Coronavirus



18
ottobre

Coronavirus, Antonio Ricci ricoverato ad Albenga

Antonio Ricci

Antonio Ricci

Antonio Ricci è positivo al Coronavirus. Il patron di Striscia la Notizia è ora ricoverato nella sua Albenga, città dove è nato 70 anni fa, presso l’ospedale Santa Maria di Misericordia.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

,




16
ottobre

SkyTg24, Covid col botto: l’inviato a Napoli parla di contagi record, ma alle sue spalle… – Video

SkyTg24, Paolo Fratter

Covid col botto. Scena surreale, ieri sera, a SkyTg24: durante l’edizione delle 20, l’inviato da Napoli Paolo Fratter stava dando gli ultimi aggiornamenti sull’emergenza sanitaria, quando alle sue spalle – a dispetto delle notizie poco confortanti – è partita una festosa batteria di fuochi pirotecnici.


15
ottobre

Le Iene, Roberta Rei positiva al Covid. «Sto bene, ero già in isolamento»

Roberta Rei, Le Iene

Altro caso di positività al coronavirus nella squadra de . A risultare contagiata stavolta è stata l’inviata e conduttrice Roberta Rei, che ieri sera non è pertanto potuta essere in studio alla guida dell’appuntamento del giovedì. A sostituirla Matteo Viviani.





15
ottobre

Covid, mascherine trasparenti in tv: il no degli scienziati. «Non proteggono, cattivo esempio»

Carlo Conti, mascherina trasparente

Il Comitato Tecnico Scientifico ha lanciato formalmente l’allarme: le ‘mascherine’ trasparenti utilizzate in molti programmi tv non vanno bene. Gli scienziati del Cts – riferisce Repubblica – hanno messo a verbale il monito, ravvisando il bisogno di segnalare il problema alle aziende televisive che ne fanno uso, Rai e Mediaset in particolare. La richiesta è stata quindi quella di evitare i suddetti dispositivi per non dare un messaggio sbagliato al pubblico.


15
ottobre

Social Distance: su Netflix arriva la serie girata durante il lockdown

Social Distance

Social Distance

Mentre il mondo sta ancora lottando contro il Coronavirus, Netflix torna a qualche mese fa quando la situazione era ancora più preoccupante. Da oggi è disponibile sulla piattaforma streaming Social Distance, progetto nato per raccontare la vita ai tempi della pandemia. Una serie antologica girata durante il lockdown, che mostra gli aspetti più divertenti e quelli più cupi di un’esperienza singolare e complessa. Social Distance è stata creata da Hilary Weisman Graham insieme all’ideatrice di Orange Is the New Black Jenji Kohan.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

,





15
ottobre

Alessia Marcuzzi negativa al Coronavirus

alessia marcuzzi

Alessia Marcuzzi

Tutto è bene quel che finisce bene. Alessia Marcuzzi può tirare un sospiro di sollievo. Come rivelato ieri da Davide Maggio su Twitter, il tampone molecolare ha dato esito negativo. Ne ha parlato anche la stessa conduttrice con un post su Instagram:

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

,


13
ottobre

Alessia Marcuzzi positiva al Coronavirus

Alessia Marcuzzi

Alessia Marcuzzi

Un altro caso di Coronavirus colpisce Le Iene. Questa volta a risultare positiva è la conduttrice Alessia Marcuzzi, al timone del programma – con Nicola Savino – ogni martedì. Questa sera, dunque, non ci sarà alla seconda puntata della nuova stagione partita la scorsa settimana.


9
ottobre

Doc – Nelle Tue Mani: nella seconda stagione si affronterà il tema del Coronavirus

Doc - Nelle tue Mani - Matilde Gioli e Gianmarco Saurino

Doc - Nelle tue Mani - Matilde Gioli e Gianmarco Saurino

Il Covid-19 ha segnato la storia di Doc – Nelle tue Mani: le riprese della prima stagione sono state interrotte a causa della pandemia e le prime quattro puntate sono andate in onda proprio durante il lockdown, appassionando un pubblico che in quel periodo avrebbe potuto anche rigettare ulteriori bollettini e camici medici. E invece li ha apprezzati, trovando la serie “terapeutica”, come l’ha definita Pierdante Piccioni, alle cui vicende è ispirata. Adesso, scopriamo che dal Coronavirus la fiction non si separerà, perché l’emergenza sanitaria sarà uno dei temi trattati nella seconda stagione.