27
gennaio

LA GIORNATA DELLA MEMORIA SU JOI: TRE FILM PER NON DIMENTICARE

Giornata della Memoria

Oggi, martedì 27 gennaio, si celebra la Giornata della memoria, in commemorazione delle vittime del nazionalsocialismo e dell’Olocausto. Era il 27 gennaio 1945 quando le truppe sovietiche dell’Armata Rossa arrivarono ad Auschwitz, scoprendone il tristemente noto campo di sterminio e liberandone i sopravvissuti i quali con le loro testimonianze rivelarono per la prima volta al mondo l’orrore del genocidio nazista.

Per non dimenticare, Joi dedica una serata, quella odierna appunto, alla proposizione di tre pellicole davvero toccanti ed emblematiche. Si parte alle 22.30 con il film “Fuga per la libertà – L’aviatore“: nella Genova del 1943-44, il coraggioso aviatore ebreo Massimo Teglio (Sergio Castellitto) cerca di salvare quanti più ebrei possibile dal dramma della deportazione nazista.

Alle 00.30 è la volta di Schindler’s List; nel film diretto da Spielberg l’industriale tedesco Oskar Schindler, in affari con i nazisti, utilizza gli ebrei impiegati nella sua fabbrica per arricchirsi, ma poco alla volta l’uomo diventa il loro salvatore dai campi di concentramento. A seguire, Il Pianista, il film del 2002 diretto da Roman Polanski, tratto dall’omonimo romanzo autobiografico di Wladyslaw Szpilman. Si tratta del racconto di quanto vissuto dal dallo scoppio della seconda guerra mondiale con l’invasione della Polonia da parte delle truppe tedesche, l’occupazione di Varsavia, la creazione del ghetto, la fuga e sopravvivenza fuori dal ghetto, fino alla liberazione della città da parte dell’Armata Rossa.




27
gennaio

ODEON TV FESTEGGIA SAN VALENTINO CON IRENE PIVETTI

Irene Pivetti @ Davide Maggio .it

Dai commenti

Irene Pivetti ha scritto il 27 Gennaio 2009 alle 08:46

Buongiorno, Davide.
Desidero ringraziarla della sua nota sull’iniziativa di San Valentino. Non avrei creduto che in un blog, accanto a tanti che usano il web come un’unghia (che non hanno) per graffiare senza guardare ci fosse qualcuno di garbato come lei, ed anche attento. Grazie sinceramente.
(Pensi un po’, il mio sillabario delle elementari, al quale ovviamente devo il mio imprinting, si chiamava “Osservo, penso… e scrivo”. Si faccia un’idea di quanto sono demodé)
Buona giornata a lei, e ai suoi lettori
IP

Vi piacerebbe trascorrere la notte di San Valentino in compagnia di Irene Pivetti? Quest’anno potrebbe essere possibile, a prescindere dall’eventuale fila di interessati, seppur soltanto televisivamente parlando.

L’ex presidente della Camera, da diverso tempo anche convincente giornalista e conduttrice, invita i telespettatori sulle frequenze nazionali del circuito di Odeon Tv, sul canale satellitare Sky 827, e sul sito www.ltbf.it nella notte fra il 14 e il 15 febbraio, per un grande evento targato “Learn to be free”.

LTBF è un programma di intervento sociale ed umanitario per il diritto al Lavoro, fortemente voluto oltre che da Irene Pivetti anche dall’onorevole Nicola Formichella, che interviene in particolar modo per favorire l’incontro fra domanda ed offerta di lavoro, specialmente con riguardo ai soggetti svantaggiati per condizioni sociali, culturali, economiche o anagrafiche. Non sembrerebbe casuale, dunque, la scelta dell’emittente televisiva “Odeon Tv”, dove la Pivetti conduce il programma d’inchiesta “Iride” e, secondo alcuni beninformati, la collaborazione sarebbe inoltre foriera di interessanti sviluppi. E l’ipotesi è senz’altro ottimistica.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

, ,


27
gennaio

COMING OUT A DIMMI LA VERITA’

Rocco Pietrantonio @ Davide Maggio .it

Barese, 26 anni, 195 centimetri di altezza per 90 chilogrammi di peso. Taglia 52, scarpe 45. Corteggiatore di Alessia Fabiani a Uomini e Donne e una partecipazione all’edizione di Amici nella stagione 2003/2004.

E’ questo l’identikit di Rocco Pietrantonio, neo “baby” fidanzato di Lory Del Santo che questa sera presenzierà – insieme al gentil compagno – il palco di Dimmi la Verità, ufficializzando (aspettavamo tutti con trepidazione, in effetti) la sua nuova, ennesima, relazione.

E una domanda si riaffaccia repentinamente nella mente – forse malpensante, forse no – di chi vi scrive. Ci si chiede, infatti, come sia possibile cavalcare l’onda del successo e riuscire ad essere sotto la luce dei riflettori sempre e soltanto per vicende legate alla propria vita sentimentale. Perchè a meno di improvvise carenze di fosforo, non si ricorda, nell’ultimo ventennio, un impegno professionale della Del Santo che non sia una copertina, un’ospitata, un’intervista in cui non solo ripercorrere i passati amorosi dell’ex ragazza fast food di Drive In ma informare il pubblico della nuova “baby” fiamma che fa battere il cuore dell’ex isolana.





27
gennaio

Protetto: ASCOLTI TV DI LUNEDI 26 GENNAIO 2009: SUPER GF AL 27%. XFACTOR BISSA LA PRIMA PUNTATA COL 14%. BOOM DI MAI DIRE GRANDE FRATELLO (25%)

Questo post è protetto da password. Per leggerlo inserire la password qui sotto:


Inserire la propria password per visualizzare i commenti

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

, ,


27
gennaio

GRANDE FRATELLO 9 ATTO III: “ESILIATO” FABRIZIO, MAGGIORDOMO DI CASA SAVOIA. IN NOMINATION ANNACHIARA, LEONIA E FERDI (FOTOGALLERY SETTIMANA n. 2)

Grande Fratello 9 - Nicola e Federica @ Davide Maggio .it

Ore 21.17 parte il terzo appuntamento di Grande Fratello 9 con la nostra Alessia abbigliata con un sexy tubino nero, grazie al quale, finalmente, apprendiamo quale triste sorte sia toccata al serpente di Siria: è stato sacrificato per ricavarne un’applicazione per il suo abito. Ma, in questa terza puntata, non si perde tempo e subito viene affrontato il “caso Martani”. Il buon Signorini, questa sera, sorprendentemente dotato del dono della parola, pensa bene di farne sfoggio per umiliare la bella hostess che, dopo aver manifestato giorni e giorni per la salvezza del proprio posto di lavoro e dopo aver ottenuto, a differenza di tanti sfortunati colleghi, la tanto agognata assunzione, ha deciso di festeggiare il successo ottenuto andandosi a rinchiudere nella casa più spiata d’Italia, ovviamente a spese nostre. Beh, sicuramente, la povera Daniela, stanca degli innumerevoli sit-in, delle faticose manifestazioni e della straordinaria esposizione mediatica di cui era stata oggetto (roba che al confronto Obama appare come uno sfigato) aveva bisogno di una bella vacanza!

Dopo il moralistico sermone di padre Signorini e i ridicoli tentativi di difesa della bella hostess, a cui, stasera, davvero, milioni di italiani avrebbero stretto un bella “cordata” al collo, finalmente, si passa ad argomenti seri. La straordinaria interpretazione di Federica in “Donne sull’orlo di una crisi di nervi”, offerta, in settimana, attraverso una sclerata destinata a fare epoca e, soprattutto, a diventare materia obbligatoria di studio in ogni scuola di drammaturgia che si rispetti, non può, certo, passare sotto silenzio. Alla nostra citofono guasto, che tenta goffamente e spudoratamente di rabbonire un velenoso Signorini, viene fatto notare come, in occasione di quella affollata e rumorosa lite, l’unico ad essersene immediatamente tirato fuori rifugiandosi, vilmente, in camera, sia stato proprio il suo amato burattino Nicola. Quando, già, milioni di italiani erano pronti a tirare per protesta i resti della cena, stoviglie comprese, contro il televisore, per le prevedibili, inutili, giustificazioni di Forrest, alias Nicola, ecco che interviene, provvidenzialmente, la Marcuzzi che, dopo appena due secondi, annoiata, gli toglie la parola. Standing ovation per Alessia!

Segue, quindi, l’attesa riconciliazione familiare. Alla bella Vanessa viene offerta la possibilità di rincontrare, dopo nove anni di assenza, suo padre. La casa si trasforma in una valle di lacrime non già per un’altruistica partecipazione emotiva alla sfortunata vicenda della bella barista,  ma, più semplicemente, perché la stragrande maggioranza degli inquilini si trova, sorprendentemente, in una situazione di analoga crisi familiare. E per fortuna che il GF si vanta di rappresentare uno spaccato fedele della società italiana! Di fronte ai patetici alibi dietro cui, maldestramente, si trincera il padre desaparecido, Vanessa dà prova di una straordinaria maturità e di una sorprendente lucidità, gelando il genitore a cui, schiettamente, dice: “il bene va dimostrato”.





27
gennaio

X FACTOR – TERZA PUNTATA: SIMONA VENTURA, BEFFATA DAL PUBBLICO, PERDE GIACOMO. ENTRA ANDREA

X Factor - Andrea @ Davide Maggio .it

Prima il danno, poi la beffa. Simona Ventura dopo aver eliminato Elisa ed essersi presa i fischi del pubblico (la scorsa puntata), il popole bue, tante volte da lei tirato in causa, le ha fatto un brutto scherzo (noi l’avevamo previsto) mandando all’ultimo scontro della terza puntata due dei suoi giovani talenti, Ambra Marie e Giacomo.

Si parte con le polemiche che girano intorno alla bionda giurata. Se la polemica sull’eliminazione di Elisa viene presto archiviata con la Ventura che afferma di preferire i Farias (ma nella prima puntata chiedeva alla Maionchi una loro possibile collocazione discografica), un’altra è pronta a salire alle luci della ribalta: quella di Mona Nostra verso Luca Tommassini, direttore creativo del talent show. Una critica sugli abiti, una sui gusti musicali e un’altra sulla stima nei suoi confronti: Simona pare non apprezzare il lavoro di Tommassini, che le dà della maleducata e non ha tutti i torti. Il motivo dell’astio tra i due è molto semplice: la convivenza tra primedonne è sempre difficile.

Ma l’X Factor riesce a farsi spazio tra uno show che in quanto a polemiche inizia ad aver poco da invidiare al dirimpettaio Amici. Ospite della serata è stato Seal, cantante di livello internazionale ma di poco appeal sul pubblico italiano, per questo relegato nell’anteprima dello show, l’Ante Factor. Immancabile, dopo l’esibizione, un siparietto con i giudici tra i quali non poteva non distinguersi Mara Maionchi che pensa bene di chiedere a Seal “Do you think i’m sexy?”. Con la moglie che si ritrova (Heidi Klum) può rispondere qualsiasi cosa, anche che la Maionchi è sexy. Tra cruciverboni, sudoku e i soliti attriti dei giudici, si svolge la gara che ha riservato delle soprese. Così come il nuovo ingresso che farà sicuramente parlare nei prossimi giorni.

Dopo il salto la cronaca della gara e le valutazioni delle performance:


27
gennaio

DM LIVE 24: 27 GENNAIO 2009

DM Live24 - 27 gennaio 2009
Live Comment on davidemaggio.it

Non sai cos’è DM Live24? Leggi qui

Dal diario di ieri

  • GF9: all’improvviso, l’ignoranza

Mari611 ha scritto alle 18:27

“In mezzo del caMin”, i “sancuLlotti” e la “meteOpsicosi”… voglio espatriare!

roberto ha scritto alle 12:47

E che ve ne pare di quella che ha risposto alla domanda sulla Rosa dei Venti dicendo che a Trieste soffia la sbora!!!???

Mari611 ha scritto alle 14:48

 da qualcuno è stato detto le Odi di marzo!

  • GF9: questioni di traino

mimmo1978 ha scritto alle 01:07

Quale sia il risultato della prova non è dato sapere, si verrà a scoprire domani a Pomeriggio Cinque. Complimenti, in perfetto stile Amici quando viene detto il lunedì il risultato delle sfide della domenica. A me ste cose fanno una rabbia incontenibile!


26
gennaio

GF9, STASERA LA TERZA PUNTATA CONDITA DA DRAMMATICHE SCELTE PROFESSIONALI E LACRIMEVOLI RICONCILIAZIONI FAMILIARI

Cristina Del Basso - Grande Fratello 9 @ Davide Maggio .itAl via questa sera, alle 21.10, su Canale 5, il terzo appuntamento con Grande Fratello. Il reality show più longevo della televisione italiana si occuperà, naturalmente, delle beghe professionali di Daniela, la 35enne hostess romana, in odore di licenziamento da parte della risorta Alitalia.

La compagnia aerea ha, infatti, già avviato un procedimento disciplinare nei confronti della Martani, rea di non essersi presentata all’imbarco di un volo Roma-Tokio, in partenza venerdì scorso, sul quale avrebbe dovuto prestare servizio. Ovviamente Daniela, che già ha avuto una settimana movimentata a causa del suo infelice e ingiustificato attacco a Ferdi, questa sera, sarà informata della vicenda e chiamata a scegliere fra la permanenza nella casa e un rapido abbandono che, forse, potrebbe garantirle il mantenimento del suo posto di lavoro. Fra le due sembra, però, profilarsi anche un’altra possibilità: sgomenti e infastiditi di fronte all’ira scatenata nella fascinosa assistente di volo dalle difficoltà d’apprendimento del povero Ferdi (manco fosse l’unico ad aver palesato simili problemi) gli inquilini della casa potrebbero punirla con una bella nomination, e, dunque, la sua uscita potrebbe essere posticipata di una settimana.

Naturalmente non sono passate inosservate le storie strappalacrime che molti concorrenti stanno, a poco a poco, rivelando e, abilmente, strumentalizzando ai fini del gioco. Così, questa sera, a uno di loro, il più fortunato (o il meno a seconda dei punti di vista) verrà offerta la possibilità di parlare con il padre, da anni, “desaparecido”.


Davide Maggio consiglia...

Sanremo 2020, i risultati della finale: Diodato vince grazie alla sala stampa, Alberto Urso secondo al televoto. Achille Lauro piace al pubblico, meno alle giurie

La vittoria di Diodato con Fai Rumore nella finale a tre del Festival di Sanremo 2020 è stata incerta fino alla fine. In base alle graduatorie della quinta

Sanremo 2020, un Festival straordinariamente ordinario

Non ho fatto mai mistero di sostenere in toto Amadeus in quella che, per molti, sarebbe stata una debacle: il suo 70esimo Festival della Canzone Italiana. L’ho detto

Ascolti TV: i debutti della stagione 2019/2020 confrontati con quelli dell’anno precedente

La stagione tv 2019/2020 è ormai nel vivo e il tema caldo degli ascolti, crocevia per la riuscita o meno di un programma, anima (e agita) diretti interessati

10 espedienti per «massaggiare» gli ascolti TV

Sulla generalista vincono sempre tutti, non c’è mai nessuno che perda. Sulle tematiche è un record dopo l’altro, è sempre il miglior risultato di sempre. L’avvento dei nuovi