30 Giugno 2017



1
luglio

Ascolti TV | Venerdi 30 giugno 2017. Vince Non Sposate le Mie Figlie (16.6%), La Matassa 11.1%. Sul Nove Radio Italia Live 2.4%

la matassa ascolti tv

La Matassa

Su Rai1 il film francese in prima tv Non sposate le mie Figlie ha conquistato 3.217.000 spettatori pari al 16.6% di share. Su Canale 5 La Matassa ha raccolto davanti al video 2.116.000 spettatori pari all’11.1% di share. Su Rai2 La ragazza della scogliera ha interessato 1.315.000 spettatori pari all’8.4% di share. Su Italia 1 Tutti pazzi per l’oro ha intrattenuto 1.035.000 spettatori (5.5%). Su Rai3 la finale dell’Europeo Under 21 di calcio Germania-Spagna ha raccolto davanti al video 2.116.000 spettatori pari ad uno share del 10.7%. Su Rete4 Quarto Grado totalizza un a.m. di 1.181.000 spettatori con il 7.6% di share. Su La7 Eccezionale Veramente ha registrato 335.000 spettatori con uno share del 2.1%. Su Tv8 Desiderio Irresistibile ha raccolto 294.000 spettatori con l’1.5. Su Nove Radio Italia Live – Il Concerto - in onda dalle 19.53 alle 23.50 – segna 428.000 spettatori con il 2.4% (nel dettaglio la prima parte in onda sino alle 21.24 ha raggiunto l’1.7% con 304.000 spettatori, la seconda il 2.9% con 508.000 spettatori). Considerando la messa in onda anche su Radio Italia Tv e Real Time/+1 è stato seguito da 1.229.000 telespettatori con il 7.2% di share (1.004.000 spettatori con il 5.7% se si considerano solo i canali Discovery). Su Rai4 Criminal Minds raccoglie 410.000 spettatori con il 2.2%. Su Iris A Proposito di Schimidt segna 277.000 spettatori con l’1.5%.




30
giugno

Programmi TV di stasera, venerdì 30 giugno 2017. Su Rai1 «Non sposate le mie Figlie»

Non sposate le mie Figlie

Non sposate le mie Figlie

Rai1, ore 21.25: Non sposate le mie Figlie – 1^Tv

Film di Philippe De Chauveron del 2014, con Christian Clavier, Chantal Lauby, Ary Abittan. Prodotto in Francia. Durata: 97 minuti. Trama: Claude e Marie Verneuil sono una tranquilla coppia borghese cattolica e conservatrice che ha allevato 4 figlie secondo i principi di tolleranza, integrazione e apertura che sono nei geni della cultura francese. Ma il destino li mette a dura prova quando la loro primogenita decide di sposare un musulmano. Poi la seconda un ebreo e la terza un cinese. Ormai tutte le loro speranze di assistere ad un tradizionale matrimonio in chiesa vengono riposte sulla figlia minore che finalmente, grazie al cielo, ha incontrato un bravo cattolico.