23 Giugno 2020



24
giugno

Ascolti TV | Martedì 23 giugno 2020. Serata povera: Rai1 vince col 12%, Canale 5 al 9.5%. Le Iene chiudono all’11.4%. Berlinguer batte Giordano

vittoria e abdul

Vittoria e Abdul

Nella serata di ieri, martedì 23 giugno 2020, su Rai1 il film Il crimine non va in pensione ha conquistato 2.530.000 spettatori pari al 12% di share. Su Canale 5 Vittoria e Abdul ha raccolto davanti al video 1.802.000 spettatori pari al 9.5% di share. Su Rai2 Squadra Speciale Cobra 11 ha interessato 1.027.000 spettatori pari al 4.6% di share. Su Italia 1 l’ultima puntata de Le Iene Show ha intrattenuto 1.719.000 spettatori con l’11.4% (presentazione dalle 21.12 alle 21.48: 1.252.000 – 5.4%). Su Rai3 Carta Bianca ha raccolto davanti al video 1.255.000 spettatori pari ad uno share del 6.6% (presentazione di 15 minuti: 818.000 – 3.6%). Su Rete4 l’ultima puntata di Fuori dal Coro totalizza un a.m. di 1.057.000 spettatori con il 6.5% di share. Su La7 Le Tenebre di Bibbiano ha registrato 420.000 spettatori con uno share dell’1.9%. Su Tv8 Lo Hobbit – Un viaggio inaspettato segna 483.000 spettatori con il 2.8%. Sul Nove Déjà Vu – Corsa contro il tempo ha raccolto 592.000 spettatori con il 3%. Su Rai Movie Era Mio Padre raccoglie 389.000 spettatori con l’1.8%. Su Real Time Primo Appuntamento registra 542.000 spettatori con il 2.4%. Su Sky Uno l’ultima puntata di E Poi C’è Cattelan segna 121.000 spettatori e lo 0.5%. Su Sky Sport Serie A Torino – Udinese raccoglie 272.000 spettatori e l’1.4%.




23
giugno

Programmi TV di stasera, martedì 23 giugno 2020. Su Rai1 in 1^Tv «Il crimine non va in pensione» con Stefania Sandrelli e Gianfranco D’Angelo

Gianfranco D'Angelo in Il crimine non va in pensione

Gianfranco D'Angelo in Il crimine non va in pensione

Rai1, ore 21.35: Il crimine non va in pensione – 1^Tv

Film di Fabio Fulco del 2017, con Stefania Sandrelli, Ivano Marescotti, Gianfranco D’Angelo, Orso Maria Guerrini, Franco Nero, Maurizio Mattioli. Prodotto in Italia. Durata: 90 minuti. Trama: Nel centro anziani ”La Serenissima” la vita scorre tranquilla fino a quando una di loro, Edda, viene ricoverata in ospedale. Ha accusato un malore mentre stava giocando al bingo, nel tentativo di vincere una cospicua somma di denaro utile ad aiutare la figlia, in difficoltà economiche. I suoi amici provano ad aiutarla, decidendo addirittura di rapinare proprio la sala bingo.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

,