18
ottobre

LA BERLUSCONEIDE: CESARE LANZA PORTA A TEATRO LE RAGAZZE DI PAPI

Cesare Lanza (La Berlusconeide)Cesare Lanza, in quest’inizio di stagione, è stato messo a stecchetto, televisivamente parlando. E, pertanto, in attesa della ripresa de Il Senso della Vita dell’amico Bonolis, il noto autore del piccolo schermo non è stato “con le idee in mano”, ma le ha trasportate a teatro. E con esse uno stuolo di facce note.

La pièce teatrale, che Lanza ha pensato bene di definire come “un antidramma“, si intitola “Vox populi, La Berlusconeide”, e andrà in scena a Roma, al Teatro dei Comici, dal 27 ottobre al 7 novembre, per la regia di Gian Carlo Nicotra. Un progetto originale, come ci spiega il suo ideatore: “Voglio verificare in scena un’idea che mi frulla da tempo in testa: prendiamo un argomento di attualità e proponiamo una mescolanza tra momenti di spettacolo e di talk, prevedibilmente acceso e focoso, e assolutamente libero, tra il pubblico e gli attori e gli opinionisti presenti.  Ovviamente l’argomento di maggior attualità, da mesi, è tutto ciò che riguarda Berlusconi.”

Con la partecipazione dei giovani dell’Accademia Studio 254 e causa inderogabili impegni degli attori usciti dagli actor’s studios dei quattro angoli del globo, questo è l’elenco che contiene alcuni fra gli artisti che prenderanno parte al progetto: Gabriele Marconi, Enzo Costanza, Milo Coretti, Francesca Lana, Rosaria Cannavò, Emanuela Tittocchia, Barbara GuerraMaria Monsè, Filomena Cacciapuoti, Floriana Secondi, Giada De Miceli, Karina Khadarak, Andrea Spadoni, Luisa Moscato, Silvia Fazzi e Alma Manera. Tra reality, talent e buone domeniche varie, ce n’è davvero per tutti, in sostanza.




18
ottobre

ASCOLTI TV DI SABATO 17 OTTOBRE 2009: CONTINUA L’EGEMONIA DEFILIPPICA

MARIA DE FILIPPI

PRIMETIME – Ennesimo trionfo per la regina del sabato seraMaria de Filippi. La quinta puntata di C’è posta per te, ospiti Gabriel Garko e Pippo Inzaghi, ha totalizzato ben 6.033.000 ascoltatori e uno share del 29.88%. Affari tuoi ha ottenuto il 16.87% di share, pari a 4 mln 206 mila spettatori, nella prima parte (Speciale per Due), e il 12.54% pari a 2.592.000, nella seconda parte (La Lotteria).  Su Raitre Ulisse di Alberto Angela conquista 2.245.000 persone e il 9.87% di share. La terza e la quarta manche delle Qualifiche del Gran Premio del Brasile, in onda, eccezionalmente in prime time, per i ritardi dovuti al maltempo, hanno ottenuto uno share del 7.89%. A seguire un solo episodio in onda di Cold Case, visto da 1.957.000 spettatori. Il family movie del sabato di Italia1, Garfield II, ha totalizzato 2.923.000 ascoltatori con un ottimo 11.88% di share. Su Rete 4, il film Codice D’Onore non va oltre il 7.71% di share. Buon riscontro per L’Ispettore Barnaby su La7 che registra il 3.70% di share.

ACCESS PRIME TIMEStriscia la Notizia ha ottenuto il 22.61% di share, pari a 5.676.000 telespettatori.

PRESERALE – L’Eredità ha ottenuto 3.371.000 spettatori, nella prima parte, 4.993.000, nella seconda. La prima parte delle Prove di Formula ha raccolto davanti al video 1.715.000 spettatori. Per Chi vuol esser milionario 3 mln 251 mila spettatori complessivi.

SECONDA SERATA – Il film Le parole che non ti ho detto, in onda su Raiuno, ha ottenuto il 9.01% di share. Su Rete4 buono il risultato del ritorno di Password di Emilio Fede, ben 457 mila i telespettatori che hanno seguito il programma in onda in tarda serata.

DAYTIME – 3 mln 866  mila spettatori per la quarta puntata settimanale di Amici. A seguire sempre bene Verissimo. Per il programma condotto da Silvia Toffanin 2.359.000 telespettatori, nella prima parte, 2.147.000, nella seconda, e 2.487.000 nella terza.

TELEGIORNALI – Quasi 3 milioni (2 mln 908 mila) gli spettatori sintonizzati su Studio Aperto delle 12.30. Il TG5 delle 20 ottiene 4.952.000 spettatori.


18
ottobre

MARGE SIMPSON NUDA PER PLAYBOY. E MENTRE I SIMPSON SPOPOLANO NEL PRESERALE DI ITALIA1, CHE NE SARA’ DEL POMERIGGIO?

Marge Simpson nude (Playboy)Si sa, i calendari saranno pure una ‘forma d’arte’, come li definiscono molte delle vamp che decidono di posare senza veli, ma tette e lati B sulle copertine dei giornali hanno sempre e comunque l’obiettivo di ‘acchiappare’ ed allietare i maschietti pronti alla… lettura. Ma nel caso di cui stiamo per parlarvi, la curiosità potrebbe andare al di là dell’universo maschile. La rivista glamour più famosa del mondo, Playboy, è uscita, infatti, lo scorso 16 ottobre in America con una guest-star d’eccezione: Marge Simpson. Avete capito bene, la moglie di Homer si è concessa per la prima volta come Matt Groening l’ha fatta, al pari delle playmate più navigate.

E se l’evento serve a festeggiare il ventesimo compleanno della famiglia più amata di Springfield, l’obiettivo chiaro ed evidente del giornale fondato da Hugh Hefner sembra quello di conquistare un target decisamente più giovane degli habituè della rivista. E chissà che in una prossima puntata dei Simpson non si facciano riferimenti ammiccanti alla stravagante esperienza di Marge!

Ma Playboy non è nuovo a queste iniziative che coinvolgono la tv. Basti ricordare la storica ospitata di Hugh Hefner, con conigliette al seguito, al fianco di Bonolis sul palco dell’Ariston, in occasione dello scorso Sanremo così come non mancano, negli States, reality che raccontano la vita delle playmate.





18
ottobre

DM LIVE24: 18 OTTOBRE 2009

DM Live24: 18 Ottobre 2009

>>> Dal Diario di ieri…

  • Oggi a Domenica Cinque

OMOFOBIA E DIRITTI DEI GAY
Testimonianze forti raccontate in studio con ospiti e opinionisti

ospite musicale ALEXIA
che duetta con Mario Lavezzi e presenta il suo nuovo singolo

e ancora, ALESSIA MARCUZZI e
NINA MORIC IN UNA VESTE INEDITA

“OGGI SPOSI”:IN STUDIO LUCA ARGENTERO E MORAN ATIAS

  • Somiglianze

Peppe ha scritto alle 14:18

Scanu è tipo un incrocio fra Ambra ai tempi di Non è La Rai e FLORADORA il cane di LIMITI!

  • Prove per Halloween

Mari 611 ha scritto alle 15:35

Sul 2, un ospite (di cui mi sfugge il nome): “Con Chiara le truccatrici stanno facendo le prove generali per la festa di Halloween”.
Aggiungo io: … con le Yavanna non ce n’è bisogno


17
ottobre

L’ALTRA META’ DI SKY: ECCO I PROGRAMMI CHE NON TI ASPETTI (PRIMA PARTE: GXT).

Dog the Bounty Hunter (GXT)

Quando si pensa a Sky, le prime cose che balzano alla mente sono, solitamente, i numerosi film in prima visione assoluta, eventi sportivi in esclusiva e, più in generale, una pregiata tv che guarda quasi snobisticamente alla più “volgare” generalista. Senza dimenticare, ovviamente, i numerosi personaggi che da quest’ultima hanno fatto il grande salto verso il satellite, orgogliosi di “elevarsi” a quel piccolo concentrato di qualità che è il murdocchiano bouquet. Fiorello, Lorella Cuccarini e il compianto Mike Bongiorno sono solo alcuni esempi in tal senso.

Ma spesso e volentieri, l’abbonato Sky ignora completamente che, nei molteplici canali a disposizione, possano trovarsi programmi (im)perdibili, vere e proprio chicche televisive pronte a diventare pane quotidiano per chi si nutre quotidianamente di trash. Scordatevi quindi lungometraggi freschi freschi di passaggio nelle sale cinematografiche e non azzardevi nemmeno a pensare a qualche succoso anticipo di Serie A: i programmi di cui stiamo per parlare sono talmenti estremi nel loro genere che le televisioni generaliste non li trasmetterebbero nemmeno per sbaglio.

In questa prima parte, abbiamo pensato di passare al setaccio il famoso canale GXT. Tra i tanti programmi che trasmette, ce n’è uno in particolare che spicca sugli altri per stupidità e idiozia: risponde al nome di Sfiga World Record“. In tale opera catodica, non è difficile, infatti, imbattersi in stravaganti competizioni “agonistiche” come cospargersi il fondoschiena di nutella per darlo in pasto ai cani, slacciarsi il reggiseno nel minor tempo possibile, correre con un rotolo di carta igienica attaccato agli slip o lanciare chicchi d’uva nei pantaloni di un idraulico.





17
ottobre

AD AMICI E’ TUTTO UN AMBARADAN: PRIMA VITTORIA DEL SOLE ED ELENA IN SFIDA

Amici di Maria De Filippi (17 ottobre 2009)

E’ una Maria De Filippi sorridente quella che per tutta la puntata di oggi di Amici (il riassunto sfida per sfida lo trovate qui) si coccola il suo format, quest’anno più brillante che mai per via della grande varietà di stimoli, per le poche beghe da cortile tra i ragazzi e per l’attenzione mediatica già altissima. E’ come approdata al nirvana la conduttrice, per la quale è persino normale consuetudine presentare le glorie delle precedenti edizioni che spopolano nelle vendite: oggi è stato il turno di Valerio Scanu, terza punta di diamante discografica della scuola.

Generazione di fenomeni cresciuti a latte e musica, molto più maturi di una volta e già con profili riconoscibilissimi per le proprie nicchie già ben individuate. Certo durante la settimana anche piccole canaglie ribelli, smorfiosette e irriverenti più di ogni lecita libertà: ma per il programma è zucchero che non guasta bevanda. Le esibizioni sono ottime, gustosissima l’atmosfera: valga per tutti l’esempio della scheggia impazzita Alessandra Celentano, che in pieno stile molleggiato, massacra la coreografia di Marco Garofalo, definendola, con tanto di occhio disgustato,un ambaradan e sdegnandosi pubblicamente per il caos trash prodotto dal nemico del momento, capace di far diventare gli allievi maschi delle piccole Marilyn per un giorno.

I gioiellini defilippici, specie il trio mangiapubblico Loredana-Emma-Pierdavide, scendono in campo tutti e non si negano in niente. Preferiscono già ’sanguinare’ sul palco piuttosto che eseguire un compitino scolastico. E’ un serale già anticipato in buona sostanza grazie al livello altissimo. La sfida, vinta dal Sole, è abbastanza serrata. Ne fanno le spese le povere anime pie che non potranno mai competere con questo livello: è davvero imbarazzate infatti vedere sul palco subito dopo i grandi, i talenti modesti che poco possono nonostante gli incoraggiamenti dei loro mecenati. E’ come se ci fosse già una netta distinzione tra personaggi e i talenti in cerca d’autore e soprattutto di una manna artistica dal cielo.

Dopo il salto il primo appuntamento con il borsino della trasmissione


17
ottobre

DE GRANDE FRATELLO HISTORIA UNIVERSALE/ 9: L’ESPERIENZA INGLESE TRA UN MARE DI POLEMICHE (INUTILI)

Grande Fratello Inglese (Big Brother UK)

Penultima tappa del nostro lungo viaggio in giro per il mondo del Grande Fratello, prima di passare la palla alla diretta della nuova edizione che si preannuncia scoppiettante (leggi qui le prime anticipazioni). Oggi la nostra attenzione è puntata sul paese che forse ha più spremuto il format, quel Regno Unito che ha collezionato ben 20 edizioni, tra le varie tipologie, forzando un pò troppo l’orizzonte d’attesa e autoconsegnandosi alla morte mediatica (leggi qui).

Se le sono inventate tutte, infatti, all’ombra della corona per sfruttare la scia di successo della prima edizione. Sei celebrity edition, una teen version registrata con ragazzi di 18 anni e poi mandata in onda alcuni mesi dopo con uno strascico di polemiche dovuto ad un rapporto sessuale tra gli inquilini, addirittura un Big Brother Panto in cui i concorrenti delle varie edizioni sono stati riuniti per allestire uno spettacolo teatrale (al pubblico il potere di assegnare la parte della protagonista principale).

L’onda d’urto della trasmissione è stata così dirompente da garantire enorme riscontro popolare ai partecipanti, capaci anche di piazzarsi al meglio nel mondo dello spettacolo conquistando importanti conduzioni di programmi sulle emittenti commerciali inglesi.


17
ottobre

DM LIVE24: 17 OTTOBRE 2009 [OCCHI PUNTATI SU AMICI]

DM Live24: 17 Ottobre 2009

>>> Dal Diario di ieri…

  • 10 per la tenacia

lauretta ha scritto alle 12:40

Mi fanno una tristezza quelli dei Fatti Vostri: tutte le mattine provano a chiamare a casa le persone per farsi rispondere “i fatti vostri” e nessun’anima pia che li faccia mai contenti! E ancora insistono! 10 per la tenacia.

  • Please?

busb ha scritto alle 13:41

Questa è da incorniciare. Panorama scrive:

Torna il Grande Fratello. Tutto diverso per convincere il pubblico a non cambiare canale: su Rai Due c’è l’altro colosso dell’Auditel X Factor.

  • Balivo o Bianchetti?

Nedda ha scritto alle 16:46

La Balivo (a Festa Italiana, ndDM) chiede a Francesca Senette simpaticamente: ma tu cosa guardi a quest’ora Festa Italiana o la Bianchetti? Che domanda! Chissà la faccia di Liofredi! hihihi

  • Rai: RaiSat chiude, e spunta la “factory” fatta in casa

iLollo ha scritto alle 19:37

Roma, 16 ott (Velino) – Riportare la consociata RaiSat, dopo aver liquidato il cinque per cento del socio Rcs, al capezzale di Viale Mazzini; farne – cambiando il nome visto che di satellite ne è rimasto ben poco – una vera e propria factory (attualmente produce sei canali) per il digitale terrestre; darle un vertice nuovo di zecca; ridurne i costi e portarla a break even (costa attualmente tra i 25 e i 30 milioni l’anno) in un paio d’anni grazie alla raccolta pubblicitaria e a un due per cento di media share. È questo l’ambizioso progettino al quale starebbe lavorando il settimo piano. Un progettino fatto in casa e redatto in primis dal dominus del prodotto (Antonio Marano) con la collaborazione di Lorenza Lei (che sponsorizza l’attuale ad di RaiSat, Lorenzo Vecchione, come traghettatore) e la supervisione del navigato Giancarlo Leone. Un progettino da presentare entro il 30 ottobre al consiglio d’amministrazione (così si è deciso nel luglio scorso all’atto dell’abbandono di Sky), che si annuncia parecchio rivoluzionario e che andrà inserito in un piano più ampio che riguarda tutta l’offerta.

I vice di Mauro Masi, infatti, si accingono a ridisegnare entro il 2009 l’intero bouquet del servizio pubblico con un ambizioso piano industriale. Una griglia che attualmente conta dodici canali: RaiUno, RaiDue, RaiTre, Rai4, RaiNews24, RaiSportPiù, RaiStoria, Yoyo, Gulp, RaiSat Premium, RaiSat Extra e RaiSat Cinema. E che il new look dovrebbe privare di un po’ di Sat (via gli anacronistici Extra e Premium) per aggiungere un po’ di sport minori (RaiSportPiù2) ma soprattutto i semigeneralisti Rai5 e Rai6. Un piano che con l’avallo del cda potrebbe essere operativo già tra sei mesi. E che a regime dovrebbe prevedere anche un canale in alta definizione. Cantiere aperto dunque nel condominio Freccero-Vecchione. E internet sta lì a testimoniarlo: digitando RaiSat.it compare la “promettente” scritta “sito in manutenzione”.

  • Hot Factor

Eugenio Viterbo ha scritto alle 19:40

Momento very hot a X-Factor. Uno dei Luana Biz bacia Skin degli Skunk Anansie e Tommasini aggiunge: “Anche Sofia voleva darti un bacio, Skin”. “No – interviene Sofia – io voglio di più, molto di più … Mi vuoi sposare?”. E via tra ilarità e imbarazzo generale.

  • ForumFolies

lauretta ha scritto alle 12:29

Nella seconda causa di Forum non ho ancora capito chi dei due si deve curare… secondo me tra tutti e due non ne fanno uno sano: uno ha i tic, l’altro parla con i serpenti (dice di passarglielo al telefono quando non è a casa)!


Davide Maggio consiglia...

Autunno 2022: quando partono i programmi tv – Calendario

DavideMaggio.it ha stilato anche quest’anno il calendario delle partenze che inaugurano la nuova stagione televisiva. I palinsesti dell’autunno 2022 sono definiti: è ora di andare in onda. Ma

Streaming: punti di Forza e Debolezza, Opportunità, Minacce per Netflix, Disney+ e co.

E’ la nuova tv che avanza. Dai passi spediti però si è passati a qualche inciampo. Cosa succede nel modo delle piattaforme streaming? Molto spesso quando si parla

Giortì, 10 momenti cult: dal ‘rapimento’ di Giulia De Lellis alla voce del sess0 di Gemma Galgani

Dal goliardico rapimento di Giulia De Lellis alle mirabolanti gesta di Gemma Galgani nelle vesti di pizzaiola. Dalla “voce del sesso” sfoderata dalla dama di Uomini e Donne Over

10 espedienti per «massaggiare» gli ascolti TV

Sulla generalista vincono sempre tutti, non c’è mai nessuno che perda. Sulle tematiche è un record dopo l’altro, è sempre il miglior risultato di sempre. L’avvento dei nuovi