11
dicembre

TELEGATTI 2007 : LE NOMINATIONS

Telegatti 2007 @ Davide Maggio .it

Non Vi tedierò troppo con le mie critiche nei confronti di quello che un tempo era il Gran Premio Internazionale della TV e che adesso è diventato, semplicemente, il Gran Premio dello Spettacolo.

Un declassamento, probabilmente non voluto, che ha fatto diventare un appuntamento imperdibile per la TV italiana un mero spettacolo in cui vengono assegnati premi a protagonisti del mondo della TV, dello Sport, del Cinema e della Musica.

L’ampliamento del “settore di competenza” ha tolto ai Telegatti quel prestigio che lo rendeva un ambitissimo premio per gli addetti ai lavori della televisione italiana. 

Guarda caso, tutto questo è implicitamente (quanto meno agli occhi dei telespettatori) avvenuto con lo spostamento della “Notte dei Telegatti” da Milano (Teatro Nazionale) al quartier generale di Maurizio Costanzo, ossia la capitale!

Anche il TeleGatto è vittima, a mio parere, della monopolizzazione Costanziana delle reti del Biscione e la nuova veste di quello che un tempo era un ambito premio televisivo ne è la conferma.

RenderVi note le nominations è, tuttavia, d’obbligo!

Da segnalare che, per la prima volta, entra nella rosa dei nominati un programma di La7. Poco condivisibile, invece, l’inserimento di Amici e di Ballando con le stelle tra i candidati a Trasmissione dell’Anno : le ultime edizioni dei programmi appena citati sono state, di sicuro, le peggiori. Inaccettabile l’inserimento di Lucignolo nella categoria Informazione e Approfondimento dove accanto a Matrix e a Le Invasioni Barbariche manca ingiustamente Porta a Porta.

Diciamo che queste mancanze possono essere ben comprese dando un’occhiata ai componenti della giuria (troverete una foto alla fine del post).  

Intanto date uno sguardo anche Voi. I vostri commenti sono graditissimi, come sempre. 

TELEVISIONE – TRASMISSIONE dell’ANNO

  • Amici - Canale 5 – La scuola «diretta» da Maria De Filippi per attori, ballerini e cantanti;

  • Ballando con le stelle – Raiuno – Il varietà di Milly Carlucci con passi di danza fra ballerini veri e vip allievi;

  • Striscia la notizia – Canale 5 – Il Tg satirico ideato da Antonio Ricci verso i 20 anni di «scoop».

INFORMAZIONE E APPROFONDIMENTO

  • Le invasioni barbariche – La7 – Daria Bignardi confessa (e sconfessa) uomini e donne, noti e meno noti;

  • Lucignolo – Italia 1 – Il settimanale di «Studio Aperto», diretto da Mario Giordano;

  • Matrix – Canale 5 – L’occhio del giornalista Enrico Mentana sui fatti del mondo.

TELEVISIONE – FICTION dell’ANNO

  • Capri - Raiuno – Sergio Assisi, Gabriella Pession e Kaspar Capparoni nel mare di Capri;

  • Distretto di polizia 6 – Canale 5 – Ricky Memphis e Giorgio Tirabassi poliziotti al Decimo Tuscolano;

  • I Cesaroni – Canale 5 – Alessandra Mastronardi e Matteo Branciamore, vita da adolescenti.

TELEVISIONE – PERSONAGGIO dell’ANNO

  • Claudio Amendola – Il romano Giulio, capofamiglia dell’allargata banda Cesaroni;

  • Fiorello – Mattatore radiofonico e incursore in televisione con «Viva Radio2»;

  • Michelle Hunziker – La luminosa risata di «Striscia la notizia» e di «Paperissima».

CINEMA – FILM dell’ANNO

  • Il mio miglior nemico – Generazioni a confronto in un braccio di ferro sentimentale;

  • Notte prima degli esami – Studenti alla vigilia della maturità sul finire degli Anni 80;

  • Ti amo in tutte le lingue del mondo – Prof conteso da madre e figlia.

CINEMA – ATTORE dell’ANNO

  • Christian De Sica – Marito tradito dal suo miglior amico in «Natale a Miami»;

  • Neri Marcorè – Medico in «L’estate del mio primo bacio», carabiniere in «Baciami piccina»;

  • Silvio Muccino – Incubo di Carlo Verdone ne «Il mio miglior nemico».

SPORT – SPORTIVO dell’ANNO

  • Alessandro Del Piero – Campione del mondo, ha seguito la sua Juventus in serie B;

  • Nazionale italiana di calcio – Gli azzurri di Marcello Lippi trionfano ai Mondiali 2006;

  • Valentino Rossi – Perde in curva il suo 8° Mondiale, ma resta il centauro più amato.

MUSICA – DISCO dell’ANNO

  • Gigi D’Alessio - Made in Italy, 11 canzoni scritte in 20 giorni ed è subito primo in classifica;

  • Gianna Nannini –  Grazie, a 9 mesi dall’uscita il suo album è ancora fra i più venduti;

  • Laura Pausini - Live in Paris, primo album dal vivo della cantante, dall’Olympia di Parigi.

MUSICA – CANTANTE dell’ANNO

  • Gigi D’Alessio – Il cantautore napoletano alle soglie dei 40 anni si conferma un big;

  • Gianna Nannini – «Sei nell’anima» e «Io» rilanciano alla grande la rockstar toscana;

  • Laura Pausini – 13 anni di carriera, 28 milioni di dischi venduti in tutto il mondo.

MUSICA – TOURNÉE dell’ANNO

  • Ligabue – 100 esibizioni fra club, palasport, stadi e teatri da cui 5 Dvd live;

  • Eros Ramazzotti – 50 date fra l’Italia e l’Europa per quasi mezzo milione di fan;

  • Renato Zero – «Zero Movimento Tour»: 25 concerti, oltre 250.000 presenze.

Giuria Telegatti 2007 @ Davide Maggio .it

Dall’alto a sinistra : lo scrittore Enrico Vaime, Riccardo Luna, direttore de «Il Romanista», Red Ronnie, giornalista tv, Giancarlo Dotto, giornalista e scrittore, Claudio Cecchetto, dj e produttore discografico. In prima fila (da sinistra) Stefano Zecchi, ordinario di estetica all’Università di Milano, Piera Detassis, direttore di «Ciak», Maurizio Costanzo, presidente della giuria, Alfonso Signorini, direttore di «Chi».

[via TV, Sorrisi e Canzoni]




10
dicembre

LE ULTIME DEL WEEK END

  • SALTO DI QUALITA’ PER LA LEOFREDDI : dopo la conduzione del Concerto di Natale, la conduttrice de L’Italia sul Due presenterà Donne, nuovo programma in onda dal 15 gennaio sulla seconda rete RAI;

  • MORANDI SUPEROSPITE : il cantante conferma la propria partecipazione in veste di superospite alla prossima edizione del Festival di SanRemo;

  • IL CONCERTO DI NATALE CAMBIA CASA : il tradizionale appuntamento con il Concerto di Natale vede numerosi cambiamenti. Conduttrice, Location e Emittente. Cristina Parodi cede il posto a Monica Leofreddi (in coppia con Giancarlo Giannini); il Vaticano fa spazio alla Salle Des Princes del Grimaldi Forum di Montecarlo e RaiDue viene preferita a Canale5;

  • “PREMI” in vista per CARLO CONTI : dopo il successo de l’Eredità, Carlo Conti viene”catapultato” in prima serata dal 13 gennaio. Condurrà Fratelli di Test, programma ispirato al format “Test the Nation”; confermata per il presentatore anche la conduzione dello show di Capodanno di RaiUno al quale prenderanno parte, tra gli altri,  Luisa Corna, Pago, Miss Italia e i Los Locos.

Buon inizio di settimana


8
dicembre

Tg2 10 MINUTI… DI PANICO! TENTATIVO DI SUICIDIO IN DIRETTA!

Tg2 10 Minuti @ Davide Maggio .it

Sono stati 10 minuti di panico quelli dell’omonima rubrica del Tg2.

10 Minuti è, come si legge sul sito della RAI, un’agile finestra informativa sui fatti, personaggi e questioni più calde della realtà nazionale ed internazionale.

Ed in effetti questa volta stavano per essere dei momenti realmente… infuocati!

Argomento della puntata era “FIGLI NEGATI”, figli sottratti all’affetto della madre o del padre dall’ex coniuge. Ospiti in studio Nicola De Martino e il figlio Luca che si sono incontrati dopo 13 anni.

Sin qui, nulla di strano.

Ad un certo punto però il genitore ritrovato estrae una bottiglietta e si cosparge di benzina per darsi fuoco con lo scopo di sensibilizzare l’opinione pubblica affinchè altri genitori nella medesima situazione possano risolvere il problema.

Non è finita mica qui.

Subito dopo la sigla, gli ascoltatori hanno potuto ascoltare un fuori onda con cui il conduttore della rubrica appella “elegantemente” il genitore dai… bollenti spiriti!

Ecco i video di quanto accaduto. 





7
dicembre

AMARCORD, che fine hanno fatto … gli interpreti di HAZZARD?

Hazzard @ Davide Maggio .itOgni tanto anche la tv di oggi, ci regala la possibilità di fare un tuffo nel passato. Questa sera su Italia 1 nel corso del secondo episodio di SmallVille – Traffico di donne, avrà luogo una reunion molto particolare. Dopo più di vent’anni i protagonisti di Hazzard, John Schneider e Tom Wopat, torneranno a recitare insieme. Il primo, che interpreta da diversi anni, il padre del giovane Clark Kent, si troverà a dover dare una mano ad un vecchio amico, per l’appunto Wopat. Questo ci permetterà di rivederli in azione, ancora una volta insieme, anche se in vesti del tutto diverse.

Hazzard andato in onda in America dal 1979 al 1985 e in Italia a partire dai primi anni 80, ha avuto un successo strepitoso in vari Paesi del Mondo. Successo dovuto principalmente all’accattivante semplicità delle storie raccontate, agli spunti comici che sapeva proporre e all’avvenenza dei suoi protagonisti.

Che fine hanno fatto gli interpreti?

TOM WOPAT – LUKE DUKE

Tom Wopat @ Davide Maggio .it

Ha continuato la sua carriera di attore televisivo, interpretando ruoli secondari. Quest’anno è comparso in alcune serie televisive americane in qualità di guest star. Oggi ha 55 anni.

JOHN SCHNEIDER – BO DUKE

John Schneider @ Davide Maggio .it

Come il collega ha continuato a lavorare nel mondo della tv, interpretando ruoli di primo piano. Ha fatto parte del cast di SmallVille. Ha due film in uscita nel 2007. Oggi ha 52 anni.

CATHERINE BACK – DAISY DUKE

Catherine Bach @ Davide Maggio .it

Ha continuato la sua carriera di attrice, incontrando qualche difficoltà, nonostante nel 1983 fosse stata eletta l’attrice più sexy della televisione americana. Subito dopo la chiusura della serie, ha recitato in uno spin-off, dedicato al suo personaggio, che si è rivelato un flop. Dopo di che ha continuato a recitare in tv, in ruoli minori e ha preso parte ad una serie di special legati ad Hazzard. Oggi ha 52 anni.

BOSS HOGG – SORRELL BROOKE

Boss Hogg @ Davide Maggio .it

E’ mancato nel 1994 ma ha continuato a recitare fino all’anno precedente.

DENVER PYLE - ZIO JESSE

Denver Pyle @ Davide Maggio .it

E’ morto nel 1997 ma fino a pochi mesi prima ha continuato a recitare in teatro.

ROSCO P. COLTRANE – JAMES BEST

James Best @ Davide Maggio .it

Oggi ha 80 anni e non ha mai smesso di recitare. Ha un film in uscita nel 2007. E quando si parla di lui, non è possibile, non citare Flash, il cane che gli ha fatto da spalla in tutti gli episodi di Hazzard. Il vero nome di Flash era Roosvelt e veniva confidenzialmente chiamato Roos. E’ mancato nel 1996. Dopo la fine della serie ha continuato a “lavorare” in film per famiglie. Ha partecipato alla reunion del cast, tenutasi nell’anno della sua morte.

ENOS STRATE – SONNY SCHROYER

Sonny Schroyer @ Davide Maggio .it

E’ uscito dal cast di Hazzard nella quinta stagione. Al suo personaggio è stata dedicata una serie omonima che si è rivelata un flop. In seguito ha continuato a recitare in tv, in ruoli secondari. Oggi ha 71 anni.

QUALCHE CURIOSITA’

  • I personaggi di Boss Hogg e Rosco, sono comparsi anche nella sit-com “Alice”;

  • La versione originale del Generale Lee appartiene ad uno degli sceneggiatori. Alcuni esemplari sono ancora disponibili;

  • La sigla originale del telefilm (inedita in Italia) si intitola “Just good ol’ boys” ed è interpretata da Waylon Jennings;

  • Nella quinta ed ultima stagione di Hazzard, gli autori hanno sostituito Bo e Luke, con due nuovi cugini, Coy e Vance nel tentativo di ringiovanire la serie, in forte calo d’ascolti; I nuovi arrivati non sono piaciuti e in breve tempo i personaggi di Bo e Luke, sono stati reintrodotti nella storia;

  • Nel 2005 è stato realizzato un remake cinematografico della serie, con Jessica Simpson nel ruolo di Daisy Duke.

Scopri gli altri AMARCORD visitando l’apposita categoria cliccando qui.

[Segnalato su Libero.it]


7
dicembre

VIP MESSI IN… MORA!

Lele Mora @ Davide Maggio .it

Non ho dedicato un post a questo (lieto) evento perchè non mi piace parlare di ciò che tutti, bene o male, sanno e/o di ciò su cui tutti, bene o male, scrivono.

Ho, però, pensato, non potendo tralasciare del tutto questa novella che s’attendeva da tempo, di fare una sorta di rassegna stampa con alcuni articoli delle principali testate che metto a disposizione di quanti fossero interessati ad approfondire l’argomento.

Fondamentalmente la realizzazione di questo post sui generis è dettata da una sorta di piacere intrinseco che questa notizia mi ha provocato non tanto per le sorti cui andrà incontro l’agente dei “vip all’improvviso” che, con molta probabilità, saranno indolore (come sempre accade, per i potenti, nel Belpaese) ma per il fatto che una situazione inaccettabile sia venuta a galla creando un lieve allarmismo che era quanto meno dovuto nel chimerico mondo dello showbiz.

Con la speranza che veri artisti non vengano messi in disparte da aitanti massaggiatori di piedi e da procaci ragazze sgallettanti acchiappa-fama, Vi lascio alla rassegna stampa :





6
dicembre

cambieRAI : SONO AFFARI… di Baldini!

Marco Baldini @ Davide Maggio .it Flavio Insinna @ Davide Maggio .it

Ormai sembra certo. Affari Tuoi chiuderà i battenti il 31 dicembre prossimo.

Al posto di Flavio Insinna ci sarà, dal primo giorno del nuovo anno, Marco Baldini al timone di un people show, Fabbrica di Stelle.

A dirVi il vero, non riesco a capire le ragioni di questa scelta della TV pubblica.

Si è ufficialmente parlato di un “riposo” per il programma di Insinna ma non credo che si sia mai deciso di mettere a riposo un programma che riesce a ”mietere” giornalmente uno share che si aggira intorno al 28%.

Uno stop che arriva proprio quando un attore trapiantato in TV è riuscito, con garbo ed educazione, a “bissare” egregiamente Bonolis ”portando a casa” ascolti eccellenti.

Un risultato che sino ai “pacchi di Bonolis” era impensabile : battere Striscia la Notizia era impresa più che ardua.

Ma Flavio Insinna ce l’ha fatta : ogni sera è un testa a testa tra i due programmi dell’access prime time di RaiUno e Canale5.

Ma nonostante la riuscita impresa Flavio Insinna rimane probabilmente, per l’azienda per cui lavora, ”uno qualunque”, un conduttore come tanti!

Un conduttore sul quale c’è poco da chiacchierare e per il quale non c’è un ingaggio da record da “giustificare”.

Una scelta poco furba, insomma, soprattutto in tempi in cui Striscia la Notizia sembra che si accinga a perdere la Sua protagonista femminile che dovrebbe lasciare il programma a breve per impegni teatrali.

Certo, la scelta di Baldini la condivido in toto. Credo che un people show stile “La Corrida” o “Cultura Moderna” possa riservare, con la spalla di Fiorello alla conduzione, piacevoli sorprese.

Chi lascia però la strada vecchia (rectius : l’ottima strada vecchia) per la nuova…

Io avrei aspettato l’inizio della prossima stagione tv ma quest’anno è stato deciso di mandare in onda a reti unificate la nuova soap tutta italiana “Tempesta dei palinsesti“.


5
dicembre

MORMORII… SPETTACOLARI!

Mormorii ... Spettacolari @ Davide Maggio .it

In questo post, sabato scorso, Vi avevo preannunciato che sarebbero state svelate su questo blog alcune indiscrezioni relative ad un… contentino!

Bene! Iniziamo con un “mormorio…spettacolare”…

Si mormora che un conduttore un po’ suonato, ultimamente molto caro ai piani alti di Mediaset, si stia distraendo un po’ troppo dalle prove del Suo nuovo, imminente programma perchè gliene sarebbe stato proposto, in contemporanea, addirittura un altro.


2
dicembre

NIENTE DA FARE PER LA TALPA

La Talpa @ Davide Maggio .it

Probabilmente le tante aspiranti-inviate della Talpa che ci “deliziano” ogni domenica con i loro “divertenti” siparietti nel disperato tentativo di accompagnare Stefano Bettarini si staranno già strappando i capelli.

Sembra ormai certo, infatti, che il reality di Italia 1, inizialmente programmato per gennaio, non troverà più spazio nella stagione 2006/2007.

L’appuntamento sarebbe stato rinviato a settembre 2007 con l’inizio della stagione 2007/2008.

Strana coincidenza che Triangle Production, la stessa società produttrice del flop targato Amadeus, Formula Segreta, veda “sbattersi la porta in faccia” anche per quello che era diventato un appuntamento di discreto successo della seconda rete di Cologno Monzese.

Stando ad indiscrezioni che presto leggerete su questi “schermi”, sembra che alla Triangle Production (società di Silvio Testi, marito di Lorella Cuccarini) sia stato dato, comunque, un contentino.

Staremo a vedere…  


Davide Maggio consiglia...

Autunno 2019: quando partono i programmi TV

La stagione televisiva 2019/2020 è pronta a partire, con le sue riconferme e le novità di cui i telespettatori hanno tanto letto e sentito parlare negli scorsi mesi

Ascolti TV: i debutti della nuova stagione 2019/2020 confrontati con quelli dell’anno precedente

La stagione tv 2019/2020 è ufficialmente partita e il tema caldo degli ascolti, da sempre crocevia per la riuscita o meno di un programma, è tornato ad animare

Celebrity Hunted – Caccia all’Uomo: ecco il cast. Ci sono anche Totti, Fedez e Claudio Santamaria

“Non cercatemi. Devo rimanere in incognito. Presto capirete perché“. E’ questo il messaggio ’sibillino’ apparso stamattina sui canali social di alcuni vip. Il mistero però è abbastanza facile

10 espedienti per «massaggiare» gli ascolti TV

Sulla generalista vincono sempre tutti, non c’è mai nessuno che perda. Sulle tematiche è un record dopo l’altro, è sempre il miglior risultato di sempre. L’avvento dei nuovi