20 gennaio 2009



21
gennaio

Protetto: ASCOLTI TV DI MARTEDI 20 GENNAIO 2009: DIMMI LA VERITA’ CRESCE DI POCO E SI AVVICINA AI RIS CHE VINCONO LA SERATA. OTTIMO ESORDIO PER CHIAMBRETTI NIGHT

Questo post è protetto da password. Per leggerlo inserire la password qui sotto:


Inserire la propria password per visualizzare i commenti

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

, , ,




20
gennaio

DM LIVE24: 20 GENNAIO 2009

DM Live24 - 20 gennaio 2009
Live Comment on davidemaggio.it

Non sai cos’è DM Live24? Leggi qui

Dal diario di ieri

  • Vittorio Sgarbi concorrente de La Fattoria?

Ginulufurbu ha scritto alle 20:34Vittorio Sgarbi si è auto-candidato per “la fattoria”. Il cachet richiesto? Facile e tondo: 2 milioni di euro [via | Yahoo Notizie]

  • L’italiano al Grande Fratello: lo conoscono meglio i montenegrini

sanjai ha scritto alle 22:32

Io faccio notare una perla al gf…

Alessia: “Federica sei stata accusata di essere omofoba”
Federica: “e che vuol dire omofoba?”
Ferdi: “che hai paura dei gay”

E’ fantastico! Ferdi parla italiano molto meglio di tutti gli altri 14 concorrenti!


9
dicembre

CHIAMBRETTI NIGHT. PIERINO C’E', LO STUDIO PURE (E DM L’HA APPENA VISTO)

Piero Chiambretti - PierSilvio Berlusconi @ Davide Maggio .it

Questo pomeriggio DM è stato ospite di quella gnoccona di Alessia Ventura nel suo Crispy Show (messa in onda 8 gennaio) e ha approfittato di un’occasione decisamente ghiotta.

Prima della registrazione è stato, infatti, gentilmente condotto nello Studio F dei Cinevideo Studio di Via Belli dove Piero Chiambretti effettuava le prove del nuovo show che debutterà il prossimo gennaio, in seconda serata, su Italia1. E se la curiosità di vedere all’opera il Pierino Nazionale era già tanta, adesso è certamente maggiore.

Chiambretti Night aveva già di per sè le carte per poter essere uno di quei pochi programmi che soddisfano il “palato televisivo” di chi vi scrive e Piero Chiambretti, non se n’è mai fatto un mistero, rappresenta uno di quei pochi artisti che merita il palco senza eccezione alcuna. E la visione di uno studio, dominato dallo sfavillante nero del palco e dal rosso dei drappeggi,  che coniuga lo spirito goliardico di Macao (presenti gli immancabili “balconi” che si affacciano sul palco) all’irriverenza di Markette,  il tutto condito da un pizzico di sfarzo in più, rivela tutte le ambizioni che si celano dietro al programma. D’altronde lo show, come recita il claim, è solo per numeri uno. E la sensazione, quanto meno nelle premesse, è che Chiambretti Night possa benissimo aspirare a diventare esso stesso il numero uno della seconda rete del Biscione.