30
novembre

GRANDE FRATELLO POLITICO!

Grande Fratello Politic @ Davide Maggio .it

L’idea bislacca è di Enrico Papi e Fabrizio Rondolino e verrà presentata sul prossimo numero de L’Espresso.

Si tratta di una versione politica del padre di tutti i reality show, il Grande Fratello.

Si ipotizzano anche i nomi dei concorrenti :

Alessandra Mussolini

Katia Bellillo

Paolo Cento

Franco Grillini

Daniela Santanchè

Gabriella Carlucci

Vladimir Luxuria

Daniele Capezzone

Sembra che Mediaset si sia dichiarata favorevole all’idea e c’è da scommettere che se un’idea del genere riuscisse ad essere realizzata (soprattutto con i nomi che sono stati fatti) ci sarebbe da divertirsi.

Episodi come –> questo garantirebbero ascolti da record!

[Via Ansa]




29
novembre

FRANCE 24 … PRONTA AL LANCIO!

France24 @ Davide Maggio .it

In Francia, stanno per prendere il via le trasmissioni di un nuovo canale internazionale all news.

A far compagnia a CNN, BBC World e alla nuova versione inglese di Al Jazeera, ci sarà France 24 che, al pari dei già affermati “colleghi” si propone di raggiungere, in pochi mesi, una copertura globale.

A render degno di nota il debutto di questo canale c’è il rapporto che France 24 intende instaurare con la rete e, soprattutto, con il “popolo” che la anima.

Non è un caso che il lancio dell’emittente satellitare avverrà su internet, prima ancora che sui satelliti che inizialmente copriranno Europa, Africa e Medio Oriente.

V’è di più.

France 24 si pone un obiettivo ben preciso : interagire con i navigatori prestando particolare attenzione ai bloggers, considerati, come afferma Stanislas Léridon, Internet and New Media Director di France 24, i nuovi opinion leaders.

Per questo motivo l’emittente ha selezionato in tutto il mondo alcuni bloggers da coinvolgere per il lancio.

DavideMaggio.it ha avuto l’onore di essere tra gli 8 italiani prescelti che saranno destinatari di informazioni esclusive (in alcuni casi addirittura prima della stampa tradizionale).

L’appuntamento con il lancio in anteprima sul web è per il 6 dicembre prossimo alle 20.20.

Il segnale sarà definitivamente acceso, invece, circa 30 ore dopo, l’8 dicembre.

France 24 “parla” francese, inglese ed arabo; è disponibile 7 giorni su 7, 24 ore al giorno.

Vi lascio con un efficace trailer di quest’innovativo canale internazionale.

Beyond the news (part I)
Caricato da FRANCE_24


29
novembre

PALINSESTI MEDIASET GENNAIO/FEBBRAIO 2007

Mediaset @ Davide Maggio .it

Cari Lettori

ecco per Voi i palinsesti ufficiali di Gennaio e Febbraio delle 3 reti del biscione.

Fatevi una bella scorpacciata.

Ah, dimenticavo. Siccome sono presuntuoso ed egocentrico non posso non sottolineare che, naturalmente, tutte le anticipazioni fatte da davidemaggio.it trovano conferma!

Enjoy!

Canale 5

Italia1

Rete4





29
novembre

L’ORA “X”? PER LA RAI, LE 21.10

RaiUno @ Davide Maggio .it

RaiDue @ Davide Maggio .it

L’undici dicembre scatterà l’ora “X”.

Non ci sono lancette da spostare avanti o indietro ma, semplicemente, bisognerà regolare i propri videoregistratori o sedersi in poltrona con (finalmente) una ventina di minuti di anticipo.

La RAI, infatti, nei giorni scorsi ha deciso di porre termine al vergognoso slittamento dell’inizio del prime time che quest’anno ha battuto ogni record : siamo arrivati alle 21.30 con conseguente slittamento della seconda serata che, a conti fatti, è diventata…terza!

Un fenomeno inarrestabile che ha alla base una sola motivazione : battere i concorrenti e vincere la prima serata.

Una vera e propria gara tra la TV pubblica e le 3 principali reti commerciali con un’unica vittima, impotente. Il telespettatore.

Telespettatore che, però, altro non ha fatto se non accettare passivamente una lotta della quale non poteva importargli assolutamente niente.

Un attaggiamento sbagliato al posto del quale avremmo potuto, anzi dovuto, reagire diversamente.

Fortunatamente, dall’undici dicembre, quanto meno in RAI, si cambia.

Il Consiglio d’Amministrazione ha stabilito che i programmi delle 3 reti della Radio Televisione Italiana dovranno iniziare rispettivamente alle

21.10 RaiUno

21.05 RaiDue

21.00 RaiTre

Non solo…

Dal 1° gennaio 2007 la durata di qualsiasi programma non potrà superare le due ore e la seconda serata dovrà inziare alle 23.10.

Saranno ammesse delle eccezioni esclusivamente nelle giornate di sabato e domenica.

Queste notizie, in realtà, risalgono ad un paio di settimane fa, ma mi ha fatto riflettere non poco il commento di una nostra lettrice che ci segue dalla Germania. Marika scrive pochi giorni fa :

Vivo in Germania ed ho installato la parabola per poter vedere tutti i miei programmi italiani preferiti. Ora, da qualche tempo oramai è diventata una lotta incredibie tra le varie reti, programmi che dovrebbero iniziare alle 21.00 iniziano alle 21.30 se si è fortunati. Io faccio un lavoro che mi tiene fuori casa parecchie ore al giono, a volte anche fino a tarda sera, per cui programmo il videoregistratore per non perdermi i miei programmi…..conclusione…..quasi tutti i miei programmi preferiti sono a metà tra ritardi di inizio e pubblicità varie……Quando finirà tutto questo?….pensano che il pubblico sia una massa di fantocci che pagano e stanno zitti a guardare le loro diatribe??? [...] Ma in Italia…nessuno reagisce??? Tutti pagano canone senza fiatare??? Nessuno protesta???? E che diamine!

Sarei curioso di sapere come “risponderà” Mediaset. Ne approfitterà o si adeguerà?

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

, , , , ,


28
novembre

MORMORII…SPETTACOLARI!

Pippo Baudo , Flavio Insinna , Loredana Lecciso , Teo Mammucari , Valeria Marini , Alba Parietti @ Davide Maggio .it

Si mormora che :

  • Pippo Baudo, dopo Michelle Hunziker e Piero Chiambretti, abbia chiamato sul palco dell’Ariston anche la selvaggia (pentita) Alba Parietti;

  • Mediaset abbia proposto a Flavio Insinna un ruolo da protagonista per la prossima serie di Distretto di Polizia;

  • Teo Mammucari sia stato chiamato a condurre l’imminente edizione di Scherzi a Parte;

  • Tra le papabili “vallette” del CULtore moderno al timone di Scherzi a Parte ci siano Valeria Marini e Loredana Lecciso.

[Fonte : Dagospia]





28
novembre

LE SORPRESE NON FINISCONO… MAIK!

Mike Bongiorno @ Davide Maggio .itSuperfluo cercare di "sintetizzare" in poche righe i tratti salienti di colui che rappresenta, per il nostro Paese, la storia della televisione.

Ininterrottamente in video da 52 anni, Mike Bongiorno ha tenuto a battesimo il piccolo schermo nel 1954 con "Arrivi e Partenze" consacrando un genere televisivo del quale, a tutt’oggi, ne è il Re indiscusso.

Alla veneranda età di 82 anni, sembra proprio che il "salumiere dell’etere" non abbia intenzione di smettere!

Tutt’altro! Tra uno dei Suoi ennesimi quiz (attualmente è in onda con Il Migliore. Domani l’ultima puntata) e qualche spot pubblicitario, Mike ha deciso d’allargare ancor di più i propri orizzonti mediatici dedicandosi al doppiaggio.

Lo vedremo, infatti, cimentarsi in questa nuova disciplina nientepopodimenoche in alcune delle prossime puntate dei Simpson nelle quali doppierà, pensate un po’, Babbo Natale!

In attesa di ascoltare il buon vecchio Mike, chiudiamo questo post con una carrellata di ciò che contraddistingue (tra le altre cose, s’intende) il mito del tubo catodico… LE PAPERE!

Lunga vita a Mike Bongiorno!


26
novembre

PICCOLO SPAZIO PUBBLICITA’ 2 … PARIS HILTON RITOCCATA!

Paris Hilton 3 @ Davide Maggio .it

Questa domenica è tutta dedicata alla pubblicità.

Oltre allo spot di Telecom Italia del quale abbiamo parlato in –> questo post, ad allietare i telespettatori abbiamo, da pochi giorni, il nuovo spot della Mobile Media Company 3.

Insieme all’ormai insostituibile Claudio Amendola, questa volta è toccato a Parin Hilton pubblicizzare le offerte natalizie dell’operatore telefonico italiano.

Lo spot fa a dir poco pietà e non sarebbe degno di nota se non per la presenza della più chiacchierata star hollywoodiana.

C’è un però! Non si capisce assolutamente nulla di ciò che dice la capricciosa ereditiera!

Il disperato tentativo di far parlare italiano alla star americana sembra proprio mal riuscito. Evidenti appaiono le deformazioni del volto della Hilton, frutto dell’immane sforzo per pronunciare “Coambiare coosta toanto”. Ciò nondimèno, sembra che Amendola stia accompagnando d’urgenza la star, a bordo della propria Vespa, dal più vicino dentista!

Ho realizzato che il problema fosse davvero serio quando ieri sera un amico, dopo aver guardato lo spot in questione, mi dice : “Devo fare un corso d’inglese. Non sono riuscito a capire nulla”. La mia secca risposta è stata : “Guarda che era italiano!”.

Il problema, dunque, esiste ed è notevole. E per fortuna sembra che se ne siano accorti anche ai piani alti di 3 che, mettendo in pratica i suggerimenti presenti nello spot, si son detti “MEGLIO CAMBIARE!“.

Pochi minuti fa, infatti, è andato nuovamente in onda lo spot di 3 con una novita!

Paris Hilton è stata “ritoccata”. E questa volta, ad essere ritoccata (strano ma vero), è stata la voce!!!

Il risultato è ancora più sgradevole. Il doppiaggio (fatto probabilmente dalla stessa Hilton) è talmente palese da far rivoltare nella tomba il grande Ferruccio Amendola.

Non appena disponibile metterò online la nuova versione. Nel frattempo, gustatevi la prima!

 

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

, , , , ,


26
novembre

PICCOLO SPAZIO PUBBLICITA’ 1 … TELE…SVUOTO a ZERO ZERO!

Teleconomy Zero Zero @ Davide Maggio .it

Oggi Vi parlo di uno spot che sta “intasando” gli spazi pubblicitari delle nostre tv :

Teleconomy Zero Zero di Telecom Italia con Sergio Rubini e Tosca D’Aquino

Lo spot, neanche a dirlo, è ben realizzato e assolutamente gradevole. Il classico spot che, però, grazie a testimonial d’eccezione e ad una sapiente regia “accalappia” il telespettatore sottoponendogli offerte “assolutamente (s)vantaggiose”.

In realtà, le “incredibili” offerte commerciali pubblicizzate a caratteri cubitali “nascondono” condizioni contrattuali da… leggere con attenzione!

Secondo lo spot pubblicitario con questa opzione si chiamerebbero gratis telefoni fissi e mobili.

Per soli 10 Euro al mese, i clienti avrebbero, infatti, l’opportunità di chiamare e videochiamare verso fisso e verso mobile a 0 €cent/min.

Come no! Guardate cosa riserva nel dettaglio questa strepitosa offerta di Telecom Italia.

Per le chiamata ai fissi : FINO a 1000 MINUTI di chiamate e videochiamate a 0 €cent. E mica è finita qui. Per ogni chiamata verranno addebitati alla risposta 12,5 €cent per le chiamate e 15€cent per le videochiamate (insomma qualcosa in più anche dello scatto alla risposta!).

Per le chiamate ai mobili ancora peggio : FINO a 100 MINUTI per le chiamate e 30 MINUTI per le videochiamate SOLO VERSO CELLULARI TIM. Naturalmente anche qui c’e’ un importo da pagare alla risposta pari a 30 €cent per le chiamate e 90€cent per le videochiamate.

Speriamo che gli ZERO ZERO stiano ad indicare gli abbonati che abbocheranno a questa “indispensabile offerta” per risparmiare e non vendere, di conseguenza, l’auto della propria moglie!


Davide Maggio consiglia...

Ascolti TV: i debutti della stagione 2021/2022 confrontati con quelli dell’anno precedente

Con la stagione tv 2021/2022 entrata nel vivo, anche quest’anno DavideMaggio.it monitora gli ascolti di tutti i debutti, confrontandoli con quelli della precedente annata. Ecco chi sale e

Autunno 2021: quando partono i programmi tv – Calendario aggiornato

Pronti, partenze, via! DavideMaggio.it ha stilato il calendario dei programmi che inaugurano la stagione tv 2021/2022. I palinsesti autunnali sono definiti ed è il momento di andare in

Giortì, 10 momenti cult: dal ‘rapimento’ di Giulia De Lellis alla voce del sess0 di Gemma Galgani

Dal goliardico rapimento di Giulia De Lellis alle mirabolanti gesta di Gemma Galgani nelle vesti di pizzaiola. Dalla “voce del sesso” sfoderata dalla dama di Uomini e Donne Over

10 espedienti per «massaggiare» gli ascolti TV

Sulla generalista vincono sempre tutti, non c’è mai nessuno che perda. Sulle tematiche è un record dopo l’altro, è sempre il miglior risultato di sempre. L’avvento dei nuovi