28
giugno

AMARCORD: C’ERA UNA VOLTA “OK IL PREZZO E’ GIUSTO”…

OK, Il Prezzo è Giusto @ Davide Maggio .itOK, Il Prezzo è Giusto @ Davide Maggio .itOK, Il Prezzo è Giusto @ Davide Maggio .it

Negli anni 80 Fininvest era sinonimo di sperimentazione. Dai risultati spesso imprevedibili, talvolta kitsch, altre volte a dir poco eccellenti.

A questa seconda categoria appartiene a pieno titolo uno dei quiz più longevi del Biscione nonché il primo format straniero ad essere acquistato dall’azienda: Ok Il Prezzo è Giusto.

Il quiz, andato in onda per la prima volta su Italia 1, il 21 dicembre 1983 con la conduzione di Gigi Sabani, è stato tratto dal più celebre The Price Is Right, un vero e proprio cult della tv americana.

A caratterizzare il programma otto giochi, qualche siparietto comico ad opera del conduttore, un po’ di musica, tre vallette e un centinaio di concorrenti, pronti a tutto pur di partecipare al quiz ma soprattutto successo immediato.

In breve tempo Ok Il Prezzo è Giusto accresce la sua popolarità diventando un piccolo fenomeno di costume. Già nel 1984 esce il gioco in scatola della trasmissione, messo in commercio dalla Editrice Giochi e sempre nello stesso anno il quiz si aggiudica un Telegatto (a cui seguirà quello del 1985).

Il 1987 è l’anno della prima grande svolta. Gigi Sabani lascia ed al suo posto arriva Iva Zanicchi che definirà il programma “il trionfo del consumismo”. La cantante che fino a poco tempo prima aveva condotto su Canale 5 “Facciamo un Affare?”, programma molto simile a Ok Il Prezzo è Giusto, diventerà il volto storico del trasmissione, portandola alla consacrazione definitiva. Sempre nello stesso anno il programma approda su Rete 4.

Ok Il Prezzo è Giusto si evolve anche grazie ad Iva. Non solo quiz ma anche programma d’intrattenimento grazie agli ospiti e agli intermezzi musicali proposti dalla conduttrice.

Il crescente successo convince i dirigenti a promuovere ancora una volta il quiz, che passa su Canale 5 nella fascia preserale con una formula sostanzialmente invariata.

Arrivano gli anni 90’ ed è trionfo, prime serate, ascolti record, puntate domenicali della durata di due ore e speciali. Ok Il Prezzo è giusto pare inarrestabile.

Nel 1996 qualcosa inizia ad andare male. Ok Il Prezzo è  Giusto non viene più considerato adeguato al pubblico di Canale 5 e torna su Rete 4.

Arriva in qualità di disturbatore Carlo Pistarino che in passato aveva già collaborato con il programma come scaldapubblico e autore.

Nel maggio del 1999 Iva Zanicchi si candida alle Europee e non potendosi mostrare in video, viene sostituita da Emanuela Folliero. Questa si rivela una scelta tutto sommato vincente ma non sufficiente a riportare il programma ai fasti di un tempo.

Nella stagione successiva la cantante fa il suo ritorno ma per poco tempo. Il 30 giugno del 2000, dopo aver condotto più di 3000 puntate Iva Zanicchi da il suo addio definitivo al programma.

L’anno successivo viene sostituita da Maria Teresa Ruta. Nonostante la nuova conduzione e qualche altro cambiamento apportato al programma, Ok Il Prezzo è Giusto ottiene comunque ascolti considerevoli. In Mediaset però c’è voglia di cambiamento ed il programma viene chiuso (quasi inspiegabilmente) il 13 aprile 2001, dopo diciotto gloriosi anni di messa in onda.

Un programma che ha caratterizzato vent’anni di programmazione della tv commerciale e che ha saputo lanciare piccoli tormentoni e personaggi ormai diventati mitologici per ogni buon teledipendente.

Impossibile non ricordare Raffaella Bragazzi, Voce Misteriosa del programma dal suo esordio fino al 1999 (con una piccola pausa nel 1997 causa maternità). La mitica speaker ha partecipato anche alle trasmissioni Ciro, il figlio di Target e Markette. In particolare nel corso di quest’ultima partecipazione televisiva si è lanciata in una simpatica parodia del suo stesso ruolo all’interno dello quiz, presentando i libri degli ospiti intervenuti durante il talk show, proprio come faceva ad Ok Il Prezzo è Giusto.

E ancora l’attore e doppiatore Matteo Zanotti, Voce Misteriosa del programma nella stagione 1999/2000 ma anche Alessandro Rigotti (attore e doppiatore – in questo periodo possiamo sentire la sua voce in Tempesta D’Amore) che ha ricoperto questo delicato ruolo nell’ultima stagione di Ok Il Prezzo è Giusto.

E non solo. Tanti sono anche i personaggi che sono stati lanciati dalla trasmissione. Tra questi ricordiamo Alba Parietti (presente in alcune puntate della prima edizione), Nadia Bengala (Miss Italia 1988), Ana Laura Ribas, valletta storica del programma, Annallisa Gambi (ex velina), Barbara Favale, Milena Martelli (ballerina in numerose trasmissioni), Daniela Bello (ex letterina), Ilaria Galassi (ex Non è la Rai), Alessia Ventura (ex letterina) e Riccardo Sardonè oggi tra i protagonisti di Incantesimo.

Detto questo vi lascio a :

  1. sigla di OK, Il Prezzo è Giusto
  2. sigla originale della versione americana The Price Is Right

Un vero cult della televisione italiana.

[Per tante curiosità su OK, Il Prezzo è Giusto visita il sito dei nostri lettori Alessandro Giannotto e Maikol Garbin all'indirizzo http://www.okilprezzoegiusto.tv/]

  • AGGIORNAMENTO del 28 GIUGNO ore 16
  • E’ stato risolto il problema relativo all’impossibilità di commentare questo post. Sbizzarritevi pure!




    27
    giugno

    TEMPESTA D’AMORE IN BILICO TRA RETE4 e CANALE5

    Tempesta d’Amore @ Davide Maggio .it

    Il nuovo direttore di Rete4, Giuseppe Feyles, ha voglia di sperimentare e per farlo ha scelto una fascia ben precisa : l’access prime time.

    Com’è ormai noto, dal 2 luglio prossimo la soap tedesca “Tempesta d’Amore“, vera e propria rivelazione della scorsa stagione, abbandonerà il pomeriggio di Canale5 per occupare l’access prime time di Rete4 al posto di Forum.

    Non è, però, certo che la soap rimanga su Rete4.

    Si mormora, infatti, che se nei giorni successivi alla “migrazione” non dovessere raggiungere il 10% di share tornerebbe immediatamente alla collocazione originaria.

    Mormorano… 


    27
    giugno

    MEDIASET NIGHT : IN ANTEPRIMA LE FOTO DEI PREPARATIVI DEL GALA’ DI PRESENTAZIONE DEI PALINSESTI 2007/2008

    Mediaset Night @ Davide Maggio .it 

    Mediaset Night! E’ questo il nome scelto dal Biscione per la presentazione ufficiale dei palinsesti che avverrà questa sera nello Studio 20 del CPTV di Cologno Monzese.

    Si dice che Mediaset abbia deciso di fare le cose in grande.

    Il programma della serata dovrebbe prevedere un aperitivo all’aperto (sono stati realizzati dei gazeb appositamente per l’occasione), ai quali farà seguito la presentazione ufficiale dei palinsesti all’interno dello studio 20 e una cena riservata agli invitati, sempre all’aperto, che includerà dei mini show con numerose guest star. Si dice che sia stata inoltre realizzata anche un vera e propria discoteca all’aperto.

    A presentare ai direttori delle principali testate, ai clienti più importanti di Publitalia, ai più alti dirigenti Mediaset e agli illustri ospiti i palinsesti della prossima stagione ci saranno PierSilvio Berlusconi (Vice Presidente di Mediaset), Alessandro Salem (Direttore Generale Contenuti di RTI) e i direttori delle 3 reti.

    Lo Studio 20 è letteralmente blindato in queste ore. Nonostante ciò, riesco a darvi in esclusiva le foto dei preparativi che stanno rivoluzionando gli spazi all’aperto di Via Cinelandia 5.

    Ecco le foto.

    Mediaset Night @ Davide Maggio .it

    Download : Mediaset Night 7 [.jpg] Scaricato: 1661 volte

    Mediaset Night @ Davide Maggio .it

    Download : Mediaset Night 1 [.jpg] Scaricato: 1658 volte

    Mediaset Night @ Davide Maggio .it

    Download : Mediaset Night 4 [.jpg] Scaricato: 2041 volte

    Mediaset Night @ Davide Maggio .it

    Download : Mediaset Night 2 [.jpg] Scaricato: 1470 volte

    Mediaset Night @ Davide Maggio .it

    Download : Mediaset Night 3 [.jpg] Scaricato: 1455 volte

    Mediaset Night @ Davide Maggio .it

    Download : Mediaset Night 5 [.jpg] Scaricato: 4158 volte




    27
    giugno

    STELLA : IL NUOVO PROGRAMMA DI MAURIZIO COSTANZO

    Stella @ Davide Maggio .it

    Per la serie… chi ben comincia è a metà dell’opera!

    Maurizio Costanzo è (finalmente) approdato alla piattaforma satellitare di Murdoch.

    Il debutto avverrà il prossimo 2 Luglio su SkyVivo con Stella, il suo nuovo talk show.

    Nonostante le premesse siano assolutamente interessanti (poichè sperimentali dei più moderni canali d’interazione), c’è  da dire che esperimenti come quelli che Costanzo sta per mettere in atto sono a mio avviso ancora prematuri per una serie di ragioni che mi accingo a spiegarVi.

    Innanzitutto vediamo di cosa si occuperà Stella.

    Come tutti i programmi del più famoso anchorman italiano, si parlerà di attualità e di cronaca (con la speranza che non si arrivi, come consuetudine, a parlare di ”prima volta”, “sesso a 50 anni”, ”scambismo”, “doppia vita di segretarie di giorno, lapdancer di notte” e via discorrendo ) ma questa volta si cercherà di creare una vera e propria community coinvolgendo insieme ai due ospiti in studio anche 4 famiglie italiane che saranno osservate real-time durante il programma da alcune webcam piazzate nelle case delle rispettive famiglie.

    A fare il resto ci penserà il pubblico da casa (che stando alle ultime rilevazioni auditel sulle tv satellitari è stimabile in poche, pochissime migliaia di telespettatori) che potranno intervenire tramite internet, sms e telefono.

    L’idea, di per sè, è innovativa e come tale incontra il mio favore. Ma per innovare bisogna poter contare innanzitutto su un pubblico tecnologicamente maturo.

    Personalmente non ritengo che il telespettatore italiano medio sia interessato a tali sperimentazioni e soprattutto non penso sia in grado di potersi confrontare con un’interattività come quella che cerca Costanzo.

    Sulla base di questi presupposti si sarebbe dovuta trovare una collocazione strategica in maniera tale da “accalappiare” quella fascia di pubblico che avrebbe potuto cercare di rispondere a questi nuovi stimoli costanziani.

    A quanto pare, però, i destinatari di questo nuovo programma non potranno rientrare nella categoria dei “desiderosi di sperimentazione”.

    Stella andrà, infatti, in onda in diretta (per la prima volta su Sky) dalle 12 alle 14 e nutro dubbi che quello stesso pubblico che guarda “La Prova del Cuoco” abbia voglia di sorbirsi due ore di Maurizio Costanzo e la Sua voglia di sperimentare. Vi immaginate la massaia (come la chiamerebbe il caro vecchio Mike) tutta intenta a mandare un sms per interagire con MCS quando magari sta preparanzo il pranzo?

    Se poi deve farlo con la gradevole temperatura che affligge il nostro paese in questo periodo, l’entusiasmo sarà alle stelle.

    Il nuovo talk di Costanzo verrà trasmesso, infatti, dal 2 al 27 luglio.

    Non trovate che per raggiungere il target ideale per una sperimentazione così tecnologica sarebbe stata necessaria qualche idea leggermente diversa?!?

    • CURIOSITA’

    Stando a quanto ha affermato lo stesso conduttore durante la conferenza stampa di presentazione, qualche dubbio in realtà c’è.

    Non credo sia un caso che alla scadenza del contratto con il Biscione manchi un tempo sufficiente a provare nuove strade senza abbandonare definitivamente quelle vecchie in assenza di certezze.

    Com’è ormai noto, infatti, il Maurizio Costanzo Show andrà regolarmente in onda su Canale 5 durante il prossimo autunno.

    Gli accordi attuali parlano di una programmazione sino a dicembre e, non a caso, è prevista la possibilità di proseguire sino al termine della stagione (giugno 2008).

    [link esterno : Video-presentazione di Stella su SkyLife]

    [link esterno : estratto della conferenza stampa odierna di Stella]

    [link esterno : sito ufficiale di Stella]


    26
    giugno

    LA PUPA E IL SECCHIONE 2

    La Pupa e il Secchione @ Davide Maggio .it

    Si mormora che il direttore di Italia1 abbia deliberato!

    Sembra che finalmente sia stato trovato un accordo per la messa in onda della seconda edizione de La Pupa e Il Secchione.

    Stando a quanto si dice, il reality show andrà in onda a partire dal prossimo gennaio.

    Come mai solo a gennaio?!?

    Perchè non ci sarà più il pericolo di “dar fastidio” al Ciao Darwin di Bonolis.





    25
    giugno

    AUTUNNO 2007 : IL PALINSESTO COMPLETO DI RAIDUE

    RaiDue palinsesto autunno 2007 @ Davide Maggio .it

    Per il palinsesto di RaiDue, sempre per i motivi prospettati nel post precedente, non mi dilungherò più di tanto riportando semplicemente il palinsesto così come fornito dall’Ufficio Stampa Rai.

    Tuttavia sono necessarie due considerazioni. La prima riguarda le produzioni che, chissà come mai, saranno praticamente quasi tutte interne affidando a società esterne solo l’Isola dei Famosi (Magnolia) e Ricomincio da Qui.

    La seconda, invece, mi fa sorridere e attiene al cast del reality show della Ventura per il quale si specifica, come leggerete, che sarà composto da sei personaggi autenticamente famosi. Come a dire… avete ragione… sino ad ora abbiamo preso degli sfigati ma quest’anno ci rifacciamo!!!

    Raidue considera il prossimo autunno come la stagione per riattivare l’attenzione soprattutto di quei segmenti più giovanili e moderni della platea che costituiscono il “core target” della rete. Le scelte del Palinsesto dell’autunno 2007 puntano ad una maggiore  riconoscibilità della Rete, anche attraverso una ulteriore incentivazione delle produzioni interne. [omissis]

    • La fiction tornerà ad essere un appuntamento stabile il venerdì in prima serata. Si partira’ con le otto puntate de “Il Capitano” con Alessandro Preziosi e Giampaolo Morelli, alle  quali seguiranno sei puntate di “Nebbie e delitti” con Luca Barbareschi. Si tratta di due seconde serie che fanno seguito al grande successo della loro prima messa in onda .

    • Dal lunedì al venerdì, alle 20.00, sarà proposta  la sit com  “7 vite” dedicata ad un pubblico giovane.

    • L’informazione sarà un genere più presente sulla rete rispetto a quanto accaduto in passato. Grazie ad “Anno zero” di Michele Santoro, “XII round” di Paolo Martini, “Confronti” di Gigi Moncalvo ai quali si va aggiungere “Reportage sul 2” di  Daniele Renzoni.

    • Novità anche per la programmazione di tipo “culturale e divulgativa”. A partire da fine agosto la Rete si aggiunge  nella fascia preserale “Voyager natura”, che proporrà estratti dai più interessanti  documentari, a partire da quelli del National Geographic, selezionati con una particolare attenzione ai gusti e alle curiosità della parte più giovane della platea. Accanto a questo si conferma l’appuntamento settimanale di “Voyager Ragazzi”, e l’ormai tradizionale  appuntamento di “Voyager” della seconda serata del lunedì. Inoltre, sono già in preparazione per l’inverno sei prime serate di Voyager.

    • A proposito di conferme, torna “Quelli che…”, sempre con la conduzione di Simona Ventura. Si ripropone  anche la nuova e recentemente ridefinita natura di programma satirico e di programma di nuovi talenti. Confermati Max Giusti e Lucia Ocone.

    • Per le prime serate si segnala il lunedì dedicato all’appuntamento col cinema. Dopo varie stagioni di utilizzo sporadico di prodotti di questo genere la Rete intende così  definire una collocazione stabile e riconoscibile. Ancora cinema di qualità, nella seconda serata del martedì, ovviamente intervallato da “Martedì Champions” il programma di Raisport sulle numerose partite della prima fase della manifestazione. “L’Isola dei famosi 5” condotto, come nelle passate edizioni da Simona Ventura, si conferma competitivo, con una  grande attenzione editoriale a cominciare dal cast (sei personaggi autenticamente famosi a confronto con sei persone comuni) e con un  recupero dello spirito originale del format centrato più sull’avventura che sui conflitti interpersonali.

    [via Ufficio Stampa Rai]


    25
    giugno

    AUTUNNO 2007 : IL PALINSESTO COMPLETO DI RAIUNO

    RaiUno palinsesto autunnale 2007 @ Davide Maggio .it

    Ogni anno attendo con particolare interesse la presentazione dei palinsesti autunnali delle principali reti italiane.

    E cerco sempre di farlo anticipando la pubblicazione ufficiale. Mi piace scoprire le novità che approderanno al piccolo schermo e fare le mie belle considerazioni da condividere con chi mi legge.

    Quest’anno, a differenza degli altri anni però, c’è stato ben poco da scoprire e ancor meno da anticipare. Soprattutto in relazione alla Radio Televisione Italiana.

    Le novità sono davvero irrisorie e quelle probabilmente più interessanti non sono state svelate con numerosi giorni di anticipo. E’ finita, insomma, anche quella suspance nei confronti della presentazione ufficiale dove qualche “bomba dell’ultimo minuto” c’e’ sempre stata.

    Proprio per questo i commenti sono superflui. Basterebbe riportare quelli fatti ai programmi della scorsa stagione.

    Vi lascio dunque al palinsesto completo della prima rete della RAI.

    Eccolo pronto per il download.


    25
    giugno

    1 CONTRO 100 : LE NOVITA’ IN ANTEPRIMA SU DM

    1 Contro 100 @ Davide Maggio .it

    Tra poche ore si registra una puntata tecnica in cui verranno testate le novità che riguarderanno un programma che questo blog ha preso particolarmente a cuore, 1 Contro 100.

    Come annunciato qualche post fa, infatti, la scorsa settimana sono state interrotte le registrazioni per decidere alcune modifiche da apportare al quiz show in vista della concorrenza del nuovo preserale estivo di RaiUno (Reazione a Catena, che prenderà il via settimana prossima) e far conquistare al programma di Amadeus una fetta di share tale da garantire un sereno proseguimento sino alla naturale conclusione prevista per il prossimo dicembre.

    Vediamo insieme (e come al solito in anteprima) i cambiamenti apportati al programma :

    1. il concorrente non potrà abbandonare il programma portando a casa il montepremi accumulato se non dopo aver abbattuto almeno la metà del muro;

    2. il ”prezzo” dei jolly non ammonterà più a 1000 Euro ma “costerà” il 20% del montepremi con la conseguenza di essere “acquistabile” anche con soli 50 Euro di vincita;

    3. sempre in relazione ai jolly, il 3° non consisterà più nel sapere quanti concorrenti del muro hanno risposto come il concorrente singolo ma vedrà l’eliminazione automatica di una risposta sbagliata.

    4. la quarta è, a mio parere, la modifica più importante. Assolutamente tecnica ma fondamentale. Come annunciato anche in questo caso da DM (nel post 1 Contro 100 : Gente che va e gente che viene) ci sarà una sostituzione. Parliamo della regia del programma che sarà affidata a Paolo Carcano che prende il posto di  Giuliano Forni.

    Non è finita qui. Gli obiettivi di rete per il periodo estivo scenderanno dall’attuale 23% di share al 20,4%.

    Le modifiche di cui abbiamo parlato saranno operative dalle prossime registrazioni del programma (attualmente previste per domani) e saranno riscontrabili in video dalla prossima settimana.

    Ad Edmondo Conti e a tutto il Suo staff, il più grande In Bocca al Lupo!

    AGGIORNAMENTO DEL 28 GIUGNO

    Alcuni componenti del Muro che sta registrando questa settimana, mi segnalano che, purtroppo, le puntate registrate ieri con le modifiche che avevo annunciato in questo post sembra che non abbiano sortito l’effetto sperato.

    Per questo motivo oggi si è fatto un passo indietro e si è tornati alla “vecchia versione”.

    Le uniche modifiche mantenute riguarderebbero, oltre la regia, esclusivamente il 3° jolly.

    Che le puntate di ieri si vadano a sommare alle ormai famose “puntate dell’infame” e saranno ”rimandate” a data da destinarsi?


    Davide Maggio consiglia...

    Ascolti TV: i debutti dell’estate 2022 confrontati con quelli dell’anno precedente

    Con la stagione tv 2021/2022 alle battute finali e l’estate 2022 al via, DavideMaggio.it continua a monitorare gli ascolti di tutti i debutti, confrontandoli con quelli della precedente

    Streaming: punti di Forza e Debolezza, Opportunità, Minacce per Netflix, Disney+ e co.

    E’ la nuova tv che avanza. Dai passi spediti però si è passati a qualche inciampo. Cosa succede nel modo delle piattaforme streaming? Molto spesso quando si parla

    Giortì, 10 momenti cult: dal ‘rapimento’ di Giulia De Lellis alla voce del sess0 di Gemma Galgani

    Dal goliardico rapimento di Giulia De Lellis alle mirabolanti gesta di Gemma Galgani nelle vesti di pizzaiola. Dalla “voce del sesso” sfoderata dalla dama di Uomini e Donne Over

    10 espedienti per «massaggiare» gli ascolti TV

    Sulla generalista vincono sempre tutti, non c’è mai nessuno che perda. Sulle tematiche è un record dopo l’altro, è sempre il miglior risultato di sempre. L’avvento dei nuovi