15
agosto

QUANDO LA GATTA NON C’E'… IL TOPO BALLA!

Dirty Harry on The Sun @ Davide Maggio .it

Ennesimo scoop del The Sun sul principe Harry.

Sembra che, in assenza della fidanzata Chelsy Davy (attualmente in Sud Africa dove studia economia), il fratello dell’erede al trono d’Inghilterra se la spassi alla grande.

Queste foto sarebbero state scattate in un club londinese particolarmente trendy, il Boujis a South Kensington.

Le attenzioni del Principe sporcaccione erano tutte per Natalie Pinkham, una bionda che, a quanto pare, non era per niente imbarazzata dall’obiettivo.

Ve la immaginate la regina alla vista della copertina del The Sun?

Non a caso poche ore fa, la Famiglia Reale, pur confermando la veridicità delle foto, ha, però, affermato che risalgono a 3 anni fa.

Quanto meno salvano il fidanzamento…

GAGLIARDO! Che faccia svegliare anche il fratello imbalsamato!




15
agosto

A BOY GEORGE STA ROADendo NON POCO!

Questo momento lo si attendeva con ansia.

Dopo la condanna di Boy George a 5 giorni di lavori socialmente utili per possesso di droga, non si desiderava altro che vederlo all’opera per le vie di Manhattan.

Il fatidico giorno è arrivato.

Lo spazzino George O’Dowd ha preso servizio a ChinaTown.

Ad attenderlo una nutrita frotta di giornalisti giunti sul posto per immortalare il momento tanto atteso e cercare di intervistare l’ex dei Culture Club.

“Pensate di essere migliori di me? Tornatevene a casa!” - ha risposto seccato - ”Si suppone che tutto questo debba farmi sentire più umile e allora fatemi fare il mio lavoro in pace”.

Comprensibile l’imbarazzo ma chi è causa del Suo mal pianga se stesso, cara la nostra primadonna della musica anni 80.

La particolarità della vicenda, infatti, è che fu Boy George in persona, lo scorso mese di marzo, a chiamare la polizia per denunciare un tentato furto nel Suo appartamento che in realtà era stato simulato dal Dj stesso (si, questa è la Sua attuale professione)

Una controllata, però, la polizia pensò bene di darla ugualmente e saltò fuori tanta polvere bianca. E a Marzo, di sicuro, la polvere non era quella che si usa per innevare le montagne del presepe

Un Consiglio : George, la prossima volta che hai degli stupefacenti in casa evita di chiamare la polizia, pirla!

Boy George @ Davide Maggio .it

Boy George @ Davide Maggio .it

Boy George @ Davide Maggio .it

Boy George @ Davide Maggio .it

Boy George @ Davide Maggio .it

Boy Geroge @ Davide Maggio .it

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

,


15
agosto

E TUTTO IL RESTO E’ NOOOOOOIA

Franco Califano @ Davide Maggio .itSono appena tornato da un concerto del Califfone all’Albatros Club di Castellaneta Marina!

Sebbene sapessi sin dall’inizio che non si sarebbe trattato di chissà quale concerto, ho deciso di farci un salto perchè avevo voglia di ascoltare un pò di musica e toccare con mano la simpatia di un’artista sui generiis nel quale, per alcuni aspetti, non mi è mancata occasione di rispecchiarmi.

Ed in effetti è stato un piccolo show/concerto ma sicuramente simpatico, divertente e genuino come, d’altronde, è Franco Califano stesso!

Poche le canzoni, pochi i suoi racconti (ripresi dagli ultimi due suoi libri) e poche le parole.

Poche ma buone, però! Naturalmente oggetto delle dissertazioni era il SESSO. SESSO nient’altro che SESSO!

Una nota iper positiva la merita la band che lo accompagnava. Brava la cantante/vocalist. Bravi i musicisti. Molto bravo il pianista/tastierista. Eccezionale il violinista/.

C’è stata anche una minuscola parentesi politica che ha fatto sorridere un po’ tutti (per la verità il sorriso sulle labbra di alcuni era alquanto amaro)!

Il concerto si è concluso, infatti, con queste parole : “Speriamo che Prodi se ne vada presto. A Roma si diceva che uno c’ha ‘na faccia come il culo. Adesso se dice ‘na faccia come Prodi”.

Sappiate che ho anche cercato, come un pirla, di acchiapparlo per “strappargli” un autografo per i lettori del Blog. Dopo averlo letteralmente tenuto per la Tshirt per due minuti, decido di chiamarlo.

Io : “Franco”

Franco : “Eh Franco”

Questo il profondo dialogo prima che entrasse in macchina per andar via.

Sarà per la prossima!

[Chi mi conosce sa che anche stanotte, per un pò, ho sognato e mi sono abbandonato a voli pindarici per ripiombare su questa tastiera ubriaco di malinconia!]

 

Si, d’accordo l’incontro
un’emozione che ti scoppia dentro
l’invito a cena dove c’è atmosfera
la barba fatta con maggiore cura.
la macchina a lavare ed era ora
hai voglia di far centro quella sera
si d’accordo ma poi..
tutto il resto è noia
no, non ho detto gioia,ma noia, noia, noia,
maledetta noia.
Si, lo so il primo bacio
il cuore ingenuo che ci casca ancora
col lungo abbraccio l’illusione dura
rifiuti di pensare a un’avventura.
Poi dici cose giuste al tempo giusto
e pensi il gioco è fatto è tutto a posto
si,d’accordo ma poi…
tutto il resto è noia
no, non ho detto gioia,ma noia, noia,noia
maledetta noia.
Poi la notte d’amore
per sistemare casa un pomeriggio
sul letto le lenzuola color grigio
funziona tutto come un orologio.
La prima sera devi dimostrare
che al mondo solo tu sai far l’amore
si, d’accordo ma poi..
Tutto il resto è noia
no,non ho detto noia
ma noia,noia, noia
maledetta noia.
Si d’accordo il primo anno
ma l’entusiasmo che ti resta ancora
è brutta copia di quello che era
cominciano i silenzi della sera
inventi feste e inviti gente in casa
così non pensi almeno fai qualcosa
si, d’accordo ma poi..
Tutto il resto è noia,
no, non ho detto gioia,ma noia,noia,noia
maledetta noia

[Tutto il resto è noia - Franco Califano, 1977]





14
agosto

LA COCAINOMANE E IL TOSSICO ARE BACK!

Per “colpa” di questa foto la carriera di Kate Moss sembrava fosse arrivata al capolinea.

Kate Moss Cocaine, Daily Mirror @ Davide Maggio .it

Ed invece la modella è stata graziata dall’opinione pubblica ma anche e soprattutto dalle case di moda che hanno mantenuto in piedi i contratti milionari in corso.

Probabilmente, saranno state complici le scelte (forzate) da “brava ragazza” che avrebbero consacrato la redenzione di Kate Moss.

Una per tutte : la fine della relazione con Pete Doherty.

PETE DOHERTY CHI ERA COSTUI

Pete Doherty @ Davide Maggio .itQualora non sapeste chi sia costui, Ve lo spiego brevemente.

Cantante e autore della band Babyshambles noto per essere dipendente da cocaina e eroina e per gli innumerevoli arresti e guai con la giustizia che ininterrottamente “animano” la Sua vita.

La scorsa primavera è stato protagonista di due inquietanti vicende.

La prima, a maggio, a Berlino. Durante un concerto il musicista ha spruzzato con una siringa del sangue addosso alle truppe di MTv  che riprendevano l’evento. Se l’e’ cavata affermando che si trattava solo di un liquido rosso e non di sangue.

La seconda, a bordo di un volo EasyJet per Barcellona, città dove avrebbe dovuto tenere un concerto la sera dell’arrivo. E’ stata ritrovata, dagli assistenti di volo, nella toilette dell’aereo, una siringa sporca di sangue. Ad insospettire hostess e stuart il comportamento “anomalo” del cantante all’uscita dal bagno cui ha fatto seguito la poco felice scoperta. In questo caso se l’è cavata dicendo che aveva usato la siringa per la normale assunzione di metadone. La compagnia l’ha comunque messo al bando, permanentemente, dai propri voli. 

(una ricca biografia potete trovarla qui)

Kate Moss & Pete Doherty @ Davide Maggio .itIn verità, le scelte degli ultimi mesi avrebbero mascherato la triste realtà dei fatti.

La causa di tutti i mali della modella mozzafiato non è mai uscita nè dal cuore nè dalla vita di Kate Moss.

Sono giorni che, ormai, i due fanno nuovamente coppia fissa e non esitano a farsi vedere insieme in atteggiamenti inequivocabili (come quelli nella foto qui accanto).

L’ultima “esibizione” risale a venerdi sera quando i due hanno amoreggiato nei corridoi dei Riverside Studios in cui la band di Doherty stava realizzando un servizio per Transmission, uno show musicale dell’emittente inglese Channel4.

Secondo le fonti del Sunday Mirror, Kate Moss avrebbe avuto un atteggiamento da perfetta adolescente : non sarebbe riuscita a staccare le mani dal sedere, pelle e ossa, del Suo fidanzato.

Purtroppo alcune ragazze che si trovavano di passaggio hanno avuto la malsana idea di gridare “Pete! Ti amiamo, Pete!”

La Moss ha risposto con un’occhiata fulminante e, per dirla con le parole del Sunday Mirror, ha poi ficcato la lingua in gola al Suo fidanzato.

Pare fosse convinta che tutto dovesse andare per il meglio dal momento che Pete ha, ormai, degli “anti-drugs implants”. Non chiedetemi in cosa consistano questi impianti, perchè lo ignoro completamente .

Peccato che, però, l’esibizione abbia fatto supporre che il cantante si sia lasciato prendere dalle “vecchie, amate passioni” (vecchie?!?).

Dopo la perfomance, infatti, Pete s’è accomodato nel bagno delle donne dove è stato protagonista di una epica “sboccata”.

Il vomito sarebbe la prima reazione che questi “anti-drugs implants” causerebbero qualora fossero assunte delle droghe.

Come se nulla fosse i due hanno continuato a festeggiare in un club londinese.

Vi e’ di più…

Secondo il tabloid inglese “The Sun” si sarebbe trattato di una festa di fidanzamento dal momento che i due avrebbero deciso di convolare a giuste notte nei prossimi giorni, ad Ibiza.

Lo confermerebbe un vistoso anello di brillanti che Kate Moss sfoggia, orgogliosa, da qualche giorno.

Kate Moss @ Davide Maggio .itKate Moss @ Davide Maggio .it

In effetti, Dio li fa e poi li accoppia!

Buon Ferragosto, Maggiolini! 

[Source : Sunday Mirror, The Sun e tanti altri :-)]

[Thanks to my friend Masha from UK]

[Ha accompagnato la scrittura di questo post : If I Ain't Got You, Alicia Keys]


14
agosto

SEI LA PIU’ BELLA DEL MONDO, OH OH OH

Sophia Loren @ Davide Maggio .itSophia Loren @ Davide Maggio .itSophia Loren @ Davide Maggio .it

71 anni;

90 film al Suo attivo;

1 premio Oscar come miglior attrice per “La Ciociara” nel 1962;

Innumerevoli riconoscimenti dal 1954 al 1996;

1 calendario per il quale ha posato di recente. Lo storico calendario Pirelli.

Sophia Loren @ Davide Maggio .itQuesto è, in brevissima sintesi, Sofia Villani Scicolone in arte Sophia Loren.

L’ultimo riconoscimento Le arriva oggi, dalla Gran Bretagna. Sono stati, infatti, pubblicati i risultati di un sondaggio on line che incoronano l’attrice italiana come LA CELEBRITA’ PIU’ BELLA DEL MONDO che non si conforma agli stereotipi.

Il segreto - ha detto la Loren – risiede nel Suo amore per la vita e per gli spaghetti. Non ha nascosto, però, che a mantenere giovane il Suo aspetto ci sarebbe anche un’antica tradizione romana : I BAGNI NELL’ OLIO D’OLIVA (a quanto pare, la dieta mediterranea da i propri frutti!).

Sophia ha scavalcato, nell’ordine, George Clooney, Charlotte Church, Catherine Zeta Jones, Johnny Depp, Kate Winslet, Gwyneth Paltrow, Jack Black, Cameron Diaz and Gail Porter.

Una bellezza che non teme confronti, riconosciuta anche dall’Arcivescovo di Genova che avrebbe affermato che pur essendo contraria la Chiesa alla clonazione, nel caso di Sophia Loren, potrebbe farsi un’eccezione.

In effetti la nostra attrice è motivo di vanto per la nazione intera.

Forse, però, noi italiani dovremmo apprezzare e prenderci cura maggiormente delle bellezze di “casa nostra”.

Ho la netta sensazione, infatti, che la diva italiana per eccellenza sia di gran lunga più ”corteggiata” fuori dai confini del bel paese.

Leggendo qua e là delle recensioni sulla star del cinema italiano, ho notato che tra i personaggi di fama mondiale che hanno apprezzato la bellezza e la bravura della Loren, molto pochi sono Nostri connazionali. 

Risulta ancora più soprendente che giovani star del cinema hollywoodiano, circondate da bellezze stratosferiche, siano pronte a dichiarare che la più bella donna del mondo è Sophia Loren.

Queste furono le dichiarazioni di Matt Damon alla cerimonia per la consegna degli Oscar cui presenziò la Loren, pochi anni fa : “She’s incredible. I passed her that night at the Oscars, and I remember Ben [Affleck] and I just kind of looked at each other, and it was like, ‘Wow! There she is.”.

Probabilmente di tutto ciò se ne sarà accorta, in primis, la Signora Scicolone stessa.

Visitando il Suo sito ufficiale, infatti, ci si trova di fronte a pagine web interamente in inglese. Nonostante questo si percepisce, fortunatamente, l’orgoglio che l’attrice nostrana nutre per Sua Italia.

Cosa rara, al giorno d’oggi! Impariamo dalla Loren.

Viva Sophia e Viva l’Italia! 

[Post segnalato su Libero.it, Davide ringrazia]

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

, ,





14
agosto

PELLICOLE FUNEBRI

Psycho @ Davide Maggio .it

I film di Hitchcock provocano, di per sè, una certa suggestione.

Se poi ci si trova a guardarli in un cimitero… l’atmosfera è pressappoco perfetta!

E’ quanto accade a Los Angeles, ogni sabato d’estate.

Sabato scorso è stata la volta di Psycho, proiettato al famoso cimitero “Hollywood Forever”, al numero 6000 del Santa Barbara Boulevard.

Cena al sacco e bibite sono d’obbligo.

Prima e dopo lo spettacolo un Dj animerà le allegre serate cimiteriali!

Enjoy!!!

Per info : www.cinespia.org

Hollywood Forever Cemetery @ Davide Maggio .it

[Segnalato su Libero.it, Davide ringrazia]


14
agosto

GLI AUGURI DEL PRESIDENTE CACHEMIRATO AL LIDER MAXIMO!

Fausto Bertinotti @ Davide Maggio .itAlcuni minuti fa credevo che le mie orecchie avessero percepito male una notizia di un’edizione flash del TgCom su Canale5 in cui si parlava degli auguri che Fausto Bertinotti avrebbe inviato a Fidel Castro.

Ho deciso di trovare conferma a ciò che le mie orecchie sembrava avessero percepito.

Questo è il risultato :

«Lunga vita, caro Comandante, un abbraccio e auguri per la Sua salute».

«Caro Presidente – scrive Bertinotti -, un anniversario importante è l’occasione per gli auguri da parte di chi ha vissuto i lunghi anni della Sua importante presenza nel mondo, presenza congiunta al cammino della rivoluzione cubana. Fidel Castro prima foto dopo l'intervento @ Davide Maggio .itNessuno dei dissensi che abbiamo lealmente espresso può cancellare le speranze e le emozioni che hanno suscitato nella mia generazione e nel mio paese le donne e gli uomini della Sierra Maestra. Poi Cuba ha camminato con le sue gambe e ha interpretato, insieme a Lei, l’orgoglio di un popolo e di un’isola che vuole vivere la sua indipendenza e decidere autonomamente del suo futuro e del suo destino in un mondo di pace. Buona fortuna a Lei e al Suo Popolo, Presidente».

Questi gli auguri che il presidente della Camera Fausto Bertinotti ha inviato a Fidel Castro, per il compimento degli ottant’anni.

Ciò che speravo non fosse vero è, invece, una triste realtà : Fausto Bertinotti nelle Sue vesti ufficiali di Presidente della Camera dei Deputati ha, dunque, fatto gli auguri ad un dittatore.

VERGOGNA!

[Mi scuso per le foto, soprattutto se state mangiando]


Davide Maggio consiglia...

Il Moige premia Chef Save the Food

Anche la stagione tv che va concludendosi, sacrificata e limitata dalla pandemia, ha offerto programmi family friendly e buoni progetti che il Moige (Movimento Italiano Genitori) ha voluto

Netflix e la regola delle ‘3 s’: Sesso, Sangue, Spagna

Sesso, Sangue, Spagna. La popolarità su Netflix riscrive la regola delle 3 s (sesso, sangue, soldi); gli abbonati della piattaforma prediligono prodotti dai “contenuti bollenti”, infarciti di omicidi

Ascolti TV: i debutti della stagione 2019/2020 confrontati con quelli dell’anno precedente

La stagione tv 2019/2020 è ormai nel vivo e il tema caldo degli ascolti, crocevia per la riuscita o meno di un programma, anima (e agita) diretti interessati

10 espedienti per «massaggiare» gli ascolti TV

Sulla generalista vincono sempre tutti, non c’è mai nessuno che perda. Sulle tematiche è un record dopo l’altro, è sempre il miglior risultato di sempre. L’avvento dei nuovi