Live Blogging



9
febbraio

ISOLA DEI FAMOSI 2015: SECONDA PUNTATA DEL 9 FEBBRAIO 2015. PATRIZIO OLIVA ELIMINATO. VALERIO SCANU E CHARLOTTE CANIGGIA NOMINATI. CRISTINA BUCCINO NUOVA NAUFRAGA

Isola dei Famosi 2015 - Valerio Scanu e Charlotte Caniggia - televoto

Isola dei Famosi 2015 - Valerio Scanu e Charlotte Caniggia - televoto

Isola dei Famosi 2015: seconda puntata in diretta

Ore 21:34 – Parte la seconda puntata de l’Isola dei Famosi. Breve riassunto delle vicissitudini isolane della settimana e poi l’ingresso in studio di Alessia Marcuzzi, bella come sempre.

Ora 21:39 – Intanto si parla della passione di Mara per Instagram. Alfonso si lascia andare ad un “a me non piacciono i salami“: si riferisce alla foto pubblicata dalla Venier sul social in cui lei diceva di aver preparato un salame di cioccolato per l’amico opinionista, salame che poi non è mai giunto al destinatario.

Ore 21:42 – Introduzione di Alvin, l’inviato “sexy” (secondo la Marcuzzi). Il collega della Toffanin, con un capello bianco alquanto evidente,  si trova sulla spiaggia con i naufraghi, tutti molto silenziosi.

Ore 21:44 – Rvm dedicato alle differenza tra le sofferenze di Playa Paloma e gli agi di Playa Bonita. Il focus dell’attenzione gira sulla fine dei lussi di quest’ultima.

Ore 21:46 – Alessia comunica agli ormai ex naufraghi di Playa Bonita che hanno solo un minuto per prendere i loro effetti personali in modo da poter raggiungere gli altri compagni di avventura. Intanto Signorini inizia con l’inciucio: afferma che Fanny non veda l’ora di incontrare il suo Andrea Montovoli. A quanto pare in albergo, durante la settimana del nubifragio, è successo qualcosa tra i due. E così Canale 5 si assicura la sua prima love story da reality vip.

Ore 21:51 – Caso “Spaakgate”. Attraverso un rvm “cronologico” vengono descritti tutti gli avvenimenti che hanno preceduto l’abbandono della Spaak. E poi Catherine entra in studio in qualità di “non naufraga”. Nessun jingle celebrativo per lei. Che fredda accoglienza.

Ore 21:55 – Catherine: “Ho rilasciato un’intervista prima di partire proprio ad Alfonso. Ero entusiasta. Sono successe alcune cose che poi mi hanno veramente shockata. L’episodio della barca è stato decisivo. Il cameraman è caduto mentre ci riprendeva, c’erano dei movimenti che non erano normali, abbiamo sofferto tantissimo. Voglio dire la verità. Quando siamo tornati a terra, salvi per miracolo, noi abbiamo scoperto che l’isola non era praticabile, che era stata distrutta dalla tempesta. Se si potesse vedere tutta la ripresa dell’accaduto ve ne renderete conto”. E quindi? Perchè hai lasciato l’isola?

Ore 21:57 – Per scagionarsi dall’accusa di essere “snob”, la Spaak invita Signorini a far leggere una lettera, scritta in francese, che i naufraghi le avrebbero scritto (forse per mostrare il suo lato umano e meno da “diva”). Alfonso accetta ma non vuole avere la traduzione perchè “io il francese lo so”.

Ore 21:59 – Si chiarisce anche il caso della locandina dell’opera teatrale su cui era presente il nome della Spaak. Lei mette la parola “fine” affermando che già da settembre aveva rifiutato di prendervi parte. Ma questo già lo sapevamo.

Ore 22:00 – Interviene Alfonso che l’accusa di aver partecipato “col minimo sforzo e la massima resa”. Intende dire che abbia voluto presenziare alla prima puntata del reality solo per avere un po’ di visibilità.

Ore 22:03 – Finalmente viene letta la lettera ed Alfonso ribadisce la sua padronanza della lingua francese. Non c’è scritto nulla che aggiunga un po’ di pepe alla situazione. Catherine porta tanto fumo in questo momento televisivo. Nemmeno Alessia riesce a portare la cosa su qualche contenuto che ci dia qualche spiegazione in più. Alfonso: “vai a Quarto Grado” (per cercare di scoprire la verità). Purtroppo rimaniamo a bocca asciutta. Perchè ha abbandonato il programma Catherine? Boh.

Ore 22:12 – E’ il momento della prova: “antica lotta Honduregna”. Lo scopo è quello di mettere dei paletti su una piattaforma con delle corde elastiche ad ostacolare il tutto. I naufraghi sono divisi in due squadre e, vista la prova, Mara dice “Charlotte è svantaggiata visto il suo fardello” (riferendosi al seno prorompente). Scanu, Charlotte ed Andrea intanto sono in vantaggio. Chi vince si aggiudica un piatto di polpette al sugo.

Ore 22:18 – Alvin dimostra di essere un giudice attento e severo. Non gli sfugge niente. Bravo! La squadra costituita dagli ex di Playa Bonita sembra essere più forte visto che in questa settimana i tre privilegiati non hanno patito la fame. Ed infatti vincono. Le due fazioni vincenti si scontreranno tra poco in una terza manche.

Ore 22:23 – Vince la squadra di Pierluigi, Alex e Fanny. Alfonso: “non è giusto. Loro hanno mangiato bene tutta la settimana”. Mara si accoda e lamenta una disparità nella formazione delle squadre. Signorini allora propone una “divisione democratica della polpetta”.

Ore 22:28 – Fanny prende spazio e dice che i tre compagni avevano già immaginato di regalare le polpette agli altri naufraghi. Pierluigi, da bravo esibizionista, prende la scena e ribadisce il concetto appena esternato dall’ex di Balotelli. Purtroppo però non possono cedere queste famose polpette ai compagni d’avventura, finora a digiuno, a causa di una regola del programma.

Ore 22:31 – Si parla di Playa Desnuda. Alfonso: “Cecilia è più vestita all’isola che a Milano”. Alessia pone l’attenzione sul fatto che i due naufraghi siano più interessati al proprio pudore che alla sofferenza determinata dalla mancanza di cibo… e di scarpe.  E poi parte l’rvm che spazia dall’atmosfera alla “Sandra e Raimondo” a quella strappalacrime alla “C’è posta per te”. Si conclude con “ce la faranno a rimanere fedeli alle loro metà in Italia o cadranno in tentazione”? Forse Canale 5 vuole puntare sulle corna. D’altronde Belen e Rossano hanno fatto storia e gli ascolti ne hanno risentito in positivo.

Ore 22:43 – Collegamento con “Adamo ed Eva”. Marcuzzi: “Cecilia dai siamo donne di mondo. Un po’ di carne fa sempre bene vederla”. Alfonso: “In Italia sei sempre stata generosa col tuo corpo”. Cecilia: “ma quando mai”. Mara: “Io trovo molto tenero tutto questo pudore. Questo è un momento poetico di quest’Isola dei Famosi. Per il resto c’è tempo”. Cecilia intanto confessa che se sull’isola ha il mascara agli occhi è perché ne ha messo tanto prima di partire e perché non può lavarsi.

Ore 22:48 – Intanto la Marcuzzi invita i due a spogliarsi e a dirigersi dietro al paravento in attesa dell’eliminato della puntata che potrà restare ancora in gioco qualora decidesse di stare alle regole della Playa Desnuda. I due sembrano meno imbarazzati rispetto alla settimana scorsa. Signorini vuole per forza creare l’inciucio ma non ci riesce. Mara: “lui vede il sesso dovunque”. Alfonso: “mi volete a Playa Desnuda”?

Ore 22:52 – Momento pre-eliminazione. Mara punta su Valerio “perché ha un pubblico giovane. A me piace molto”. Alfonso è d’accordo. Nel frattempo interviene in studio la moglie di Patrizio che ricorda i successi del marito, campione del mondo, forse per avere una manciata di voti in più. Peccato che il televoto sia stato già chiuso.

Ore 22:57 – Gli autori cercano di mettere zizzania. Fanno sentire ai naufraghi, attraverso un rvm, le ipotesi di Patrizio secondo il quale sarebbe stato messo in nomination in seguito ad un complotto organizzato da Pierluigi. Quest’ultimo, chiamato in causa da Alessia, dice :“sta mancando di rispetto a tutte le persone che stanno qui. Ogni persona ha la sua autonomia e la sua indipendenza intellettuale. Lo spirito che mi ha portato a nominarti, Patrizio, è perché eri l’unico sportivo del gruppo. Solo per questo”. Alfonso: “Pierluigi però almeno una volta prenditi meno sul serio sull’Isola dei Famosi. Abbiamo anche bisogno di ridere un attimo”. In effetti i “pipponi” che sanno tanto di radical chic di Diaco risultano un po’ stucchevoli e pesanti.

Ore 23:03 – E si continua a puntare sugli scontri, disappunti o malcontenti dell’ex pugile. Questa volta viene chiamata in causa Melissa P. che in settimana ha avuto uno scontro con Oliva. Che questo spazio televisivo sia un preludio all’eliminazione di Patrizio oppure un tentativo di cercare/etichettare il primo vero antipatico di questa edizione?

Ore 23:07 – Intanto Alfonso chiama in causa, per avere un parere sullo scontro Melissa/Patrizio, la Caniggia, finora alquanto assente per ciò che concerne commenti, dichiarazioni e aneddoti isolani: “vorrei un commento da Chantal“. Sbaglia a chiamarla e allora, con acidità, ricorda: “vabbè, non è tanto famosa e posso dimenticare il suo nome”.

Ore 23:09 – Patrizio Oliva è il primo eliminato di questa edizione. Valerio resta in gioco, per la fortuna degli ascolti. Intanto piange, forse per la contentezza di aver vinto al televoto.

Ore 23:18 – Prova leader. A sfidarsi sono Andrea e Rachida (in tenuta jeans anti-isola). Chi vincerà sarà immune dalla nomination (e andrà su Playa Desnuda?). Il gioco consiste nel dover recuperare più paletti possibili: questi dovranno essere pescati direttamente dal mare.

Ore 23:21 – Vince Andrea che così diventa il nuovo leader della settimana. Immunità dalle nomination per lui.

Ore 23:28 – Chi entrerà tra Margot Ovani e Cristina Buccino? E’ il loro momento. Dagli rvm di presentazione pare che ci sia già tensione fra le due (la Buccino dice che Margot le sembra costruita). Chi perde il ballottaggio torna in Italia ( e la Playa Desnuda?). Intanto Alessia fa sapere che i naufraghi vinceranno un premio nel caso in cui indovinassero chi tra le due vincerà il ballottaggio. intanto la Buccino, dato anche il suo fisico “pieno di forme”, viene identificata dagli opinionisti come quella che potrebbe rompere gli equilibri tra i partecipanti di questa edizione.

Ore 23:33 – Le ragazze vengono invitate ad entrare nella “palapa”. Le viene impedito di parlare della Playa Desnuda con gli altri naufraghi, pena l’esclusione.

Ore 23:38 – Patrizio sbarca sulla Playa Desnuda. I due nud-isolati lo attendono in totale silenzio. Cecilia “Alessia ti prego. Mandami una femmina”. Vuole uscire già? Ma dai. Basta con l’ostentazione del tratto pudico. Nessuno ci crede (anche perché è super vestita). Oliva, giunto sulla spiaggia, non si rende conto che Cecilia e Brice sono nudi. Viene invitato ad abbracciarli, scopre la loro nudità ed è subito risata tra le urla di Cecilia. Simona Ventura probabilmente avrebbe reso ancora più esilarante questo momento divertente. Alessia invece risulta essere ancora troppo “abbottonata” e poco maliziosa. Alfonso per fortuna è un po’ più piccante (in alcuni casi forse pure troppo) e quindi ci regala un po’ di verve.

Ore 23:44 – Alessia spiega il regolamento di Playa Desnuda a Patrizio. Cecilia intanto si lamenta per la lunga attesa senza vestiti: “ancora? Qui non si capisce più chi è il maschio e la femmina”. Beh, è simpatica, dai.

Ore 23:46 – Entrano in palapa le due possibili new entries (vengono annunciate ai naufraghi come una sorpresa). Rocco sgrana gli occhi al loro ingresso e gli opinionisti lo fanno subito notare. Bisogna dire che a lungo andare questi facili doppi sensi con Rocco e di Rocco potrebbero stancare. Intanto lui dice: “l’avete fatto apposta per rendere tutto più duro”. Melissa, da astrologa navigata, vuole sapere i segni zodiacali delle due ragazze.

Ore 23:50 – Andrea chiede se le due nuove entrare sappiano pescare, Melissa il loro segno zodiacale, Rocco se siano fidanzate o meno e Rachida chi sappia cucinare. Insomma: senza una conduttrice che indagasse un po’ meglio sulle reazioni del gruppo, un momento televisivo che poteva essere sviluppato con più divertimento è stato invece buttato all’aria. Continua a mancare il pepe. Comunque i naufraghi, all’unanimità, vorrebbero con loro Cristina. Il perchè di questa scelta non ci è dato saperlo.

Ore 00:00 – Iniziano le nominations. Il primo è Valerio. Intanto lui dice che se prima ha pianto è perché sperava di andar via: ha delle mancanze che non gli permettono di essere se stesso. Alessia: “posso dirti che sei molto amato. Sei molto divertente e curioso. Resisti perché piaci molto, moltissimo. I tuoi cani stanno benissimo. Di quello non ti devi preoccupare perché so che è il tuo pensiero”. E lui: “il mio unico pensiero”. E vedere il festival di Sanremo non gli interessa? Intanto lui vota Alex Belli perché non ha gradito come ha gestito la prova per vincere le polpette. A detta sua il bello di cento vetrine avrebbe potuto perdere la sfida di proposito in modo da farli mangiare.

Ore 00:06 – Rachida vota Melissa P. Intanto in postazione nomination viene invitato Rocco per mettere a confronto l’umanità dei due personaggi (in settimana sono stati protagonisti di un momento di sconforto in cui si sono fatti forza a vicenda). Rachida si commuove pensando ai figli.

Ore 00:09 – Rachida asciuga il naso gocciolante con il foulard che tiene sul capo. Il pubblico in studio ride. Intanto Rocco vota Fanny. E ancora… Melissa che vota Valerio (lo vede giù di morale), Le Donatella ed Alex Belli che nominano Charlotte (“non contribuisce e vuole andarsene”). Mara nel frattempo, pensando alle motivazioni adottate da Melissa P., sospetta che ci siano già dei complotti per mandare a casa Scanu (che pare essere il suo preferito).

Ore 00:21 – Si ritorna su Playa Desnuda. Patrizio: “ è una sfida per me. Non posso tirarmi indietro”. E si apre così il televoto tra lui e Brice. L’ex pugile quindi si reca dietro al paravento e si spoglia mettendo le mani davanti agli occhi per non sbirciare la signorina Cecilia. Dice di vergognarsi ma non sembra, anzi, appare molto divertito e a proprio agio. La Rodriguez intanto guarda dall’altro lato. Forte imbarazzo per lei. Mara: “la situazione è assolutamente comica”.

Ore 00:26 – Fanny nel frattempo vota Valerio per fargli un favore visto che lo ha sentito chiedere di voler tornare a casa dai suoi cani; anche Pierluigi nomina Scanu, per fortuna senza dire troppe parole (“mi sembra il meno convinto di fare questa esperienza”); Charlotte fa il nome di Alex perché non ha avuto molte occasioni di parlare con lui (Alessia: “Charlotte però devi parlare un po’ di più, con tutti i tuoi compagni”). Valerio è in nominations. Mara e Alfonso le definiscono votazioni ipocrite alla “lo mando a casa per fargli del bene”. Non hanno tutti i torti.

Ore 00:32 – Momento “signorinate”. Ed ecco che parte la clip di Alfonso in cui si diverte a fare delle “scontate” differenze fra le tre isole di questa edizione. Nulla di diverso rispetto agli rvm mandati in onda durante tutto il programma. Ma anche Signorini vuole i suoi due minuti di gloria e quindi…

Ore 00:38 – A rimanere su Playa Desnuda è Brice (per la felicità del pubblico che ha un debole per il fisico statuario del modello francese). Invano lo spogliarello di Patrizio quindi.

Ore 00:42 – Alessia annuncia ai naufraghi che Valerio è il nominato dal gruppo. Il leader Andrea manda Charlotte al ballottaggio con Scanu (“avrei votato Valerio ma visto che è già stato nominato voto Charlotte perchè è la seconda persona che si è data meno da fare”). Alfonso: “Valerio paga lo scotto di essere uno dei personaggi più temuti dell’isola”. Questa santificazione dell’ex di Amici che parte dallo studio – viene presentato come se fosse un “martire” – probabilmente lo aiuterà ancora di più ai vari televoti. E’ necessario?

Ore 00:50 – Cristina Buccino è la nuova naufraga de L’Isola dei Famosi 2015. Porta con sè un regalo: i fiammiferi. I naufraghi sembrano felici. Rocco: “alessia proteggici tu se i fiammiferi si scappellano”.

Ore 00:54 – Finisce la lunga diretta con la lettera di “Caterina” infilata da Alfonso nella maglia di Alessia. Della serie “sfottiamo la Spaak un altro po’”. Grazie per averci seguiti.

Isola dei Famosi 2015: anticipazioni seconda puntata

Stasera alle ore 21:10. in diretta su Canale 5, andrà in onda la seconda puntata de L’Isola dei Famosi 10. Il gioco entra nel vivo con la prima eliminazione, nuove nomination, nuovi ingressi ed ulteriori sviluppi delle dinamiche isolane che stanno vedendo protagonisti i naufraghi che, tra cocchi, nudità, lussi, intemperie e la mancanza di fuoco hanno già dato dato prova di costituire un gruppo interessante.

Nella prima settimana di sopravvivenza molte sono state le situazioni che hanno tenuto banco in quel di Cayo Cochinos: problemi “intestinali“, false nudità, momenti di sconforto, rimedi naturali contro  i morsi di medusa sono solo alcune delle circostanze che hanno allietato il telespettatore affezionato al reality show.

Questa nuova puntata regalerà nuovi spunti per far appassionare al programma. Vedremo chi tra Patrizio Oliva e Valerio Scanu sarà eliminato, quale tra questi due deciderà o meno se rimanere sulla Playa Desnuda e quindi concedersi come mamma l’ha fatto (?) al pubblico di Mediaset, quale new entry tra Cristina Buccino e Margot Ovani farà parte del gioco. Vi aspettiamo questa sera su davidemaggio.it per seguire live la seconda puntata de L’Isola dei Famosi.




2
febbraio

ISOLA DEI FAMOSI 2015: PRIMA PUNTATA, 2 FEBBRAIO 2015. VALERIO SCANU E PATRIZIO OLIVA NOMINATI

Isola dei Famosi 2015 - Valerio Scanu e Patrizio Oliva - televoto

Isola dei Famosi 2015 - Valerio Scanu e Patrizio Oliva - televoto

Isola dei Famosi 2015: prima puntata in diretta

Ore 21.31: Inizia l’Isola dei famosi 2015. La puntata si apre con un video di presentazione dell’Isola, con una voce fuori campo che la definisce “Un luogo in cui la sostanza è più importante della forma“. In studio quindi fa il suo ingresso trionfale Alessia Marcuzzi, vestita di una lunga tunica con due spacchi vertiginosi ai lati, impreziosita da una cintura con inserti dorati. Apre le danze presentando i suoi compagni di viaggio, Alfonso Signorini e Mara Venier.

Ore 21.37: Alessia si collega con Alvin, decisamente più rilassato e sorridente rispetto alla settimana scorsa, già in postazione pronto ad accogliere i naufraghi che tra poco sbarcheranno sull’Isola. Subito dopo è la volta delle schede dei concorrenti.

Ore 21.42: Sono in onda i video di presentazione dei primi naufraghi. E’ la volta di Alex Belli, attore di Centrovetrine, Andrea Montovoli, Valerio Scanu, che già dice di temere gli squali, e Rocco Siffredi, che dichiara serafico “Quando faccio le cose vado fino in fondo“. Ed è proprio con Rocco che la Marcuzzi si collega per primo. Si trova su un elicottero, pronto a tuffarsi in acqua. Non sta più nella pelle e coraggiosamente affronta il tuffo e inizia a nuotare verso la playa. Sarà il primo naufrago ad arrivare sull’Isola dei Famosi.

Ore 21.46: Tocca ad Alex Belli. Anche lui si butta dall’elicottero e raggiunge Siffredi. I due affronteranno a nuoto i metri che li separano dall’Isola ma intanto Alessia si collega con Valerio Scanu e Andrea Montovoli. Alfonso Signorini prende in giro Scanu per le”ciocie”, le buffe scarpette da mare già indossate durante il collegamento della scorsa settimana. L’elicottero ci mette un po’ a raggiungere il punto giusto per il tuffo, ma infine anche Valerio parte e si immerge in mare dirigendosi verso la riva. Montovoli lo segue a ruota.


21
febbraio

FESTIVAL DI SANREMO 2014 – QUARTA SERATA DEL 21 FEBBRAIO IN DIRETTA. ROCCO HUNT VINCE TRA I GIOVANI

Rocco Hunt

La musica pop e quella d’autore si incontrano stasera al Festival di Sanremo 2014. L’inedito connubio avverrà nella puntata tradizionalmente dedicata ai duetti, che quest’anno prende non a caso il titolo di Sanremo Club. Con un ideale ponte tra passato e presente, i quattordici big della kermesse rivisiteranno nel loro stile un brano scelto dal repertorio nazionale, accompagnati da un partner d’eccezione. Così, sul palco dell’Ariston si fonderanno due tradizioni, quella del Festival e quella del premio Tenco. Paolo Nutini, Luca Zingaretti, Gino Paoli, Enrico Brignano e Marco Mengoni saranno gli ospiti della serata.

La puntata di oggi decreterà anche il vincitore della sezione Nuove proposte, dopo la selezione della seconda e terza serata. A contendersi il podio, in particolare, saranno i giovani Rocco Hunt, The Niro, Zibba e Diodato. Come annunciato dal conduttore Fabio Fazio, le nuove proposte si esibiranno a partire dalle 22.40, in una posizione centrale per la serata.

Anche oggi, seguiremo in diretta la serata di Festival con commenti a caldo, suggestioni, immagini e notizie flash. Affilate le tastiere: musica, maestro!

..:: Tutto su Sanremo 2014 ::..

TUTTI I DUETTI DELLA QUARTA SERATA

I TESTI DELLE 28 CANZONI

IL PROGRAMMA SERATA PER SERATA

LA SCALETTA DELLA TERZA SERATA

Sanremo 2014: scaletta della quarta serata

Perturbazione con Violante Placido, Francesco Sarcina con Riccardo Scamarcio, Frankie Hi-Nrg Mc con Fiorella Mannoia, NoemiFrancesco Renga con Kekko dei Modà, Ron, Arisa con i Whomadewho, Raphael Gualazzi e The Bloody Beetroots con Tommy Lee, Cristiano De Andrè, Renzo Rubino con Simona Molinari, Giusy Ferreri con Alessio Boni e Alessandro Haber, Antonella RuggieroGiuliano Palma, Riccardo Sinigallia con Paola Turci, Marina Rei e Laura Arzilli.

Ordine di esibizione delle nuove proposte: Diodato, Zibba, The Niro, Rocco Hunt

ATTENZIONE: per commentare su DavideMaggio.it non è necessario registrarsi.Tuttavia, per evitare di inserire per ciascun commento il proprio nick e indirizzo email, consigliamo la registrazione per la quale è necessario un minuto scarso del vostro tempo. Potete registrarvi quiREGISTRAZIONI APERTE PER 90 MINUTI. E’ necessario utilizzare un indirizzo email valido al quale verrà invita la password per l’accesso.

Festival di Sanremo 2014: quarta serata in diretta

ore 20.39: La serata inizia con il Sanremo e Sanromolo di Pif. Il giovane film maker si aggira nel dietro le quinte della kermesse. Protagonisti del pre-Festival di oggi, Valeria Marini e un galà sanremese popolato di sosia ‘ufficiali’, prezzemolini e improbabili personaggi del sottobosco artistico. L’appuntamento si chiude con una sigla ironica realizzata da Frankie H-nrg per Sanremo e Sanromolo.

Sanremo in diretta: Mengoni interpreta Sergio Endrigo

ore 20.55: Via con le danze, inizia ufficialmente la quarta serata della kermesse. Entra in scena Marco Mengoni, che interpreta Io che amo solo te, bellissima canzone di Sergio Endrigo.

ore 21.00: Fabio Fazio introduce la serata di Sanremo Club, dedicata alla canzone d’autore e alla finale delle nuove proposte. Luciana Littizzetto appare fuori dal teatro accomodata ai tavolini di un bar, assieme ad un uomo col volto coperto da un casco (in stile Hollande). I due salgono a bordo di una moto e raggiungono l’Ariston. Chi sarà il misterioso ospite?





30
novembre

BAKE OFF ITALIA – PRIMA PUNTATA – ELIMINATO ROBERTO

Bake Off Italia - Roberto è stato eliminato

Ormai ne sentiamo parlare da mesi, la pubblicità è stata massiccia come del resto lo è la curiosità di vedere cosa Real Time abbia organizzato per il debutto sugli schermi della sua prestigiosa new entry, Benedetta Parodi. Questa sera avrà inizio finalmente Bake Off Italia – Dolci in forno, versione italiana di the Great British Bake off e primo talent cooking show dedicato al “bakery”, che vedrà l’ex conduttrice de I menù di Benedetta in veste di padrona di casa in una gara all’ultimo dolce.

Bake Off Italia: il meccanismo e la giuria

Nove i concorrenti, che si sfideranno in ogni puntata in una prova di creatività, in cui potranno sperimentare una loro ricetta, e in una prova tecnica sui grandi classici della pasticceria italiana, che verrà votata dalla giuria. Il difficile compito spetterà a Ernst Knam, già volto noto di Real Time conosciuto come il re del cioccolato, e a Clelia d’Onofrio, autrice e curatrice per anni de Il Cucchiaio d’Argento, la Bibbia delle ricette della cucina italiana. L’uno esigente e pignolo, l’altra dolce ma fin troppo competente: come se la caveranno i concorrenti?

Bake Off Italia: il set di Villa Arconati

La gara avrà luogo in un contesto scenografico alquanto particolare, ovvero una tensostruttura semitrasparente attrezzata a moderna pasticceria all’interno del prestigioso giardino di Villa Arconati, a Bollate (Milano). Il contributo dato dalla produzione di Discovery Italia e di Magnolia sarà devoluto a una parte del restauro della Fontana dei Draghi, accanto al Parterre delle Ballerine, dove è stato collocato il set di Bake Off: è la prima volta un talent televisivo contribuisce al restauro di un bene culturale italiano. Ma adesso bando alle chiacchiere, è ora di armarsi di fruste, ciotole e farina…

BAKE OFF ITALIA – DOLCI IN FORNO: TUTTI I CONCORRENTI

[Intervista a Benedetta Parodi]

Affilate le Tastiere

la prima puntata di Bake Off Italia è in diretta su DM dalle 21:00

Ore 21:11: Dal giardino di Villa Arconati Benedetta Parodi dà il via a Bake Off Italia in compagnia dei nove concorrenti. Una voce fuori campo presenta poi i giudici e mostra i nove contendenti al titolo di “miglior pasticcere amatoriale italiano” al lavoro. Già vola qualche parolaccia dettata dall’ansia.

Ore 21:13: Benedetta Parodi raggiunge i concorrenti nella tensostruttura. Arrivano anche i giudici, che spronano i concorrenti a dare il massimo. La prima sfida è davvero singolare: preparare pane e marmellata! Si possono usare tutti gli ingredienti possibili ma non si possono usare macchinari.


17
dicembre

LA PIU’ BELLA DEL MONDO: LO SHOW DI ROBERTO BENIGNI E’ LIVE SU DM

Roberto Benigni La più bella del mondo

Ci siamo. Si alza finalmente il sipario su La più bella del mondo, lo spettacolo televisivo che Roberto Benigni porterà stasera scena per omaggiare la Costituzione Italiana. Dopo l’esegesi dell’Inno d’Italia, avvenuta durante il Festival di Sanremo 2011, l’attore toscano tornerà in onda su Rai1 con uno show evento fatto di parole, suggestioni e sorrisi. Una liturgia delle grandi occasioni, che si annuncia molto attesa.

I diritti inviolabili dell’uomo, l’eguaglianza di fronte alla legge, il diritto al lavoro, l’impegno a promuovere la cultura… Saranno questi gli alti valori che Benigni affronterà stasera nel suo commento ai primi dodici articoli della nostra Carta Costituzionale. Due ore e un quarto di diretta, senza interruzioni pubblicitarie, per celebrare “la più bella del mondo” e per sorridere, passando così dalla retorica alla satira, delle vicende attuali del Belpaese.

Nella prima parte dello show, infatti, Roberto darà sfogo alla sua ironia, per commentare la politica e i suoi protagonisti. Poi, dopo le risate, sul teatro5 di Cinecittà calerà un’atmosfera più istituzionale, e in diretta tv Benigni intonerà in suo inno alla Costituzione. Noi di DM seguiremo lo spettacolo live, con commenti, immagini ed impressioni in tempo reale.

ATTENZIONE: per commentare su DavideMaggio.it non è necessario registrarsi.Tuttavia, per evitare di inserire per ciascun commento il proprio nick e indirizzo email, consigliamo la registrazione per la quale è necessario un minuto scarso del vostro tempo. Potete registrarvi qui. E’ necessario utilizzare un indirizzo email valido al quale verrà invita la password per l’accesso.

AFFILATE LE TASTIERE, SIGNORI

LA PIU’ BELLA DEL MONDO E’ LIVE SU DM DALLE 21.10

Ore 21.14: Dal Teatro 5 di Cinecittà inizia La più bella del mondo.

Ore 21.21: Parte la consueta marcetta che introduce l’ingresso di Benigni nei suoi spettacoli. Squillano le trombe….. ed entra in scena Roberto. Il comico ringrazia gli italiani e i vertici della Rai per questa serata “specialissima“. In prima fila, ad ascoltarlo, anche la Presidente di Viale Mazzini Anna Maria Tarantola.

ore 21.25: “Silvio grazie mille“. Roberto parte sempre da lui: Berlusconi. Come fosse un’ossessione. “Si è ripresentato la sesta volta. Ha detto che la settima si riposa“. Poi, per restare in tema, battute su Alfano, le primarie.

ore 21.32: “Ieri a Canale5 andava in onda una vecchia intervista di Berlusconi del 94, Silvio diceva che doveva salvare l’Italia, che ci sono i comunisti. Prima di lui c’era una famosa pornostar e lo zio di Avetrana… sta cercando di mettere assieme i moderati

ore 21.35: “L’Italia è proprio in crisi. Pensate che stamattina il primo ministro greco ha chiamato Monti per offrirgli un aiuto” Il repertorio di Roberto sembra un po’ vecchiotto. Si comincia così, con una raffica di battute simpatiche ma non propriamente all’altezza delle aspettative che il pubblico riponeva nel premio Oscar.

ore 21.39: Il comico toscano ne ha anche per Renzi, andato ad Arcore per una cena.

ore 21.40: “Molti politici dicono che la costituzione va rivista, ma nella sua seconda parte. La prima parte invece è qualcosa di meraviglioso“. Roberto parla di democrazia e comincia dal medioevo (ma in realtà si riferisce ancora di attualità), quando in Parlamento c’erano dei corrotti e degli uomini condannati. “C’erano potenti che quando erano in minoranza compravano le persone e le facevano passare al partito opposto (…) C’era una legge da maiali… il Porcellum

ore 21.43: “Arrivò un Cavaliere da Milano, che quando prese il potere iniziò a fare feste ed orge…” Benigni va avanti così, con un parallelismo ironico tra il passato e l’oggi. E, per la verità, gli applausi scarseggiano pure in studio.

ore 21.47: Inizia il sermone costituzionale. “Disprezzare la politica è come disprezzare se stessi” dice. “Quando si dice che i politici sono tutti uguali si fa un grande favore ai disonesti. E’ terribile“.

ore 21.49: Votare è importante, spiega Benigni. “La cosa più terribile è chiamarsi fuori, non votare. E’ come Ponzio Pilato che si dà in mano alla folla, e la folla sceglie sempre Barabba

ore 21.54: Roberto parla a macchinetta e inizia a ricordare – non senza un pizzico di retorica – le fasi storiche che portarono alla nascita della Costituzione. Si parte dalla dittatura nazifascista e si arriva alle prime votazioni

ore 22.01: “L’Italia è una Repubblica…” inizia la lezione di diritto costituzionale firmata da ‘Robertaccio’. Alla buon’ora.

ore 22.02: “… fondata sul lavoro. Siamo gli unici al mondo a dirlo! E’ una cosa grandiosa. Lavoro vuol dire il contributo che ciascuno di noi può dare”

ore 22.07:La vera democrazia sono i principi che il popolo si è dato quando era giusto, sano…” dice Benigni, come se in quegli anni l’Italia fosse il migliore dei Paesi possibili. Finisce così il commento all’articolo 1 della Costituzione, il pubblico applaude.

ore 22.10: Roberto analizza per un attimo l’articolo 21… “Ci ha liberati dalla paura“, spiega.

ore 22.17: L’attore si mette poi a intonare Imagine di John Lennon, “i nostri Padri costituenti devono essersi fatti una canna” dice ironico, riferendosi al concetto di uguaglianza che risalta nella Carta Costituzionale.

ore 22.24: Dopo aver commentato l’articolo 3, Roberto passa al 4, quello su diritto al lavoro. La descrizione che ne fa è entusiastica, idilliaca. E’ proprio su questi toni che il comico toscano ha impostato la sua lunga analisi costituzionale. “Se non c’è il lavoro crolla tutto, il lavoro e la democrazia, che sono il corpo e l’anima della nostra Costituzione

ore 22.30: “L’impianto della Costituzione l’ha fatto un ragazzo pugliese di 29 anni: Aldo Moro“. Applauso

ore 22.32: “L’Italia è una e indivisibile… Umberto, scrivi!“. Umberto Terracini o Umberto Bossi?!?

ore 22.34: “Articolo 6, la Repubblica tutela le minoranze linguistiche. E’ una norma ad personam per Antonio Di Pietro” scherza Benigni, poi sottolinea la “delicatezza” riservata dalla Costituzione nei confronti della ricchezza della lingua.

ore 22.37: Si parla di rapporti tra Stato e Chiesa, attenzione. Roberto sottolinea il principio di laicità dello Stato e lo spiega. “La Chiesa non deve interferire con lo Stato“.

ore 22.47: “Amate il prossimo e sarete amati da Dio” dice don Roberto. Ora si parla di tutela del patrimonio culturale e artistico…

ore 22.51: Siamo dunque all’analisi dell’articolo 9. “Questo è stato copiato da tutti, siamo stati i primi al mondo a metterlo tra i principi fondamentali“. Benigni vorrebbe abbracciare i padri costituenti tanta è la stima per loro. Parte una celebrazione del paesaggio italiano e della sua bellezza, che si intreccia con la memoria storica. “Noi però stiamo distruggendo tutto. Un bel paesaggio una volta distrutto non ritorna più, dobbiamo tutelarlo” dice.

ore 22.56: L’attore toscano legge l’articolo 10, che inquadra l’Italia nell’ambito internazionale.

ore 23.02: “Io sono orgoglioso di essere italiano. Toglietemi tutto ma non l’essere italiano” dice Roberto, celebrando il fatto che nel nostro Paese non ci sia la pena di morte. “Da noi non c’è una stanza dove vengono portati uomini per essere ammazzati. In Italia solo gli assassini ammazzano“.

ore 23.03: “L’Italia ripudia la guerra…

ore 23.07: Benigni europeista: “L’idea degli Stati Uniti d’Europa è un sogno“. Poi si esprime a difesa dell’euro, una moneta che è stata imposta senza che ci fosse alcuna guerra, come mai era successo nella Storia.

ore 23.11: Siamo all’articolo 12 (l’ultimo!), sul Tricolore. “Mi ha sempre commosso che nella Costituzione ci fossero indicati i colori della nostra bandiera. E’ come se con questi colori i Padri avessero voluto avvolgere tutti gli altri principi

ore 23.14: “Domani mattina quando vi svegliate dite ai vostri figli di essere orgogliosi di appartenere a un popolo che ha scritto queste cosedice Roberto, che intona in italiano la colonna sonora de La Vita è bella, di Nicola Piovani.

ore 23.19: Tutti in piedi ad applaudire Roberto Benigni, che si inchina e raccoglie la standing ovation del pubblico.

ore 23.21: “Grazie a tutti!” Benigni stringe mani e saluta, poi si avvia saltellando fuori scena. Finisce così La più bella del mondo.





13
dicembre

SPECIALE DMLIVE: COMMENTA IN DIRETTA IL DEBUTTO DI MASTERCHEF 2

Masterchef 2

L’attesa è finalmente finita. Archiviato X Factor 6, che si riaffaccerà su SkyUno solo con il film dedicato a quest’ultima edizione in onda stasera in seconda serata, arriva sulla rete ammiraglia della piattaforma che fa capo a Rupert Murdoch la seconda edizione di MasterChef, il talent culinario divenuto un vero cult lo scorso anno su Cielo. Visto il successo riscontrato, formula che vince non si cambia e quindi da stasera si ricomincerà con i primi casting che porteranno alla selezione dei 18 concorrenti tra cui si nasconderà il nuovo Spyros, vincitore della prima edizione.

Dopo una lunga ricerca in giro per l’Italia – 8000 sono stati gli aspiranti chef che si sono presentati ai primi provini – solo cento hanno avuto la possibilità di accedere ai casting televisivi davanti ai tre temibili giudici: Carlo Cracco, Joe Bastianich e Bruno Barbieri. Nelle prime due puntate in onda questa sera vedremo una prima scrematura da cui usciranno quegli chef amatori che accederanno alla prova finale successiva, in onda invece giovedì prossimo. I “mitici 100″ dovranno infatti dimostrare – nella prova live cooking – di meritarsi un posto nella cucina di MasterChef portando il loro piatto forte, in parte cucinato live di fronte alla giuria.

Solo alcuni di loro potranno concorrere per la famosa sfida nell’hangar, in cui non conterà tanto la creatività culinaria quanto invece la precisione e la capacità di resistere allo stress e alla tensione. Nella prima edizione, gli aspiranti MasterChef furono chiamati a tagliare il maggior numero di cipolle seguendo le rigide direttive dei tre giudici. Noi di DM ovviamente siamo già pronti per commentare assieme a voi i primi casting e scoprire i primi bocciati ma soprattutto i primi fortunati prescelti.

AFFILATE LE TASTIERE

MASTERCHEF 2 E’ LIVE SU DM DALLE 21

QUI TUTTI I CONCORRENTI DI MASTERCHEF 2

PER GLI AGGIORNAMENTI SULLA SECONDA EDIZIONE DI MASTERCHEF CLICCA QUI

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

, ,


17
settembre

SPECIALE DM LIVE: COMMENTA IN DIRETTA IL DEBUTTO DI PARLIAMONE IN FAMIGLIA E UOMINI E DONNE

Lorena Bianchetti

E’ ancora una giornata di debutti, o meglio ritorni, nel daytime delle principali reti televisive. Il palinsesto pomeridiano si arricchisce da oggi in poi di due caselle, di filosofia estremamente diversa, nonostante lo slot piuttosto simile di messa in onda. Da una parte il vituperato Uomini e donne (nel solito spazio delle 14,45), contro una Bianchetti che già dal titolo, Parliamone in famiglia (in partenza alle 14,00) promette un programma di buoni sentimenti. Maria contro Lorena: la ‘conservatrice progressista’, che di famiglia parla solo il sabato sera, contro l’angelo del focolare.

La veracità e lo strepitio dei corteggiamenti contro la buona parola e il dibattito placido della trasmissione di Rai 2, abbastanza catechistica ed ecumenica, almeno nella dichiarazione di intenti. Per Maria si ricomincia con dame e cavalieri, o senior che dir si voglia, ormai i protagonisti principali del dating defilippiano. Rosa, Rosetta e la signora Angela ancora mattatrici della terza età arzilla, ancora una volta? Vedremo.

Per Lorena invece tre segmenti: la prima parte dedicata all’attualità, poi toccherà agli aspetti culturali o di costume e infine spazio ai faccia a faccia o ai racconti di storie esemplari. Il tutto con servizi, ospiti e variegati esperti in studio. C’è da dimostrare che n’è valsa la pena scommettere sul suo profilo e sul suo stile di conduzione, perché il coro di quelli che non aspettano altro che un flop è più che nutrito. Ci saranno ancora i violini liturgici e le nuvole che fanno un po’ troppo Conferenza Episcopale?

Uomini e Donne

La De Filippi dal canto suo prova a confermare il buon dato delle ultime stagioni di vacche magre televisive, provando a ritornare pian piano nelle abitudini dei telespettatori, considerato che Amici parte molto in ritardo rispetto alla tradizione.

Di tutte le novità e i turbinii annunciati nulla appare nel menu della prima parte di stagione, che schiera ancora il tridente: trono classico, over, ragazzi e ragazze.

Pronti? AFFILATE LE TASTIERE!


19
settembre

MISS ITALIA 2011: LA FINALISSIMA E’ LIVE. DM IN DIRETTA DAL PALCO DI MONTECATINI

Miss Italia 2011

Esordio elegante in pieno stile Fabrizio Frizzi per la 72esima edizione di Miss Italia. Stasera si replica con l’ultimo atto in un ciclo che ha scelto di evitare lungaggini inutili e magniloquenze ormai fuori logica. Dal PalaSpecchiasol di Montecatini Terme seguiremo insieme a voi la seconda puntata con il nostro Davide Maggio direttamente in collegamento con la trasmissione a raccontare opinioni e impressioni del web.

Trentuno ragazze sono arrivate all’ultima fase. Numero strano, direte voi. E avete pure ragione. Se non ci fosse stato lo zampino di Dm il numero sarebbe stato tondo tondo e invece, grazie all’attenzione di voi lettori-telespetattori, un’ingiustizia è stata riparata e la vittima, Giulia Calcaterra (numero 58), è stata riammessa al concorso (qui per i dettagli).

Ospite canoro della serata Giorgia che come saprete sta vivendo l’ennesimo periodo felice della sua carriera brillante. Alla giuria tecnica si aggiunge oggi una giuria di spettacolo composta, accanto alla madrina della serata Ines Sastre, da Max Biaggi, Francesca Neri, Martina Stella, Vanessa Hessler, Cesare Bocci, Fiona May, Sebastiano Somma, Linda Collini, Christiane Filangieri, Daniela Ferolla, Barbara Clara, Roberta Capua, Luca Dotto, Stefano Tempesti, Fabio Scozzoli, Stefano Pantano, Laura Chiatti e Cristina Chiabotto.

Cinque le votazioni previste. Ma anche le miss escluse partecipano alla serata: quando le ragazze saranno rimaste in cinque ci sarà il ripescaggio. Due miss verranno rimesse in gara rispettivamente una dalla giuria e una dai telespettatori. Per chi si fosse perso le prime eliminatorie niente paura: può rivedere le partecipanti qui.

DM seguirà la finalissima di Miss Italia 2011 con uno Speciale LIVE blogging in collegamento diretto col palco di Montecatini Terme. Voti inappellabili e graffianti considerazioni. Attenzione, signori cari: i commenti più interessanti potrebbero essere letti in diretta televisiva dal nostro Davide Maggio, che porterà “le voci del web” al cospetto delle miss.

AFFILATE LE TASTIERE E PREPARATE LE PALETTE COI VOTI: STASERA DAREMO I NUMERI! VI ASPETTIAMO DALLE 21.00

ore 21,19: si parte. Zoom sulla bellissima corona della scenografia di Calzavara. Entra Frizzi insieme alla Miss Italia del 2010, che mostra ancora il suo piercing con nonchalance. Il momento è catartico: la reginetta uscente depone la corona. Il conduttore saluta Dm e ringrazia il lavoro del blog per la preziosa segnalazione che ha portato alla riammissione della numero 58

ore 21,24: presentazione della giuria di spettacolo. Francesca Neri si ferma per rendere un piccolo omaggio a Frizzi, padrone di casa. Arriva la presidentessa di giuria, la bellissima Ines Sastre che prende posto vicino a Patrizia Mirigliani e al sindaco di Montecatini. Saluto alla giuria tecnica che già ieri sera è stata impegnata nelle votazioni

ore 21,32: Nuova passerella per le 31 finaliste. Aperto il primo televoto. Una veloce battuta affidata alla Sastre. Omaggio all’anniversario dell’Unità d’Italia. Parte la coreografia tricolore sulle note di alcune celebri colonne sonore e musiche legate alla storia della cultura popolare e del cinema italiano.

ore 21,44: Laura Chiatti racconta i suoi primi passi nello showbiz. Si premia la Miss Curve d’italia Elena Mirò assegnata alla numero 55. Premio simbolico, forte l’impegno simbolico contro l’anoressia in questa edizione.

ore 21,51: altre fascia: Miss Sport Diadora. A consegnare la fascia una grande campionessa come Fiona May. Vince la numero 59 Susanna Cicali che alle spalle ha dei buoni piazzamenti in gare di atletica. Miss Deborah Milano: numero 15 Dalila Pasquariello. Miss Rocchetta: numero 14, Ilaria Rocchetti. Pubblicità.