Articoli per [formula segreta]

25
luglio

IL TELECOMANDO, LA GUIDA TV DI DM: 25 LUGLIO 2010

Guida TV del prime time del 25 Luglio 2010

..::Prime Time::..

Rai1, ore 21.20: Il commissario Manara - Rapsodia in blu – Lettere di Leopardi -1^ Tv

Rapsodia in blu: in un teatro parrocchiale viene ritrovato il cadavere di un ragazzo sulla trentina. Si tratta di Lorenzo Poggiali, il clarinettista della banda del paese, molto amato dalle donne. Iniziano interrogatori a tappeto a tutti i membri della banda. I sospetti ricadono su Fausto Scudieri, percussionista, la cui moglie ha avuto una relazione col ragazzo ucciso. Anche il medico legale Ginevra Rosmini confessa di avere avuto un incontro amoroso con la vittima la stessa notte in cui è stato poi ucciso. Lettere di Leopardi: Adelmo Fazi, curatore della biblioteca comunale del paese, viene trovato morto sul posto di lavoro dalla sua segretaria. Da alcune tracce sul pavimento capiamo che Marcuccio, giovane e scrupolosissimo assistente di Fazi, con un lieve ritardo mentale, manca all’appello. È inevitabile che i primi sospetti ricadano su di lui. Nella biblioteca sono state sottratte anche alcune lettere del famosissimo poeta Leopardi precedentemente acquistate da Fazi grazie al patrocinio di Attilio Romei, un industriale del pollame, e di sua moglie Margherita.

Rai2, ore 21.05: Numb3rs: Sotto copertura (5×16) – Intelligenza artificiale (5×17) -1^Tv

Sotto copertura: Charlie cerca una maniera per non far arrivare della droga in città. Ma uno degli agenti potrebbe essere in pericolo proprio per via del suo piano. Intelligenza artificiale: Charlie ha una proposta di lavoro ed intanto si indaga sulla morte di uno scienziato..

Rai3, ore 21.20: Pronto Elisir - Mal di schiena – Farmaci per la cura dell’ impotenza

Mal di schiena, quali sono le principali cause? Perché è così diffuso? Quando è necessario l’intervento chirurgico? Lo chiederemo al Professore Francesco Benazzo, Direttore della Clinica Ortopedica e Traumatologica Fondazione Irccs- Policlinico San Matteo – Pavia. Farmaci per la cura dell’impotenza: quali sono le novità terapeutiche per combattere questo disturbo sempre più diffuso? I farmaci in commercio hanno delle controindicazioni? A queste domande risponderà il Professor Silvio Garattini, Direttore dell’Istituto Ricerche Farmacologiche “Mario Negri” di Milano.

Canale5, ore 20.40: La donna velata - 1^Tv

Film italiano del 2009 diretto da Edoardo Margheriti. Con Evelina Manna e Enrico Lo Verso. Trama: La bella modella Laura si trasferisce a Torino, nella dimora che fu di sua nonna. Mentre intreccia una passionale relazione con il pittore Cesare Orsini, la donna scopre nella casa la presenza di una misteriosa Donna Velata. L’enigma si infittisce quando Laura scopre i corpi di due persone sgozzate.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

,




25
maggio

CIAO DARWIN, ISTRUZIONI PER L’USO: DIETRO LE QUINTE DELLO SHOW DI BONOLIS

Qual è il segreto di un programma che per 10 puntate, ogni venerdì sera, tiene incollati davanti agli schermi oltre 7 milioni di telespettatori con circa il 30% di share? E’ questa la media della sesta edizione di “Ciao Darwin”, il successo di questa primavera di Canale 5 e di Paolo Bonolis, di cui stasera alle 21.10 su La 5 vedremo uno speciale “Ciao Darwin- Istruzioni per l’uso” che ci porterà in un inedito viaggio dietro le quinte dello show.

Oltre 90 minuti in cui il pubblico scoprirà cosa si nasconde dietro la formula vincente del programma a partire dall’accurato lavoro della redazione per la scelta degli ospiti-concorrenti per proseguire con l’incontro con l’autore Federico Moccia e con il numeroso gruppo di lavoro (truccatori, costumisti e parrucchieri) a cui fa capo Maurizio Tognalini.

Non mancheranno le risate, con la preparazione delle gag tra Bonolis e Laurenti, senza dimenticare di svelare i segreti dello storico regista Roberto Cenci e del coreografo Marco Garofalo, presente fin dalla prima edizione. Ed in effetti il programma è qualcosa in più di un dietro le quinte: si tratta, infatti, di un racconto dettagliato di come si realizza un programma attraverso le immagini del lavoro degli artefici “senza volto” di un successo confermato settimana dopo settimana.


10
maggio

ASCOLTI TV DI DOMENICA 9 MAGGIO 2010: TUTTI PAZZI PER AMORE VINCE LA SERATA (20.69%), I DELITTI DEL CUOCO SI ACCONTENTANO DEL 16%. OTTIMO NCIS. IL GP AL 40.47%. BOOM DI QUELLI CHE IL CALCIO CHE STRACCIA TUTTI I CONTENITORI DOMENICALI (18.88%).

[Ornella Petrucci per IlVelinoIn 4 milioni 175 mila telespettatori, con il 18,39 per cento di share, hanno visto ieri in prima serata su RaiUno la fiction “Tutti pazzi per amore 2”, con Emilio Solfrizzi e Antonia Liskova. In particolare, la prima puntata, “Il mare d’inverno”, è stata vista da 4 milioni 268 mila telespettatori con il 16,68 per cento di share; mentre la seconda, “Via”, da 4 milioni 78 mila telespettatori, con il 20,69 per cento di share. Su Canale5 la fiction “I delitti del cuoco”, che segna il ritorno in tv di Bud Spencer, ha esordito con 3 milioni 744 mila telespettatori e il 16,12 per cento di share. Su RaiTre il programma “Report” di Milena Gabanelli ha ottenuto 3 milioni 148 mila telespettatori e il 13,18 per cento di share. Su RaiDue “Ncis” nell’episodio “Tutti al buio” ha realizzato 2 milioni 846 mila telespettatori e l’11,05 per cento di share, mentre “Ncis Los Angeles” nell’episodio “L’imboscata” ha registrato 3 milioni 93 mila telespettatori e il 12,06 per cento di share: per un totale del canale in prime time con i due telefilm di 2 milioni 971 mila telespettatori e l’11,56 per cento di share. Su Italia1 il reality “La Pupa e il Secchione – Il ritorno” ha ottenuto 2 milioni 753 mila telespettatori e il 15,24 per cento di share. Su Rete4 l’attualità targata “Quarto grado” ha raccolto un milione 926 mila telespettatori e il 7,96 per cento di share. Su La7 il varietà “Crozza Alive” ha registrato 761 mila telespettatori e il 3,50 per cento di share.

In seconda serataLa domenica sportiva”, in onda su RaiDue dalle 22.35, è stata vista da un milione 661 mila telespettatori, con il 10,59 per cento di share; mentre su Rete4 il competitor “ControCampo”, in onda dalle 23.30, ha riportato il 10,79 per cento di share, con 873 mila telespettatori. Su Italia1 “Mai dire pupa”, in onda dalle 0.47, ha siglato il 28,08 per cento di share, con un milione 361 mila telespettatori. Su RaiUno lo “Speciale Tg1 L’inchiesta”, in onda dalle 23.42, è stato seguito da 886 mila telespettatori, con il 9,89 per cento di share. Su RaiTre il varietà “Glob-L’osceno del villaggio”, in onda dalle 23.51, ha realizzato 802 mila telespettatori e il 9,38 per cento di share. Su Canale5 la riproposizione di una puntata di “Squadra antimafia 2”, in onda dalle 23.37, ha riportato il 10,24 per cento di share, con 785 mila telespettatori. Su La7 l’attualità targata “Reality”, in onda dalle 23.53, ha registrato 185 mila telespettatori e il 2,23 per cento di share.

In 7 milioni 22 mila telespettatori, con oltre il 40 per cento di share, hanno seguito ieri dalle 13.55 su RaiUno il Gran Premio di Formula 1 di Spagna vinto da Mark Webber per la Red Bull, seguito dalla Ferrari di Fernando Alonso e dall’altra Red Bull di Sebastian Vettel. Sul fronte dei tg della sera, il Tg1 ha raccolto 5 milioni 58 mila telespettatori e il 24,83 per cento di share; mentre il Tg5 ha ottenuto 4 milioni 844 mila telespettatori e il 23,63 per cento di share. Alle 13 il Tg2 con 3 milioni 181 mila telespettatori e il 20,17 per cento di share ha sorpassato il diretto concorrente, il Tg5, che ha realizzato 3 milioni 76 mila telespettatori e il 19,21 per cento di share. Alle 13.30 il Tg1 ha ottenuto 4 milioni 506 mila telespettatori e il 26,96 per cento di share. In access prime time ha vinto “Soliti ignoti”, condotto da Fabrizio Frizzi, in onda su RaiUno, con 5 milioni 517 mila telespettatori e il 22,38 per cento di share; mentre su Canale5 il competitor “Striscia la domenica” ha raccolto 4 milioni 656 mila telespettatori e il 18,79 per cento di share. Nella stessa fascia “Che tempo che fa” ha ottenuto 3 milioni 832 mila telespettatori e il 15,74 per cento di share, con ospiti Eugenio Scalfari e Antonella Clerici (in collegamento video).

Nel preserale “L’eredità”, in onda su RaiUno dalle 18.49, ha totalizzato 3 milioni 351 mila telespettatori e il 21,17 per cento di share; mentre su Canale5 il competitor “Chi vuol essere milionario”, in onda dalle 18.50, ha realizzato nella sua interezza 2 milioni 947 mila telespettatori e il 18,42 per cento di share. Nel pomeriggio l’intervento del segretario dell’Udc Pier Ferdinando Casini a “In mezz’ora”, in onda su RaiTre dalle 14.31, è stato seguito da un milione 62 mila telespettatori, con il 6,12 per cento di share. Mentre su RaiDue record stagionale per “Quelli che il calcio”, in onda dalle 15.40, con 2 milioni 869 mila telespettatori e il 18,89 per cento di share. Infine nelle 24 ore RaiUno si è aggiudicata lo share più alto con il 20,54 per cento. A seguire: Canale5 con il 14,52; RaiDue con il 13,10; Italia1 con il 9,40; RaiTre con l’8,66; Rete4 con il 7,34; La7 con il 2,99.





18
marzo

RIS ROMA: I DELITTI IMPERFETTI SI SPOSTANO NELLA CAPITALE. DEL VECCHIO CAST SOLO TROIANO E ICHYIKAWA

Dopo gli ascolti non brillantissimi delle ultime serie riparte stasera RIS. Per il ritorno della fiction forse più avvincente e innovativa del panorama italiano una nuova formula per convincere il pubblico. La sede delle indagini si sposta infatti a Roma, da qui il nuovo titolo RIS Roma, con lo scopo di trovare nel calore delle ambientazioni più popolari della capitale una nuova chiave di interesse per stimolare gli spettatori.

Non ci sarà più a dirigere le trame il leggendario capitano Venturi, impersonato da Flaherty, ora  promosso a Maggiore dell’Arma, e questo potrebbe essere un handicap per il pubblico affezionato. Nella nuova squadra al comando di Euridice Axen, nei panni del tenente Brancato, solo due conferme del vecchio nucleo: Fabio Troiano e Jun Ichyikawa, ovvero il geniale informatico tenebroso e l’entomologa dalla vita sessuale molto segreta.

Molti i volti nuovi: a partire dal tenente Bartolomeo Dossena, interpretato da Marco Rossetti, specializzato in esplosivi, passando per la grande esperta di genetica, Costanza Moro, interpretata da Mary Petruolo, fino a Emiliano Cecchi, alias Primo Reggiani, che vestirà i panni di un giovane romano di borgata,  carabiniere sfrontato e spericolato, sempre pronto a cacciarsi nei sconta nei guai.


28
gennaio

IL TELECOMANDO, LA GUIDA TV DI DM: 28 GENNAIO 2010

La Guida Tv del 28 Gennaio 2010

..::Prima serata::..

Raiuno, ore 20.30: Inter – Juventus

In diretta da San Siro è di nuovo in scena la sfida infinita tra Juventus ed Inte. Le due squadre si contenderanno questa sera un posto tra le quattro che giocheranno le semifinali di Tim Cup – Coppa Italia.

Raidue, ore 21.05: Annozero

Il Ministro dell’economia Tremonti ha detto: “bisogna evitare al Paese la macelleria sociale: non c’è riduzione fiscale che tenga quanto conservare sanità, sicurezza e pensioni”. La fotografia che viene dai dati ufficiali  economici e dai mezzi di comunicazione corrisponde al Paese reale? O ci sono già delle fasce di lavoratori che sono vittime della macelleria sociale? Il reportage di Giulia Bosetti,  Dina Lauricella e Luca Rosini racconterà come l’annunciata chiusura della Fiat a Termini Imerese abbia già messo in crisi l’indotto. In studio ci saranno il segretario del Partito Democratico Pierluigi Bersani, il Presidente della Regione Lombardia Roberto Formigoni e Santo Versace del Pdl.

Raitre, ore 21:00: Medicina Generale 2 - Dalla parte dei bambini, Nel nome del padre – 1^ TV

Dalla parte dei bambini: Per Edoardo inizia una nuova vita: accompagnato a casa dalla figlia Letizia, dovrà stravolgere le sue abitudini e superare molte difficoltà. La giovane dottoressa deve affrontare anche l’allontanamento di Elia che, in seguito all’arrivo improvviso della ex moglie Monica, ripiomba negli incubi del passato. La donna dice di essere a Roma per un convegno, ma Elia, insospettito, indaga e scopre che Monica ha mentito. Resta ora da scoprire qual è il reale motivo del suo arrivo. Nel nome del padre: La serena vita di coppia di Bergamini e Marzia è sconvolta dall’arrivo di Eleonora, la figlia del primario: la ragazza decide di stabilirsi dal padre per un po’. Anna è ancora ferita dalla scoperta che Bianca è incinta di Giacomo. Il dolore è troppo grande per lasciare spazio al perdono. Ma l’amore è ancora più forte, così alla fine i due riavvicinano, spinti dal desiderio di stare insieme, consapevoli del futuro difficile che li attende.





22
gennaio

IL TELECOMANDO, LA GUIDA TV DI DM: 22 GENNAIO 2010

La Guida Tv del 22 Gennaio 2010

..:: Prime time ::..

Raiuno, ore 21.10: I Raccomandati

Dal Teatro delle Vittorie di Roma, terza puntata del varietà condotto anche quest’anno da Pupo affiancato da Georgia Luzi, volto nuovo della Rai, e da due guest star d’eccezione: Valeria Marini,  inviata talent-scout in giro per le città italiane a bordo della sua limousine, ed Emanuele Filiberto. Anche la formula del varietà si è rinnovata: chiunque può diventare un “raccomandato”, basta inviare un video a nuovitalenti.rai.it e farsi notare.

Raidue, ore 21.05: Desperate Housewives - Tutto si può riparare (5×13), Il potere dei soldi(5×14) – 1^ TV

Tutto si può riparare (titolo originale: The Best Thing That Ever Could Have Happened): Quando Eli Scruggs, il riparatore tuttofare che le donne di Wisteria Lane impiegavano da anni nelle loro dimore, muore imporvvisamente, Gaby, Lynette, Bree, Susan e Edie si rendono conto di quanto la sua gentilezza abbia avuto importanza nella loro vita. Il potere dei soldi (titolo originale: Mama Spent Money When She Had None): Bree decide di festeggiare il successo del suo libro comprando una nuova automobile, mentre Lynette e Tom decidono di vendere la loro Mustang per avere un po’ di contante pronto. Nel frattempo Susan è decisa a mandare MJ nella scuola migliore anche se Mike non può permettersi la retta, e Gaby chiede a Edie aiuto per rimettersi in forma.

Raitre, ore 21:10: Mi manda Raitre

Anche alla luce dell’ultima legge finanziaria, che ha introdotto una tassa di 38 euro, tra contributi e bollo, su tutti i ricorsi al giudice di pace, il programma condotto da Andrea Vianello cerca di sbrogliare stasera la matassa delle multe automobilistiche, tra sanzioni ingiuste, cartelle esattoriali fantasma e situazioni paradossali..


8
gennaio

IL TELECOMANDO, LA GUIDA TV DI DM: 8 GENNAIO 2010

La Guida Tv del 8 Gennaio 2010

..:: Prime time ::..

Raiuno, ore 21.10: I Raccomandati

Dal Teatro delle Vittorie di Roma, ritorna il varietà condotto anche quest’anno da Pupo affiancato, stavolta, da Georgia Luzi, volto nuovo della Rai, e da due guest star d’eccezione: Valeria Marini ed Emanuele Filiberto. Anche la formula del varietà si rinnova: chiunque può diventare un “raccomandato”, basta inviare un video a nuovitalenti.rai.it e farsi notare. Altre info qui.

Raidue, ore 21.05: Desperate Housewives - Vite allo specchio (5×09), Sprazzi di luce nell’oscurità (5×10) - 1^ TV

Vite allo specchio (titolo originale: Me and My Town): L’incendio al locale di Warren Schillings porterà conseguenze inaspettate per tutti. Miracoli, in alcuni casi, buffi scherzi del destino per altri. Intanto per la famiglia Scavo si preannunciano tempi difficili. Sprazzi di luce nell’oscurità (titolo originale: A Vision’s Just a Vision): Mentre Lynette e Tom sono costretti ad affrontare l’arresto di Porter, Gaby deve recuperare un oggetto molto caro a Carlos, che era stata costretta a vendere e Bree invece scopre il passato a luci rosse del nuovo compagno di Andrew. Dave Williams invece è tormentato da inquietanti fantasmi del suo passato.

Raitre, ore 21:10: Mi manda Raitre

E’ dedicata alla malasanità la prima puntata del 2010 di Mi Manda Rai Tre. Il programma condotto da Andrea Vianello ospiterà, in esclusiva, i genitori di Andrea Bonanno, il bambino di sette anni morto nel 2005 all’ospedale Annunziata di Cosenza per una ingessatura troppo stretta. Tra gli altri argomenti discussi in puntata, le disavventure di numerosi viaggiatori che hanno trascorso le vacanze natalizie sognando i Caraibi. Mentre l’inchiesta di questa settimana si occuperà di evasione fiscale e, in particolare, delle tante associazioni culturali che, in realtà, gestiscono attività commerciali.


8
dicembre

IL TELECOMANDO, LA GUIDA TV DI DM: 8 DICEMBRE 2009

GUIDA TV PALINSESTO PROGRAMMI 8 DICEMBRE 2009

Prime time

Raiuno, ore 21.10: Medicina Generale 2 – L’apparenza inganna e Famiglie e segreti – 1^TV

L’apparenza inganna: Con i lavori di preparazione per la certificazione, il reparto vive un momento di tensione. A portare un po’ di spensieratezza arriva Matteo, un giovane specializzando che viene affidato alla guida della dottoressa Boschi. Gabriella è costretta ad accettare l’incarico di tutor controvoglia: da quando ha scoperto il tradimento del marito sembra un’altra persona, e la sua vecchia insicurezza ha lasciato spazio al cinismo. Matteo cerca di ambientarsi puntando subito su Letizia, alla quale fa una corte ironica, ma insistente. Letizia è cotta di Elia che però non sembra degnarla di alcuna attenzione. Così, quasi per ripicca, alla fine accetta un invito del giovane specializzando. Famiglie e segreti: Elia vive un periodo tutt’altro che sereno: un dolore passato sembra tormentarlo ancora, un dolore che lascia ancora, seppure nascoste, le sue ferite. Gabriella affronta invece il suo dolore a carte scoperte, e chiede al marito di fingere di stare ancora insieme, pur di ottenere l’adozione. Giacomo vive con senso di colpa il bacio tra lei e Bianca, nato in un momento di debolezza, e cerca di prendere le distanze dalla donna. Ma un malore improvviso di Riccardo, il marito di Bianca, porta i due ad avvicinarsi di nuovo. Anna non si accorge di nulla, presa dal lavoro frenetico e dagli scontri con Olga. Marco fa uno strano incontro in palestra: Michela, un’aspirante pugilessa, sembra avere su di lui un interesse particolare. Katia invece è preoccupata per la madre Fiorenza, che da qualche tempo si comporta in modo strano. A scoprire cosa nasconde è il marito Angelo: la donna ha un tumore al seno.

Raidue, ore 21.05: DUE – Laura Pausini e Tiziano Ferro

Laura Pausini e Tiziano Ferro, da sempre in vetta alle classifiche con le loro produzioni musicali, sono le due stelle del panorama italiano che inaugurano il primo appuntamento con “DUE”. “DUE” è dedicato alla grande musica italiana e ai suoi protagonisti con un’idea innovativa, nessun intermediario, nessun conduttore, solo gli artisti, le loro canzoni e il pubblico, in sala e in tv per due ore di grande musica. Laura Pausini e Tiziano Ferro, dal Teatro Camploy di Verona, trasformato per l’occasione in uno studio televisivo, si raccontano, duettano e propongono dal vivo con le rispettive band, i brani più significativi della loro carriera musicale. “DUE”, come Raidue e la sua naturale, rinnovata vocazione per la musica che appassiona il pubblico e suscita emozione. Una formula semplice ma con un grande potenziale di suggestione. Maggiori info qui