Fabrizio Frizzi



4
giugno

L’Eredità, Carlo Conti chiude ricordando Fabrizio Frizzi: «E’ stato veramente difficile, ho condotto con una ferita nel cuore»

L'Eredità, Carlo Conti

Un pensiero commosso a Fabrizio Frizzi non poteva mancare. Al termine di una stagione de L’Eredità segnata dall’intensità del dolore, ha ricordato l’amico per la pelle e collega che con lui si era alternato alla guida del game show. Fino all’ultimo sorriso. Il toccante saluto, con cui il presentatore ha dato l’appuntamento a settembre, è avvenuto a conclusione della puntata in onda ieri su Rai1.




4
maggio

L’Eredità, Carlo Conti e la dedica a Stella, figlia di Fabrizio Frizzi

Carlo Conti, L'Eredità

Un gesto discreto ma davvero significativo. Un momento toccante. Ieri, in apertura dell’appuntamento con L’Eredità, ha rinnovato il proprio affetto per il compianto amico Fabrizio Frizzi ed ha dedicato la puntata del game show di Rai1 alla piccola Stella, figlia del conduttore romano scomparso il 26 marzo scorso, che proprio ieri compiva cinque anni.


3
aprile

L’Eredità, Carlo Conti commosso sostituisce Fabrizio Frizzi: «Ritorno forzato, non vorrei essere in questo studio» – Video

Carlo Conti

La commozione trattenuta a fatica, gli occhi lucidi. Poche ma sincere parole. è tornato a condurre L’Eredità dopo la dolorosa scomparsa di Fabrizio Frizzi: un ritorno forzato, il suo, iniziato proprio con un doveroso e toccante ricordo al compianto amico presentatore.





31
marzo

Il commosso ricordo di Fabrizio Frizzi a Ballando con le Stelle – Video

Ballando con le Stelle 2018

Ballando con le Stelle 2018

Nel ricordo di Fabrizio Frizzi. La quarta puntata di Ballando con le Stelle 2018 inizia nel segno dell’amico che non c’è più, con una commossa Milly Carlucci che ribadisce la grande difficoltà nell’andare in onda questa settimana. Così, appena si accendono le luci in studio, la conduttrice appare circondata da tutti coloro che lavorano al programma e che conoscevano bene Frizzi.


30
marzo

Rita Dalla Chiesa ad Amici per ricordare Fabrizio Frizzi

Rita Dalla Chiesa, Fabrizio Frizzi

Sarà un tributo personale e, proprio per questo, commosso. Sincero. Rita Dalla Chiesa ricorderà Fabrizio Frizzi nella puntata di Amici in onda domani, sabato 31 marzo. La conduttrice interverrà nell’apertura dell’appuntamento pomeridiano con il talent di Maria De Filippi per omaggiare il presentatore ed ex marito scomparso recentemente.





29
marzo

L’Eredità torna il 3 aprile con Carlo Conti. Reazione a Catena anticipa la partenza al 21 maggio

Fabrizio Frizzi, Carlo Conti

A raccogliere L’Eredità di Fabrizio Frizzi sarà , il suo amico e collega più caro. Dopo la scomparsa dell’amatissimo presentatore romano, il game show preserale di Rai1 tornerà in onda martedì 3 aprile alle ore 18.45 e a guidarlo ci sarà il conduttore toscano che già in passato aveva sostituito Frizzi e si era alternato con lui.


28
marzo

Pagelle TV della settimana (19-25/03/2018)

Fabrizio Frizzi

Fabrizio Frizzi

10 a Fabrizio Frizzi. Fiero e forte ha combattuto sino all’ultimo e sino all’ultimo ha scelto di onorare il suo impegno con il pubblico che lo apprezzava. L’eredità che ha lasciato non è solo quella che conduceva ma quella di una straordinaria umanità. Tralasciando i suoi aspetti caratteriali, di cui in questi giorni si è detto e scritto tanto, dal punto di vista televisivo ricordiamo che era il padrone di casa di quello che è il programma più seguito (considerando share e valori assoluti) della televisione italiana. E se lo meritava, dopo una carriera ai vertici e con qualche intoppo, causato dalla stessa Rai che ora (giustamente) lo incensa.


28
marzo

Commozione e folla ai funerali di Fabrizio Frizzi. Antonella Clerici e Carlo Conti leggono la ‘Preghiera degli Artisti’

Carlo Conti, Antonella Clerici

Una cerimonia intensa, partecipata, struggente. I funerali di Fabrizio Frizzi, tenutisi stamane a Roma, hanno raccolto attorno al compianto ed amatissimo conduttore migliaia di persone. A dare l’ultimo saluto al presentatore non c’erano soltanto parenti, amici, colleghi e dirigenti del servizio pubblico. C’era anche una marea di gente comune che lo aveva conosciuto ed apprezzato attraverso la tv: la scatola magica che, fino all’ultimo, aveva portato nelle case degli italiani il sorriso buono e spontaneo di Fabrizio.