Articoli per [quattro grazie]

7
aprile

Programmi TV di stasera, domenica 7 aprile 2019. Luigi Di Maio ospite di «Che Tempo Che Fa»

Fabio Fazio e Luigi Di Maio

Fabio Fazio e Luigi Di Maio

Rai1, ore 20.35: Che Tempo Che Fa

Nella nuova puntata di Che Tempo Che Fa di Fabio Fazio sarà ospite il vice premier Luigi Di Maio. Ospiti del programma Laetitia Casta e Louis Garrel, nelle sale dal prossimo 11 aprile con il film “L’uomo fedele”. Con loro Bebe Vio, la campionessa paralimpica, mondiale ed europea in carica di fioretto individuale. In studio anche il virologo e professore Roberto Burioni, Riccardo Scamarcio e Marie Ange Casta al cinema dall’8 al 10 aprile con “Lo spietato” il nuovo film di Renato De Maria. E ancora Michele Serra, in tutte le librerie con il romanzo “Le cose che bruciano”, e, a pochi giorni dall’uscita dell’album “Colpa delle favole”, Ultimo che il 27 aprile partirà con il tour. Con Fabio Fazio ci saranno come di consueto Luciana Littizzetto e Filippa Lagerback. A seguire Che Tempo Che Fa – Il Tavolo con Gigi Marzullo, Orietta Berti, Enrico Bertolino e Nino Frassica. Al Tavolo saranno ospiti Alba Parietti, Andrea Delogu, nelle librerie dal 9 aprile con il suo secondo libro “Dove finiscono le parole. Storia semiseria di una dislessica”, Enrico Ruggeri, negli store con il suo ultimo disco da solista “Alma”. E ancora Federica Brignone, con 10 successi la terza sciatrice italiana più vincente di sempre in Coppa del mondo dopo Compagnoni e Kostner, Lello Arena e Paolo Brosio. 

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

,




4
aprile

Programmi TV di stasera, giovedì 4 aprile 2019. Su Rai2 Giampaolo Morelli e Serena Rossi in «Ammore e Malavita»

Giampaolo Morelli e Serena Rossi in Ammore e Malavita

Giampaolo Morelli e Serena Rossi in Ammore e Malavita

Rai1, ore 21.25: Mentre ero Via – Seconda puntata1^Tv

Fiction di Michele Soavi del 2018, con Vittoria Puccini, Giuseppe Zeno. Prodotta in Italia. Trama: Monica si insinua a fatica in dinamiche familiari già fortemente radicate, scontrandosi con tutti per riaffermare il proprio ruolo nella vita dei figli. In Barbara, però, riscopre un’alleata, pronta anche a schierarsi contro il padre e il fratello pur di difenderla. Grazie alla dottoressa Liguori, intanto, Monica prosegue il suo recupero, agevolato dal suo ritorno a Palazzo Grossi dove i ricordi sembrano riaffiorare con maggiore chiarezza. Sempre di più si convince di aver avuto una relazione con Marco De Angelis. Tuttavia, Stefano sospetta che ci fosse qualcosa di diverso da un amore dietro il rapporto fra Marco e Monica e gliene parla: la donna, però, rifiuta di ascoltarlo. Per Monica ora sono i figli l’unica priorità e la famiglia adesso le chiede di rientrare nei ranghi. Convince Sara ad andare in un centro di cura per disturbi alimentari e ne vince in parte le prime ostilità. Sarà proprio una confidenza di Sara a farle venire i primi dubbi su come stiano realmente le cose, e a farle sospettare che non tutti le stiano dicendo la verità. A quel punto, presa dal panico, corre da Stefano: forse i ricordi sulla sua relazione con Marco non sono reali e lei non ha tradito la sua famiglia, forse i dubbi di Stefano sono leciti e c’è qualcosa di più dietro la morte di Gianluca e Marco.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

,


2
aprile

Pay Tv: 2 milioni di abbonamenti illegali. Campania e Puglia in testa alla classifica dei pirati

Calcio, partite in streaming

Gli italiani che guardano gli eventi sportivi illegalmente sono 4,6 milioni. La camorra ringrazia. E incassa. Secondo quanto emerge da un’indagine della Fapav (Federazione per la tutela dei contenuti audiovisivi e multimediali), il giro d’affari legato alla pay tv pirata ammonta infatti a circa 200 milioni di euro l’anno. Soldi che finiscono nelle casse delle organizzazioni criminali, ormai specializzate nella gestione di questo business illecito.





28
marzo

Mentre ero via: tutti i personaggi

Mentre ero via - Vittoria Puccini e Giuseppe Zeno

Giuseppe Zeno e Vittoria Puccini in Mentre ero via

Vittoria Puccini e Giuseppe Zeno sono i protagonisti su Rai1 di Mentre ero via il nuovo melò-mystery, in sei prime serate, che aggiunge un nuovo capitolo alla collection di storie declinate al femminile firmate da Ivan Cotroneo e Monica Rametta. La serie, diretta da Michele Soavi, racconta il percorso difficile e coraggioso di una donna che, vittima di un incidente stradale mentre si allontana dal luogo in cui sono morti marito e amante, finisce in coma. Quando si risveglia non ha più ricordi degli ultimi otto anni e fatica a riconoscersi nelle non certo positive descrizioni di familiari e amici. Comincia così il suo difficile percorso di rinascita interiore e di ricerca della verità.


25
marzo

Isola dei Famosi 2019: Soleil Sorge | Eliminata in semifinale (25 marzo)

Soleil Sorge - Isola dei Famosi 2019

Soleil Sorge - Isola dei Famosi 2019

L’ex corteggiatrice Soleil Sorge fa parte del cast dei naufraghi dell’Isola dei Famosi 2019. La ragazza è entrata in corsa, come sostituta, nel corso della quarta puntata del reality condotto da Alessia Marcuzzi.





25
marzo

Isola dei Famosi 2019: Riccardo Fogli | Eliminato in semifinale (25 marzo)

Riccardo Fogli

Riccardo Fogli

Nel cast dell’Isola dei Famosi 2019 spicca il cantautore e bassista pisano Riccardo Fogli.


23
marzo

Antonio Sorgentone è il vincitore di Italia’s Got Talent 2019

Antonio Sorgentone - Finale Italia's Got Talent 2019

Antonio Sorgentone - Finale Italia's Got Talent 2019

Dopo la comicità dei Trejolie, ultimi trionfatori due anni fa, Italia’s Got Talent riporta sul gradino più alto del podio la musica. Il vincitore della nona edizione del talent show condotto da Lodovica Comello è Antonio Sorgentone, 37enne pianista e cantante abruzzese.


22
marzo

Italia’s Got Talent 2019: si chiude un’edizione graziata da Mara Maionchi

Italia's Got Talent 2019

Italia's Got Talent 2019

L’Italia ha talento, ma questo si sapeva già. Nonostante dalle parti di Sky considerino quella che si chiude questa sera la quarta stagione di Italia’s Got Talent, in realtà il talent ne ha altre cinque sul ‘groppone’ targate Mediaset (il programma dal 2009 al 2013 è andato in onda su Canale 5), per un totale di nove edizioni che, diciamolo, iniziano a sentirsi tutte. Il problema, se così vogliamo chiamarlo, è un po’ lo stesso di X Factor: la liturgia del format, che non permette chissà quali rivoluzioni o novità e alla lunga stanca.