10
gennaio

LORELLA CUCCARINI SU DM!

Lorella Cuccarini @ Davide Maggio .it

Ed io che pensavo che il forum di DM fosse qualcosa di second’ordine!!!

Lorella Cuccarini è intervenuta poco fa sul forum di davidemaggio.it per placare gli animi dei suoi fans ai quali ho dato ospitalità subito dopo aver pubblicato la notizia del suo rientro in tv e che chiedevano a gran voce aggiornamenti sul programma.

Riporto sul blog il commento che può tornare utile per avere qualche dettaglio in più sulla prossima edizione de La Sai l’Ultima che partirà il prossimo 29 gennaio su Canale5.

Un grazie a Lorella per il suo intervento e il più grande in bocca al lupo per questa nuova avventura!

 Ciao a tutti! Ho scoperto in ritardo dove vi eravate riuniti… Grazie Davide per questo spazio!

Sento il bisogno di chiarire con tutti voi come sono andate realmente le cose: potrete non crederci ma abbiamo avuto davvero seri problemi con la Community. Non ci sono stati “loschi figuri pubblicitari” che hanno lavorato affinchè non ci fossero più comunicazioni tra noi . Che poi si dica che non ho avuto il coraggio di affrontare le vostre critiche, opinioni o consigli… Ma come vi viene in mente? :-)
La verità è che la richiesta per “La sai l’ultima” è arrivata come un fulmine a ciel sereno (per essere precisi il 20 dicembre). Quando è uscita fuori la notizia (tra l’altro con il partner sbagliato) ero ancora in trattativa con l’azienda e quindi non mi sarei mai sognata di anticipare qualcosa di non definitivo. Fra l’altro, in quei giorni, ero in vacanza fuori dall’Italia. In qualsiasi caso, è una mia responsabilità personale non aver pubblicato la notizia sul sito ufficiale prima de Il giornale (che aveva chiesto un’esclusiva su tutti).

Non ho nessun problema a dirvi che nel programma non ci sarà il balletto anche se ho sperato di poterlo inserire, nonostante i tempi ristretti.
In compenso, sto realizzando a tempi record, insieme a Luca Tommassini, una sigla che spero sia davvero speciale.
Vi ricordo che in televisione, sono stata anche solo conduttrice (vedi Paperissima). La danza non può rappresentare un limite alle opportunità, semmai, una ricchezza da poter sfruttare!
Sinceramente, spero che questo programma sia un’occasione importante per poter tornare in video a divertirmi e per dare un personale contributo.

Ho chiesto da diversi giorni al nostro webmaster di attivare un forum nel sito ufficiale e so che sta effettuando in queste ore tutti i test per renderlo attivo nei prossimi giorni. Non mi intendo di informatica ma vi assicuro che è una persona davvero capace. Evidentemente, se ha chiesto più tempo avrà avuto i suoi buoni motivi.

Questa è la realtà dei fatti: come è mia consuetudine, mi piace parlare chiaro.
In questi giorni sto lavorando moltissimo quindi non credo che potrò collegarmi spesso… La prossima settimana girerò anche la pubblicità (non vedo l’ora di potervi dire di più ma non mi è possibile).

Mi auguro di potervi al più presto rileggere nel forum ufficiale e soprattutto di poter condividere insieme tante soddisfazioni. V.V.B.  




9
gennaio

ANTEPRIMA DM : L’IDENTITA’ DEL PRIMO INQUILINO DEL GRANDE FRATELLO 8

Francesco Botta (Grande Fratello 8) @ Davide Maggio .it

Prima dell’assunzione, leggere attentamente il foglio illustrativo. Questo post va assunto con cautela e può provocare effetti indesiderati anche gravi. In caso di necessità contattare Monica Scrimieri.

FOGLIO ILLUSTRATIVO :

E’ noto che nelle settimane precedenti la partenza del Grande Fratello se ne dicono di tutti i colori circa conduttori, concorrenti, studio, casa e chi più ne ha più ne metta.

E’ altrettanto noto, però, che nella stragrande maggioranza dei casi, si prendono degli abbagli clamorosi. E’ chiaro che il tutto serve a creare quel rumore mediatico che fa bene a qualunque programma ma, come saprete, personalmente adoro i rumors solo quando ho la personale certezza (o quasi) di ciò che scrivo.

In questo caso, viste le tante richieste, faccio uno strappo alla regola ma è necessario che teniate presente che non è possibile fare affidamento alle anteprime che si susseguono relative ai concorrenti per svariati motivi tra i quali la non ancora avvenuta chiusura dei casting e l’eventuale effetto boomerang che sortiscono le anticipazioni come questa.

L’anno scorso DM ci è riuscito… ma non e’ detto che si possa bissare!

FINE FOGLIO ILLUSTRATIVO

Bene! Ho cercato di sapere il nome di almeno uno dei concorrenti della prossima edizione della più grossa produzione di Endemol Italia.

Pare che sia in pole position per l’ingresso nella casa del Grande Fratello 8 il ragazzo che vedete nella foto di apertura. Sveliamo chi è.

Ecco la sua carta di identità :

Nome : Francesco

Cognome : Botta 

Residente a : Roma

Età: tra i 25 ed i 28 anni 

Occupazione : aspirante giornalista sportivo. Collabora da tempo con varie radio locali, ha scritto per il sito romavittoriosa.it ed è opinionista della trasmissione “La Mia Romanità” in onda su Radio Roma;

Passioni : tifo smodato per la Roma;

Apparizioni Televisive : in numerose emittenti della Capitale durante i dibattiti sportivi;

Segni Particolari : la sua personalità ha dei punti in comune,con due ex concorrenti del GF : la sua verace romanità unita allo spiccato accento ricordano Milo Coretti; l’esuberanza fisica fa tornare in mente Pietro Taricone.

Ha tentato di entrare al GF già in un’altra occasione.

Per alcune interessanti anticipazioni sulla casa, DM consiglia Reality House.


9
gennaio

I PROMOSSI E I BOCCIATI DELLE STRENNE NATALIZIE

Programmi Sperimentali @ Davide Maggio .it 

Abbiamo avuto modo di apprezzare la sperimentazione natalizia che Rai ma soprattutto Mediaset hanno avuto modo di mettere in atto fuori dal periodo di garanzia.

Proprio ieri, con la messa in onda di Batti le Bionde, questa fase sperimentale, ricca come non mai, è terminata visto l’imminente inizio del secondo periodo di garanzia.

Un periodo di garanzia che si preannuncia ricco come non mai : il Biscione reduce dai successi della stagione autunnale ha preparato un 2008 che sembra davvero gustosissimo.

In considerazione del fatto che l’obiettivo delle puntate pilota trasmesse è quello di sondare il gradimento del pubblico per un eventuale e successivo inserimento in palinsesto, ho pensato di lanciare dei piccoli sondaggi per far esprimere a Voi un giudizio su quanto è stato trasmesso.

Discorso a parte meritano 1 Contro 100 e Passaparola (ugualmente presenti nei sondaggi) che pur essendo programmi già noti e rodati sono stati inseriti nella programmazione natalizia per sondare, relativamente al primo, l’idioneità a proseguire nella stagione primaverile e, relativamente al secondo, per valutare la nuova edizione riveduta e corretta.

Prima di lasciarvi ai sondaggi, un invito. Mi piacerebbe che i voti fossero “corredati” da un commento (sintetico) che accompagni il vostro voto e ne spieghi, in sostanza, le motivazioni.

Ecco i sondaggi. Per votare clicca su “Leggi il resto del post” :





8
gennaio

MATTINO5 TRAINATO DA STRISCIA … LA REPLICA!

Barbara D’Urso e Claudio Brachino @ Davide Maggio .it

25 minuti di ritardo rispetto all’orario di messa in onda che si pensava quasi certo per Mattino5.

Dal prossimo 21 gennaio, data del debutto, verrà garantito un traino DOC al nuovo contenitore mattutino di Canale5.

A partire dallo stesso giorno, infatti, dalle 8.50 alle 9.25 andrà in onda la replica di Striscia la Notizia trasmessa la sera precedente.

Il programma, che dovrebbe andare in onda in diretta (9.25 – 11), verrà realizzato negli studi di Cologno Monzese.

DM continua a chiedersi quale motivo abbia spinto Barbara d’Urso ad accettare un programma che prevedere il trasferimento in pianta stabile in quel di Milano.

Com’è noto, la D’Urso pare sia restia ai traslochi, motivo per il quale, anni fa, riuscì a spostare la produzione de La Fattoria nella Capitale.

Fame di televisione o poca voce in capitolo viste le ultime avventure catodiche poco esaltanti?


8
gennaio

E’ IN ARRIVO “VINCI IL MIO STIPENDIO”?

Win My Wage @ Davide Maggio .it

Win My Wage vuol dire Vinci il Mio Stipendio ed è proprio questo lo scopo del game show prodotto da HotbedMedia in onda sull’inglese Channel4.

Si dice che già dallo scorso dicembre quella mattacchiona di Fatma Ruffini, uno dei pochi cervelli della televisione italiana, stia mettendo mano alla versione italiana del programma.

Win My Wage è molto simile ai Soliti Ignoti e ha esordito come ”sostituito estivo” di Deal or No Deal (Affari Tuoi), in onda sulla stessa emittente.

Vediamo come funziona questo game show.

Ci sono 8 “salariati” ed 1 concorrente per puntata. Quest’ultimo gioca per vincere lo stipendio più alto tra gli otto dei personaggi presenti in studio. Lo stipendio più alto è compreso tra le 50.000 e le 75.000 sterline. Lo stipendio scelto dal concorrente come il più alto fa vincere al relativo ”stipendiato” 3.000 sterline.

Il concorrente eliminerà dopo ogni round uno dei personaggi basandosi sulle informazioni raccolte in ogni manche. L’eliminato rivelerà il proprio salario, il proprio lavoro ed abbandonerà il gioco. Ci sono 6 round.

  • Nel primo round i salariati si presentano al concorrente ed è questa l’unica volta in cui si potrà “dar voce” agli stipendiati. Subito dopo la presentazione il concorrente elimina uno degli otto affidandosi semplicemente al suo intuito. Ne rimangono 7 in gioco.
  • Nel secondo round verranno rivelati 5 indizi per ogni stipendiato. Basandosi su ciò che avrà sentito, il concorrente sceglierà un secondo salariato da eliminare. Rimarranno in 6.

Continua a scoprire il meccanismo di “Win My Wage”,





7
gennaio

TELEGATTI? NO, GRAZIE!

Telegatti @ Davide Maggio .it

La notte dei Telegatti e il Festival di Sanremo erano, sino ad alcuni anni fa, due appuntamenti televisi ai quali non avrei rinunciato per nulla al mondo.

Due manifestazioni che caratterizzavano fortemente la televisione italiana e ne rappresentavano l’espressione più alta.

Parlarne al passato, però, sembra quasi d’obbligo.

Una lettera inviata da un lettore al direttore di Sorrisi e Canzoni e la successiva risposta di Umberto Brindani, mi hanno fornito lo spunto per scrivere questo post e per manifestarvi una scelta che ho fatto in relazione alla prossima edizione del Gran Premio dello Spettacolo.

Ecco cosa scrive Andrea Ferrario :

Gentile Direttore, anche quest’anno , con la premiazione dei Telegatti, siete riusciti a far imbestialire Enrico Mentana. Non capisco cosa stia succedendo a questa manifestazione che ritengo sempre più inutile, lo dico con tutta la stima possibile per Sorrisi e per Rosanna Mani, storica e insostituibile curatrice della manifestazione. Mi dispiace veramente, ma inserire nella stessa categoria “Informazione e approfondimento” Matrix, Lucignolo e Alle falde del Kilimangiaro è veramente assurdo. A mio giudizio, ha perfettamente ragione l’ex direttore del Tg5. Un conto è essere nella stessa categoria di programmi di informazione e attualità come Porta a porta, Anno Zero, Otto e mezzo, Ballarò ecc., ma essere accostati a un programma, se pur ottimo come quello di Licia Colò, e discutibile come Lucignolo, è alquanto improprio. L’avevate già fatto l’anno scorso inserendo Matrix nella stessa categoria insieme a Lucignolo (e due…) e Le invasioni barbariche di Daria Bignardi.
È vero che sono i lettori a votare Mentana, ma è pur vero che le categorie le fate voi. Insomma, come è già capitato altre volte (numerose) in cui ho scritto sui telegatti, immagino che non pubblicherete questa lettera, ma non importa, lo capirei e nulla cambierebbe nei vostri confronti. L’importante è che leggiate e capiate che molti la pensano come il sottoscritto, basterebbe navigare per qualche blog sulla televisione (davidemaggio.it, tvblog ecc).
Purtroppo, da tre anni a questa parte, i Telegatti si sono snaturati, si sono impoveriti del fascino di un tempo, dell’internazionalità data alla manifestazioni e di grandi star televisive, ma, a onor del vero, diciamo che questa è anche conseguenza del fatto che in tv ora si mandano in onda determinati programmi.
Tutto coincide, sarà pure una coincidenza, con la versione romana patrocinata dalla Provincia di Roma o da Costanzo, dovrei dire (sì, sì, lo so che quest’ultimo punto vi infastidisce particolarmente, ma sapete anche che è la verità).
Grazie per la solita attenzione, a prescindere dalla pubblicazione o meno della lettera.
Un vostro affezionato lettore (sempre e comunque)
Andrea Ferrario.

Come non condividere ciò che scrive Andrea che, probabilmente, avrà anche avuto modo di leggere ciò che scrivevo, oltre un anno fa, parlando delle nominations dei Telegatti 2007. Vi riporto un estratto del post :

Per leggere l’estratto del post e la risposta del direttore di Sorrisi, Umberto Brindani,


5
gennaio

UNA PRIMA SERATA… DOPPIA!

Prime Time @ Davide Maggio .it

Una prima serata doppia o un inizio anticipato della seconda serata.

Sembrano queste le possibilità offerte dalla programmazione di alcune prime serate, sperimentata nel corso delle ultime settimane.

Due possibilità che in Italia rappresenterebbero una novità ma che oltreoceano sono praticamente la norma.

La messa in onda degli speciali de I Soliti Ignoti e della puntata pilota di Chi Fermerà la Musica da una parte e  quella del tandem Striscia la NotiziaPaperissima Sprint dall’altra ha, di fatto, aperto la strada alle riflessioni su una nuova impostazione del prime time che si è ripetuta anche la sera del 3 gennaio scorso con Affari Tuoi Speciale Per 2.

La TV di Stato, grazie alla durata ridotta dei programmi citati, ha fatto si che il prime time terminasse decisamente in anticipo, offrendo la possibilità (che non è stata comunque sfruttata) di mandare in onda un secondo programma o di anticipare l’inizio della seconda serata. 

Discorso simile ma per alcuni aspetti diverso quello delle ”esperienze” Mediaset che, a differenza di Mamma Rai, hanno visto una posticipazione della partenza della prima serata andando ad “utilizzare” un programma (Paperissima Sprint) come una sorta di secondo.

Questo spezzettamento del prime time ha, in un certo senso, ridimensionato la prima serata, non più dominata da interminabili show e aperto la strada a due alternative per la rimodulazione della fascia oraria di cui parliamo :

  1. aver “guadagnato” uno spazio per la messa in onda di un secondo programma altrettanto veloce come il precedente, lasciando di fatto inalterato l’orario di chisura del prime time;
  2. occupare lo spazio liberatosi per anticipare l’inizio della seconda serata che terminerebbe, per questo motivo, non più tardi delle 00.30.

Continua a leggere UNA PRIMA SERATA… DOPPIA!

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

, ,


4
gennaio

AMARCORD : DOPPIO SLALOM

Doppio Slalom @ Davide Maggio .it

Negli anni 80 uno dei punti forti della programmazione delle reti Fininvest era senza dubbio alcuno la tv dei ragazzi: uno spazio rappresentato da quell’insieme di programmi dedicati ad un pubblico giovane e trasmesso dalle 16 in poi.

Contenitori simpatici come Bim Bum Bam, cartoni animati, telefilm ed in misura minore anche quiz come Doppio Slalom.

Il programma, andato in onda su Canale 5 dal 1985 al 1991, si rivolgeva ai ragazzi tra i 14 e 18 anni. Anche se in realtà, fin dal suo esordio, il quiz ha destato l’interesse di una fascia di pubblico ben più ampia, visto e considerato il suo grande successo.

E questo non solo per le capacità del suo conduttore, Corrado Tedeschi, ma anche per il meccanismo del gioco, molto accattivante.

Al centro del gioco un tabellone, composto da ventuno caselle esagonali disposte ad alveare che contenevano le lettere dell’alfabeto dalla A alla Z. L’obiettivo delle due squadre – quella blu e quella gialla costituite rispettivamente da uno e due componenti – era quello di riuscire ad aggiudicarsi le varie caselle, andando così a riempire lo spazio con il proprio colore.

Caselle che avrebbero dovuto necessariamente seguire un percorso orizzontale composto da 5 caselle per la squadra gialla ed un percorso verticale composto da 4 caselle per la squarda blu.

Uno slalom non solo da un punto di vista “squisitamente tecnico” ma anche mentale. Una sorta di rompicapo televisivo che metteva alla prova la cultura di ogni partecipante ma anche una probabile capacità strategica.

Scopri come funzionava Doppio Slalom e guarda i video, compresa la sigla. Per farlo,


Davide Maggio consiglia...

Quando finiscono i programmi TV

La stagione televisiva 2019/2020 è arrivata alle ultime settimane di programmazione. Un’annata segnata dall’emergenza Covid-19, che ha interrotto trasmissioni ma più ripartite, sospeso momentaneamente altre e costretto altre

Netflix e la regola delle ‘3 s’: Sesso, Sangue, Spagna

Sesso, Sangue, Spagna. La popolarità su Netflix riscrive la regola delle 3 s (sesso, sangue, soldi); gli abbonati della piattaforma prediligono prodotti dai “contenuti bollenti”, infarciti di omicidi

Ascolti TV: i debutti della stagione 2019/2020 confrontati con quelli dell’anno precedente

La stagione tv 2019/2020 è ormai nel vivo e il tema caldo degli ascolti, crocevia per la riuscita o meno di un programma, anima (e agita) diretti interessati

10 espedienti per «massaggiare» gli ascolti TV

Sulla generalista vincono sempre tutti, non c’è mai nessuno che perda. Sulle tematiche è un record dopo l’altro, è sempre il miglior risultato di sempre. L’avvento dei nuovi