Eliana Michelazzo



5
giugno

Pratiful: l’albero genealogico immaginario della famiglia Coppi. C’è anche Roberta Carlucci, nipote di Milly!

Milly Carlucci

Milly Carlucci

Anche Milly Carlucci è entrata nella vita di Mark Caltagirone e dintorni. Ma lei non lo sa(peva). Appurata l’inesistenza dello sposo fantasma della showgirl sarda, l’agente Eliana Michelazzo ha scelto infatti di rigettare l’intera colpa del fattaccio sull’ormai ex socia Pamela Perricciolo e, per dimostrare la sua verità, ha girato una serie di Story su Instagram dove ha reso noti tutti i familiari di Simone Coppi, l’uomo con il quale ha creduto di essere sposata per circa dieci anni. Tra morti improvvise e tumori da curare, sono così spuntate le figure di Roberta Carlucci, una fantomatica nipote della conduttrice di Ballando con le Stelle, e di Padre Davide. Cerchiamo quindi di sviscerare appieno questo albero genealogico fatto di persone che, ovviamente, non esistono e di intrighi alla Beautiful. Anzi alla Pratiful!




29
maggio

Pagelle Tv della Settimana (20-26/05/2019). Promossi Domenica In e Alberto Urso. Bocciato il paradosso Rai-Fabio Fazio

Maria De Filippi e Alberto

Maria De Filippi e Alberto

8 a Domenica In. Grazie a Mara Venier, in questa stagione il contenitore ha ritrovato appeal. Tre ore e mezza di diretta sapientemente guidate da una padrona di casa tornata in pompa magna tanto da rivelarsi più forte del format. L’auspicio è che il programma, insieme alla conduttrice, torni anche nella prossima stagione ripartendo dall’esperienza appena trascorsa ed evolvendosi rispetto all’attuale formula, non riproducibile all’infinito, dominata da sole interviste one-to-one.


29
maggio

Eliana Michelazzo: «Da questa storia non ho guadagnato nulla, ho perso 100.000 euro». E allora perchè va ancora in tv?

eliana michelazzo

Eliana Michelazzo

A sentire le protagoniste del caso ribattezzato “Pratiful” sembra che nessuna ci abbia guadagnato nulla. E allora perchè lo avete inscenato – o retto il gioco – e ancora oggi non smettete di parlarne, verrebbe da chiedere. L’ultima a parlare di cifre è Eliana Michelazzo – stasera a Live – Non è la D’Urso – che smentisce i guadagni rivelati ieri da Pamela Perricciolo a Il Fatto Quotidiano (parlava di 7000 euro per le ospitate dalla D’Urso, oltre all’ingresso, poi sfumato al Grande Fratello). A Chi, l’agente tiene a precisare:





28
maggio

La madre del finto Sebastian Caltagirone a Live: «Mi dissero che cercavano un bambino per una fiction. Agiremo per vie legali». In studio anche Eliana Michelazzo

Pamela Perricciolo con Sebastian Caltagirone (da Dagospia)

Il Prati-gate ‘a reti unificate’. Se Federica Sciarelli mercoledì ospiterà a Chi L’ha Visto? Pamela Prati per parlare di truffe online, Barbara D’Urso non si farà di certo trovare impreparata. A Live – Non è la D’urso, infatti, la conduttrice ascolterà l’incredibile testimonianza della madre del finto Sebastian Caltagirone (il bambino spacciato per figlio in affidamento di Pamela Prati e Mark Caltagirone) a cui le agenti avrebbero raccontato una serie di bugie per far interpretare al piccolo la ‘parte’ del figlio della coppia.


28
maggio

Pamela Perricciolo: «Alla Prati hanno congelato i 40 mila euro di cachet di Verissimo. Eliana se la rigirano come vogliono. Me ne vado a Zanzibar»

Pamela Prati, Pamela Perricciolo ed Eliana Michelazzo

Pamela Prati, Pamela Perricciolo ed Eliana Michelazzo

Le nozze inesistenti di Pamela Prati sono il caso mediatico più discusso della prima parte del 2019; dopo una serie di contraddizioni e di smentite, la showgirl sarda ha dichiarato di recente di essere stata plagiata da Eliana Michelazzo e Pamela Perricciolo, le sue due ex agenti, affinché credesse di stare per sposare Mark Caltagirone, una persona che non esisteva. La stessa Perricciolo, in un’intervista concessa a Selvaggia Lucarelli per Il Fatto Quotidiano, ha però fornito una versione diversa della storia, ammettendo di avere inscenato – di comune accordo con la Michelazzo e la Prati – la bufala dell’anno. Donna Pamela, nel suo colloquio con la Lucarelli, ha spiegato perchè si è scelto di raccontare in televisione un amore completamente inventato.





27
maggio

Pamela Perricciolo confessa: «Pamela Prati aveva le password dell’account di Mark Caltagirone. Eliana Michelazzo prende 7mila euro a puntata dalla D’Urso»

Pamela Perricciolo, Pamela Prati

Il castello delle bugie, ormai, è crollato. A colpi di parziali ammissioni e di confidenze a singhiozzo, la verità sul caso Prati-Caltagirone sta pian piano emergendo. Dopo le confessioni della showgirl sarda e dell’ormai ex agente Eliana Michelazzo, ora a parlare è la terza protagonista della vicenda: , l’altra agente della Aicos Management. “Tutte e tre abbiamo delle responsabilità in questa storia” ha riconosciuto la donna, intervistata da Selvaggia Lucarelli per Il Fatto Quotidiano.


23
maggio

Eliana Michelazzo: «Non sono lesbica». Pamela Prati sarà a Verissimo

Eliana Michelazzo

Eliana Michelazzo

Rispetto il mondo gay. Se lo fossi non sarebbe stato un problema“. A parlare è Eliana Michelazzo, l’ormai ex agente di Pamela Prati. Al fine di mettere a tacere lo scoop lanciato qualche ora fa da Dagospia, la manager ha scelto il suo account Instagram per negare di avere intrattenuto, per diverso tempo, una relazione di natura saffica con Pamela Perricciolo, la sua socia nella Aicos Management.


23
maggio

Dagospia lancia la bomba: “Eliana Michelazzo e Pamela Perricciolo sono lesbiche, sono state insieme per anni, vivono insieme e hanno gestito i finti profili per ricattare star, starlette e politici. Simone Coppi nacque per coprire la bruciante sconfitta a Uomini e Donne e l’amore saffico”

Eliana Michelazzo, Pamela Perricciolo

Dagospia ci va giù pesante e spara la bomba. Nei minuti successivi alla puntata di Live – Non è la D’Urso in cui Eliana Michelazzo (ex agente di Pamela Prati) ha vuotato il sacco sul caso Mark Caltagirone ed ha annunciato di aver denunciato la sua ex socia Pamela Perricciolo, il sito di Roberto D’Agostino si è lanciato in uno sfogo contro le due donne protagoniste, assieme alla showgirl sarda, dell’ormai nota e surreale vicenda. “Il trio ha ormai perso ogni diritto alla privacy” ha tuonato Dago, facendo deflagrare scottanti retroscena e pesanti accuse.