3
aprile

INVADIAMO?

 Davide Maggio Invasioni Barbariche @ Davide Maggio .it

Vi scrivo ancora da Milano dove sono immerso in un television-tour epocale!

Qualche giorno fa, qualcuno mi ha chiesto come festeggiare la pubblicazione del nuovo blog. Ebbene, io un’idea ce l’avrei.

Come forse saprete, lo scorso venerdi ho avuto il piacere di guardare in diretta una puntata de Le Invasioni Barbariche (nella foto sono al tavolo delle Interviste). Esperienza interessante e, a differenza della maggior parte dei programmi cui ho assistito, assolutamente leggera. Le quasi cinque ore trascorse negli studi de La7 sono infatti volate via in un batter d’occhio ed è stato incredibilmente gradevole “analizzare” da vicino Daria Bignardi e il suo show.

Proprio per questo ho pensato di bissare. Il prossimo giovedi (5 aprile) verrà, infatti, registrata la penultima puntata delle Invasioni e, grazie alla collaborazione di Backstage e Unica sono riuscito ad ottenere qualche posto per i lettori di DavideMaggio.it 

Potremmo quindi assistere insieme al programma e, subito dopo, andare a mangiare una pizza tutti insieme.

Per la serie “tocchiamo con mano ciò di cui ci parla il titolare“.

Per questo motivo, se potesse farVi piacere trascorrere una serata insieme a me, contattatemi via email (entro mercoledi alle 17) fornendomi anche un Vostro recapito telefonico.

Considerate che le registrazioni si effettueranno dalle 16 alle 20.30 presso i Cinevideo studio in Via Gioacchino Belli a Milano. L’età minima per partecipare è di 18 anni, quella massima 50.

Sappiate inoltre che assistere alle Invasioni Barbariche è un’occasione particolarmente rara anche in considerazione del fatto che lo studio ha solo 102 posti.

Per questo… facciamo presto!




2
aprile

NOVITA’ A CANALE5

Interessanti novità, la prossima settimana, per i telespettatori di Canale5.

Finalmente è arrivata una notizia tanto attesa : la chiusura di Buon Pomeriggio.

Dal pomeriggio di lunedi 16, infatti, prenderà il posto del fallimentare programma di Maurizio Costanzo, la soap “Love Is In The Air” che, nella versione italiana, si chiamerà “Cuori tra le nuvole” che andrà avanti per tutta l’estate.

Love Is In The Air @ Davide Maggio .itDi questo progetto, che in realtà doveva prendere il via lo scorso 12 marzo, avevo fornito tutti i dettagli qui.

Non pensate, però, che l’ammiraglia del biscione si lasci decostanzianizzare così facilmente.

Se è vero che, da una parte, Buon Pomeriggio chiude i battenti è altrettanto vera la notizia del raddoppio del Maurizio Costanzo Show che oltre alla puntata del giovedi notte, andrà in onda anche il sabato (dal prossimo 14 aprile) al posto dell’appena terminata edizione de Il Senso della Vita di Paolo Bonolis.

A proposito del Senso della Vita, c’è da dire che quest’ultimo programa riprenderà solamente nel 2008 stanti gli impegni del conduttore che si appresta a presentare, dal prossimo autunno, un’edizione nuova di zecca di Ciao Darwin.


1
aprile

DAVIDEMAGGIO.IT NUOVA VERSIONE!

Davide Maggio's Blog new logo @ Davide Maggio .it

Alla fine ce l’abbiamo fatta!
Dopo un anno passato alla ricerca del webdesigner che potesse realizzare le mirabolanti idee del sottoscritto ma che
non ha portato altro che 5 sonori bidoni e un conseguente,
incalzante nervosismo del titolare, costretto a mandare avanti una “baracca” difficilissima da gestire
e difficoltosa da consultare, ho preso una scelta.
Memore del quasi scontato ma validissimo detto “Chi fa da sè fa per tre”, ho deciso di armarmi di buona volontà e cercare
di fare qualcosa che sino ad ora non avevo mai fatto : addentrarmi nei meandri di una nuova piattaforma e del suo, a me ignoto, linguaggio di programmazione.
Sono riuscito a farlo grazie all’aiuto imprescindibile di tre persone :
Luca Moretto aka God, Federico Bucchi e, dulcis in fundo, Avanguard diventato ormai il mio alter ego.
Una nuova versione di davidemaggio.it era diventata una necessità!
I tantissimi lettori che in un solo anno di vita hanno fatto diventare il blog che leggete, con mio grandissimo orgoglio,
un piccolo punto di riferimento per chi è alla ricerca di anticipazioni, curiosità e pungente critica televisive dovevano avere a disposizione
un mezzo sicuramente più efficace, snello e veloce per addentrarsi nei meandri della piccola scatola magica.
Si tratta di una versione provvisoria ma sono certo che navigando il nuovo blog ne saprete già apprezzare le innovate funzionalità e, prima fra tutte, l’agognata e finalmente raggiunta velocità di navigazione.

I contenuti del vecchio blog sono stati completamente riportati nella nuova versione. Quindi non abbiate timore di non trovare tutto ciò che il vecchio blog ha anticipato, scoperto, comunicato e mostrato.

Ci sono solo alcune mancanze tecniche che riguardano i vecchi post (quelli scritti sino al 31 marzo) ma che saranno sistemate a brevissimo, subito dopo Pasqua!

Nello specifico :

  • i link all’interno dei post reindirizzano ancora al vecchio blog;

  • i video non sono presenti;

  • le pagine con le istruzioni e le FAQ del nuovo davidemaggio.it sono ancora in costruzione;

Ma passiamo alle novità che sono di sicuro più interessanti.

Innanzitutto mi preme informarVi che l’unico indirizzo del blog sarà www.davidemaggio.it

I fedeli lettori di questo blog avranno inoltre la possibilità di registrarsi a davidemaggio.it

Basterà cliccare sull’apposita voce nel menù della prima colonna a destra e in pochi passi il gioco è fatto.

I vantaggi della registrazione sono :

  1. non necessità di inserire ogni volta il proprio indirizzo email e i propri dati personali per commentare;

  2. poter essere avvisati tramite email ogni qualvolta viene pubblicato un nuovo post su davidemaggio.it (la  funzione è disattivabile/attivabile a piacere dal pannello di controllo nel quale accederete dopo la registrazione).

  3. poter ricevere comunicazione dal titolare del blog direttamente nella vostra casella email;

I FEED RSS sono rimasti gli stessi. Per poterli sottoscrivere, l’indirizzo è http://feeds.feedburner.com/DavideMaggio. I vecchi sottoscrittori non dovranno fare dunque alcunchè. Qualora ci fosse, invece,  qualche lettore che utlizzi i vecchi feed (http://davidemaggio.iobloggo.com/rss2.php) dovrà necessariamente aggiornarli con i nuovi.

Oltre ai FEED RSS per i post, con la nuova versione sono disponibili anche i FEED per i commenti. Trovere l’apposito link in ogni post, dopo aver aperto i commenti. 

Nella nuova versione è presente la funzione Gravatar all’interno dei commenti. Ciò vuol dire che qualora abbiate sottoscritto il servizio (potete farlo, qualora lo vogliate cliccando qui) in ogni commento associato all’indirizzo email registrato presso Gravatar.com comparirà l’immagine che avete associato alla vostra email.

Sempre relativamente ai commenti, c’è la possibilità di seguire questi ultimi via mail qualora abbiate commentato un post e vogliate seguire le reazioni degli altri lettori per il medesimo articolo. Basterà spuntare l’apposita casella presente al di sotto dello spazio per commentare.

Succose novità sono relative ai link. Per conoscerle cliccate qui.

Noterete che al termine di ogni post sono inserite le TAG che permetteranno cliccando su ogni singola voce di vedere tutti i post del blog legati all’argomento/personaggio della tag. Per il momento le tag dei vecchi post sono in fase di inserimento.

I dettagli di tutte le nuove funzioni, saranno disponibili a breve nella sezione INFO & FAQ

Per qualunque consiglio, critica o suggerimento, visitate la sezione Contatti e Segnalazioni.

Per il momento è tutto! Vediamo come Vi trovate.





31
marzo

LUCA ZANFORLIN SU DAVIDEMAGGIO.IT

Luca Zanforlin @ Davide Maggio .itIl titolare di questo blog, in trasferta a Milano, non si è di certo dimenticato dei suo lettori e ha preparato per voi una bella sorpresa. La notizia è di poche ore fa: Luca Zanforlin ha deciso di partecipare alla TVina Commedia!

Davide è già al lavoro per preparare domande chiaramente impertinenti, ad uno degli autori più noti del talent show ”Amici di Maria De Filippi”.

Come già sapete, però, la TVina Commedia la fate soprattutto voi con le vostre domande. Vi invito quindi, anche a nome del titolare, a lasciare nei commenti le domande che vorreste porre a Luca Zanforlin, che naturalmente verrà sottoposto, come è già successo agli altri personaggi intervistati, al vostro insindacabile giudizio.

A questo punto tocca a voi! Scrivete numerosi ed insieme realizzeremo l’intervista!

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

,


30
marzo

GF7 : IL BULLISMO IMPERA

Alessandro Tersigni @ Davide Maggio .it

Il Grande Fratello non smette mai di stupire. In negativo. Non bastava l’atteggiamento a dir poco sessuomane, che quest’anno ha caratterizzato i rapporti all’interno della casa. Ad aggravare una situazione, a mio avviso umanamente degradante, ora arriva l’esercizio del bullismo, piaga della quale nel nostro Paese si è molto parlato ultimamente.

Chi ha avuto modo di vedere qualche passaggio del padre dei reality, avrà notato infatti l’atteggiamento  denigratorio degli abitanti della casa (nella foto Alessandro Tersigni prima dell’ingresso nella casa)  nei confronti di Massimo Brozzi, tacciato d’essere falso, bugiardo, fetido, sostanzialmente insopportabile in ogni sua manifestazione.

Lungi da me difendere un personaggio che probabilmente recita quanto, se non più degli altri. C’è però un particolare che emerge da questa vicenda: la scarsa tolleranza verso “l’altro”, verso ciò che in qualche modo è diverso e che di conseguenza non piace.

Perchè Massimo, nel suo essere bizzarro, non si uniforma ai suoi coinquilini, che lo ripagano, ormai da tempo, schernendolo, insultandolo e isolandolo ancora di più, di quanto non faccia lui stesso, forse per portare il pubblico dalla sua parte.

Non c’è spazio per la comprensione di chi, in qualche modo, per via di un bagaglio esperienziale differente, per questioni anagrafiche, esprime la sua personalità in un modo tutto suo.

Forse Massimo è realmente pedante, fetido e falso. Forse. C’è bisogno però di punirlo attraverso burle talvolta pesanti e umilianti?

E soprattutto in considerazione di quanto sta avvenendo nelle scuole italiane (e non solo), agli autori del reality, non viene forse in mente, che si sta passando il segno in questo senso?

Io non sono tra quelli che pensa che la tv debba essere educativa, ma non credo neanche che in forza di questo principio sia totalmente libera di mostrare modelli comportamentali negativi a chi la guarda.

Massimo forse è davvero un alieno come ama definirsi ma merita davvero di subire scherzi in continuazione e piccoli soprusi per mantenere in vita uno show che è diventato ormai l’ombra di se stesso?

E siamo davvero certi che siano le sue carattestiche umane a renderlo sgradito nella casa? O è piuttosto il suo aspetto fisico non eccellente, che mal si sposa con quello di personaggi che sembrano usciti dalla succursale di un’agenzia di moda? O che comunque aspirerebbe a farne parte?

Non è forse l’ennesimo caso in cui un personaggio che non risponde ai canoni che un certo tipo di società impone viene schiacciato?

Questa è solo un’ipotesi ma qualcosa di certo c’è: il Grande Fratello non solo non sta rendendo un buon servizio alla televisione ma nel suo piccolo sta anche prestando il fianco ad un vero e proprio male dei nostri tempi: l’intolleranza.





29
marzo

AD UN PASSO DAL MILIONE

Logo Chi Vuol Essere Milionario

Pochi minuti fa nel corso di Chi Vuol Essere Milionario, chi era sintonizzato su Canale 5, ha potuto assistere ad una piccola tragedia.

Uno dei concorrenti più brillanti, che si siano mai seduti sul mitico sgabello, è riuscito a vincere 300 mila euro. E così per la quinta volta nella storia del programma, Gerry Scotti si è trovato a dover leggere la famigerata domanda da 1 MILIONE DI EURO che all’incirca era questa:

Quale oggetto piuttosto insolito è presente ne L’Ultima Cena di Tintoretto?

A) Un piatto di spaghetti;

B) Una torta con candeline;

C) Una forma per budino;

D) Un fiasco di vino.

Il concorrente Simone Colzani, avvocato di Monza, ha cercato di andare a scovare la risposta ne “i cassetti della memoria”, così come li ha chiamati lui più volte. Dopo alcune elucubrazioni ed un lungo ragionamento, è arrivato a ipotizzare che la risposta esatta potesse essere “una torta con candeline”.

Tuttavia non si è sentito di provare ad accendere la risposta, dal momento che se avesse sbagliato, il suo montepremi sarebbe drasticamente sceso a 16 mila euro.

Indovinate un pò?

La risposta che lui aveva ipotizzato era esatta!

Simone, ha realmente rischiato di portarsi a casa il montepremi ma la mancanza di coraggio, peraltro comprensibilissima, lo ha fatto desistere.

Se il concorrente avesse risposto, sarebbe stato il terzo ad aggiudicarsi il premio più alto.

Prima di lui infatti ci erano riusciti, Francesca Cinelli che si è aggiudicata 1 MILIARDO di vecchie lire il 18 marzo 2001 e Davide Pavesi che il 17 settembre del 2004 ha vinto un MILIONE DI EURO.

Qualcosa di analogo, era già successo quest’anno a Giovanni Balasso e precisamente il 13 febbraio 2007.  A differenza di Simone però  Giovanni, anche qualore avesse deciso di accendere la sua risposta, non avrebbe vinto…

Nell’attesa che qualcuno dopo tre anni, si aggiudichi il premio più ambito, vi lascio ad un video, nel quale potrete rivedere la vittoria di Davide Pavesi.


28
marzo

AMARCORD, Che Fine Hanno Fatto gli Interpreti de I SEGRETI DI TWIN PEAKS?

Twin Peaks @ Davide Maggio .it

Negli anni 90 le allora Reti Finivest, giunte ormai a livelli di gradimento piuttosto alti, anche per mantenere il seguito ottenuto fino a quel momento, hanno acquistato i diritti di un telefilm destinato a diventare di culto: I Segreti di Twin Peaks.

La serie, nata da un’idea del Maestro David Lynch e da Mark Frost, andata in onda su Canale 5, a partire dal 9 gennaio 1991 (2 stagioni – 30 episodi) ha avuto fin da subito un successo clamoroso. La prima puntata è stata seguita da più di 11 milioni di telespettatori e la domanda “Chi Ha Ucciso Laura Palmer” è diventata ben presto un vero tormentone.

In seguito al successo del telefilm, la figlia del regista, Jennifer Lynch ha scritto Il Diario Segreto di Laura Palmer, che si è rivelato un grande successo editoriale, anche grazie alla sua natura piuttosto scabrosa. In Italia il diario è stato anche distribuito in allegato al settimanale Tv Sorrisi e Canzoni.

Vediamo quindi che fine hanno fatto alcuni dei protagonisti di questa serie. (Se volete informazioni sul resto del cast, potete chiederlo nei commenti e questo post avrà un seguito)

KYLE MCLACHLAN – AGENTE SPECIALE DALE COOPER

Kyle Mclachlan @ Davide Maggio .it

Attore feticcio di David Lynch, ha recitato nello splendido film Velluto Blu, per poi trovare la fama attraverso questa serie. In seguito ha continuato a recitare soprattutto in telefilm, ha preso parte alla serie cult Sex and the City e a svariati film per la tv e per il cinema. Attualmente è nel cast della serie cult Desperate Housewives ed è di prossima uscita Justice League, nel quale lui doppia il personaggio di Clark Kent. Oggi ha 48 anni.

SHERYL LEE – LAURA PALMER/MADELEINE FERGUSON

Sheryl Lee @ Davide Maggio .it

Il grande successo ottenuto grazie a questo serie non ha portato grande fortuna all’attrice. Dopo Twin Peaks, ha preso parte a qualche film per il cinema e a molte serie televisive come Senza Traccia e One Three Hill. Ha recitato nel pilot di Desperate Housewives, nel ruolo di Mary Alice Young, che come è noto è andato poi a Brenda Strong.


28
marzo

47^ PREMIO REGIA TELEVISIVA : HA VINTO LA QUALITA?

Premio Regia Televisiva (Oscar TV) @ Davide Maggio .it

E’ andato in onda ieri sera, in diretta dal Teatro Ariston di Sanremo, il 47^ premio Regia Televisiva che ha visto un sostanziale trionfo dei programmi Mediaset,nell’assegnazione dei premi.

Premiate trasmissioni di culto come Le Iene e La Grande Notte, Markette e Le Invasioni Barbariche ma anche programmi più classici e “istituzionali” come Ballando Con Le Stelle, La Storia Siamo Noi di Giovanni Minoli e la fiction Rai su Papa Luciani.

Grande spazio agli ospiti per una manifestazione che ha senza dubbio alcuno superato i Telegatti, sia da un punto di vista qualitativo che squisitamente organizzativo : premi comprensibili a tutti ed accompagnati dalla motivazione dell’Accademy composta, tra gli altri, da Giorgio Forattini, Gigi Vesigna, Loretta Goggi ed Umberto Brindani.

Una serata all’insegna del fairplay dove tutti erano amici di tutti, anche se non sono mancati alcuni veleni : su tutti quello di Daniele Piombi relegato a ruolo di “valletto” per fare spazio alla più nazionalpopolare Antonella Clerici che ha lanciato qualche frecciatina a Fabio Fazio, reo di non essersi presentato a ritirare il Premio nonostante il televoto abbia eletto “Che Tempo Che Fa” migliore trasmissione dell’anno.

Dominatori della serata Pippo Baudo, premiato per il Festival di Sanremo (è la prima volta che gli Oscar della TV scelgono di premiare la kermesse) e Michelle Hunziker che, oltre a quest’ultimo, ha ricevuto altri due premi : quello come Miglior Personaggio Femminile e un altro per Striscia La Notizia.

Altri premi sono andati all’Eredità, a Flavio Insinna come Personaggio Rivelazione dell’Anno, a Gerry Scotti che è stato eletto come Miglior Personaggio Maschile. Da sottolineare come l’intervento di quest’ultimo sia stato sibillino e molto lontano dal Suo solito stile.

Un vero e proprio show dove c’e’ stato spazio anche per divertenti siparietti nel corso dei quali, va detto, è stato dato molto più spazio ai personaggi Rai, come forse era giusto che fosse. 

Un grande momento ce lo ha regalato, come sempre, Gabriella Germani che si è cimentata nell’imitazione di Daria Bignardi, sottoponendo la stessa ad un’intervista Barbarica piuttosto surreale. Anche Bianca Guaccero, premiatrice, si è messa alla prova come cantante interpretando, forse troppo sguaiatamente, la canzone di Giorgia “Come Saprei”.

Premi davvero giusti? Non proprio!

Alcuni di questi sono stati assegnati, a mio avviso, per partito preso : Striscia La Notizia, ad esempio, davvero poteva meritarsi l’ennesimo riconoscimento? In fondo che cosa ha portato alla televisione italiana negli utimi anni se non la replica di ciò che aveva messo in scena dieci anni prima? 

Interessante è stato, invecem il premio a SkyTg24 che ha battuto telegiornali ormai storici della tv generalista, ponendosi come il fiore all’occhiello dell’informazione italiana.

Grandi esclusi dalla manifestazione alcuni dei volti più rappresentativi della televisione italiana come Paolo Bonolis che di certo quest’anno non ha brillato, Maria De Filippi e Maurizio Costanzo.

Se questi ultimi sono almeno comparsi nel video che raccontava “Un Anno di Televisione in 100 Secondi”, Paola Perego è stata completamente snobbata. Un segno di disistima da parte dell’Accademy?

Senza ombra di dubbio, una serata che ha restituito credibilità ad un Premio a cui, negli anni precedenti, non era stato dato grande spazio dai media.

Sperare che i Telegatti, in futuro, prendano esempio da quanto è andato in onda ieri sera tornando ad essere quello che erano un tempo, sarebbe chiedere troppo?

Speriamo di no…


Davide Maggio consiglia...

Autunno 2019: quando partono i programmi TV

La stagione televisiva 2019/2020 è pronta a partire, con le sue riconferme e le novità di cui i telespettatori hanno tanto letto e sentito parlare negli scorsi mesi

Ascolti TV: i debutti della nuova stagione 2019/2020 confrontati con quelli dell’anno precedente

La stagione tv 2019/2020 è ufficialmente partita e il tema caldo degli ascolti, da sempre crocevia per la riuscita o meno di un programma, è tornato ad animare

Celebrity Hunted – Caccia all’Uomo: ecco il cast. Ci sono anche Totti, Fedez e Claudio Santamaria

“Non cercatemi. Devo rimanere in incognito. Presto capirete perché“. E’ questo il messaggio ’sibillino’ apparso stamattina sui canali social di alcuni vip. Il mistero però è abbastanza facile

10 espedienti per «massaggiare» gli ascolti TV

Sulla generalista vincono sempre tutti, non c’è mai nessuno che perda. Sulle tematiche è un record dopo l’altro, è sempre il miglior risultato di sempre. L’avvento dei nuovi