diMartedì



14
dicembre

DIMARTEDÌ – MAURIZIO CROZZA IMITA PAOLO GENTILONI E SALUTA FLORIS: “CIAO GIOVA, NON SO NEMMENO SE CI RIVEDIAMO”

Maurizio Crozza imita Paolo Gentiloni

A poche ore dall’insediamento del nuovo governo, Maurizio Crozza ha colpito ancora e si è trasformato in Paolo Gentiloni. A diMartedì, il comico genovese ha vestito i panni del neo-designato Presidente del Consiglio, al quale non ha risparmiato battute satiriche e freddure. L’artista ha rappresentato il premier con indosso un “Renz-maker”, artificioso dispositivo in grado di fermargli il battito cardiaco in caso di affermazioni sgradite all’ex inquilino di Palazzo Chigi.




16
novembre

DIMARTEDÌ, TROPPI APPLAUSI: ORA IL VIZIETTO È FASTIDIOSO

diMartedì, applausi

Applausi per Bruno Vespa. Ma anche per Maurizio Crozza, Alessandro Di Battista, Matteo Salvini, Corrado Augias. E ce n’è pure per il ministro Poletti. Insomma: applausi per tutti. A profusione e, a volte, pure a casaccio. Quello di diMartedì è un vizio ormai incontrollato, tanto frequente quanto irritante e dannoso per il programma stesso. Nel talk show di La7, i battimani sono diventati una vera ossessione, al punto da scattare persino quando non ve ne sia alcun bisogno.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

, ,


13
settembre

DIMARTEDÌ: FLORIS TORNA CON MASSIMO GIANNINI OSPITE FISSO. “È STATO CORAGGIOSO A BALLARÒ”

Giovanni Floris, Fabrizio Salini, Marco Ghigliani

Stasera la sfida del prime time sarà a colpi di talk show. diMartedì torna infatti in onda su La7, pronto a confrontarsi con il nuovo Politics di Gianluca Semprini e con il Mi manda Raitre di Salvo Sottile. Per il suo debutto stagionale, Giovanni Floris ha già schierato la propria artiglieria: il conduttore ha infatti invitato un ospite inaspettato, che sino all’anno scorso sarebbe stato impossibile vedere in quello studio. Si tratta di Massimo Giannini, ex conduttore di Ballarò che proprio da Floris aveva preso il testimone del programma.





18
maggio

DIMARTEDI E BALLARO’ SONO ANCORA TALK POLITICI? ALIMENTAZIONE, TRUFFE E IGIENE STRAVOLGONO I DUE PROGRAMMI

Lorena Bianchetti, Ballarò

Ma BallaròdiMartedì sono ancora talk show politici? Davanti alla tv la domanda sorge spontanea. Da settimane, infatti, i due programmi in questione hanno trasformato le loro scalette e gli spazi tradizionalmente dedicati ai temi parlamentari o economici sono stati via via ridimensionati. Al loro posto, sono subentrati argomenti quali l’alimentazione, gli Ogm, le truffe, le norme igienico-sanitarie, la pubblicità ingannevole. La mossa, che ha avuto presa sul pubblico annoiato ormai dal solito chiacchiericcio da tribuna politica, sta avendo un impiego abituale, ai limiti della deformazione.


11
maggio

FORTUNA LOFFREDO, CORRADO AUGIAS SI SCUSA SU LA7: ECCESSO DI INTERPRETAZIONE, NON LO DOVEVO FARE

Corrado Augias, diMartedì

Mea culpa in diretta tv. A una settimana di distanza dalle sue controverse dichiarazioni su Fortuna Loffredo (“aveva sei anni ma si atteggiava come se ne avesse sedici o diciotto“), Corrado Augias è tornato a diMartedì per chiudere le polemiche. E per rettificare pubblicamente. Nello studio di La7, l’ottuagenario giornalista ha precisato il senso di quelle sue parole ed ha replicato alle critiche piovute copiose da quotidiani e social network.





5
maggio

FORTUNA LOFFREDO “SI ATTEGGIAVA DA 16ENNE”: CORRADO AUGIAS NELLA POLEMICA. DA LA7 PIOVONO CRITICHE

Corrado Augias, diMartedì

La piccola Fortuna Loffredoaveva sei anni ma si atteggiava come se ne avesse sedici o diciotto“. Per questa frase, pronunciata in diretta a diMartedì, Corrado Augias è finito nella polemica. Ospite di Giovanni Floris, lo scrittore aveva commentato la vicenda della bambina abusata e uccisa a Caivano soffermandosi su una particolare fotografia che la ritraeva e lanciandosi in una considerazione diventata subito oggetto di scandalo. A nulla sono valse le sue precisazioni : il padre della vittima ha infatti denunciato il giornalista per diffamazione.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

,


14
aprile

DIMARTEDI’, SCONTRO TRA AUGIAS E TRAVAGLIO. LO SCRITTORE A FLORIS: “MAI PIU’ UNA TRAPPOLA DEL GENERE!”

diMartedì, Travaglio vs Augias

Il via libera della Camera alla Riforma costituzionale ha acceso gli animi nello studio di diMartedì. Nel corso del talk show di La7, ad intrecciare le spade sul disegno di legge Boschi sono stati Marco Travaglio e Corrado Augias: quest’ultimo, al termine del confronto, se l’è presa con il conduttore Giovanni Floris. “Mai più una trappola del genere!” ha sbottato il saggista, insoddisfatto per l’esito burrascoso della discussione. 


19
gennaio

DIMARTEDI’ E LA FIERA DALL’ASSURDO: CATERINA BALIVO ESPERTA DI BANCHE PER FLORIS

Caterina Balivo diMartedì

Speculazione internazionale, crisi delle banche, scandali finanziari e ripercussioni sul governo. Per parlare dei temi di stringente attualità, diMartedì ha convocato l’ospite ‘blasonato’ che non ti aspetti, quello più adatto a sviscerare l’argomento: Caterina Balivo. No, non è uno scherzo. Nel parterre del programma condotto da Giovanni Floris, stasera è comparsa anche la popolare conduttrice campana specialista di tutorial e acconciature.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

,