11
dicembre

VIA LIBERA A “CIELO”

Cielo, digitale terrestre, sky

Il Ministero per lo Sviluppo Economico potrà dare il via libera a Cielo, la prima offerta free sul digitale terrestre italiano di News Corp Europe, editore anche di Sky Italia. Lo ha annunciato con una nota il Vice Ministro con delega alle Comunicazioni Paolo Romani sottolineando che il via libera sarà concesso “sulla base del parere dell’Unione Europea“.

Le prime notizie su tale parere positivo erano trapelate già ieri pomeriggio, quando è stata resa nota una lettera inviata da Tom Mockridge al Ministero, nella quale l’ad di News Corporation Stations Europe annunciava la decisione dell’Ue e chiedeva, quindi, un celere riscontro. Ma è stata proprio la pubblicazione di questa missiva a far ”dispiacere” il Ministero.

L’unica nota amara in questa vicenda, infatti, sta nelle parole del Vice Ministro Romani che nel confermare l’ok al canale ha aggiunto: “Mi spiace comunque dover sottolineare quanto reputi inappropriata la scelta di rendere pubblica una lettera inviata da Sky al Ministero nella quale, inoltre, si fa riferimento ai contenuti di una comunicazione istituzionale fra l’Unione Europea e questo ministero.”




11
dicembre

BALLANDO CON LE STELLE: PRONTO IL CAST DELLA SESTA EDIZIONE?

Ballando con le Stelle, cast sesta edizione

Continuano a tenere banco, sui settimanali, i toto-casting dei reality in partenza il prossimo anno. Dopo aver ampiamente discusso sui papabili concorrenti de L’Isola dei Famosi, in onda da fine febbraio sulla seconda rete Rai, ci dedichiamo alla sesta edizione di Ballando con le stelle, il talent-reality condotto, come sempre, da Milly Carlucci e in partenza su RaiUno il prossimo 9 gennaio.

A rivelare i primi nomi, non ancora ufficiali, sono i settimanali TV Sorrisi e Canzoni, Diva e Donna e DiPiù TV. Il primo è quello di Raz Degan, meglio conosciuto come il compagno storico di Paola Barale, che, non contento della carriera cinematografica e teatrale (a dire il vero un po’ scarsa), sembra pronto alla svolta “televisiva”. Dello stesso avviso anche Barbara De Rossi che, dopo il flop di Un Ciclone in Famiglia, è scomparsa dagli schermi televisivi, se non per qualche apparizione in qualità di giurata a Ti Lascio una Canzone. Ma Degan e De Rossi non sembrano gli unici attori pronti a cimentarsi con la danza: a loro infatti si aggiungono Lorenzo Crespi (che ricordiamo nelle serie Carabinieri e Gente di Mare, entrambe abbandonate alla prima stagione); Ron Moss (l’eterno Ridge Forrester di Beautiful); Salvio Simeoli (già concorrente in Uomo e Gentiluomo, attore di soap e da poco visto in Moana nonchè fidanzato di Elena Russo); e Ornella Muti, che non ha certo bisogno di presentazioni.

Dopo l’exploit dello scorso anno di Valentina Vezzali, la produzione di Ballando è in trattative avanzate con la schermitrice Margherita Granbassi, come confermato dalla sua stessa agenzia al quotidiano Il Piccolo (“Ci sono ancora dei dettagli da valutare ma nel complesso riteniamo che un reality come Ballando con le Stelle sia consono per un personaggio sportivo. Quasi come una forma di piacevole allenamento ulteriore…”), a cui potrebbero far compagnia gli sportivi Aldo Montano (che passerebbe dalle stalle della Fattoria alle stelle di Ballando), Christian Vieri (che disse di no a L’isola), Gianmarco Pozzecco e Alberto Tomba.


11
dicembre

MUSICA, MAESTRO! A NATALE SU FOX IL PRIMO EPISODIO DI GLEE, LA TALENT SERIE CHE STA FACENDO IMPAZZIRE L’AMERICA

Glee

[ATTENZIONE: PUO' CONTENERE SPOILER] William McKinley High School, Ohio. Eri il classico liceale secchione, amavi le lingue e adoravi cantare. Eri diventato, non senza fatica, il leader del Glee Club (il coro) che tu, con il tuo talento, avevi portato al successo e che a te, ovviamente, aveva portato stima e apprezzamenti. Ma gli anni passano e le antiche passioni devono far posto a nuove esigenze. Sei finalmente laureato in lingue, hai in moglie la fidanzatina dei bei tempi andati e hai trovato lavoro proprio alla McKinley School, come insegnante di spagnolo.

Anno scolastico 2009/2010. Al McKinley non esistono altro che il football e le cheerleader, la crisi economica non permette l’avvio di ulteriori attività e gli studenti sono costretti a sottomettersi ai leader di turno. Il Glee Club è un ricordo lontano, deriso da tutti e affisso, ancora per poco, sulla bacheca scolastica. Tu, William Schuester (Matthew Morrison), ti ritrovi ad essere il padre-marito di una moglie sempre meno amata, costretto a cercare un secondo (se non un terzo) lavoro, oltre a quello di docente, pur di accontentarla. Finchè un giorno, tra un corridoio e l’altro, non rivedi quella bacheca, quella vita, quelle passioni e, manco a dirlo, fai il passo più lungo della gamba. “New Directions“: si cercano talenti nel canto e nel ballo per la rinascita del Glee Club. E le proposte, a sorpresa, arrivano.

Niente bellocci alla 90210 o ricconi alla Gossip Girl. Protagonisti di Glee sono dei disadattati, sfigati e perdenti liceali di un fittizio liceo nell’Ohio dotati, però, di un incredibile talento. Rachel (Lea Michele) è la classica ragazza “acqua e sapone” disposta a tutto pur di sfondare nello showbiz ma puntualmente derisa dalle colleghe cheereleader. A Mercedes (Amber Riley) tocca il ruolo della “negra grassona“, innamorata suo malgrado di Kurt (Chris Colfer), timido gay non dichiarato pronto a sfogare la sua depressione nel canto e nell’abbigliamento. Non mancano il nerd sulla sedia a rotelle Artie (Kevin McHale) e la balbuziente Tina (Jenna Noelle Ushkowitz), amici per la pelle e sotto sotto innamorati l’uno dell’altro. A Finn (Cory Monteith), Quinn (Dianna Agron) e Noha (Mark Salling) spetta invece la veste dei leader declassati, costretti a scendere a compromessi e ad entrare (controvoglia) nel Glee Club.





11
dicembre

ASCOLTI TV DI GIOVEDI 10 DICEMBRE 2009: VINCONO ANCORA LE REPLICHE DI DON MATTEO, OLTRE I CINQUE MILIONI E MEZZO. ANNOZERO (20.77%) FA MEGLIO DI VERDONE, CHE SU CANALE5 SI FERMA AL 15.92%

 DON MATTEO ASCOLTI TV AUDITEL 10 DICEMBRE 2009

PRIME TIME – Le repliche di Don Matteo vincono nuovamente la serata del giovedì: il primo episodio ha totalizzato 5.913.000 telespettatori e uno share del 21.81%, mentre il secondo è stato visto da 5.095.000, pari ad uno share del 21.81%. Su Canale5 Carlo Verdone, con il film L’amore è Eterno finchè Dura, registra 3.844.000 spettatori, totalizzando il 15.92% di share. Fa meglio Annozero, che su Raidue grazie al caso Spatuzza, raccoglie 4.897.000 spettatori, e uno share del 20.77%. Cresce Dr. House che con la replica di C’est La Vie totalizza 2.843.000 spettatori, per uno share del 10.45%. Bene la quinta stagione di Grey’s Anatomy: 2.657.000 spettatori e share del 11.13% per il primo episodio, 2.286.000 spettatori e share del 14.89% per il secondo. Su Raitre serata cinema con Il 13° Guerriero, che si fa guardare da 1.796.000 spettatori, totalizzando uno share del 6.96%. Film anche per Rete4, che ha trasmesso Alaska, pellicola che registra 2.019.000 spettatori e uno share del 8.31%. Su La7 552.000 telespettatori e share del 2.23% per Valerio Massimo Manfredi e il suo Impero.

ACCESS PRIME TIME – Vince l’access Striscia la Notizia che con 7.059.000 ascoltatori e share del 26.10% si impone su Affari Tuoi, game di Raiuno che si ferma al 22.34% con 6.009.000 telespettatori.

Altri slot dopo il salto.


11
dicembre

DM LIVE24: 11 DICEMBRE 2009

DM Live24: 11 Dicembre 2009

>>> Dal Diario di ieri…

  • Ritardi

giulia ha scritto alle 11:14

Il ritardo della messa in onda dell’ultima puntata dell’ Era Glaciale sarebbe attribuibile ad alcune dichiarazioni anti- Berlusconi degli ospiti Fiorella Mannoia, Fabio Volo e forse Morgan ( non è citato ma anche lui ha detto la sua ). Secondo Aldo Grasso questa cosa mostrerebbe, ancora una volta , l’eccessivo zelo di alcuni dirigenti Rai nei confronti del potere politico. Se la puntata fosse stata trasmessa all’ ora consueta, afferma il critico del Corriere , con buona probabilità nessuno avrebbe fatto caso alle parole degli ospiti ( non hanno detto nulla che non fosse già stato detto liberamente da altri ). Ritardando la programmazione si è dato invece rilievo all’accaduto.

  • Umiliazioni!

lauretta ha scritto alle 17:45

Ennesima figuraccia della Celentano, questa volta con Michele. Infatti il ragazzo oltre ad essere risultato idoneo a rimanere nella scuola é stato ritenuto, secondo la super commissione, il miglior ballerino della scuola. Povera celentano, ormai chi la prenderà più sul serio?

  • Rai avvisata, mezza salvata

lauretta ha scritto alle 18:22

Stando a Dagospia, il Garante per le Telecomunicazioni ha mandato un ultimatum alla Rai: basta con le docu-fiction di Santoro e con i plastici di Bruno Vespa. Falserebbero troppo la realtà! Dopodichè arriveranno maxi sanzioni. Rai avvisata mezza salvata.





10
dicembre

UOMINI E DONNE AL GRANDE FRATELLO: IL GF METTE A TACERE UN SEGRETO DI MARCELO E ANGELICA. MA MARIA SA GIA’ TUTTO.

Grande Fratello Mara Adriani Marcelo Fuentes Angelica Uomini e Donne

Un cross-over fra il reality show più famoso del mondo e il dating show più celebre del Belpaese? Non sarebbe una cattiva idea, soprattutto in virtù del fatto che Grande Fratello e Uomini e Donne si siano spesso scambiati del materiale in quanto a concorrenti, tronisti e corteggiatori.

Se infatti alcuni cuori solitari ospitati da Maria De Filippi sono poi finiti a cercar fortuna nella casa di Cinecittà, a due passi dallo studio di Uomini e Donne, in passato è accaduto anche il contrario, con un trono femminile che ha ospitato la prima storica vincitrice del reality, Cristina Plevani. Grazie a quanto accaduto nella casa, però, possiamo constatare come l’intreccio fra i due show possa andare ben oltre la nostra immaginazione, e oltre il mero scouting che traghetta i personaggi da un salotto televisivo all’altro; nella casa, infatti, che il GF lo voglia o no, si parla un pò di tutto, anche di una trasmissione che i ragazzi non possono seguire, ma che non manca di suscitare interesse, anche a televisore spento. A dare il via alle chiacchiere su tronisti e corteggiatrici è stata Veronica, che avrebbe notato sul comodino di Mara una foto che ritrae la concorrente romana insieme alla sua migliore amica, Angelica.

Inevitabile che proprio di questa ragazza si cominciasse a (s)parlare fra le due, in quanto il volto di Angelica Trentini non è per niente nuovo al pubblico del pomeriggio di Canale5, essendo la procace mora una delle ex-aspiranti alla conquista del cuore di Marcelo Fuentes, corteggiatore promosso quest’anno a tronista d’eccezione. Ma l’intreccio non sarebbe terminato qui; fra un inciucio e l’altro, Mara avrebbe anche confessato di essere uscita con l’ex fidanzato di Roberta Pontesilli, biondina corteggiatrice del tronista Giuseppe Mazzitelli, salito agli onori delle cronache per una sua relazione con una ragazza transessuale. E proprio Mara, che evidentemente di Uomini & Donne se ne intende, sarebbe pronta a giurare che Angelica e Marcelo siano in contatto nonostante questo sia vietato dalla trasmissione, e che a dispetto dei continui “me ne vado” e “torno” della ragazza, i due si sentano piuttosto spesso. Ma il Grande Fratello non poteva stare a sentire senza tossire, o quanto meno interrompere palesemente la discussione.


10
dicembre

AMICI: PER UN WILLIAM CHE VA VIA C’E’ UN GABRIELE CHE RIMANE

William Di Lello (Amici di Maria De Filippi)

Adesso sarà contento il maestro Vessicchio: è questa la frecciatina di addio alle armi canore di William Di Lello, ultima vittima della mannaia delle sfide nella scuola di Amici. Ma d’altro canto, come non essere d’accordo con il barbuto docente di canto: William simpatico lo era davvero, ma stavolta un bel faccino e un carattere gradevole non è bastato a creare un personaggio-artista forte. Forse Rapino saprà trovargli un posto in una casa discografica così come gli aveva vaticinato, vedendolo più tagliato per la comunicazione che per il canto.

Il Paolo Meneguzzi dell’ultimo banco in alto: ce lo ricorderemo così e per il suo inedito un po’ scialbo e monocromatico. Alla fine la sua alta percentuale di fallibilità, parafrasi usata per dargli elegantemente dello stonato, lo ha portato ad una sacrosanta sconfitta contro lo sfidante Angelo, capace di migliori performance sia dal punto di vista tecnico che espressivo.

Il nuovo entrato Angelo Iossa, scartato a X Factor da Simona Ventura, avrà pochissimo tempo per convincere il pubblico ad ammetterlo al serale, ma del resto lo stesso successe l’anno scorso a Jennifer Milan, con un buonissimo riscontro. Nel sotto a chi tocca della scuola la prossima vittima illustre potrebbe essere Borana, finora un po’ trasparente, in versione agnello sacrificale della squadra del Sole dopo che è incappata in una brutta debacle nell’ultima sfida.

Ben diverse invece le sorti della sfida anomala di Gabriele Manzo.


10
dicembre

SIMONA VENTURA: IL FUTURO E’ (ANCHE) IN RADIO?

Simona Ventura Radiouno Radio1 Radio

Pare proprio che la Mona Nazionale non debba mai smentirsi, confermandosi di fatto come un vero e proprio ciclone della comunicazione, pronto a far soffiare i suoi venti non soltanto nel piccolo schermo.

La prossima avventura di Simona Ventura, infatti, potrebbe vedere la conduttrice di Raidue approdare in radio, laddove dovrebbe spogliarsi di tutta la sua dirompente mimica corporea e tornare agli esordi di cronista sportiva a Telemontecarlo. Lo aveva anticipato Dagospia, e oggi ha rilanciato la notizia il quotidiano Libero; per la padrona di casa del reality più selvaggio del piccolo schermo si sarebbe concretizzata l’ipotesi di un programma su RadioUno, dal titolo provvisorio “Simona Ventura Show“. E se inizialmente i rumors volevano la Ventura al timone di una striscia quotidiana dedicata ai Mondiali 2010, puntando così sulla competenza in materia della conduttrice di Quelli che il Calcio, il direttore di RadioUno Antonio Preziosi conferma l’esistenza del progetto, già presentato in CdA, ma non si sbilancia sui contenuti.

Unica precisazione che arriva da Preziosi è quella riguardante la linea editoriale della radio, che rimarrà fedele ai suoi intenti, pur ospitando una voce che potrebbe apparire sui generis. “RadioUno resta una rete di breaking news” – ha dichiarato il direttore – “La presenza di Simona Ventura casomai rafforzerà questa connotazione“. Un contenitore di stampo giornalistico, quindi, in cui potrebbero trovare spazio diversi argomenti, e si potrebbe provare ad informare in modo diverso del solito, con la professionalità e la curiosità che da sempre sono il marchio di fabbrica di tutti i programmi condotti da Simona Ventura. E sembra proprio che la conduttrice sia entusiasta di questa nuova esperienza, abituata da sempre a fare scelte che le permettino di spaziare e mostrare il suo talento a 360°.


Davide Maggio consiglia...

Ascolti TV: i debutti della stagione 2020/2021 confrontati con quelli dell’anno precedente

Anche quest’anno DavideMaggio.it ha deciso di monitorare tutti i debutti della nuova stagione TV 2020/2021 confrontandoli con quelli dello scorso anno. Nessuno, d’altronde, può prescindere dagli ascolti. Ecco

Autunno 2020: quando partono i programmi TV – calendario aggiornato

Via alla stagione TV 2020/2021. Si parte, come ogni annata, dai palinsesti autunnali e DavideMaggio.it ha stilato il calendario delle partenze. Prendete nota: ecco giorno per giorno – salvo

Netflix: la rivoluzione è borghese

Sorpresona: Netflix è un’azienda che mira al profitto esattamente come le altre. E’ strano ribadirlo ma i ‘moti di protesta’ contro l’azienda di Los Gatos ci spingono a

10 espedienti per «massaggiare» gli ascolti TV

Sulla generalista vincono sempre tutti, non c’è mai nessuno che perda. Sulle tematiche è un record dopo l’altro, è sempre il miglior risultato di sempre. L’avvento dei nuovi