3
luglio

I SOLITI IGNOTI : LA RIVINCITA DI FABRIZIO FRIZZI

Fabrizio Frizzi @ Davide Maggio .it

Fabrizio Frizzi era un personaggio caduto, televisivamente parlando, nel dimenticatoio.

Tutto dedito al teatro, aveva “deciso” di essere ricordato dal pubblico per “Europa Europa” e “Scommettiamo Che?”.

Oltre al matrimonio con una Rita Dalla Chiesa sulla cresta dell’onda, naturalmente.

Ma, chiamatela fatalità, sta di fatto che proprio “grazie” alla separazione con la conduttrice di Forum, il successo di Fabrizio Frizzi ha iniziato ad essere un’escalation al contrario.

Un timido riavvicinamento alla tv pubblica c’è stato grazie a “Cominciamo Bene Estate“, programma condotto col solito garbo che contraddistingue “il solito ignoto” ma che, almeno per quanto mi riguarda, in alcuni casi sfocia in una sorta di perbenismo, sicuramente sincero, ma che non gradisco.

C’è da dire, però, che questo sincero perbenismo ben si sposa con l’afa estiva ed è sicuramente preferibile alla solita “caciara” televisiva che, se d’inverno può anche tenere incollati al teleschermo, d’estate proprio non ci sta. 

Proprio per questo non si può non apprezzare il nuovo access estivo di RaiUno.

I Soliti Ignoti oltre ad essere di per sè un programma indubbiamente carino ha due fattori che gli consentono di vincere con lodevole costanza la sfida con quello che e’ stato l’access dei record della scorsa estate, Cultura Moderna.

I due fattori sono espressione di un’ottima produzione che ha saputo adattare benissimo (lode, quindi, anche agli autori) il format originale e ha saputo scegliere una scenografia che, opportunamente “de-americanizzata”, rispecchia al meglio le “esigenze televisive” di quel pubblico italiano che, nonostante la calura, vuol passare una piacevole mezz’ora a ficcare il naso nei fatti altrui!

Sono un fervido sostenitore, infatti, del ruolo, a mio avviso tutt’altro che secondario, della scenografia ai fini del successo di un determinato prodotto. Non a caso il clima familiare riprodotto nella scenografia de I Soliti Ignoti riprende la totale assenza di “scintillii americaneggianti” di Affari Tuoi (altro programma di successo).

Per questi motivi, in un contesto ottimo di per sè, la conduzione di Frizzi non rappresenta, come in altri celebri casi, motivo di “avvicinamento o allontanamento” dal programma. Non siamo sicuramente di fronte ad una conduzione egregia ma, come direbbe Guardì, bisogna entrare nelle case degli italiani in punta di piedi.

E Fabrizio Frizzi riesce a farlo. Senza dare fastidio a nessuno.




2
luglio

PUPO VS AMADEUS : ALLE 18.50 INIZIA IL DUELLO!

Pupo @ Davide Maggio .it vs Amadeus @ Davide Maggio .it 

Domani inizia una sfida televisiva particolarmente delicata.

Fino a poco tempo fa la stagione estiva veniva “utilizzata” per sperimentare e testare nuovi programmi che, qualora si fossero rivelati di successo, avrebbero con molta probabilità visto la luce nel bel mezzo della stagione televisiva vera e propria (settembre – maggio).

Questa parte sembra non esserci più e le sperimentazioni estive hanno lasciato il posto alle meno impegnative repliche.

Quest’anno c’è un però! I risultati della programmazione estiva si riveleranno decisivi per il futuro dell’ormai traballante preserale di Canale5.

L’ammiraglia del Biscione ha, infatti, ben pensato di mandare in onda per tutta l’estate il nuovo preserale di Amadeus, 1 Contro 100, diventato vero e proprio ”oggetto di culto” di questo blog.

L’obiettivo di questa scelta, indubbiamente rara, è quello di far radicare il programma nelle abitudini dei telespettatori con il risultato consequenziale di ottenere una posizione “di riguardo” in una fascia oraria parecchio bistrattata nella scorsa stagione ma che risulta fondamentale fruttando alle emittenti televisive ingentissimi introiti.

Non a caso il preserale è definito, in gergo televisivo, ”la banca”.

Proprio per questo motivo si è pensato di sfruttare una presunta assenza di concorrenza per poter “accalappiare” l’attenzione dei telespettatori e proseguire sereni da settembre a dicembre (la fine di 1 Contro 100 è prevista il 7 gennaio), periodo in cui ci si dovrà scontrare col temporaneo preserale di RaiDue, il day time dell’Isola dei Famosi che raccoglie larghi consensi.

La Rai dal canto suo non è rimasta (stranamente) con le mani in mano e, per evitare di perdere l’irraggiungibile primato ottenuto con l’Eredità, ha pensato di controprogrammare un preserale estivo nuovo di zecca

Reazione a Catena“, questo il titolo del programma del quale trovate tutti i dettagli qui, e’ il frutto della fusione di due format di Sony Pictures Television International, Chain Reaction  e Combination Lock, e prenderà il via stasera alle 18.50 su RaiUno con la conduzione di Pupo.

La cosa singolare è che il programma vede in prima linea Stefano Santucci, già “mente” di Formula Segreta.

Per questo motivo un eventuale successo di Reazione a Catena sarebbe un doppio smacco per il conduttore di Ravenna.

A rendere la situazione ancor più difficile per Amadeus c’è l’indubbia popolarità del conduttore del game show dell’ammiraglia di casa Rai forte di far breccia nel cuore delle telespettatrici non più giovanissime (che in questo periodo sono tra le poche a rimenere di fronte al video) e la programmazione del preserale di RaiUno che sarà in onda dal lunedi al sabato a differenza di 1 Contro 100 che si ferma al venerdi!

Curiosi di vedere come andrà a finire il duello?

Ogni giorno nella prima barra laterale di questo blog verranno riportati i dati auditel dei due programmi per seguirne “da vicino” le vicissitudini.

Per iniziare… fate sapere come la pensate in questo sondaggio!

Quale preserale preferisci?

  • 1 Contro 100 (55% con 194 Voti)
  • Reazione a Catena (45% con 157 Voti)

Voti Totali : 351

Loading ... Loading ...

1
luglio

REAZIONE A CATENA : ISTRUZIONI PER L’ “USO”

Reazione a Catena @ Davide Maggio .it

Domani sera prenderà il via “Reazione a Catena” il nuovo preserale estivo di RaiUno affidato a Pupo.

Prima di procedere a qualsiasi critica o confronto, cosa della quale mi occuperò nel prossimo post, vediamo in cosa consiste il game show così come viene presentato sul sito ufficiale.

Reazione a Catena” è il primo quiz senza domande, un divertente gioco, basato sull’associazione logica fra parole che permetterà anche ai telespettatori di allenare e mettere alla prova l’intuito, la prontezza, le capacità di associazioni logiche e la padronanza della lingua italiana. Con un forte richiamo all’enigmistica il meccanismo del game show è incentrato sulla ricerca di sequenze di parole o di numeri legati da un’associazione logica: due squadre, composte da tre persone unite da un forte legame, si sfidano in un’avvincente gara nella quale devono trovare i termini mancanti fra due parole date, attraverso associazioni che possono riguardare modi di dire, sinonimi, aforismi, testi musicali, titoli di programmi e film.

Elemento di forza per vincere la sfida è l’intesa all’interno del gruppo. Sono amici, compagni di gioco, colleghi e familiari gli affiatati concorrenti che compongono le squadre ma anche formazioni insolite come surfisti, gemelli, centaure, arbitri, calciatori, maestre, giocatori di burraco e sudoku scenderanno in campo per dar vita ad una vera e originale gara fra categorie.

Momento centrale del programma, suddiviso in 5 fasi, è il quarto gioco, vero banco di prova dell’affinità del gruppo e determinante per accedere al finale: un concorrente a squadra deve cercare di scoprire, in un minuto di tempo, una serie di parole segrete che i suoi compagni tenteranno di fargli indovinare formulando a turno domande le cui risposte siano inequivocabilmente i termini da individuare.

Solo la squadra che avrà indovinato il maggior numero di parole potrà accedere all’ultima manche, il cui scopo è quello di concludere il gioco mantenendo inalterato il montepremi accumulato durante la puntata o almeno di vederlo diminuire il meno possibile.

La cifra guadagnata viene distribuita su un percorso composto da 10 step: in un crescendo di tensione e di suspense, i concorrenti dovranno risolvere ben 10 sequenze di tre parole, indovinando di volta in volta, in appena quindici secondi, la parola centrale misteriosa logicamente legata alla prima e alla terza.

Il gioco termina solo quando la squadra ha risolto tutte e 10 le sequenze di cui si compone il percorso, aggiudicandosi la parte di montepremi associata alla sua posizione in quel momento, con la possibilità di tornare il giorno seguente per tentare nuovamente la scalata ai 220.000 euro.

Il programma andrà in onda, dallo studio 13 di Cinecittà, dal 2 luglio al 1 settembre dal lunedi al sabato alle 18.50 su RaiUno.

Reazione a Catena” è un programma di Tonino Quinti, Dario Di Gennaro e Francesco Ricchi, con la consulenza di Stefano Santucci.
Basato su due format della Sony Pictures Television International, Chain Reaction  e Combination Lock, riadattato dal gruppo di autori Rai e riportato alla durata di un ora circa e con l’aggiunta di un nuovo gioco.
La scenografia è di Alida Cappellini e Giovanni Licheri , la regia è di Maurizio Pagnussat.
Il programma è prodotto da Rai Uno.

Per partecipare a “Reazione a catena” basta chiamare il call center 199 123 000 e partecipare alle selezioni.

[via Rai.it]

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

,





30
giugno

MOMENTI DA (NON) DIMENTICARE : LOREDANA LECCISO SENZA…

Loredana Lecciso @ Davide Maggio .it

 I rumors secondo i quali le sorelle Lecciso potrebbero rientrare tra i naufraghi VIP dell’Isola dei Famosi mi hanno fatto tornare alla mente uno di quei momenti da (non) dimenticare a cui potevano dar vita soltanto Loredana Lecciso e poche altre colleghe.

Era il 23 febbraio del 2005 e l’interprete del Tuka Kulos pensò bene di fare il Suo trionfale ingresso a Cronache Marziane indossando una minigonna mozzafiato.

Peccato che non avesse considerato che Fabio Canino aveva l’adorabile abitudine di strapazzare gli ospiti e… sarebbe stato opportuno indossare ciò che aveva… “dimenticato”.

Ecco cosa successe… 


28
giugno

MEDIASET : I PALINSESTI COMPLETI DELL’AUTUNNO 2007

Mediaset Palinsesto Autunno 2007 @ Davide Maggio .it

Ieri sera, a Mediaset Night, si è parlato principalmente di prime time e la cartella stampa conteneva quasi esclusivamente informazioni relative alle prima serata delle 3 reti del Biscione.

Solo nel primo pomeriggio di quest’oggi sono riuscito a dare uno sguardo ai palinsesti completi.

Inutile dirlo, le novità presentate sono state ben poche. Anzi… inesistenti.

Iniziamo con Canale5.

  • Palinsesto alla mano (potete scaricarlo negli appositi link inseriti alla fine del post), oltre alle innumerevoli fiction non si riscontrano grossi cambiamenti nel prime time. Nessuna novità se non due graditi ritorni, Ciao Darwin al giovediZelig il venerdi (prima volta in onda in autunno). Troveremo il lunedi Distretto di Polizia dal 17 settembre, il martedi Un Ciclone in Famiglia 3 (seguirà dal 23 ottobre Il Capo dei Capi – fiction sulla Mafia), il mercoledi sarà dedicato ai film, il sabato a C’e’ Posta per Te e la domenica ancora fiction. Si inizierà con Caterina e le Sue figlie 2 e a seguire ci sarà Elisa di Rivombrosa 3.

  • In access prime time si conferma Striscia la Notizia dal 24 settembre  dal lunedi al sabato. La domenica ci sarà invece Paperissima Sprint.

  • Al preserale si conferma 1 Contro 100 che dal 23 settembre, in concomitanza con la ripresa del contenitore domenicale di Canale5, sarà trasmesso anche di domenica.

  • Il day time è la vera delusione del palinsesto. Nessuna novità per la fascia del mezzogiorno (Mediaset continua a non provarci per il momento). Nel pomeriggio oltre all’immancabile Uomini e Donne, troveremo (16.20 – 17.00) una nuova soap “5 Stelle” che riempie parzialmente il vuoto lasciato da Tempesta d’Amore (Rete4) e Cuori Tra le Nuvole. Sarà accompagnata (mi auguro temporaneamente) dal solito Film TV che occuperà la fascia 17.05 – 18.50. Vivere torna alla sua originaria collocazione, alle 12.30. E’ previsto il ritorno di Amici al sabato dal 27 ottobre. iente ritorno per Verissimo che rimane come appuntamento settimanale il sabato (dal 22/09).

  • In seconda serata troveremo Matrix il lunedi, il mercoledi e il venerdi mentre il Maurizio Costanzo Show occuperà le seconde serate di Martedi e Giovedi. Il sabato toccherà ad un telefilm e la domenica a Terra e Non Solo Moda (in terza serata).

Passiamo ad Italia1.

  • Ormai è stato finalmente capito che è necessario, visto il target di rete, puntare sulla serialità.  Italia1, infatti, si conferma come emittente leader in quanto a trasmissione di serie tv. Gran parte del prime time è, infatti, occupato da telefilm. Uniche eccezioni il lunedi (Mai Dire Candid dal 15/09 al 15/10 e Distraction dal 22/10 al 3/12) e il sabato, giornata in cui troveremo un Film. Il martedi toccherà ad Ugly Betty, il mercoledi al Dr. House (fino al 24/10. Seguirà Una Mamma per Amica dal 7/11), il giovedi a Grey’s Anatomy (fino al 29/11) e il venerdi a C.S.I. Miami. La domenica sarà la volta di Heroes (fino al 4/11).

  • In Day Time bisogna segnalare dalle 15 alle 16, dal lunedi al venerdi, Veronica Mars, a seguire (alle 16) H20 (che verrà sostituito in seguito da Hanna Montana e Instant Star).

  • In seconda serata sono da segnalare il lunedi con Le Iene (dal 24 settembre al 10 dicembre), due novità al mercoledi con Closer alle 23 e Saved alle 24 e il giovedi un gradito ritorno, Prison Break.

  • La domenica è tutta dedicata allo sport. Si inizia con il Wrestling la mattina alle 11, seguirà Gran Prix alle 12, Guida al Campionato alle 13.05, Domenica Stadio alle 17, Controcampo Ultimo Minuto alle 18.15 e Controcampo Diritto di Replica alle 22.30.

Terminiamo con Rete4.

  • Mi perdonerete ma quando guardo il palinsesto di Rete4 mi rattristo! Non è un’emittente che mi rispecchia. Non propone mai nulla di originale e “stimolante”. Probabilmente, però, è giusto che sia così. La programmazione deve rispecchiare il target di riferimento e quindi la freschezza non può essere certamente un tratto saliente. Da segnalare, per quanto mi riguarda, solo il trasferimento di Tempesta d’Amore che approda all’access prime time della terza rete di Cologno Monzese.

Vi ricordo che i palinsesti completi sono disponibili, di seguito, per il download.

Con l’augurio che, quest’anno, possano rimenere invariati sino alla naturale “scadenza” (22 dicembre)!





28
giugno

AMARCORD: C’ERA UNA VOLTA “OK IL PREZZO E’ GIUSTO”…

OK, Il Prezzo è Giusto @ Davide Maggio .itOK, Il Prezzo è Giusto @ Davide Maggio .itOK, Il Prezzo è Giusto @ Davide Maggio .it

Negli anni 80 Fininvest era sinonimo di sperimentazione. Dai risultati spesso imprevedibili, talvolta kitsch, altre volte a dir poco eccellenti.

A questa seconda categoria appartiene a pieno titolo uno dei quiz più longevi del Biscione nonché il primo format straniero ad essere acquistato dall’azienda: Ok Il Prezzo è Giusto.

Il quiz, andato in onda per la prima volta su Italia 1, il 21 dicembre 1983 con la conduzione di Gigi Sabani, è stato tratto dal più celebre The Price Is Right, un vero e proprio cult della tv americana.

A caratterizzare il programma otto giochi, qualche siparietto comico ad opera del conduttore, un po’ di musica, tre vallette e un centinaio di concorrenti, pronti a tutto pur di partecipare al quiz ma soprattutto successo immediato.

In breve tempo Ok Il Prezzo è Giusto accresce la sua popolarità diventando un piccolo fenomeno di costume. Già nel 1984 esce il gioco in scatola della trasmissione, messo in commercio dalla Editrice Giochi e sempre nello stesso anno il quiz si aggiudica un Telegatto (a cui seguirà quello del 1985).

Il 1987 è l’anno della prima grande svolta. Gigi Sabani lascia ed al suo posto arriva Iva Zanicchi che definirà il programma “il trionfo del consumismo”. La cantante che fino a poco tempo prima aveva condotto su Canale 5 “Facciamo un Affare?”, programma molto simile a Ok Il Prezzo è Giusto, diventerà il volto storico del trasmissione, portandola alla consacrazione definitiva. Sempre nello stesso anno il programma approda su Rete 4.

Ok Il Prezzo è Giusto si evolve anche grazie ad Iva. Non solo quiz ma anche programma d’intrattenimento grazie agli ospiti e agli intermezzi musicali proposti dalla conduttrice.

Il crescente successo convince i dirigenti a promuovere ancora una volta il quiz, che passa su Canale 5 nella fascia preserale con una formula sostanzialmente invariata.

Arrivano gli anni 90’ ed è trionfo, prime serate, ascolti record, puntate domenicali della durata di due ore e speciali. Ok Il Prezzo è giusto pare inarrestabile.

Nel 1996 qualcosa inizia ad andare male. Ok Il Prezzo è  Giusto non viene più considerato adeguato al pubblico di Canale 5 e torna su Rete 4.

Arriva in qualità di disturbatore Carlo Pistarino che in passato aveva già collaborato con il programma come scaldapubblico e autore.

Nel maggio del 1999 Iva Zanicchi si candida alle Europee e non potendosi mostrare in video, viene sostituita da Emanuela Folliero. Questa si rivela una scelta tutto sommato vincente ma non sufficiente a riportare il programma ai fasti di un tempo.

Nella stagione successiva la cantante fa il suo ritorno ma per poco tempo. Il 30 giugno del 2000, dopo aver condotto più di 3000 puntate Iva Zanicchi da il suo addio definitivo al programma.

L’anno successivo viene sostituita da Maria Teresa Ruta. Nonostante la nuova conduzione e qualche altro cambiamento apportato al programma, Ok Il Prezzo è Giusto ottiene comunque ascolti considerevoli. In Mediaset però c’è voglia di cambiamento ed il programma viene chiuso (quasi inspiegabilmente) il 13 aprile 2001, dopo diciotto gloriosi anni di messa in onda.

Un programma che ha caratterizzato vent’anni di programmazione della tv commerciale e che ha saputo lanciare piccoli tormentoni e personaggi ormai diventati mitologici per ogni buon teledipendente.

Impossibile non ricordare Raffaella Bragazzi, Voce Misteriosa del programma dal suo esordio fino al 1999 (con una piccola pausa nel 1997 causa maternità). La mitica speaker ha partecipato anche alle trasmissioni Ciro, il figlio di Target e Markette. In particolare nel corso di quest’ultima partecipazione televisiva si è lanciata in una simpatica parodia del suo stesso ruolo all’interno dello quiz, presentando i libri degli ospiti intervenuti durante il talk show, proprio come faceva ad Ok Il Prezzo è Giusto.

E ancora l’attore e doppiatore Matteo Zanotti, Voce Misteriosa del programma nella stagione 1999/2000 ma anche Alessandro Rigotti (attore e doppiatore – in questo periodo possiamo sentire la sua voce in Tempesta D’Amore) che ha ricoperto questo delicato ruolo nell’ultima stagione di Ok Il Prezzo è Giusto.

E non solo. Tanti sono anche i personaggi che sono stati lanciati dalla trasmissione. Tra questi ricordiamo Alba Parietti (presente in alcune puntate della prima edizione), Nadia Bengala (Miss Italia 1988), Ana Laura Ribas, valletta storica del programma, Annallisa Gambi (ex velina), Barbara Favale, Milena Martelli (ballerina in numerose trasmissioni), Daniela Bello (ex letterina), Ilaria Galassi (ex Non è la Rai), Alessia Ventura (ex letterina) e Riccardo Sardonè oggi tra i protagonisti di Incantesimo.

Detto questo vi lascio a :

  1. sigla di OK, Il Prezzo è Giusto
  2. sigla originale della versione americana The Price Is Right

Un vero cult della televisione italiana.

[Per tante curiosità su OK, Il Prezzo è Giusto visita il sito dei nostri lettori Alessandro Giannotto e Maikol Garbin all'indirizzo http://www.okilprezzoegiusto.tv/]

  • AGGIORNAMENTO del 28 GIUGNO ore 16
  • E’ stato risolto il problema relativo all’impossibilità di commentare questo post. Sbizzarritevi pure!


    27
    giugno

    TEMPESTA D’AMORE IN BILICO TRA RETE4 e CANALE5

    Tempesta d’Amore @ Davide Maggio .it

    Il nuovo direttore di Rete4, Giuseppe Feyles, ha voglia di sperimentare e per farlo ha scelto una fascia ben precisa : l’access prime time.

    Com’è ormai noto, dal 2 luglio prossimo la soap tedesca “Tempesta d’Amore“, vera e propria rivelazione della scorsa stagione, abbandonerà il pomeriggio di Canale5 per occupare l’access prime time di Rete4 al posto di Forum.

    Non è, però, certo che la soap rimanga su Rete4.

    Si mormora, infatti, che se nei giorni successivi alla “migrazione” non dovessere raggiungere il 10% di share tornerebbe immediatamente alla collocazione originaria.

    Mormorano… 


    27
    giugno

    MEDIASET NIGHT : IN ANTEPRIMA LE FOTO DEI PREPARATIVI DEL GALA’ DI PRESENTAZIONE DEI PALINSESTI 2007/2008

    Mediaset Night @ Davide Maggio .it 

    Mediaset Night! E’ questo il nome scelto dal Biscione per la presentazione ufficiale dei palinsesti che avverrà questa sera nello Studio 20 del CPTV di Cologno Monzese.

    Si dice che Mediaset abbia deciso di fare le cose in grande.

    Il programma della serata dovrebbe prevedere un aperitivo all’aperto (sono stati realizzati dei gazeb appositamente per l’occasione), ai quali farà seguito la presentazione ufficiale dei palinsesti all’interno dello studio 20 e una cena riservata agli invitati, sempre all’aperto, che includerà dei mini show con numerose guest star. Si dice che sia stata inoltre realizzata anche un vera e propria discoteca all’aperto.

    A presentare ai direttori delle principali testate, ai clienti più importanti di Publitalia, ai più alti dirigenti Mediaset e agli illustri ospiti i palinsesti della prossima stagione ci saranno PierSilvio Berlusconi (Vice Presidente di Mediaset), Alessandro Salem (Direttore Generale Contenuti di RTI) e i direttori delle 3 reti.

    Lo Studio 20 è letteralmente blindato in queste ore. Nonostante ciò, riesco a darvi in esclusiva le foto dei preparativi che stanno rivoluzionando gli spazi all’aperto di Via Cinelandia 5.

    Ecco le foto.

    Mediaset Night @ Davide Maggio .it

    Download : Mediaset Night 7 [.jpg] Scaricato: 1567 volte

    Mediaset Night @ Davide Maggio .it

    Download : Mediaset Night 1 [.jpg] Scaricato: 1524 volte

    Mediaset Night @ Davide Maggio .it

    Download : Mediaset Night 4 [.jpg] Scaricato: 1919 volte

    Mediaset Night @ Davide Maggio .it

    Download : Mediaset Night 2 [.jpg] Scaricato: 1371 volte

    Mediaset Night @ Davide Maggio .it

    Download : Mediaset Night 3 [.jpg] Scaricato: 1333 volte

    Mediaset Night @ Davide Maggio .it

    Download : Mediaset Night 5 [.jpg] Scaricato: 4022 volte

    Davide Maggio consiglia...

    A – MARE è l’album di debutto di Luca Vismara – Ascolta

    Mentre si gode gli ultimi giorni di permanenza sull’Isola dei Famosi, qui in Italia per Luca Vismara è tempo di una grande novità. E’ uscito ieri A-MARE, il

    Palinsesti Rai 1, estate 2019: debutta The Resident, Baudo fa festa il 7 giugno

    Con la stagione 2018/2019 arrivata alle battute finali, la direttrice Teresa De Santis ha messo a punto i palinsesti estivi di Rai 1. Tra novità, repliche e conferme,

    Palinsesti Canale 5, estate 2019: nel pomeriggio debutta la soap turca Bitter Sweet – Ingredienti d’Amore. Lontano da Te dirottata a giugno, Temptation dopo il GF

    L’estate 2019 di Canale 5 inizia nel segno delle novità, sia sul fronte dell’intrattenimento che delle serie tv. Andiamo a scoprire nel dettaglio – salvo variazioni – cosa

    10 espedienti per «massaggiare» gli ascolti TV

    Sulla generalista vincono sempre tutti, non c’è mai nessuno che perda. Sulle tematiche è un record dopo l’altro, è sempre il miglior risultato di sempre. L’avvento dei nuovi