15 Maggio 2018



16
maggio

Ascolti TV | Martedì 15 maggio 2018. Grande Fratello vince con il 24.9%, Il Confine 15.2%. Floris 9%

Stefania Pezzopane e Simone Coccia

Stefania Pezzopane e Simone Coccia

Su Rai1 la prima puntata de Il Confine ha conquistato 3.666.000 spettatori pari al 15.2% di share. Su Canale 5 la quinta puntata di Grande Fratello 15 - in onda dalle 21.34 all’1.27 – ha raccolto davanti al video 4.237.000 spettatori pari al 24.9% di share (qui tutti quello che è successo). Su Rai2 il triplo appuntamento con Hawai Five O ha interessato 1.324.000 spettatori pari al 5.8% di share. Su Italia 1 il film X-Men – Giorni di un futuro passato ha intrattenuto 1.344.000 spettatori (6.2%). Su Rai3 Carta Bianca ha raccolto davanti al video 1.384.000 spettatori pari ad uno share del 6.2%. Su Rete4 Gunny totalizza un a.m. di 795.000 spettatori con il 3.6% di share. Su La7 DiMartedì ha registrato 2.035.000 spettatori con uno share del 9% (Di Martedì Più: 622.000 – 6.4%). Su Tv8 Will Hunting – Genio ribelle segna 421.000 spettatori con l’1.8%. Sul Nove Harry Ti Presento Meghan ha raccolto 281.000 spettatori con l’1.1%. A seguire Diana, Principessa del Popolo raccoglie 183.000 spettatori e lo 0.8%. Sul 20 The Transporter Legacy ha ottenuto 371.000 spettatori con l’1.5%. Su Rai4 Punisher – Zona di Guerra segna 260.000 spettatori e l’1%. Su Rai Movie Il Racconto dei Racconti segna 292.000 spettatori e l’1.2%. Su Iris Lo Sperone Insanguinato segna 402.000 spettatori con l’1.6%. Su Sky Cinema e Sky Atlantic Il Miracolo ottiene 220.000 spettatori e lo 0.9% di share complessivo.




15
maggio

Programmi TV di stasera, martedì 15 maggio 2018. Su Rai3 #cartabianca

Bianca Berlinguer

Bianca Berlinguer

Rai1, ore 21.25: Il Confine – Prima puntata1^Tv

Fiction di Carlo Carlei del 2015, con Filippo Scicchitano, Caterina Shulha, Alan Cappelli Goetz. Prodotta in Italia. Trama: Trieste, estate 1914. Tre amici sono alle soglie dell’esame di maturità: Emma, figlia di un ricco commerciante ebreo, Bruno, figlio di un caposquadra al porto, e Franz, figlio di un ufficiale dell’Esercito Imperiale. I tre sono inseparabili e tra Emma e Franz l’amicizia si trasforma presto in amore. Anche Bruno è segretamente innamorato di Emma, ma leale nei confronti di Franz, sceglie di soffocare il suo sentimento per diventare l’angelo custode di quell’amore impossibile. Le famiglie di Emma e Franz, infatti, si oppongono all’unione dei ragazzi: il padre di Emma vede gli austriaci come il fumo negli occhi e il padre di Franz, rigido e impeccabile nella sua uniforme, non accetterebbe mai di imparentarsi con degli ebrei. I venti di guerra scompigliano e frantumano la serenità dei protagonisti: Bruno parte per il fronte, Franz ed Emma si aggrappano al loro amore ma, quando Emma si accorge di aspettare un bambino e Franz è disposto a sposarla, il ragazzo si scontra con suo padre. Viene così spedito in guerra e, da qual momento, suo padre farà in modo che Emma lo creda morto. Sarà Bruno, da sempre innamorato di lei, a sposare Emma. Ma, dopo la morte del fratello irredentista, Ruggero, lascerà la ragazza, prossima al parto per arruolarsi nell’esercito italiano.