24 novembre 2023



25
novembre

Ascolti TV | Venerdì 24 novembre 2023. Partono forte Ciao Darwin (3,98 mln – 25%) e The Voice Kids (3,94 mln – 22.4%)

Paolo Bonolis - Ciao Darwin 9

Paolo Bonolis - Ciao Darwin 9

Nella serata di ieri, venerdì 24 novembre 2023, su Rai1 la seconda edizione di The Voice Kids, in onda dalle 21:36 alle 00:04, ha debuttato conquistando 3.944.000 spettatori pari al 22.4% di share. Su Canale5 il ritorno di Ciao Darwin, dalle 21:35 alle 00:41, ha incollato davanti al video 3.987.000 spettatori con uno share del 25%. Su Rai2 The Rookie è la scelta di 528.000 spettatori (2.8%). Su Italia1 Battleship è visto da 672.000 spettatori (3.7%). Su Rai3 In guardia! segna 445.000 spettatori pari al 2.2%. Su Rete4 Quarto Grado totalizza un a.m. di 1.224.000 spettatori (7.8%). Su La7 Propaganda Live raggiunge 889.000 spettatori e il 6%. Su Tv8 4 Ristoranti ottiene 269.000 spettatori (1.5%). Sul Nove Fratelli di Crozza sigla 1.313.000 spettatori con il 6.4%. Sul 20 The Bourne Ultimatum – Il ritorno dello sciacallo arriva a 431.000 spettatori pari al 2.2%. Su Rai4 Ip Man 4 è visto da 246.000 spettatori (1.2%). Su Iris Il pianista è seguito da 236.000 spettatori (1.4%). Su RaiPremium la replica di Lea – I Nostri Figli raduna 225.000 spettatori con l’1.1%. Su RealTime Bake Off – Dolci in Forno segna 462.000 spettatori (2.4%).




24
novembre

Programmi TV di stasera, venerdì 24 novembre 2023. Al via la sfida tra The Voice Kids e Ciao Darwin

Paolo Bonolis - Ciao Darwin (US Mediaset)

Paolo Bonolis - Ciao Darwin (US Mediaset)

Rai1, ore 21.30: The Voice Kids | Nuova edizione

Talent. Primo appuntamento con le Blind Auditions, le tradizionali “audizioni al buio”, che porteranno i coach della seconda edizione di The Voice Kids – new entry Arisa, con Loredana Bertè, Clementino e Gigi D’Alessio – a scegliere i concorrenti (tutti tra i 7 e i 14 anni) che formeranno le loro squadre. I giudici, di spalle, ascolteranno i piccoli talenti senza poterli vedere. Sarà solo la loro voce a doverli conquistare e, in quel caso, il coach potrà voltarsi per aggiudicarsi il concorrente nel proprio team. Se più coach si volteranno, invece, sarà il concorrente a decidere a chi affidare il proprio percorso. Nel corso delle tre puntate di Blind ciascun coach, da quest’anno, potrà utilizzare due nuovi strumenti nel meccanismo di gara che renderanno ancora più avvincente la competizione: il Super Pass, ovvero garantire ad un concorrente particolarmente talentuoso l’accesso diretto alla finale, e il Super Blocco, con cui impedire ad un altro coach di scegliere un concorrente.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes