Ciao Darwin



26
marzo

IL TELECOMANDO, LA GUIDA TV DI DM: 26 MARZO 2010

.::Prime time::.

Raiuno, ore 21.10: Ciak… si canta!

È la coppia televisiva e musicale del momento, formata da Pupo ed Emanuele Filiberto di Savoia, a condurre la nuova edizione del programma. Nel cast, anche Miriam Leone, Miss Italia 2008. Il programma prevede una gara fra tre categorie: interpreti di sesso maschile, interpreti di sesso femminile e gruppi musicali.

Raidue, ore 21.05: L’ispettore Coliandro 4 - Anomalia 21 – Ultima puntata1^ TV

Il teste-chiave nel processo contro la cosca dei casalesi viene ucciso e la Dott.ssa Longhi, procuratore, è costretta a chiamare a testimoniare la giovane Jelena (protagonista anche de “La Pistola”, primo episodio della seconda stagione) che vive sotto protezione e con falsa identità nei pressi di Bologna. Jelena, è l’ultima testimone a conoscenza di fatti che possono far condannare il boss dei casalesi. Coliandro che nel frattempo è stato trasferito all’ufficio passaporti, ha rintracciato, per caso, l’indirizzo della ragazza attraverso un passaporto segretato. Decide di andarla a trovare proprio quando due casalesi, sotto le spoglie di falsi poliziotti volevano farla sparire. Coliandro sventa il rapimento ma Jelena, spaventata, scappa: ormai non si fida più di nessuno. Si rifugia a casa di Coliandro che immediatamente avverte la Longhi, la ragazza vuole parlare solo con lei. Ma la Longhi proprio mentre si reca all’appuntamento con Jelena , subisce un attentato, mascherato da incidente stradale, e rischia di morire. Costantino, un giovane magistrato, prende in mano le indagini e fa arrestare Coliandro per favoreggiamento. Coliandro , dopo essere scampato ad un tentato omicidio, viene rilasciato e all’uscita del carcere trova Jelena e il fido Gargiulo ad attenderlo. Insieme  ricostruiscono gli avvenimenti e capiscono chi, all’interno della procura, è la talpa dei casalesi. Braccati da killer inviati dalla cosca, i tre riescono a fuggire e trovano rifugio in un borgo abbandonato dove vive una strana comunità…




26
marzo

CIAO DARWIN 6: I MOSTRI DI LOCHNESS CONTRO I MALATI DEL FITNESS

Paolo Bonolis e l’irriverente maestro Luca Laurenti ci hanno lasciato, settimana scorsa, con l’esplosiva ex concorrente del Grande Fratello Francesca Cipriani che, durante la prova de il viaggio nel tempo, ambientata in India, alla domanda – Francesca, dimmi una grande opera della letteratura indiana – ha prontamente risposto – Questa la so, il Kamasutra. Unica risposta che è riuscita a dare nei suoi abbondanti, forse troppi (come le sue misure extra-large), minuti di visibilità. Neanche Mauro Marin è riuscito nell’ardua impresa di “sostenerla”.

Dopo la sfida Reality Vs Lavoratori, stasera, alle 21:10, va in onda su Canale 5 la seconda puntata di Ciao Darwin 6 – La Regressione, tra Lochness Vs Fitness. Massimo Boldi, fresco fresco di flop, sarà il capitano della squadra dei mostri di Lochness, dediti ai piaceri della carne e serenamente rassegnati alle disarmoniche architetture estetiche; uomini con la panza, agli antipodi del culturismo, che la palestra l’hanno vista si, ma col binocolo, dal balcone di casa, mentre facevano aperitivo con le noccioline. Clemente Russo, pugile di Marcianise, vice-campione olimpico a Pechino e reduce dal reality La Talpa 3, rappresenterà invece la categoria pompata dei maniaci della definizione, con “specchiatina” post-addominali. Peccato che il naufrago Davide Di Porto non possa partecipare a questa serata, ne avremmo viste delle belle, soprattutto se avesse fatto la prova del viaggio nel tempo.

A differenza del passato, in cui erano contrapposti binomi storici come Belli contro Brutti, quest’anno il claim vuole toccare tematiche moderne, per analizzare l’era del progresso. E se è vero che, come ha dichiarato il padrone di casa, la tecnologia ha sviluppato strumenti e risorse che dovrebbero garantire a tutti benessere e serenità, è ancor più vero che recentemente è nata una nuova categoria umana: i fissati della sbarra, i malati dello spacchino, i perfezionisti del bicipite.


19
marzo

CIAO DARWIN 6, LA REGRESSIONE: REDUCI DA REALITY CONTRO LAVORATORI NELLA PRIMA PUNTATA IN ONDA STASERA.

Da sempre l’uomo ha cercato di scoprire quali fossero le fattezze dell’avo più anziano, se fosse alto o basso, bello o brutto. Poi ne ha scoperto il quoziente intellettivo, e dopo ancora ha indagato quali pregi o difetti del nostro tempo avesse. Da stasera riprenderemo il nostro bizzarro uomo primitivo da dove l’abbiamo lasciato. Torna Ciao Darwin su Canale 5 alle 21.10. Giunto ormai alla sua sesta edizione, lo show porta un titolo simpaticamente inquietante: “la regressione”. E il perchè di tale appellativo lo spiega proprio Paolo Bonolis dalle pagine online di Mediaset: 

“Rispondo con una domanda: dove la vede l’evoluzione? Oggi avremmo a disposizione tutto quello che ci serve per evolverci, ma non lo usiamo. Al contrario, tutto ci parla di regressione. Viviamo in un mondo ricco di tecnologia, che ha sviluppato strumenti e risorse che dovrebbero garantire a tutti benessere e serenità; invece permangono la povertà, la fame, la guerra. Ci siamo illusi che l’evoluzione ci riguardasse, invece ha coinvolto solo la tecnologia”. 

Un claim che induce alla riflessione per uno show che di serio ha davvero poco, a cominciare dall’accoppiata vincente Bonolis-Laurenti, capaci di strappare un sorriso anche con sketch a volte un po’ banali. Spesso basta anche solo guardarli in faccia per ridere (famosa ed esemplare la loro espressione all’ingresso in studio di Madre natura). Tra le novità proprio Madre Natura, la genitrice di tutta l’umanità e mano del fato, che in questa sesta edizione avrà il volto di Keyla, 25enne di Santiago di Cuba. Ma la giovincella non sarà sola: al suo fianco ci sarà di nuovo Padre Natura, il bel mulatto dai capelli rasta e gli occhi verdi della prima edizione. Ecco, le donne ringrazino Sonia Bruganelli, consorte del padrone di casa, perchè l’idea del “paparino” appartiene proprio alla Signora Bonolis.





14
marzo

TUTTI CONTRO LA MARCUZZI: ECCO “LA SUA AVVENTURA” (DI MERCOLEDI SCORSO)

Se il buongiorno si vede dal mattino, quella di mercoledi scorso dev’essere stata senz’altro una brutta giornata per Alessia Marcuzzi. E’ incominciata male sin dalle prime ore del mattino, quando la conduttrice si è imbattuta in un articolo non proprio celebrativo pubblicato sulle pagine di un blog che, come per magia, qualche ora dopo è diventato introvabile in rete. Ma chissà, forse si tratta di un problema tecnico temporaneo.

La giornata è proseguita ancora peggio: mentre erano tutti pronti per registrare la reunion del Grande Fratello 10, arriva in quel di Cinecittà una bella telefonata che annuncia l’impossibilità per Alfonso Signorini di raggiungere Roma, a causa della neve che imperversava in quel di Linate. Si pensa, dunque, di trovare al volo un sostituto: è per questo che nella puntata in onda questa sera, sulla poltrona che fu di Alfonso Signorini non troverete il direttore di Sorrisi ma nientepopodimeno che Anna Pettinelli. Ma poteva, secondo voi, filare tutto liscio? Certo che no. La conduttrice radiofonica, difatti, pur offrendo la propria disponibilità, è stata categorica: non poteva raggiungere il palastudio di Cinecittà prima delle 17 per i quotidiani impegni radiofonici. Permesso accordato, si attendono le 17 per iniziare le registrazioni, partite dunque in ritardo anche a causa di alcuni filmati non ancora pronti. Ma i però non finiscono qui.

Alcuni concorrenti del Grande Fratello, infatti, dovevano raggiungere, nella stessa sera, lo studio 15 di Cinecittà per registrare la prima puntata di Ciao Darwin che vedrà contrapposte, venerdi prossimo, la squadra dei Reality, capitanata da Paola Perego, e quella della Realtà, capitanata da Claudio Brachino. Ebbene, attesi per le 20.30, i fratellini, alle 21.30, erano ancora impegnati con la “nostra avventura”. Innumerevoli – si dice – le telefonate di sollecito nel corso della serata da parte della produzione, sino a quando pare che – durante la registrazione dell’ultimo blocco della reunion del GF10- Paolo Bonolis sia arrivato a dare un aut aut, vista l’ora tarda. E all’aut aut di Paolino pare sia seguito quello della curatrice – lato Mediaset – del GF: sto GF s’ha da chiudere. E se il curatore dice di chiudere, che chisura sia: una chiusura repentina che avrebbe mandato su tutte le furie la Marcuzzi.


9
marzo

PAOLO BONOLIS: “VOGLIO UNA CASA DI PRODUZIONE TUTTA MIA”

Una ne fa cento ne pensa. Stiamo parlando di Paolo Bonolis, il presentatore più eclettico della tv italiana, l’uomo dalla dialettica così forbita da far impallidire anche il più saggio degli scrittori ma che si sposa a meraviglia con la “mimica” fatta di buffe espressioni e strani suoni della sua spalla, Sir Laurenti. Tra i mille impegni per questo 2010, Bonolis ha dichiarato in un’intervista a Tv Sorrisi e Canzoni di sognare una casa di produzione tutta sua, progetto che potrebbe realizzare al termine del suo contratto con Mediaset nel 2011.

“Lo farò. [...] Per ora non voglio dire nulla di più. Se mi immagino ideatore di programmi per altri o anche davanti alla telecamera? Tutte e due le cose”  - ha dichiarato al settimanale. Certo è che l’idea non è nuova in casa Bonolis, visto che la moglie, Sonia Bruganelli, già da qualche tempo è al timone di una factory in società con Mavi Virgili, moglie del direttore generale di Endemol Italia Leonardo Pasquinelli.

Per il momento il presentatore “si tiene” impegnato con  la riprogettazione de “Il Senso della vita” (che doveva essere in onda proprio a Marzo ma rimandato a data da destinarsi) e con la preparazione della sesta edizione di Ciao Darwin - “la regressione”, in onda dal 19 marzo su Canale 5. E spiegando il significato del claim di questa ultima (?) edizione, si fa profetico: “(mostra) come lo show fotografi la regressione nei rapporti umani, rappresentando e mettendo in ridicolo la vita che viviamo. Ma ho fiducia che la gente capisca che ci illudiamo di essere andati avanti e invece stiamo tornando indietro. Guerre, malattie, inquinamento e miseria sono frutto dell’avidità che sta uccidendo il mondo: noi sappiamo perfettamente che tutto ciò è un danno collettivo, ma nessuno vuole mettere a repentaglio i propri vantaggi. Siamo conniventi. Nessuno si interessa più di valori. Ma tanto, come prevede la profezia dei Maya, nel 2012 finisce tutto”.





9
marzo

AMICI SI SPOSTA AL LUNEDI, CIAO DARWIN AL VENERDI E LO SHOW DEI RECORD AL SABATO

Non è ancora sbocciata la primavera, che già incominciano a balenare i primi cambiamenti di palinsesto in corso d’opera. Pochi giorni fa, infatti, vi abbiamo annunciato quello che sarebbe dovuto essere il palinsesto di Canale 5 di questi mesi, già a sua volta modificato rispetto alle previsioni iniziali di Publitalia. Ma Massimo Donelli ce lo ricorda sempre, i palinsesti sono materia viva e non vogliono saperne di stare fermi. Le novità principali riguardano Amici, Ciao Darwin ed il nuovo Show dei Record.

Maria si dovrà accontentare. Sappiamo che la Sanguinaria non ama i balzi di programmazione delle sue creature, come è giusto che sia. Ma la necessità di far ”brillare” le ultime tre puntate dello show avranno determinato la volontà di postare Amici al lunedi sera a partire dalla prossima settimana, prendendo il testimone dal Grande Fratello conclusosi ieri sera. Domenica prossima vedremo, invece, la reunion dei ragazzi della casa. Lo scopo vuol essere quello di trainare gli aficionados da reality nella scuola della De Filippi per cercare di rianimare gli ascolti quest’anno un po’ in crisi.

Il caro Bonolis, invece, anticipa l’attesissima edizione di Ciao Darwin dal sabato al venerdì, evitando così di scontrarsi con Antonella Clerici ed i ragazzi di Ti Lascio una Canzone – L’Originale (è bene sottolinearlo!): giorno sicuramente più adatto al varietà cui darà vita la sempreverde coppia Bonolis-Laurenti. E se teniamo conto che si tratterà dell’ultima edizione del programma, sarà bene che si congedi dagli schermi con un bel botto!


7
marzo

DM LIVE24: 7 MARZO 2010

>>> Dal Diario di ieri…

  • Moige VS Aldo Busi

lauretta ha scritto alle 15:41

Si prospettano tempi duri per l’isolano Aldo Busi. In una nota, la responsabile del Moige Elisabetta Scala chiede l’espulsione dello scrittore con le seguenti motivazioni: “fa apologia della pedofilia, dopo le sue parole al Maurizio Costanzo Show di qualche anno fa, ora sembra che anche all’Isola abbia replicato ripetendo di aver avuto rapporti con un adolescente. Abbiamo ricevuto numerose segnalazioni e ora stiamo cercando filmati. Abbiamo inoltre già contattato Raidue che ci ha detto che il caso era già alla loro attenzione. Aspettiamo un incontro, intanto abbiamo già allertato l’osservatorio dei minori e media!”. Ogni reality ha il suo caso, non c’è niente da fare!

  • Alessandra e Valerio

mcooo ha scritto alle 16:32

Alessandra Amoroso e Valerio Scanu ospiti del prossimo serale di Amici. Canteranno insieme ”Per tutte le volte che…”.

  • Quanto manca?

lauretta ha scritto alle 18:14

La Toffanin a Bonolis: “ricordiamo quando comincia Ciao Darwin“. E lui: “e quando comincia… Quando tuo marito lo ritiene più opportuno! Mica è colpa mia se é lui il padrone di tutto qui!”.


2
marzo

PRIMAVERA 2010, GRANDI RIENTRI A CANALE 5: PEREGO DA RECORD, BONOLIS CON CIAO DARWIN E IL TRITTICO DI ITALIA’S GOT TALENT. POI FICTION E POCHE REPLICHE

UPDATE: voci non ufficiali, ci comunicano che a differenza di quanto riportato sui palinsesti pubblicati da Publitalia (e riportati nel post che segue), Lo Show dei Record dovrebbe andare in onda al sabato, mentre il venerdi sarebbe la giornata scelta per la messa in onda di Ciao Darwin.

Se lo scorso anno qualche flop di troppo costò all’ammiraglia Mediaset la garanzia di primavera (citofonare Bagaglino, Fattoria), quelli del Biscione quest’anno ci vanno coi piedi di piombo. Archiviati i metodi spiccioli delle repliche tappabuchi, i prossimi mesi ci riservano ancora qualche piatto forte.

Archiviato il colosso del Grande Fratello 10 (finale lunedi prossimo 8 marzo e Reunion il 15) che in queste settimane ha trainato la rete di Donelli a pochi passi dall’ammiraglia Rai, toccherà a Paola Perego riceverne la pesante eredità.  In onda il lunedì, dal 22 marzo, con Lo Show dei Record, la conduttrice dovrà redimersi da un 2009 poco entusiasmante tra una pluri-telerattata Fattoria e una Tribù mai partita, ma soprattutto dovrà dimostrare che ne è valsa la pena affidarle lo show che fu di Barbara d’Urso.

L’altro pezzo forte del palinsesto è il ritorno della coppia Bonolis-Laurenti con la sesta edizione di Ciao Darwin, “la regressione”. Alla regia è confermato Roberto Cenci, ormai uomo tuttofare di Canale 5 che, terminato l’impegno con Io Canto, continuerà a lavorare al sabato sera dell’ammiraglia, scontrandosi dal 27 marzo con la sua vituperata creatura, Ti Lascio una Canzone.