24
gennaio

AMARCORD, Che Fine Hanno Fatto…gli interpreti di SENTIERI?

 

Sentieri @ Davide Maggio .it

Il 25 gennaio 1937 sulle frequenze radiofoniche della NBC andava in onda la prima puntata di “Guiding Light”. Un sorta di sceneggiato basato sui sermoni che il protagonista principale, Padre Ruthledge, proponeva agli abitanti di una località fittizia, Five Points.

Il successo di questa trasmissione nel 1952 ha convinto la CBS a realizzarne una versione televisiva. Esattamente 45 anni dopo (il 25 gennaio del 1982), il programma si apprestava a debuttare sulle reti Fininvest  (su Canale 5 dove è andato fino al 1988 per poi passare su Rete 4) con il nome di “Sentieri”. Ed è stato subito successo.

Un successo che nonostante la programmazione ballerina a cui Rete 4 sottopone la soap da anni, non accenna a svanire. E così “Sentieri” oggi compie 70 anni!

Centinaia sono gli attori che si sono avvicendati in “Sentieri”, che negli anni ha saputo rinnovarsi, affrontando temi dall’alto valore sociale, senza trascurare il lato più frivolo e bizzarro proprio delle soap opera.

Proviamo a vedere quali sono gli attori che devono dire grazie a “Sentieri” e soprattutto che fine hanno fatto.

CHRISTOPHER WALKEN – MIKE BAUER

Christopher Walken @ Davide Maggio .it

Il celebre attore ha iniziato la sua carriera proprio interpretando uno dei personaggi principali di Sentieri. Ha fatto parte del cast dal 1954 al 1956. Oggi ha 63 anni.

KEVIN BACON – TIM WERNER

Kevin Bacon @ Davide Maggio .it

Anche il divo di “Footlose”, deve la sua popolarità alla soap opera, nella quale ha recitato dal 1980 al 1981. Oggi ha 48 anni.  

CALISTA FLOCKHART – ELISE

Calista Flockhart @ Davide Maggio .it

La futura Ally McBeal televisiva ha fatto il suo esordio assoluto in “Sentieri” (1989), dove ha interpretato per una ventina di episodi il personaggio di Elise. Oggi ha 42 anni.

MELINA KANAKAREDES – ELENI ANDROS COOPER

Melina Kanakaredes @ Davide Maggio .it

L’attrice diventata poi celebre grazie a serie come “Providence” e “C.S.I. New York” ha fatto parte del cast di “Sentieri” dal 1991 al 1995. Il suo personaggio in seguito è stato recastato. Oggi ha 39 anni.

CYNTHIA WATROS – ANNIE DUTTON LEWIS

Cyinthia Watros @ Davide Maggio .it

L’attrice che ritroveremo nella seconda serie del telefilm Lost (che andrà in onda su Rai Due a partire dal 13 febbraio)  nel ruolo di Libby, ha fatto parte del cast di “Sentieri” dal 1994 al 1998. Oggi ha 38 anni.

Il suo personaggio è stato protagonista di una delle storie più assurde mai viste in “Sentieri”. Gli autori in seguito al suo abbandono, hanno deciso di affidare il ruolo ad un’altra attrice, Signy Coleman e di attribuire il cambiamento di volto e di voce del personaggio ad una plastica facciale e ad una innovativa operazione alle corde vocali. Il personaggio ha cambiato perciò identità e ha preso il nome di Teri De Marco.

QUALCHE CURIOSITA’:

  • I doppiatori in questa soap opera hanno sempre avuto una grande importanza per i telespettatori. In particolare ricordiamo che l’attrice Lella Costa è la doppiatrice storica di Reva Shane Lewis (Kim Zimmer) e che Veronica Pivetti presta la voce ad Harley Davidson Cooper Mallet Spaulding (Beth Helers).

  • “Sentieri” è stata la prima soap opera ad affrontare il tema della clonazione. Reva infatti, creduta morta, viene clonata dal marito Josh che segue il processo di crescita avanzato del clone. Il personaggio di Reva teenager è stato interpretato da Joy Lenz che in seguito nella soap ha interpretato il personaggio di Michelle Bauer Santos. Attualmente l’attrice fa parte di cast del telefilm “One tree hill”.

  • Dal 1982 al 1984 nella messa in onda italiana, è stata mantenuta la sigla originale della soap. In seguito è stata creata una melodia da Augusto Martelli, noto compositore di sigle di svariati programmi Mediaset. Da diversi anni la sigla di “Sentieri” è This is the time di Billy Joel.

  • “Sentieri” è stata oggetto di tesi di laurea da parte dello studente Giorgio Bellocci che ne ha poi tratto un libro “Sentieri, come nasce una leggenda tv”.

  • La soap opera oltre ad aver vinto svariati Emmy Awards ed alcuni Telegatti, ha ricevuto il premio “Napoli Cultural Classic” nel corso di una manifestazione che si tiene a Nola, per festeggiare i suoi 70 anni.

Qualora voleste ulteriormente approfondire l’argomento vi rimando al mio blog dove potrete trovare altre informazioni sulla soap opera più longeva della storia.

Se invece voleste sapere che fine ha fatto, uno degli attori che non ho citato, potete farlo richiedendolo nei commenti ed io cercherò di soddisfare la vostra curiosità.

[Per gli altri Amarcord, clicca qui]




24
gennaio

TELEGATTI 2007 : I VINCITORI DEI TELEGATTI DI PLATINO

Telegatti 2007 @ Davide Maggio .it

E’ terminata poche ora fa la Conferenza Stampa di presentazione della manifestazione che si terrà domani, 25 gennaio, a Roma presso l’Auditorium di Via della Conciliazione e che verrà trasmessa sabato prossimo su Canale 5.

I due conduttori hanno anticipato i vincitori dei Telegatti di Platino, ovvero i Telegatti che premiano l’eccellenza per ognuna della 4 categorie che la cerimonia intende premiare.

Sono stati assegnati a :

1. Pippo Baudo per la Televisione

2. Laura Pausini per la Musica

3. Michele Placido per il Cinema

4. Gianluigi Buffon per lo Sport

Ricordo ai lettori che su questo Blog è possibile votare per l’assegnazione dei TELERATTI 2007, i premi per i peggiori programmi TV.

Clicca qui per votare


23
gennaio

ANTEPRIMA GF : L’IDENTITA’ DI UN NUOVO INQUILINO

Andrea Spadoni @ Davide Maggio .it

Come annunciato, siamo pronti a svelare ai lettori di davidemaggio.it il volto di uno dei nuovi concorrenti che giovedi prossimo entreranno nella casa più spiata d’Italia.

Il condizionale, naturalmente, è d’obbligo : negli anni scorsi sono fioccati pronostici su possibili concorrenti del padre di tutti i reality ma, alla fine, si sono rivelati delle vere e proprie bufale.

Tuttavia, in questo caso, il fatto che il concorrente del quale parliamo sia da giorni rinchiuso nell’albergo romano che ospita i concorrenti del Grande Fratello fa supporre che ci siano fortissime probabilità circa il suo ingresso nella casa giovedi prossimo.

E allora sveliamo chi è questo concorrente che potete vedere anche nella foto inserita in questo post.

Nome : Andrea Spadoni

Soprannome : Diaz

Nato a : Lucca

il : 9.5.1977

Residente a : Ponte Buggianese (Pistoia)

Studi : Diplomato in Ragioneria, Studia al Dams di Bologna, dopo una parentesi a Scienze Politiche, ed è pubblicista;

Occupazione : collabora da tempo con la cronaca locale del giornale La Nazione di Montecatini Terme e dà una mano ai genitori, proprietari di un Ristorante “La Favola mia”;

Passioni : ha la passione della scrittura e ha partecipato anche ad alcuni concorsi per sceneggiature;

Apparizioni Televisive : una sola. Ha fatto parte della giuria di Velone a Montecatini;

Segni particolari : Non è famoso e questa è una novità in questo GF7.

Qualche indiscrezione :

Lo si trova soprattutto in giro la notte, sulla sua smart che riporta il logo del ristorante dei suoi genitori. A Montecatini dopo le 4 di notte lo si incontra a far colazione con gli amici e a filosofeggiare. In apparenza un don giovanni, grazie anche alla sua dose di simpatia, ma che, in realtà, è in cerca dell’anima gemella. Attualmente esce con una ragazza della zona, ma resta essenzialmente un’anima libera. Gioca a calcio amatorialmente nel ruolo di portiere.

Ha tentato di entrare al GF già due volte, arrivando sempre alle selezioni finali.

Attualmenterinchiuso in un albergo di Roma, telefonicamente isolato.

[Segnalato da Magazine di Libero.it : 2]

[Segnalato su Reality Show, la Guida di SuperEva curata da Matteo Pedrosi]





21
gennaio

AZZARDO : BOLLENTI NOVITA’. PORNOVALLETTA PER CECCHI PAONE! SCOPRI CHI E’

Alessandro Cecchi Paone @ Davide Maggio .itLe talpe di questo blog comunicano bollenti novità su Azzardo, il nuovo programma di Italia1 che prenderà il via lunedi prossimo.

Se sino ad ora si era parlato soltanto del conduttore del programma, Alessandro Cecchi Paone, è arrivato il momento di dare il giusto spazio all’ “interprete” femminile dello show.

Come ogni show che si rispetti la valletta o le vallette (veline, letterine, schedine e via discorrendo) sono d’obbligo.

In questo caso, però, si tratta di una notizia che ha dell’incredibile.

E davidemaggio.it ve la dà in anteprima!

Il Cecchi Paone insofferente nei confronti del successo facile, il Cecchi Paone che abbandona la cerimonia di consegna dei TeleGatti per la mancata premiazione de “La Macchina del Tempo” sopraffatta dal Grande Fratello, lo stesso Cecchi Paone avverso al trash e spasmodicamente amante della scienza pare abbia fatto alcuni passi indietro.

Oltre alla conduzione di un reality e alla conduzione di un quiz show (Azzardo, per l’appunto) che avra’ ad oggetto principalmente gossip ed attualità, Alessandro ha, infatti, superato se stesso

Il conduttore avrà al proprio fianco, nel nuovo quiz show di Italia1, addirittura una ex pornostar. Molto famosa, per giunta!

Una pornostar che pare non voglia mollare la televisione in cui sembra trovarsi benissimo. In effetti, di questi tempi, un film porno è forse meno volgare di certe trasmissioni.

Per la serie “Diamo il pane a chi non ha i denti”, la “valletta” di Cecchi Paone è…

SCOPRI CHI E’ LA VALLETTACLICCA QUI

[Segnalato su Magazine di Libero.it]


20
gennaio

TELERATTI 2007 : le nominations

TeleRatti 2007 @ Davide Maggio .it

Dopo la pubblicazione di questo post, mi sono preoccupato di raccogliere le impressioni dei lettori di davidemaggio.it sui peggiori programmi dell’anno appena terminato.

Sono per questo in grado di rendere note le nominations e aprire le votazioni che assegneranno (virtualmente) i TELERATTI, ovvero i premi (altrettanto virtuali) dei lettori di questo blog da assegnare ai peggiori programmi del 2006.

Le prime 4 categorie saranno le stesse dei Telegatti per un più immediato confronto.

Le votazioni saranno aperte sino al 25 gennaio prossimo (h. 12).

E allora… procediamo! Vi voglio spietati. Ovviamente ci sono i commenti per discutere dei programmi in nomination!

TELERATTI 2007
Amici
Buona Domenica
Uomini e Donne
     

TELERATTI 2007

     

Maria De Filippi

   

Maurizio Costanzo

   

Paola Perego

     

TELERATTI 2007

     

L’Arena (RaiUno)

   

Lucignolo (Italia1)

   

Punto e a Capo (RaiDue)

     

TELERATTI 2007

     

Domani è un’altra Truffa (Canale5)

   

Elisa di Rivombrosa II capitolo (Canale5)

   

La Freccia Nera (Canale5)

     

TELERATTI 2007

     

Formula Segreta (Canale5)

   

Unan1mous (Canale5)

   

Wild West (RaiDue)

     

TELERATTI 2007

     

Buon Pomeriggio (Canale5)

   

Domenica In…sieme (RaiUno)

   

Piazza Grande (RaiDue)

     

TELERATTI 2007

     

Comedy Show (Italia1)

   

Frankestein (Italia1)

   

Se Sbagli Ti Mollo (RaiDue)

     

TELERATTI 2007

     

Anno Zero (RaiDue)

   

Ballarò (RaiTre)

   

L’Antipatico (Rete4)

   

Current Results





20
gennaio

DONNE … ALLO SBANDO

 

Monica Leofreddi @ Davide Maggio .it

“Donne” il nuovo programma di Rai Due, condotto da Monica Leofreddi stenta a decollare.

Il programma, partito all’inizio di questa settimana, si propone di raccontare le storie di un gruppo di donne, che più diverse tra loro non potrebbero essere per età, estrazione sociale, stile di vita e bagaglio esperienziale attraverso le loro testimonianze e l’occhio indiscreto della telecamera che le segue in diversi momenti della loro giornata.

L’esordio di questa sorta di docu-reality-soap in rosa, è stato più che positivo, facendo registrare alla seconda rete della Rai discreti dati d’ascolto nella fascia pomeridiana. Nei giorni successivi, però gli ascolti si sono abbassati gradualmente fino ad arrivare a ieri, giorno in cui non è riuscito a superare il milione di telespettatori.

Una parabola discendente, almeno per il momento e del resto più che giustificata dal momento che la trasmissione non è che una copia sfocata di programmi come “Uomini e Donne” (senza uomini) o di “Al posto tuo”.

Perfino Monica Leofreddi, in genere conduttrice dal piglio sicuro, non sembra trovarsi a suo agio, in un programma che di fatto potrebbe testimoniare la sua promozione, dal momento che a partire dal 14 febbraio “Donne” dovrebbe conquistare anche la prima serata.

Per lei l’occasione (sfumata) di misurarsi con un programma in cui il suo Direttore di Rete, Antonio Marano, ha creduto molto e quindi la possibilità di volare verso nuovi orizzonti professionali.

Ma quest’idea è davvero vincente?

Stupisce il fatto che ancora una volta si voglia puntare, su un genere, il reality, ormai inflazionato, andando a toccare tematiche che sono già state ampliamente approfondite da altri programmi, non aggiungendo nulla di nuovo all’attuale panorama televisivo ma anzi rendendolo sempre più uguale a se stesso.

Il flop è nell’aria e a meno che non avvengano cambiamenti in corsa, è difficile immaginare che ”Donne” riesca davvero ad approdare alla prima serata.

Davvero si sentiva il bisogno di questa evoluzione pomeridiana di Rai Due che sa di già visto?

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

, ,


19
gennaio

GRANDE FRATELLO 7: LO STEREOTIPO E’ SERVITO

Grande Fratello @ Davide Maggio .it

Il Grande Fratello 7 ha fatto il suo peggior esordio. Non tanto dal punto di vista degli ascolti, che pur essendo in calo rispetto agli altri anni, hanno comunque permesso a Canale 5 di vincere la serata, quanto a livello di qualità, di innovazione del format e soprattutto di concorrenti!

Inquilini più che mai in balia della loro smania di successo: abbiamo il “milanese tutto da bere”, il barman cosmopolita, la schiera di calendive con tendenze pruriginose, la PR impostata, il palermitano donnaiolo e il caso umano, rimasto orfano e speranzoso di vincere prima o poi al Superenalotto.

Tutto questo condito, da alcune novità che francamente sanno di già visto, nel tentativo di vestire di nuovo qualcosa che è ormai vecchio, scontato e stantio.

Una casa ulteriormente ampliata, l’ingresso della discarica che consentirà agli autori di sbizzarrirsi e qualche colpo di scena fornito dalle nominations e dai classici ballottaggi.

A questo possiamo aggiungere una trovata che permetterà di avvicinare il nostro Grande Fratello a quelli europei ma soprattutto alla versione australiana : le camere da letto sono organizzate in letti matrimoniali.

Non è difficile immaginare che una delle calendive presenti come Melita, Mirela o Diana prima o poi decida di lanciarsi in piccanti spettacolini, in grado di far impazzire il maschio medio e che questi famigerati letti matrimoniali siano destinati a diventare teatro di improbabili menage a trois.

E così il luogo comune è destinato a dilagare in maniera ancora più feroce quest’anno, perchè il leit motiv del Grande Fratello 7 sembra essere proprio questo, assenza totale di originalità sotto ogni punto di vista.

E ancora mancanza di ritmo, almeno da quello che si evince dalla prima puntata e voglia, tantissima voglia di sconfinare nel sexy-trash, nel tentativo di emulare in qualche maniera il successo de “La Pupa e il Secchione“.

Una commedia dell’arte pronta a scadere nel macchiettistico e sicuramente finalizzata a mantenere in vita il primo reality italiano. Ma davvero tutto questo può bastare al telespettatore ormai sempre più disilluso?


18
gennaio

AMARCORD, Che fine hanno fatto…I RAGAZZI DELLA 3^ C?

I ragazzi della 3^ C @ Davide Maggio .it

Negli anni 80, come è noto, la parole d’ordine era sperimentazione. Su questa scia le reti Fininvest, hanno deciso di lanciarsi nella “produzione propria” di un telefilm destinato poi, inaspettatamente, a diventare un cult: I RAGAZZI DELLA TERZA C.

La serie andata in onda dal 1987 al 1989 (3 stagioni) su Italia 1, per un totale di 33 episodi, ha saputo lentamente conquistare il pubblico, arrivando a registrare dati d’ascolto impressionanti per l’epoca che hanno messo in serie difficoltà Dallas, allora uno dei programmi di punta dell’ammiraglia Mediaset.

Vediamo quindi che fine hanno fatto i protagonisti principali del telefilm-manifesto degli anni 80.

FABIO FERRARI – CHICCO LAZZARETTI

Chicco Lazzaretti / Fabio Ferrari @ Davide Maggio .it

Dopo la fine della serie ha continuato a recitare soprattutto in teatro, accumulando comunque diverse partecipazioni in fiction televisive e film per il cinema. Un talento sicuramente sottovalutato. Oggi ha 47 anni.

FABRIZIO BRACCONERI – BRUNO SACCHI

Bruno Sacchi / Fabrizio Bracconeri @ Davide Maggio .it

L’interprete dell’alunno più impacciato della classe, ha continuato a lavorare nel mondo dello spettacolo. Ha fatto parte a più riprese del cast di una delle trasmissioni più longeve di Mediaset, Forum, programma nel quale ancora oggi è possibile vederlo. Oggi ha 42 anni.

NICOLETTA ELMI – BENEDETTA VALENTINI

Benedetta Valentini / Nicoletta Elmi @ Davide Maggio .it

Nipote dell’annunciatrice Rai, Maria Giovanna Elmi, ha iniziato la sua carriera a soli cinque anni, prendendo parte ad alcuni film horror come “Profondo Rosso” ed “Il Medaglione Insanguinato”. Ha abbandonato la serie, alla fine della seconda stagione, per imprecisati contrasti con la produzione. Dopo di che si è ritirata dalla scene e ha ripreso gli studi. Oggi è logopedista e ha 42 anni.

SHARON GUSBERTI – SHARON ZAMPETTI

Sharon Zampetti / Sharon Gusberti @ Davide Maggio .it

Possiamo definire l’attrice una vera e proprio meteora dal momento che dopo la fine di questa serie, si è ritirata dalle scene. Oggi è moglie e mamma felice ed ha 42 anni.

RENATO CESTIE’ – MASSIMO CONTI

Renato Cestiè /Massimo Conti @ Davide Maggio .it

Dopo la conclusione del telefilm, ha proseguito la sua carriera d’attore recitando soprattutto per il cinema. Si è ritirato dalla scene nel 1994. Oggi è titolare di una palestra ed ha 43 anni.

STEFANIA DADDA – ELIAS

Elias / Stefania Dadda @ Davide Maggio .it

Ha continuato a recitare in maniera piuttosto saltuaria. Pochi anni fa ha abbandonato la carriera d’attrice per diventare regista.

FRANCESCA VENTURA – TISINI

Tisini / Francesca Ventura @ Davide Maggio .it

L’altra secchiona della classe, dopo la fine della serie ha continuato a recitare. Oggi lavora soprattutto all’estero e a questo affianca l’attività di P.R. per l’azienda vinicola del fratello. Oggi ha 50 anni.

MASSIMO REALE – WOODSTOCK

Woodstock / Massimo Reale @ Davide Maggio .it

Dopo questa serie ha partecipato anche al telefilm “Classe di ferro” che gli ha regalato grande popolarità. Ha proseguito a recitare, lavorando soprattutto per fiction televisive. Oggi ha 40 anni.

RICCARDO ROSSI – MAZZOCCHI

Mazzocchi / Riccardo Rossi @ Davide Maggio .it

E’ stato lanciato da questa serie. Oggi oltre ad essere un volto noto della tv grazie alla sua partecipazione a numerosi programmi, è anche un apprezzato attore teatrale. Ha preso parte anche a svariate fiction. Oggi ha 43 anni.

ANTONELLO FASSARI – ANTONELLO BUFALOTTI (PUCCIO)

Antonello Bufalotti detto Puccio / Antonello Fassari @ Davide Maggio .it

Ha abbandonato il telefilm alla fine della seconda stagione. La sua decisione ha suscitato qualche polemica. In seguito ha proseguito la sua carriera d’attore dividendosi tra cinema, tv e teatro. Recentemente lo abbiamo visto nelle fiction di Canale 5, “I Cesaroni” e “Codice Rosso“. Oggi ha 54 anni.

MAURO DI FRANCESCO – MAURO

Mauro / Mauro Di Francesco @ Davide Maggio .it

E’ entrato nel cast nella terza stagione come sostituto del personaggio di Antonello Fassari. E’ stato un comico molto apprezzato negli anni 80. Dopo un periodo di silenzio ha ripreso a lavorare, recitando in alcuni film e partecipando ad alcune puntate di “Buona Domenica”. Oggi ha 56 anni.

QUALCHE CURIOSITA’:

  • Il telefilm ha vinto per due anni di seguito il Telegatto;

  • Dopo la conclusione della serie, i produttori avevano in mente di realizzare un sequel intitolato “Terza C Disco Club”. Il progetto è stato avviato ma non è mai andato in porto;

  • Nel 2005 Fabrizio Bracconeri ha tentato la strada della politica candidandosi con la Lista Moffa per le Provinciali di Roma. Esperienza rivelatasi piuttosto deludente;

  • I Ragazzi della 3^ C è girato nel Liceo Leopardi di Roma.

[Le immagini sono tratte dal sito del Fan Club Ufficiale dei Ragazzi della 3^ C]


Davide Maggio consiglia...

Ascolti TV: i debutti dell’estate 2022 confrontati con quelli dell’anno precedente

Con la stagione tv 2021/2022 archiviata e l’estate 2022 in corso, DavideMaggio.it continua a monitorare gli ascolti di tutti i debutti, confrontandoli con quelli della precedente annata. Ecco

Streaming: punti di Forza e Debolezza, Opportunità, Minacce per Netflix, Disney+ e co.

E’ la nuova tv che avanza. Dai passi spediti però si è passati a qualche inciampo. Cosa succede nel modo delle piattaforme streaming? Molto spesso quando si parla

Giortì, 10 momenti cult: dal ‘rapimento’ di Giulia De Lellis alla voce del sess0 di Gemma Galgani

Dal goliardico rapimento di Giulia De Lellis alle mirabolanti gesta di Gemma Galgani nelle vesti di pizzaiola. Dalla “voce del sesso” sfoderata dalla dama di Uomini e Donne Over

10 espedienti per «massaggiare» gli ascolti TV

Sulla generalista vincono sempre tutti, non c’è mai nessuno che perda. Sulle tematiche è un record dopo l’altro, è sempre il miglior risultato di sempre. L’avvento dei nuovi