8
luglio

DM LIVE24: 8 LUGLIO 2009

DM Live24: 8 luglio 2009
Live Comment on davidemaggio.it

Non sai cos’è DM Live24? Leggi qui

Dal Diario di ieri…

  • All’improvviso i fuorionda

Vince ha scritto alle 00:52 · Modifica

Fuorionda imbarazzanti nello speciale di Studio Aperto sulla cerimonia funebre di Michael Jackson: per un interminabile minuto si è sentita una voce parlare in modo brusco e nervoso con la regia, mentre andavano in onda immagini di commozione. L’indiziato numero uno è il direttore Mulè che però è tornato immediatamente triste e compito quando la telecamera l’ha inquadrato… Inoltre, grazie alla massiccia dose di pubblicità, molti dei momenti salienti della cerimonia non si sono visti!




7
luglio

ALICE NEVERS – PROFESSIONE GIUDICE: UN FLOP ANNUNCIATO?

Alice Nevers @ Davide Maggio .it

Quest’estate Raiuno, in aggiunta alle tradizionali repliche, ha deciso di sperimentare proponendo, cosa inusuale per la rete, in prime time, una nuova serie straniera francese, Alice Nevers – professione giudice. L’esperimento, però, dati auditel alla mano, non è andato a buon fine, la serie infatti ha registrato un misero 14, 38 % di share nel primo episodio e un ancora più deludente 12, 11 % nel secondo episodio.

Numeri decisamente bassi che se continueranno anche stasera, quando è prevista una nuova doppia puntata, facilmente ne decreteranno la sospensione o lo spostamento in una fascia oraria meno competitiva. Cosa curiosa è che a sopraffare, in ascolti, Alice Nevers sia stata un’altra fiction francese, Mystere, in onda su Canale 5, con successo, già da qualche settimana. Dunque, potrebbe terminare, prima del previsto, tale sfida, tutta made in France, giocata sulle ammiraglie, che ha rappresentato una promozione in piena regola per l’intera serialità francese di solito relegata su un’emittente “poco ambiziosa” come Rete 4. Probabilmente, proprio, in questo “salto di qualità”, da Rete 4 a Raiuno, repentino e non fatto forse con la fiction giusta, a differenza di Mystere su Canale 5, risiedono le ragioni del flop.

A ciò va ad aggiungersi uno scempio nella programmazione. Per spiegarlo, però, facciamo un piccolo passo indietro: la serie nasce su Tf1 nel 1993 con un’altra giudice come protagonista, ragion per cui  il titolo era semplicemente “Le juge est une femme” (Il giudice è una donna). Nel 2002, poi, la protagonista lascia il cast e al suo posto arriva Alice Nevers, da cui il nuovo titolo “Alice Nevers, le juge est une femme”. Da allora, sono già stati prodotti 30 episodi, ma Raiuno ha deciso di mandare in onda solo quelli di durata pari a 52 minuti (inizialmente la durata era di 90 minuti ad episodio), per cui i telespettatori che hanno visto, martedì scorso, la fiction, non hanno seguito i primi due episodi ma il 17 esimo e il 18 esimo episodio.


7
luglio

ELENA SOFIA RICCI SALUTA I CESARONI. E ALLA GARBATELLA VA IN SCENA “EVA CONTRO EVA”

Elena Sofia Ricci lascia i Cesaroni @ Davide Maggio .it

Punto di svolta per la serie televisiva made in Italy più famosa del nostro Paese. I Cesaroni è reduce da una stagione trionfale: l’ultima puntata, con il mancato matrimonio di Eva ed Alex ed il conseguente ricongiungimento della prima con Marco, ha toccato la cifra record del 34,67% di share con una media di 8.072.000 di telespettatori; Canale 5 l’ha usata come tappabuchi e salva garanzia di questa appena trascorsa primavera; il merchandising impazza tra libri, cd e prodotti per la scuola. Ma la serie si appresta a vivere un dramma.

I Cesaroni, infatti, con la loro quarta stagione che tornerà solo nel 2010 (addirittura, in autunno) ma con un numero maggiore di puntate, perderà le sue due protagonisti femminili. Andiamo con ordine, però.

Elena Sofia Ricci, nella serie Lucia Liguori, non è nuova a scelte coraggiose; televisivamente parlando, ovvio. Nel 2005, all’apice del successo, abbandonò Orgoglio, serie boom in termini di ascolti, che aveva contibuito fortemente a portare al successo (e che, dopo la sua fittizia dipartita, non si riprese più), partecipando alle prime quattro puntate della terza stagione, per non tornarvi, poi, mai più.





7
luglio

MEDIASET, AUTUNNO 2009. ECCO PROGRAMMI E SLOT: HOUSE ANCORA ALLA DOMENICA, PEREGO AL MARTEDI, COME DM ANTICIPATO SESSIONE DOMENICALE DI FORUM. VINCI PERDE UNA SERATA…

Mediaset Night

A proposito del palinsesto autunnale di Canale 5, ci eravamo lasciati dicendo che molti dei risultati sarebbero, a parer nostro, dipesi dagli slot di programmazione in cui avrebbero trovato spazio i programmi, allora non ancora diffusi. Ebbene, ora che sono stati resi noti, non possiamo esimerci dall’esprimere qualche perplessità su alcune partenze anticipate, inadeguate controprogrammazioni e non coerenza fra i programmi “in staffetta”.

Ad inaugurare l’autunno di Canale5 ci penseranno I Liceali, in onda dal 2 settembre, ogni mercoledì, cui farà seguito la minifiction in costume Il Falco e La Colomba. Il 3 settembre, giovedi, sarà la volta del ritorno de L’Onore e il Rispetto, fiction piatto forte della stagione e che, per questo, ci saremmo aspettati di vedere in un giorno più competitivo come la domenica. Terminata la fiction, sarà la volta di Paolo Bonolis col suo Chi ha incastrato Peter Pan?. Nonostante i non esaltanti risultati dello scorso inverno Dr House rimane nella difficilissima serata domenicale, dal 6 settembre, con un solo episodio seguito da un film.

Il 7 settembre è la volta della fiction sui servizi segreti Intelligence, con Raoul Bova, che al termine delle sei puntate previste darà spazio al Grande Fratello 10, al via il 19 ottobre. Al martedì, a sorpresa, spunta il nuovo reality vip, in sette puntate, di Paola Perego, su cui, a giudicare dal listino Publitalia, Mediaset e Publitalia non sembrerebbero pronti a scommetterci. L’ex Signora della Domenica dovrà vedersela con Tutti pazzi per la tele di Antonella Clerici su Raiuno, dal 15 settembre. Concluso il reality, al martedì sarà la volta di Due imbroglioni e mezzo, fiction i quattro puntate sèguito dell’omonimo tv movie con Bisio e la Ferilli.


7
luglio

MTV ITALIA E MTV GOLD DEDICANO I LORO PALINSESTI AL RE DEL POP: UNA GIORNATA IN MEMORIA DI MICHAEL JACKSON

Mtv Italia Mtv Gold Michael Jackson @ Davide Maggio .it

In occasione del Public Memorial Service per Michael Jackson, che come vi abbiamo annunciato ieri potrete seguire per intero grazie ad uno speciale di Studio ApertoMtv Italia e Mtv Gold (canale 705 di Sky) dedicano la loro programmazione al Re del Pop, così come avevano fatto nelle ore immediatamente successive alla sua morte.

Gli ingredienti di questo palinsesto interamente dedicato a Michael Jackson saranno uno speciale, prodotto per l’occasione da Playmaker 360° per Mtv Italia e trasmesso su tutte le Mtv del mondo intitolato “Mtv presents: Michael Jackson, The King of Pop“, i Bet Awards, che hanno visto una commossa Janet Jackson ricordare il fratello attraverso un discorso che ha introdotto un tributo molto toccante, i videoclip che hanno fatto grande il Re del Pop e l’ultimo show dedicato alla superstar, in diretta dallo Staples Center di Los Angeles. Gli spettatori del canale musicale più famoso potranno dunque ripercorrere la vita e la carriera di MJ, dalla sua infanzia nei Jackson 5 all’esplosione di Thriller, che lo ha consacrato ad icona della musica; dagli anni del tanto discusso processo per molestie ai minori, da cui Jackson uscì innocente, alla prematura scomparsa, avvolta ancora dal mistero.

Anche TRL, Total Request Live, lo show in diretta di Mtv, attualmente a Pescara, sarà interamente dedicato a Jackson. Fra gli altri, si esibiranno anche Paola e Chiara e Jury, che interpreteranno un medley delle canzoni più famose del Re, da We are the World, Billie Jean, Man in the Mirror, Heal the world, You’re not alone, Black or white fino a Smooth Criminal. La diretta dell’evento tributo allo Staples Center sarà invece in onda su Mtv Gold (canale 705 di Sky), e in streaming su mtv.it, dalle ore 19:00. Spazio anche alla voce dei fan, con un numero dedicato agli sms; su Mtv Italia, infatti, dalla mattina di martedì 7 luglio sarà possibile mandare l’ultimo messaggio al grande artista scrivendo al numero 3661197518.

Dopo il salto scopri nel dettaglio il palinsesto di Mtv Italia e quello di Mtv Gold nella giornata interamente dedicata alla memoria del Re del Pop, Michael Jackson:





7
luglio

DM LIVE24: 7 LUGLIO 2009

DM Live24: 7 luglio 2009
Live Comment on davidemaggio.it

Non sai cos’è DM Live24? Leggi qui

Dal Diario di ieri…

  • Ecchissenefrega

Mattia Buonocore ha scritto alle 15:17

Nuova coppia dell’estate Raffaella Fico e Cristiano Ronaldo…

[Commento al commento. Mari 611: @Mattia... ma la Fico non è quella che vendeva la verginità? Come è andata a finire? Sono iniziati i saldi?]

  • Calcio Estivo

utente51 ha scritto alle 18:31

  1. Su canale 5 andranno in onda 2 partite dell’AUDI CUP (solo quelle del milan + la finale) e il trofeo TIM.
  2. Quest’anno il Trofeo Birra Moretti non ci sarà. Il prossimo anno ritornerà.
  • Il Colore dei Soldi

Lele ha scritto alle 21:52

Casting per nuovo game di Italia1: età 20-40, 100.000 euro, tel. 0230309010 (Triangle). Odore de “Il colore dei soldi”, come DManticipato…

  • Mamma li turchi

Mattia Buonocore ha scritto alle 21:22

Il Besiktas, squadra turca di calcio, per convincere Matteo Ferrari a cambiare squadra, oltre a 2, 5 milioni di euro ha offerto un contratto sulla tv turca ad Aida Yespica…


6
luglio

LIVIO BESHIR, CI SPIACE. NON SEI IL PRIMO SIGNORINO BUONASERA

Livio Beshir

Una notizia ed una smentita assieme. RaiDue ha appena assunto Livio Beshir, il primo signorino buonasera della storia della televisione italiana; questa la notizia. La smentita è la seguente: Livio Beshir, stando alle informazioni in nostro possesso, non è il primo signorino buonasera passato per il piccolo schermo.

A differenza di quanto riportato da quasi tutti i quotidiani ed i blog, infatti, noi di DM siamo in grado di rettificare i titoloni che impazzano ovunque, in rete e sulla carta stampata. Ma facciamo due doverosi passi indietro. Il primo ad un anno, l’altro a più di vent’anni fa.

Nel 2008, tale Massimiliano Corceddu si rivolgeva addirittura all’allora neo ministro delle Pari Opportunità Mara Carfagna per veder tutelati i propri diritti e far sì che non gli fossero chiusi i cancelli di Viale Mazzini di fronte al suo più grande sogno: fare il signorino buonasera. Fiumi e fiumi di inchiostro furono gettati, pareri di illustri critici e di qualche addetto ai lavori. Tra quest’ultimi una voce autorevole, Rosanna Vaudetti, storica annunciatrice Rai ora datasi ad ospitate e piccoli ruoli da fiction. Intervistata sul punto, la Vaudetti timidamente precisava in una intervista a La Rapubblica del 25 giugno 2008: “non è vero che gli uomini sono discriminati: ci sono stati gli annunciatori su RaiTre ma non hanno avuto molto successo”. La cosa, però, non ebbe alcuna eco. Ed ecco, quindi, che ancora oggi si urla alla novità.


6
luglio

STUDIO APERTO SEGUE L’ADDIO A MICHAEL JACKSON: TRE ORE DI DIRETTA PER SALUTARE IL RE DEL POP

Funerali Michael Jackson Staples Center @ Davide Maggio .it

Mentre si moltiplicano le manifestazioni spontanee di affetto, anche nel nostro paese, con veglie commemorative in diverse città, Italia1 si prepara a seguire i funerali del Re del Pop con uno speciale di Studio Aperto intitolato Addio Michael.

Tre ore di diretta, martedì 7 Luglio, a partire dalle 19:00, per seguire l’addio a Michael Jackson con una funzione che si preannuncia un vero e proprio evento, i cui dettagli sono al momento ancora top-secret. Alla cerimonia, che si terrà allo Staples Center di Los Angeles, è attesa una folla oceanica di fan e curiosi; ben 1,6 milioni di persone si sono registrate alla lotteria che permetterà ad 11.000 fan di essere ospitati direttamente al centro sportivo, luogo dell’evento, e ad altri 6.500 fortunati, l’accesso al vicino Nokia Theatre. Mega schermi saranno presenti non soltanto a Los Angeles, ma in tantissime città in tutto il mondo, per permettere a chiunque di poter assistere alla cerimonia insieme ad altri fedelissimi di Jacko.

Lo speciale, condotto dal direttore Giorgio Mulè, vedrà ospiti in studio Tarek Ben Ammar, Linus, Kay Rush, e in collegamento da Roma David Zard, il promoter che si è occupato dell’organizzazione dei concerti di Jackson in Italia fin dal 1988. Oltre a seguire e commentare in diretta le esibizioni dei personaggi celebri che renderanno omaggio a Michael, i telespettatori assisteranno a diverse testimonianze esclusive di chi ha avuto modo di conoscere il cantante e di viverlo nella sua vita lavorativa e privata. Non mancheranno, poi, il racconto delle emozioni e delle sensazioni provate da chi ha deciso di essere presente direttamente alla cerimonia, raccolte in esclusiva dall’inviata di Studio Aperto a Los Angeles, per capire come si vive da vicino l’addio ad un’artista che ha, senza dubbio, cambiato il mondo della musica e della cultura pop.


Davide Maggio consiglia...

Il Moige premia Chef Save the Food

Anche la stagione tv che va concludendosi, sacrificata e limitata dalla pandemia, ha offerto programmi family friendly e buoni progetti che il Moige (Movimento Italiano Genitori) ha voluto

Netflix e la regola delle ‘3 s’: Sesso, Sangue, Spagna

Sesso, Sangue, Spagna. La popolarità su Netflix riscrive la regola delle 3 s (sesso, sangue, soldi); gli abbonati della piattaforma prediligono prodotti dai “contenuti bollenti”, infarciti di omicidi

Ascolti TV: i debutti della stagione 2019/2020 confrontati con quelli dell’anno precedente

La stagione tv 2019/2020 è ormai nel vivo e il tema caldo degli ascolti, crocevia per la riuscita o meno di un programma, anima (e agita) diretti interessati

10 espedienti per «massaggiare» gli ascolti TV

Sulla generalista vincono sempre tutti, non c’è mai nessuno che perda. Sulle tematiche è un record dopo l’altro, è sempre il miglior risultato di sempre. L’avvento dei nuovi