dello spettacolo in genere. Scopriamo insieme che fine hanno fatto alcuni degli interpreti dello Zecchino d’Oro degli anni passati.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

, ,




19
novembre

ZECCHINO D’ORO 2013: AL VIA OGGI LA 56° EDIZIONE CON VERONICA MAYA E PINO INSEGNO

Zecchino d'Oro

Squadra che vince non si cambia. E così, a distanza di un anno esatto dalla vittoria del piccolo Massimo Spiccia, che ancora oggi fa cantare grandi e piccini con le rime divertenti de Il mio nasino, Pino Insegno e Veronica Maya sono pronti a tornare per la quarta volta insieme su Rai 1 con la 56° edizione dello Zecchino d’Oro, al via oggi – 19 novembre 2013 – alle ore 17:00.

Zecchino d’Oro 2013: tutti gli appuntamenti della 56° edizione

Si canterà con il Piccolo Coro “Mariele Ventre” dell’Antoniano di Bologna, diretto da Sabrina Simoni, per tutta la settimana: da oggi fino a venerdì 22 novembre l’appuntamento è su Rai 1 fino alle 18:45 e poi su Rai Yoyo dalle 20:00, mentre il gran finale con la proclamazione del vincitore andrà in onda sabato 23 novembre 2013, durante il lungo appuntamento che vedrà impegnata la rete ammiraglia dalle 17:10 alle 20:00.

12 le canzoni in gara, 10 italiane e 2 straniere, con le quali il repertorio dello Zecchino d’Oro arriva a 718 brani; 12 gli stili musicali presenti, tra cui l’electro-dance; 17 i piccoli interpreti, di cui 14 provenienti da 7 diverse regioni d’Italia e 3 originari di Svizzera e Venezuela; 50 i bambini del Coro dell’Antoniano di Bologna e 50 gli anni compiuti nel 2013 da questo complesso corale; 12 gli ospiti famosi a supporto delle canzoni; 10 gli arrangiatori che si esibiranno dal vivo per accompagnare i piccoli solisti.

Zecchino d’Oro 2013: Tony Maiello e Federica Gentile presidenti di giuria


3
maggio

DM LIVE24: 3 MAGGIO 2013. CELENTANO AL TALE E QUALE SHOW RUSSO, ECCO I BRANI DEL 56° ZECCHINO D’ORO, TE L’AVEVO DETTO SU DMAX

Te l'avevo detto - DMax

Te l'avevo detto - DMax

>>> Dal Diario di ieri…

  • Celentano al Tale e Quale Show russo

Franco2 ha scritto alle 10:21

Imitazione di Celentano nella versione russa di Tale e Quale Show:

  • Te l’avevo detto su DMax

La classifica dei 20 esperimenti scientifici più strani realizzati e ripresi in casa, e in seguito postati su YouTube: dal 3 Maggio alle 22:05 su DMAX (Canale 52 digitale terrestre e Canale 28 di Tivùsat) la nuova serie “TE L’AVEVO DETTO”.

  • Ecco i brani del 56° Zecchino d’Oro

Marco ha scritto alle 10:17

Selezionati, tra i 383 pervenuti all’Antoniano nei mesi passati, i 12 brani in gara al 56° Zecchino d’Oro, in onda su Rai1 il prossimo novembre. La giuria di qualità, composta da 20 membri e presieduta da Fr. Alessandro Caspoli, ha selezionato le seguenti canzoni:





24
novembre

ZECCHINO D’ORO 2012: MASSIMO SPICCIA VINCE CON ‘IL MIO NASINO’ (TESTO E VIDEO)

Massimo Spiccia

Massimo Spiccia

Massimo Spiccia ha 4 anni, viene da Spoleto e ha vinto il 55° Zecchino D’Oro con la canzone Il mio Nasino, scritta da Piero Braggi (musica) e Sergio Iodice (testo).

Nome e cognome: Massimo Spiccia
Età: 4 anni
Vive a: Spoleto (PG)
La frase che dice spesso è: “Mamma…. posso dormire con te?”
Da grande: Vuole fare il biologo, e ci ha spiegato perché  “per eliminare tutti i batteri cattivi, anche quelli dei dentini”
Colore preferito: Il blu perché gli piace usarlo quando colora, e il celeste perché è il colore del cielo e del mare
Piatto preferito: I cioccolatini e le caramelle, ma anche la pasta con i tartufi e funghi perché gli piace andarli a raccoglierli in montagna con la mamma e il nonno Natale
Della sua famiglia: “La mia famiglia è composta da papà Roberto,mamma Maria Carmela e due sorelline: Rita, la maggiore, che mi viene a prendere all’asilo, Dalila, la minore, a cui piace ballare e recitare, poi ci sono io Massimo, mi piace colorare i libricini e i giochi”
A proposito dello Zecchino d’Oro: “Ricordo di cose belle la maestra Sabrina, perché è bella e si fa sempre le codine sui capelli, le maestre Beatrice e Concetta e l’altra – di cui non mi ricordo il nome perché viene poco – perché sono belle e brave; poi le macchinette self service delle merendine e delle bibite. I giardini rosa e Marco il “barbuto” – così lo chiama Massimo – che ho conosciuto sulla panchina dei giardini che beve la birra, ma ha il sorriso buono; la tassa della signora Liliana (il bacino che vuole da noi bambini). Una cosa brutta è stata quando si sono arrabbiate le maestre con me perché volevo fare quello che mi pare, poi mamma che mi sgridava sempre.


20
novembre

ZECCHINO D’ORO 2012: RIPARTE LA STORICA KERMESSE DALL’ANTONIANO DI BOLOGNA CON VERONICA MAYA E PINO INSEGNO

Zecchino D'Oro: Insegno, Frate Alessandro, Simoni, Leone e Maya

Zecchino D'Oro: Insegno, Caspoli, Simoni, Leone e Maya

Non ci sarebbe neanche da ricapitolare, perché tanto la formula è rimasta invariata rispetto agli anni precedenti. Sì, a dispetto delle apparenze, lo Zecchino D’Oro resiste e lotta insieme a noi. Gli anni si fanno sentire ma gli ascolti tutto sommato tengono e comunque un patrimonio Unesco non si può certo cestinare come se nulla fosse. Lo Zecchino D’Oro quest’anno spegne ben 55 candeline e vedrà ancora alla guida Veronica Maya e Pino Insegno, alla sua terza edizione, che ci terranno compagnia a partire da oggi fino a sabato.

La storica kermesse, coprodotta dalla Direzione Intrattenimento della Rai e dall’Antonino di Bologna da cui andrà in onda, prenderà il posto per questa settimana della seconda parte de La vita in diretta mentre la finalissima occuperà sabato l’intero pomeriggio di Rai1 a partire dalle 17.15 fino al TG1 delle 20. Dodici sono le canzoni in gara, mentre quattordici sono i piccoli interpreti, accompagnati ovviamente dal Piccolo Coro Mariele Ventre, diretto da Sabrina Simoni, i cui cinquanta elementi in occasione dei festeggiamenti dei 50 anni dalla nascita (che ricorreranno nel 2013) indosseranno durante la finalissima le divise dei decenni passati.

Il filo conduttore di ogni puntata sarà rappresentato dai cinque continenti e le dodici canzoni saranno valutate da un’apposita giuria legata a questo tema (alla cui guida vi sarà un presidente famoso) che avrà il compito di assegnare gli Zecchini colorati. Confermata inoltre l’iniziativa Adotta una canzone, in cui 12 vip adotteranno ciascuno una delle canzoni in gara, impegnandosi a sostenere e promuovere il brano.





13
novembre

ZECCHINO D’ORO 2012: TORNA LA STORICA KERMESSE SU RAI1 CON VERONICA MAYA E PINO INSEGNO

Veronica Maya e Pino Insegno

Veronica Maya e Pino Insegno

Qualcuno ha per caso sentito parlare dello Zecchino D’Oro? Probabilmente sì, curiosando tra gli scaffali di un qualsiasi supermercato, dove è in vendita una compilation con le più belle canzoni della storica kermesse in abbinamento ad un pandoro. Comunque anche quest’anno, a dispetto delle apparenze, la storica manifestazione dell’Antoniano di Bologna, arrivata a spegnere 55 candeline, farà capolino sugli schermi dell’azienda pubblica.

L’appuntamento è per martedì 20 novembre su Rai1 e, come tradizione, terrà compagnia agli spettatori per tutta la settimana fino al 24 novembre, giorno in cui verrà decretata la canzone vincitrice. La formula rimarrà sostanzialmente la stessa degli ultimi anni, così come la collocazione nel tardo pomeriggio al posto de La Vita in Diretta (dalle 17 dopo il TG1), che sarà comunque in onda con una versione più breve. Al motto di “squadra che vince non si cambia”, i piani alti di viale Mazzini hanno riconfermato anche la conduzione, affidata a Veronica Maya – che ormai presidia la kermesse dal lontano 2006, anche durante le selezioni per il Belpaese – in coppia con Pino Insegno, che invece è in plancia di comando dal 2010.

Protagonisti saranno ovviamente i bambini: 14 piccoli cantanti a cui spetterà il compito di cantare le 12 le canzoni in gara (di cui 3 straniere), assieme al Piccolo Coro Mariele Ventre diretto da Sabrina Simoni, giudicate dal pubblico in studio e a casa. La più votata nelle quattro puntate vincerà lo zecchino colorato, mentre solo nell’ultima (in onda eccezionalmente fino alle 20) scopriremo la canzone vincitrice della 55esima edizione.


15
aprile

DM LIVE24: 15 APRILE 2012. FANTASTICO PROMO DI TNT, SCELTI I BRANI PER LO ZECCHINO, BANDERAS NUOVO UOMO DEL MULINO

Diario della Televisione Italiana del 15 aprile 2012

>>> Dal Diario di ieri…

Zecchino d’Oro, scelti i brani

Giuseppe ha scritto alle 05:53

Sono stati selezionati dalla giuria presieduta dal direttore dell’Antoniano di Bologna Fra Alessandro Caspoli, i 12 brani in gara al 55esimo Zecchino d’Oro, che andra’ in onda su Rai Uno il prossimo novembre. La Giuria, formata da 13 membri ha scelto ‘Che’, vos… tango mio’ (Argentina, testo e musica di Ezechiel Palmieri), ‘Quello che mi aspetto da te’ (testo e musica di Gian Marco Gualandi), ‘Il blues del manichino’ (testo di Leonardo Veronesi e musica di Giuseppe Di Marco), ‘Il mio nasino’ (testo di Sergio Iodice e musica di Piero Braggi). E ancora, ‘Il mondo delle fiabe- la ballata del principe azzurro’ (testo di Alessandro Cavazza e musica di Claudio e Michele Napolitano), ‘Il sirtaki di Icaro’ (Grecia, testo e musica di Maria Rita Ferrara), ‘La banda sbanda’ (testo di Carmine Spera, musica di Giuseppe De Rosa), ‘Le galline intelligenti’ (testo e musica di Maria Letizia Amoroso), ‘Lo gnomo Deodato’ (testo e musica di Augusto Bella), ‘Lupo Teodoro’(testo di Carmine Spera / Ilenia Navarra e musica di Carmine Spera), ‘Tarantella della Mozzarella’ (testo e musica di Gianfranco Grottoli / Gianfranco Fasano / Andrea Vaschetti) e ‘Vuelo a luz del sol’ (Ecuador, testo di Yankile’ Hidalgo Rodriguez e musica di Roberto Anibal Tamayo Guerrero). (fonte Adnkronos)

  • TNT: promo fantastico

Giuseppe ha scritto alle 06:13

L’emittente americana TNT ha scelto un modo insolito per pubblicizzare il suo sbarco in Belgio. Il canele dedicato alle serie tv drammatiche (Falling Skies, The Mentalist, The Closer, Southland), ha posizionato nel centro di una cittadina belga una colonnina sormontata da un misterioso pulsante rosso, e la scritta: “Premere per scatenare un dramma”. In molti non hanno resistito alla tentazione ed hanno premuto il pulsante. A questo punto, si è messo in moto davanti ai loro occhi una vera e propria scena da film con tanto di sparatoria. I cittadini hanno assistito increduli e stupiti fin quando un grande telo si è srotolato sulla facciata di un palazzo svelando loro la verità. (fonte LadyBlitz.it)

  • Banderas nuovo uomo del Mulino

Giuseppe ha scritto alle 10:50

Antonio Banderas è il volto della nuova campagna pubblicitaria di Mulino Bianco, ‘on air’ da domani. Sono sette nuovi film, di ispirazione cinematografica, e co-protagonista dello spot è proprio il mulino, che per la prima volta si apre e presenta il suo interno. Banderas interpreta l’ ‘uomo del mulino’, che lavora con passione e con un’ossessione per la bontà e la qualità dei suoi prodotti. La campagna, con il claim ‘Un mondo buono’, è stata ideata in collaborazione con l’agenzia JWT Italia. (fonte ANSA)

  • Con Sony, le teche Rai su DVD

Giuseppe ha scritto alle 16:30


25
novembre

ZECCHINO D’ORO SHOW: SU DEAKIDS UNA GRANDE FESTA CON IRENE GRANDI PER OMAGGIARE LO ZECCHINO

Jacopo Sarno conduce lo Zecchino D'Oro Show

Jacopo Sarno conduce lo Zecchino D'Oro Show

Alla fine della fiera, a credere nello Zecchino D’Oro è rimasta solo DeAKids che – a differenza dell’azienda pubblica – sta seriamente investendo sulla kermesse dell’Antoniano con una serie di produzioni collaterali ad-hoc per il pubblico del proprio canale. Dopo la 5 giorni su Rai1 con Veronica Maya e Pino Insegno, dove il pubblico ha portato alla vittoria “Un punto di vista strambo”, stasera sul canale De Agostini (Sky canale 601) avremo la possibilità di rivedere il “meglio” dello Zecchino in una grande festa con tutti i protagonisti e il Piccolo Coro Mariele Ventre.

A condurre lo Zecchino D’Oro Show sarà proprio uno dei volti dello Zecchino, Jacopo Sarno, che già si è occupato per DeaKids di tutte le selezioni estive. All’interno della serata verranno mostrate le clip delle dodici canzoni finaliste, ad opera proprio dell’editore italiano e già in rotazione nel palinsesto del canale dal 16 novembre, e vedrà come ospite d’eccezione Irene Grandi, che ha scritto e cantato con il Piccolo Coro “Ciao Foresta”, a sostegno di Greenpeace e presente come bonus nella tracklist del cd ufficiale.

La serata vedrà un contributo piuttosto sostanzioso del Piccolo Coro che ci delizierà, come se non le avessimo ancora imparate, con le canzoni storiche dello Zecchino riarrangiate per l’occasione con appositi medley. Insomma, preparatevi a riascoltare i 44 gatti, le Tagliatelle di Nonna Pina e il Coccodrillo come fa, tanto per citare le più famose. La stessa serata verrà riproposta anche in replica il giorno della Vigilia di Natale in una versione karaoke, con la possibilità quindi di cantare assieme ai propri figli sotto l’albero.