11 Giugno 2013



12
giugno

ASCOLTI TV DI MARTEDI 11 GIUGNO 2013: GLI AZZURRI PORTANO A CASA SOLO UN PAREGGIO, RAI1 4,7 MLN E IL 17.6%. BALLARO AL 15.87%, LA VITA FACILE ALL’11.3%

Haiti - Italia

PRIME TIME – Su Rai1 la partita amichevole Haiti – Italia in diretta da Rio de Janeiro, terminata con un pareggio (2-2), è stata seguita solamente da 4.763.000 appassionati e pari al 17.66% di share. Su Canale5 il film in prima tv La vita facile ha ottenuto 2.838.000 spettatori e l’11.31% di share. Su Italia1 il primo appuntamento con Radio Italia Live ha portato a casa 1.866.000 spettatori (7.3%). La serie Squadra Speciale Cobra 11 ha raccolto su Rai2 2.279.000 ascoltatori (8.15%) e a seguire Countdown 1.851.000 (7.24%). Su Rai3 Ballarò di Giovanni Floris è stato seguito da 3.957.000 spettatori (15.87%) mentre su Rete4 la pellicola Lo straniero che venne dal mare ha raccolto 1.634.000 spettatori pari al 6.73% di share. Su La7 la nuova stagione di SOS Tata ha interessato 546.000 spettatori (1.96%) nel primo episodio e 626.000 (2.66%) nel secondo.

ACCESS PRIME TIME Del Debbio si avvicina alla Gruber - Su Rai1 il Pre partita ha raccolto 3.164.000 spettatori e il 12.44% di share mentre su Canale5 Striscia la notizia con Ficarra e Picone ha conquistato 4.862.000 telespettatori e il 18.32% di share. Su Italia1 CSI NY ha registrato il 6.13% di share con 1.550.000 spettatori e su Rete4 Quinta colonna – Il quotidiano ha siglato il 4.79% con 1.257.000 individui all’ascolto. Su Rai3 Un posto al sole ha fatto segnare il 9.19% e 2.390.000 spettatori. Su La7 Otto e mezzo di Lilli Gruber è stato visto da 1.493.000 spettatori (5.64%).

PRESERALEInsegno oltre il 20% – Su Rai1 Reazione a catena con Pino Insegno è stato seguito da 2.888.000 spettatori e il 20.43% di share, saliti a quota 3.977.000 (20.97%) per il gioco finale. Per le repliche di Avanti un altro con Paolo Bonolis i telespettatori sono stati 1.924.000 con l’11.64% (anteprima all’11.06% con 1.335.000). Su Italia1 CSI NY ha totalizzato 905.000 spettatori (4.74%). Su Rai2 la partita degli Europei Under 21 ha interessato 931.000 ascoltatori (5.67%). Tempesta d’amore su Rete4 è stata vista da 1.418.000 telespettatori con il 6.68%. Su La7 la serie The district ha appassionato 306.000 spettatori (share del 2.25%).




11
giugno

IL TELECOMANDO, LA GUIDA TV DI DM: 11 GIUGNO 2013. L’ITALIA CHE GIOCA (SU RAI1) O QUELLA CHE CANTA (SU ITALIA1)?

Radio Italia Live - Alessandra Amoroso

..::Prime Time::..

Rai1, ore 20.30: Calcio – Italia vs Haiti (Amichevole)

Riflettori puntati sulla Nazionale maggiore impegnata nell’ultima gara amichevole a pochi giorni dall’inizio della Confederations Cup. Diretta, anche su RaiHD di Italia vs Haiti con telecronaca di Stefano Bizzoto, commento di Beppe Dossena e le interviste di Alessandro Antinelli. Al termne della sfida, spazio al post gara condotto da Marco Mazzocchi per ascoltare la voce dei protagonisti ai microfoni di Aurelio Capaldi e Amedeo Goria.

Rai2, ore 21.10: Squadra Speciale Cobra 11 Countdown

16×10 Mercato nero (SSC11): Il furgone di una banda di rapinatori viene colpito dal rottame di un aereo da guerra in avaria. Nonostante le richieste della Polizia Militare, Ben e Semir fanno portare il furgone presso il loro laboratorio.

2×04 Vecchi amici (Countdown): Durante il trasferimento dal carcere all’ospedale, un detenuto viene fatto evadere. L’evaso è un vecchio amico di Brenner, Tim, finito in carcere per truffa.

Rai3, ore 21.05: Ballarò

Al centro del dibattito il problema delle tasse. Saranno ospiti di Giovanni Floris il segretario del PD Guglielmo Epifani, il ministro per le riforme costituzionali Gaetano Quagliarello del PdL, il presidente dell’ENI Giuseppe Recchi, l’ex-ministro delle finanze greco George Papaconstantinou, l’editorialista del Corriere della sera Aldo Cazzullo, il direttore del Giornale Alessandro Sallusti, il presidente della Ipsos Nando Pagnoncelli. In apertura la copertina di Maurizio Crozza.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

,


11
giugno

DMLIVE24: 11 GIUGNO 2013. ANDREA VIANELLO MORTO… PER LE LISTE ELETTORALI! – XFACTOR USA 2 SU CIELO – ERIN BROCKOVICH ARRESTATA

Xfactor USA 2

Xfactor USA 2

>>> Dal Diario di ieri…

  • XFactor USA 2 su Cielo

Da martedì 11 giugno alle 21.00 in esclusiva in chiaro su Cielo (DTT canale 26, Sky canale 126 e TivùSat canale 19) arriva la seconda stagione di X Factor Usa. Il programma nella seconda stagione USA ha deciso di puntare su due new entry: al tavolo della giuria, infatti, ad affiancare i protagonisti della prima edizione Simon Cowell – anche ideatore del format – e LA Reid arriveranno due icone della musica pop internazionale: Demi Lovato, e l’attesissima Britney Spears. Il format resta quello che conosciamo, con quattro puntate di casting per scovare i più talentuosi di tutti gli States: al via domani le Audizioni aperte al pubblico, poi lo scoglio dei Bootcamp e infine la scelta definitiva negli Home Visit. Una volta formate le squadre si entrerà nel vivo della gara, con lo scontro a colpi di note nello spettacolare studio di Los Angeles. A contendersi la vittoria finale saranno giovani e meno giovani, tutti accomunati da straordinarie doti canore e dal desiderio di sfondare nel mondo dello spettacolo. In palio, solo per il migliore, un prestigioso contratto discografico da sogno del valore di 5 milioni di dollari.

  • Erin Brockovich arrestata

tinina ha scritto alle 13:44

LAS VEGAS – L’ambientalista Erin Brockovich, resa famosa da Julia Roberts nel 2000 che interpretandola in un film ha vinto l’Oscar come miglior attrice protagonista, è stata arrestata vicino Las Vegas perchè stava facendo manovra con una barca da ubriaca. Lo scrive l’Huffington Post. La donna, 52 anni, sulla barca era in compagnia di un uomo ma quando ha cercato, senza successo, di attraccarla era sola. Secondo la polizia del Nevada, i livelli di alcol nel sangue della Brockovich erano oltre il doppio di quelli consentiti dalla legge. L’ambientalista è stata rilasciata dopo aver pagato una cauzione di 1.000 dollari. (Fonte Leggo.it)

  • Andrea Vianello è morto… per le liste elettorali!

tinina ha scritto alle 22:08

ROMA – Situazione a dir poco imbarazzante quella che ha vissuto ieri al seggio elettorale, per il ballottaggio al Comune di Roma, il direttore di Rai3, Andrea Vianello. «Sono arrivato per votare -racconta lo stesso Vianello all’Adnkronos- ho consegnato la tessera elettorale e il documento d’identità alla scrutatrice e ho notato che era piuttosto perplessa. Sugli elenchi elettorali il mio nome infatti era barrato e c’era scritto ‘dec’. Non potevo votare perchè risultavo deceduto. Considerato che ho votato al primo turno, sarei morto negli ultimi quindici giorni. Ma io ero lì, vivo e vegeto, nel pieno di una situazione kafkiana».