18
luglio

DM LIVE24: 18 LUGLIO 2009

DM Live24 - 18 Luglio 2009
Live Comment on davidemaggio.it

Non sai cos’è DM Live24? Leggi qui

Dal Diario di ieri…

  • Anteprima Esclusiva in arrivo!

La redazione di DM vi invita a rimanere sintonizzati su davidemaggio.it quest’oggi, sabato 18 luglio, per una grossa, grassa anteprima esclusiva!

  • Frequenze de La7 a Napoli

Giovanni ha scritto alle 14:40

Volevo segnalare che a Napoli e provincia le frequenze di LA7 (che già era raro vedere, visto che si vede solo in qualche zona) sono state sostiuite da TELA A PIU SAT rete locale presente anche sul satellite!




17
luglio

GSG9 SQUADRA D’ASSALTO: ADRENALINA E AZIONE MADE IN GERMANY NELL’ESTATE DI RETE4

GSG9 - Squadra d’Assalto

Cinque uomini duri e pronti a tutto pur di combattere il terrorismo internazionale e la criminalità organizzata per salvaguardare la pubblica sicurezza. Sono gli agenti della polizia federale tedesca che compongono l’unità di élite anti-terrorismo le cui vicende seguiremo, da stasera, ogni venerdì alle ore 21.10 su Retequattro in prima tv assoluta.

GSG-9 – Squadra d’assalto, questo il titolo del telefilm d’importazione teutonica, si ispira al GSG-9 (Grenzschutzgruppe 9) tedesco, squadra nata dopo il fallimento della ”normale” polizia tedesca nel salvare gli ostaggi israeliani, nel corso delle tristemente celebri Olimpiadi di Monaco del ‘72. Considerata una delle elite anti-terrorismo e operazioni speciali migliori al mondo, la squadra viene usata come benchmark da moltissime nazioni al mondo che hanno organizzato le proprie unità speciali seguendo il suo modello.

La serie, caratterizzata da un alto tasso di adrenalina e ritmo, sembra avere tutti gli ingredienti per piacere sia al pubblico maschile, alla ricerca di azione allo stato puro, che a quello femminile, sensibile al fascino e al carisma dei protagonisti. A comporre l’unità troveremo: Gebhard “Geb” Schurlau (Marc Benjamin Puch), trentatreenne capo della squadra, sposato e con due bambine; Demir Aslan (Bülent Sharif), di origini turche e assai spiritoso ; Konstantin “Konny” von Brendorp (Andreas Pietschmann), molto istruito ma che apparentemente nasconde qualcosa; Frank Wernitz (Jorres Risse), atleta e cecchino di precisione; Caspar Reindl (Bert Böhlitz), modesto e taciturno.

Di seguito la trama degli episodi in onda stasera:


17
luglio

BOOM! ANZI BOOM BOOM! CHIUDE TRL, CRISTINA DEL BASSO NUOVO VOLTO DI MTV. FUORI LA CANALIS

Cristina Del Basso - MTV, TRL

Nina Senicar a MTV? A DavideMaggio.it risulta ben altro. Tenetevi pronti, spalancate le orecchie e fate lavorare i cervelli per elaborare e metabolizzare una notizia bomba, anzi due.

Due bombe proprio come quelle di colei che, a quanto pare, è destinata ad essere il nuovo volto di MTV. E’ opportuno sapere, infatti, che la Grande Sorella Desnuda Cristina Del Basso ha sostenuto poco più di un mese fa un provino per approdare sull’emittente giovane per eccellenza del piccolo schermo italiano. E a giudicare dal sorriso raggiante che sfoggiava al party di presentazione del suo calendario e stando ad insistenti voci di corridoio, la maggiorata del Bel Paese ce l’avrebbe fatta: potremmo trovare proprio lei al timone del programma di punta di MTV, altro che Senicar. La Del Basso alla conduzione di TRL, dunque?

Eh no, qui c’è la seconda notizia. Tra le vittime del nuovo DG Giampaolo Tagliavia e del suo nettissimo taglio dei costi (ne sono espressione i numerosi contratti non rinnovati), rientrerebbe proprio TRL, programma cult di MTV che dal prossimo settembre chiuderebbe i battenti cedendo lo scettro di “programma di punta” proprio alla Del Basso e al suo nuovo “show” e trasformandosi in un semplice contenitore di video musicali senza studio e senza conduttori.  

Ed Elisabetta Canalis vi chiederete? Semplicemente silurata. Dicono. 





17
luglio

DIETRO FRONT PER VERDETTO FINALE: IL TRIBUNALE DI VERONICA MAYA RITORNA ALLE 10 DEL MATTINO?

Veronica Maya - Verdetto finale ritorna al mattino?

Era l’unica “novità” prevista per il day time autunnale di Raiuno: Verdetto finale al pomeriggio contro le soap di Canale5. A poche settimane dalla presentazione dei palinsesti assistiamo ad un dietro front per la collocazione pomeridiana del tribunale di Raiuno. Come anticipa ItaliaOggi, il programma condotto da Veronica Maya tornerà probabilmente al mattino, subito dopo Unomattina.

Saranno stati gli ascolti tiepidi delle tre settimane di sperimentazione pomeridiana, a maggio, e delle repliche estive tutt’ora in onda (dal 13% al 15% di share) a far fare un passo indietro ai vertici RAI, riportando così Verdetto finale all’orario classico delle 10 del mattino. Del resto nella fascia mattutina gli ascolti sono stati  spesso superiori al 30% di share con picchi del 37%: certamente Unomattina non saprebbe fare di meglio e MattinoCinque avrebbe potuto prendere il largo.

Sul ripensamento di collocazione il condizionale è d’obbligo, anche perchè con il ritorno al mattino si andrebbero a minare gli equilibri tra i palinsesti pomeridiani di Raiuno e Raidue, alla ricerca di programmi non fotocopia. Con Verdetto finale alle 14, la rinata Italia sul 2 con la coppia Infante-Senette non si sarebbe sovrapposta per un’ora alle storie di attualità e sentimento di Festa italiana, prevista per le 15.00 come da palinsesto. Gongolerà la Grazia Regina Caterina Balivo, in un primo tempo ridimensionata, ora che potrebbe riappropriarsi interamente del primo pomeriggio con due ore di diretta quotidiana.


17
luglio

LA DOMENICA POMERIGGIO CHE VERRA’: 90° MINUTO TORNA SU RAIUNO, NON ANCORA CONFERMATA LA SESSIONE DOMENICALE DI FORUM

Novantesimo minuto e Sessione domenicale di Forum

Lavori in corso per la domenica pomeriggio della prossima stagione televisiva. Spazi da riempire, fasce orarie da stabilire, obiettivi da raggiungere in termini di ascolto. In tempi di crisi e di riduzione di budget non è ammesso sbagliare. Ecco che in casa Rai la “nuova” Domenica In dimezzata voluta da Fabrizio Del Noce pare non convincere più il nuovo direttore Mauro Mazza, che in un primo tempo l’aveva approvata. La fiction tappabuchi tra “l’Arena” di Giletti e i “7 Giorni” di Baudo (confermati entrambi) potrebbe soccombere di fronte alla Bislacca di Cologno e la sua Domenica 5, in via di preparazione.

Una prospettiva poco entusiasmante per i vertici Rai che avrebbero pensato, stando a quanto scrive Marco Castoro su ItaliaOggi, ad un ritorno sulla rete ammiraglia di 90° Minuto proprio per scongiurare il pericolo. La storica trasmissione sportiva, che su Raidue in questi ultimi due anni ha viaggiato su una media del 18% di share, su Raiuno potrebbe incrementare gli ascolti fino a toccare un 22% abbondante, evitando concorrenza interna e con buone possibilità di battere la concorrenza. Se l’ipotesi 90°minuto andasse in porto, Baudo potrebbe anticipare o sdoppiare il suo spazio, andando in onda subito dopo il Tg1 delle 16.30 e dopo il programma sportivo, lasciando la linea alla redazione sportiva dalle 18.00 alle 19.00 circa. In questo caso basterebbe un solo episodio di fiction per coprire il buco dopo lo spazio talk di Massimo Giletti che dovrebbe terminare intorno alle 15.30.

Settimane decisive anche per la domenica di Canale5. Se Barbara D’Urso e Videonews stanno studiando il giusto mix tra intrattenimento e informazione leggera, ci risulta ancora in discussione la sessione domenicale di Forum. Rita Dalla Chiesa e la sua squadra, confermati in versione quotidiana, sembrerebbero non ancora certi alla domenica pomeriggio, nonostante Publitalia li confermi nel palinsesto. Che la D’Urso si prepari a cinque ore di diretta non stop.





17
luglio

Protetto: ASCOLTI TV DI GIOVEDI 16 LUGLIO 2009: ZIG ZELIG BATTE SUPERQUARK. IN PRESERALE PUPO HA LA MEGLIO SU TEO, LA SECONDA SERATA E’ DI TERRA!

Questo post è protetto da password. Per leggerlo inserire la password qui sotto:


Inserire la propria password per visualizzare i commenti

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

, ,


17
luglio

DM LIVE24: 17 LUGLIO 2009

DM Live24: 17 Luglio 2009
Live Comment on davidemaggio.it

Non sai cos’è DM Live24? Leggi qui

Dal Diario di ieri…

  • Pianeta Rosso al posto di Terapia d’Urgenza

iLollo ha scritto alle 21:25

Avviso di RaiDue: il film Pianeta Rosso al posto di Terapia d’urgenza!!!


16
luglio

CRISTINA DEL BASSO: LA NOTTE DELLA CALEN-DIVA (FOTOGALLERY DEL PARTY DOVE SPUNTA ANCHE L’EX DI NOEMI LETIZIA)

Cristina Del Basso - Party Calendario

Al “The Beach”, nota discoteca estiva della Milano (ancora) non emigrata per le mete estive, c’è stata ieri sera la presentazione del primo calendario senza veli di Cristina del Basso, alias la “Maggiorata del Grande Fratello 9”. Eh si, non c’è che dire, questa scelta di Cristina di fare il calendario ha spiazzato un po’ di tutti: d’accordo, le sue docce in casa sono state sempre seguitissime e cliccatissime; d’accordo, aveva già simulato in casa pose da calendario insieme alla Barbie-Laura; d’accordo, ha replicato per tutto il tempo che  lei “oltre alle tette, ha anche un cervello”… ma questa scelta di fare un calendario (con davanzale rigorosamente in bella vista) ha davvero lasciato tutti sgomenti: non se l’aspettava nessuno, o quantomeno nessuno si aspettava che cotanta abbondanza riuscisse a starci in un calendario.

Ventunenne, comasca, studentessa di belle speranze e aspirante velina (ha partecipato all’edizione 2008 del programma condotto da Greggio), si è presentata alla sua serata da protagonista, in abito lungo e impeccabile, coperte le gambe, strizzato e scoperto il seno (toh, guarda..). La ragazza è bella, simpaticamente ingenua, sorridente. Ha ovviamente citato nell’ordine tutte le password della calen-diva doc, che sono: “nudo artistico”, “corpo valorizzato”, “l’ho fatto per vanità” e poi via giù a seguire i progetti per il futuro e il “sarò sempre grata a questo Grande Fratello”.

Potremmo stare qui a disquisire a lungo sull’utilità di fare un calendario per la carriera di una ragazza nello showbiz; potremmo citare i casi di successo e i fuochi di paglia. Potremmo insinuare nel lettore la curiosità di scoprire perchè mai una rivista come Panorama, che si era allontanata dal mercato calendaristico, sia ritornata sugli inserti acchiappa-maschi. Potremmo… E Invece No!

Noi di davidemaggio.it sparigliamo le carte, andiamo in controtendenza e vi faremo invece un riassunto attendibile e più o meno dettagliato, di “OTTO FATTI” del tutto inutili sulla serata, così che anche voi potrete pensare per un attimo “IO C’ERO” (oltre ad un ricca fotogallery):


Davide Maggio consiglia...

Il Moige premia Chef Save the Food

Anche la stagione tv che va concludendosi, sacrificata e limitata dalla pandemia, ha offerto programmi family friendly e buoni progetti che il Moige (Movimento Italiano Genitori) ha voluto

Netflix e la regola delle ‘3 s’: Sesso, Sangue, Spagna

Sesso, Sangue, Spagna. La popolarità su Netflix riscrive la regola delle 3 s (sesso, sangue, soldi); gli abbonati della piattaforma prediligono prodotti dai “contenuti bollenti”, infarciti di omicidi

Ascolti TV: i debutti della stagione 2019/2020 confrontati con quelli dell’anno precedente

La stagione tv 2019/2020 è ormai nel vivo e il tema caldo degli ascolti, crocevia per la riuscita o meno di un programma, anima (e agita) diretti interessati

10 espedienti per «massaggiare» gli ascolti TV

Sulla generalista vincono sempre tutti, non c’è mai nessuno che perda. Sulle tematiche è un record dopo l’altro, è sempre il miglior risultato di sempre. L’avvento dei nuovi