12
gennaio

THE CLOSER: HOUSE TRAINA L’APPRODO IN PRIME TIME DELLA QUARTA STAGIONE

 

Forse utilizza metodi poco ortodossi, di sicuro il suo approccio è molto diretto e la sua personalità è fuori dal comune; tutto ciò poco importa, però, perchè Brenda Leigh Johnson riesce a capire le persone. Ritorna da stasera, alle ore 22.10, The Closer, con gli episodi inediti. Giunta alla quarta stagione la serie riprende clamorosamente nel prime time di martedi, o quasi (alle 22.10), beneficiando del traino di House.

Se pensavate che con il ritorno del medico più famoso della tv Italia1 avrebbe ripristinato la serata medical “scongelando” ER, vi sbagliavate. La via scelta è stata quella di un’insolita accoppiata medical-crime, resa ancora più anomala dal fatto che per The Closer si tratta di una promozione dalla seconda serata. Nulla da eccepire, comunque, su The Closer, un telefilm di alta qualità che, in America, in onda sulla cable TNT, ha ottenuto eccellenti ascolti. Merito anche della protagonista Kyra Sedwick, moglie di Kevin Bacon, vincitrice di un Golden Globe per il ruolo interpretato. La centralità assoluta del suo personaggio le è valso un cachet di circa 300 mila dollari ad episodio.

In effetti, la figura di Brenda, capo dell’Unità speciale del dipartimento di Polizia di Los Angeles, quella che si occupa dei casi di omicidio più complessi, emerge prepotentemente all’interno del telefilm. L’agente è una donna tutto d’un pezzo, dal carattere un pò eccentrico e totalmente dedita al lavoro. Deve tutto il suo successo, oltre che alle sue indiscusse doti investigative, alla tenacia con cui conduce gli interrogatori che spesso portano alla piena confessione dei reati da parte dell’interrogato. 

Per vederla all’opera non ci resta che sintonizzarci stasera su Italia1. Dopo il salto le trame degli episodi di stasera.




12
gennaio

GRANDE FRATELLO 10: IN ‘MORTE’ DEL PRINCIPE GEORGE! LA “VEDOVA” CARMELA MINACCIA DI ANDARE VIA. IN NOMINATION: ALESSIA E DANIELE

Disperazione, furore, dolore, amore, eternità, infinito, felicità: il catalogo della retorica esasperata del Grande Fratello potrebbe continuare ancora a lungo in un format in cui tutto ormai è voce del verbo amore e non c’è più spazio per le prove, i giochi e i tentativi di varietà. Delirio dei sensi senza se e senza ma, con un nervosismo che cresce di ora in ora a causa dei confessionali trasmessi ad arte per far scoppiare la polveriera. I concorrenti non fanno che scannarsi, è vero, ma si deve evidenziare come, a parte nei finti sermoni della puntata di prime time, non si dia ormai loro la possibilità di esseri leggeri e spensierati, costringendoli a sbattere come mosche impazzite sulla barriera del sentimentalismo esasperato.

Stasera la tragedia ruota tutta attorno alla morte virtuale del principe George, severamente punito dagli italiani per il suo atteggiarsi da divo dal primo all’ultimo momento della giornata nella casa: citazioni inopportune, quasi sacrileghe, discussioni lunghe e contorte, imbarazzanti tanto dal punto di vista grammaticale quanto da quello contenutistico. Per non parlare del barocchismo degli abiti e delle pose, una provocazione continua alla sobrietà su cui già troppi concorrenti avevano giocato in passato. Il caro Leonard abbandona il campo con la coda in mezzo alle gambe, sconfitto sonoramente, proprio lui che avrebbe scommesso come minimo sul podio. Ora per lui solo nodi da sciogliere e spiegazioni da dare allo stuolo di gente che si dichiara delusa dal suo modo di fare (vedremo nella nostra intervista cosa ci dichiarerà).

Per chi si fosse collegato solo dopo l’eliminazione del “Principe” la sensazione era quella di un serio evento tragico e luttuoso: la ‘vedova’ Carmela a chiedersi il senso della sua vita senza George nella casa, le amiche supplici a disperarsi con lei, l’amico del defunto (Massimo Scattarella) a imprecare contro il mondo. In tutto ciò una Marcuzzi in tutto e per tutto conduttrice controversa: sexyssimo abito nero e voce trafelata, con acuti a cui non arriva nemmeno Barbara D’Urso, ma anche tremenda sganciatrice di video al veleno e rovistatrice affamata, ma mai fino al punto giusto, nelle emozioni dei ragazzi.


12
gennaio

ASCOLTI TV DI LUNEDì 11 GENNAIO 2010: RECORD PER GRANDE FRATELLO 10 A 6 MILIONI E MEZZO. LA FICTION DI RAI1 SOTTO IL 20%. BOOM DI STRISCIA E DELL’EREDITA’ (29% NELLA PRIMA PARTE)

PRIME TIME – La dodicesima puntata del Grande Fratello 10 che ha visto l’eliminazione dalla Casa del farfallone George Leonard, ha segnato su Canale 5 il suo record stagionale con 6.578.000 spettatori, e il 29,46% di share. Su Rai 1, la replica della fiction La Stella della Porta Accanto, trasmessa per la prima volta a Settembre 2008, è stata seguita da 5.039.000 spettatori, share 19,28%. Su Rai 2, il programma di Giovanni Minoli, La Storia siamo Noi, dedicata ieri sera a Craxi, ha registrato appena il 5,97% con 1.660.000 spettatori. Va meglio su Italia1 il secondo film della saga di Jason Bourne, The Bourne Supremacy, che ottiene 3.122.000 spettatori, con l’11,87%. Su Rai 3, Chi l’ha visto? ha ottenuto l’8,85%, con 2.357.000 spettatori, mentre su Rete 4 Il Comandante Florent si è fermato a 2.004.000 spettatori, con il 7,67%. Su La7, il film La Grande Fuga totalizza il 3.43% di share con 760.000 spettatori.

IN EVIDENZA - Il ritorno alla conduzione, per il sesto anno consecutivo, di Michelle Hunziker, al fianco di Ezio Greggio a Striscia la Notizia è stato seguito da 8.581.000 telespettatori (30.40% di share) vincendo sul concorrente “Affari tuoi” fermo a 5.937.000 spettatori (21.24% di share). Nel giorno del ritorno sugli schermi del Milionario, che registra il 20,73% con 4.259.000 spettatori, saliti a 4.559.000 nella parte finale (share 20,22%), è l’Eredità a fare il botto, toccando il 29,01% nella Sfida dei 6, con 5.560.000 spettatori, che salgono a 6.492.000 nel gioco finale, con una share del 28,44%. Nel pomeriggio, la versione over60 di Uomini e Donne fa segnare al programma di Maria DeFilippi l’ottima share del 24,01%, con 2.811.000 telespettatori. A seguire è record anche per il daytime di Amici, che vola al 22, 47% con 2.249.000 individui. Nello stesso slot, su Rai Uno, La Vita in Diretta registra il 29,01% con 2.904.000 spettatori nella sua prima parte, mentre nella seconda sono 3.379.000, share 25,88%. Tiepidi riscontri per Pomeriggio 5, seguito da 1.998.000 (17,98%) nella prima parte e da 2.622.000 (18,18%) nella seconda. Su Canale 5 in seconda serata, i cinque minuti di Live dalla Casa del GF (che hanno sostituito Mai Dire GF), registrano il 34,04%, con 3.013.000 spettatori.

TOP DIGITAL – E’ Boing la rete più vista del digitale terrestre nelle 24ore, con una share media dello 0,92%, seguita da Rai 4 allo 0,77%. Situazione inversa in prima serata, dove vince la rete di Freccero con l’1,05%, mentre la rete Mediaset si ferma allo 0,78%. La Rai Digitale segna il 2,44% nell’intera giornata, mentre Mediaset Digitale segna l’1,22%.

Per gli Ascolti Sky:





12
gennaio

SANREMO NUOVA GENERAZIONE: OGGI I NOMI DEI FINALISTI.

Festival di Sanremo 2010Nuova Generazione: alle ore 16.00 (salvo ritardi) è previsto l’annuncio ufficiale dei cantanti selezionati. “Come da regolamento, la commissione ha effettuato una selezione tra le 988 proposte pervenute e sceglierà gli artisti che, unitamente ai 2 vincitori di SanremoLab (Romeus con “Come l’autunno” e Jacopo Ratini con “Su questa panchina”), saliranno sul palco dell’Ariston“: insomma è tempo di decisioni per Gian Marco Mazzi & company e sono già molti i supporter in attesa del verdetto finale.

I rumors che si sono rincorsi e che ancora alimentano le discussioni di molti blog e forum sono stati talmente tanti che era quanto meno rischioso lanciarsi in previsioni e scommesse. Mai come quest’anno infatti vi erano molte “zone d’ombra” rispetto ad altre selezioni precedenti: la presenza di cantanti semi-affermati, artisti già “lanciati” nei circuiti televisivi, voci discograficamente già contrattualizzate, sono stati questi alcuni dei leit-motiv delle ultime settimane. Sabato ci sono state le audizioni live di una cerchia ristretta di semifinalisti, oggi avremo finalmente i nomi che approderanno sulla riviera ligure.

Ce l’avranno fatta l’ex “amica” Silvia Olari, l’autore di alcuni successi di Giusy Ferreri Roberto Casalino, la figlia di Albano Kristel Carrisi,  l’ex concorrente di X-Factor Elisa Rossi alias Viola Selise o l’ex concorrente di “Amici“, acclamatissimo su questo blogLuca Napolitano (che ha all’attivo due album pubblicati con la Warner Music)? O ancora, ci saranno tra i 6 finalisti alcuni tra i favoriti dai lettori di questo blog come Kuda, Stefano Scandaletti, Serena Abrami, Jessica Brando, Manuel, Jacopo Sarno, La fame di Camilla, Areamag, Francesca Romana e i siciliani Cordepazze, il romano Pierluigi Colantoni?


12
gennaio

DM LIVE24: 12 GENNAIO 2010

DM Live24: 12 Gennaio 2010

>>> Dal Diario di ieri…

  • Alè!

lauretta ha scritto alle 09:25

Su Justin TV c’è un canale che trasmette (riporto testualmente) “ll meglio delle minacce e insulti del grande fratello 10″. A che punto siamo arrivati!





11
gennaio

GRANDE FRATELLO 10: LA DODICESIMA PUNTATA LIVE SU DAVIDEMAGGIO.IT. RIUSCIREMO A TOGLIERCI GEORGE DALLE… TELECAMERE?

Anche questo lunedi, come consuetudine, siamo pronti a commentare LIVE la nuova puntata di Grande Fratello.

Come avranno accolto gli inquilini della casa il ritorno in Patria di Pit e Donna CaMMela? Rimpiangeranno i concursantes Saray e Gerardo? E cosa avrà deciso Grande Fratello sulla “accesa” lita tra Sarah Nile e Mauro Marin? Verranno punite le sonoro sberle che l’avvenente playmate ha mollato al bizzarro “salumiere”? Chi abbandonerà la casa tra Daniele, George, Sarah e Cristina?

Ma soprattutto i commentatori spagnoli che ci hanno tenuto compagnia nelle scorse settimane visto lo scambio di concorrenti tra GF e GH, torneranno a farsi vivi su DavideMaggio.it?

Lo scopriremo a partire dalle 21 su DM.

[ATTENZIONE: per commentare su DavideMaggio.it non è necessario registrarsi. Tuttavia, per evitare di inserire per ciascun commento il proprio nick e indirizzo email, consigliamo la registrazione per la quale è necessario un minuto scarso del vostro tempo. Potete registrarvi qui.]

Nel frattempo, una fotogallery della settimana appena trascorsa (courtesy of Endemol Italia):

[nggallery id=19]


11
gennaio

UOMINI E DONNE: I NUOVI ‘AMICI’ OVER DI MARIA RIDANNO FIATO AL PROGRAMMA

Esordio scoppiettante per la versione over di Uomini e donne. Puntata piacevolissima con una serie di personaggi frizzanti più di ogni previsione. Maria De Filippi deve abbandonare il suo scalino e destreggiarsi per tutta la puntata tra i vivacissmi nuovi attori della trasmissione. Trovare delle persone che combattono i segni del tempo e della solitudine con tanta autoironia e generosità d’animo ha l’effetto di restituire semplicità e allegria all’appuntamento pomeridiano che ultimamente soffriva troppo di discussioni sterili, figure impostate e dinamiche monotone.


11
gennaio

GIOVANNI MINOLI PORTA LA STORIA IN PRIME TIME: QUESTA SERA SU RAIDUE UNO SPECIALE SU BETTINO CRAXI

“Quando la TV fa cultura”: avevamo chiosato così parlando della messa in onda della nuova stagione de La storia siamo noi di Giovanni Minoli; a questo potremmo aggiungere che la tv, grazie a certi programmi, è in grado anche di trasmettere coscienza e memoria storica, e di assolvere ad un ruolo “pedagogico” affatto trascurabile. Qualche mese fa avevamo auspicato che format come “La storia siamo noi” passassero meno inosservati agli occhi del grande pubblico e magari trovassero maggiore spazio nei palinsesti televisivi. Oggi sembra proprio che questa richiesta-auspicio verrà accontentata.

La grande storia moderna sbarca infatti nella prima serata di Raidue e tra fiction e urlati reality, spunta un’iniziativa rischiosa (in termini di auditel) quanto apprezzabile, in grado di diversificare e completare l’offerta televisiva.

In occasione del decennale della morte del leader del Partito socialista Bettino Craxi, Giovanni Minoli (da sempre sensibile alla causa craxiana) dedicherà uno speciale monografico del suo programma normalmente trasmesso in seconda serata, proprio ad uno dei politici più potenti dell’Italia pre-tangentopoli.


Davide Maggio consiglia...

Palinsesti Rai 1, autunno 2020

Sono stati presentati questa mattina in via Asiago a Roma i palinsesti autunnali della Rai per la stagione TV 2020/2021. Riflettori, come ogni anno, su Rai 1, oggi

Palinsesti Rai 2, autunno 2020

La nuova stagione di Rai 2 sarà caratterizzata da ritorni e nuovi arrivi, puntando sull’approfondimento e sull’informazione, ma senza tralasciare l’intrattenimento. Come già vi abbiamo annunciato in anteprima,

Ascolti TV: i debutti della stagione 2019/2020 confrontati con quelli dell’anno precedente

La stagione tv 2019/2020 è ormai agli sgoccioli e il tema caldo degli ascolti, crocevia per la riuscita o meno di un programma, ha animato (e agitato) diretti

10 espedienti per «massaggiare» gli ascolti TV

Sulla generalista vincono sempre tutti, non c’è mai nessuno che perda. Sulle tematiche è un record dopo l’altro, è sempre il miglior risultato di sempre. L’avvento dei nuovi