X Factor 7


25
aprile

SKYUNO, I CASTING DI TUTTE LE PRODUZIONI DELLA PROSSIMA STAGIONE TELEVISIVA

Flavio Briatore con Patrizia

Flavio Briatore con Patrizia

A dispetto delle voci, The Apprentice 2 ci sarà: la conferma è arrivata qualche settimana fa, quando il Boss Flavio Briatore è stato immortalato in una foto assieme alla sua storica collaboratrice Patrizia, Lucio Presta, che lo segue in questa avventura televisiva, e Nils Hartman di Sky. Con il talent per gli aspiranti business-man si chiude il quadro delle prossime produzioni di SkyUno che per la stagione 2013/2014 potrà vantare 4 format in prima serata. Per quanto riguarda The Apprentice, nonostante gli ascolti tutt’altro che straordinari su Cielo, i piani alti di Sky hanno deciso di dargli un’altra chance: non sul canale free di News Corp però, ma su SkyUno, come già avvenuto con la seconda edizione di MasterChef.

La messa in onda è prevista per gennaio 2014, e dovrebbe coprire parte del prime time invernale della rete generalista di Sky assieme a Junior MasterCher Italia, che invece farà capolino a dicembre al posto presumibilmente della versione originale, la cui terza edizione, visto il successo ottenuto, è stata peraltro già confermata e potrebbe partire in autunno, assieme alla settima edizione di X Factor, appena passato in toto a Fremantle Media Italia.

Se per The Apprentice 2  i casting sono appena partiti – il profilo richiesto è piuttosto generico, l’importante è avere qualche dote nel business e il giusto fiuto negli affari (qui tutti i dettagli) - per MasterChef 3 siamo giunti al giro di boa. Il talent culinario – che vedrà ancora in giuria Barbieri, Cracco e Bastianich – sta infatti chiudendo le selezioni e quindi, se vi sentite dei veri talenti tra i fornelli e siete pronti a sorbirvi le cazziate del temibile trio, vi è sufficiente compilare il form sul sito ufficiale, raggiungibile a questo indirizzo.




23
aprile

X FACTOR 7 – MIKA: SONO ANSIOSO DI SCOPRIRE NUOVI TALENTI

Mika e Alessandro Cattelan

Sky e il colpaccio Mika. Come vi avevamo anticipato il cantante sarà giudice di X Factor 7, a settembre in onda su Sky Uno. Grazie a questa “mossa” strategica, si demarca palesemente qualunque tipo di confronto con la versione Rai di X Factor, andata in onda sul servizio pubblico prima che ne fosse decretato il flop ed il passaggio a Sky Uno. Rete quest’ultima che, a quanto pare, ha saputo valorizzare al meglio il programma e non se ne lascia scappare alcuna.

Ad ufficializzare l’ingaggio è lo stesso cantante sulla pagine virtuali del sito di X Factor:

“Sono entusiasta di essere tra i giudici della prossima edizione italiana” – ha commentato Mika – ”Non appena mi è stato proposto, ho accettato subito, non solo perché mi è piaciuto molto partecipare come ospite in diverse occasioni, ma anche perché sono ansioso di scoprire e seguire nuovi talenti.”

Un feeling ed un “corteggiamento” maturato sin da tempi non sospetti, visto che Mika – come ricorda egli stesso in queste righe – è stato già ospite del programma l’anno scorso e nel lontano 2009. Che questo non sia servito da espediente per preparare il terreno?

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

,


21
aprile

X FACTOR 7 E IL TALENTuoso GIUDICE. COME VEDRESTE ALESSANDRA AMOROSO?

Alessandra Amoroso

The Voice (con Noemi) debutta con le puntate live, mentre Amici (con Emma) si appresta a vivere le battute finali del dodicesimo serale. X Factor (con chi?), invece, torna a settembre su SkyUno con la settima edizione. L’attenzione maggiore, ovviamente, è rivolta alla nuova giuria che, da qui a breve, andrà a formarsi. L’opera, a dire il vero, è già a metà: Simona Ventura e Mika saranno della partita. E gli altri due?

In attesa di conoscere con certezza il destino di Elio e Morgan (difficile che vengano confermati entrambi), poniamo l’accento sulla questione ex talent. Chissà se il programma passato interamente a Fremantle seguirà le orme dei due “colleghi”, optando per chi un tempo stava dall’altra parte a fare la fila ai casting. Da mesi circola il nome di Giusy Ferreri come papabile giurata chiamata a subentrare all’uscente Arisa. Voci, però, che sono rimaste tali.

Volendo approfondire, la questione si fa piuttosto interessante. I cantanti lanciati dai talent show sono molti, ma coloro che possono realmente ambire al ruolo di giudice a X Factor sono davvero pochi. Ma pochi sul serio. Guardando, per esempio, in casa propria, l’unica adatta (escludendo la già impegnata Noemi), per esperienza e maturità (non solo a livello anagrafico), forse è proprio la Ferreri. Marco Mengoni, per esempio, ha tutt’altre mire, mentre Chiara Galiazzo è ancora troppo “fresca” per poter ambire ad un posto dall’altra parte della barricata. Il resto… manc(i)a!

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

, ,





18
aprile

BOOM! X FACTOR PASSA INTERAMENTE A FREMANTLE. A MAGNOLIA SOLO I CASTING

Alessandro Cattelan

Alessandro Cattelan

In attesa che vengano comunicate le date dei casting, altre novità si aprono su X Factor. Alla vigilia della sua settima edizione, una novità di non poco rilievo investe il talent di Skyuno. No, non si tratta dell’arrivo in giuria di Mika che vi abbiamo anticipato ieri; stavolta la novità riguarda la produzione.

Possiamo annunciarvi che… FremantleMedia Italia piglia tutto! La società guidata da Lorenzo Mieli, infatti, produrrà interamente il programma condotto da Alessandro Cattelan, non avvalendosi più del ‘tandem-produttivo’ con la Magnolia fondata da Giorgio Gori. Alla società attualmente guidata da Ilaria Dallatana è comunque affidata la produzione delle 4 puntate dedicate ai casting.

Un ritorno, dunque, alla casa natìa per X Factor, ma una novità assoluta per l’edizione italiana del talent. E chissà che il reality The Apprentice, prodotto nella versione italiana dalla FremantleMedia, non abbia affinato le capacità produttive della filiale tricolore al punto da essere determinante per decidere di produrre autonomamente i live della punta di diamante di Sky Italia.


16
aprile

BOOM! MIKA NUOVO GIUDICE DI X FACTOR

Mika a XFactor 6

Mika a XFactor 6

Si vociferava da qualche tempo, ma non ci credevamo. Oggi, invece, proprio noi, per primi scettici dinanzi a una notizia del genere, possiamo annunciarvi che sta per diventare realtà l’approdo di Mika nella giuria di X Factor. Stando a quel che ci risulta, infatti, mancherebbe poco alla firma del contratto che porterebbe l’interprete di Grace Kelly dietro al bancone del talent in onda su Skyuno.

Il cantante inglese andrebbe così ad aggiungersi alla già certa Simona Ventura mentre rimarrebbero ancora da definire gli ultimi due tasselli del puzzle.

Un bel colpo per Sky e il suo talent canoro che, con un acquisto dal sapore internazionale, potrebbe fronteggiare perfettamente l’assenza di altri celebri giurati che, sino ad ora, hanno animato le ugole canterine della piattaforma di Murdoch. Chi saranno i prossimi nomi ad affollare il tavolo dei giurati del programma condotto da Alessandro Cattelan?

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

, ,





3
aprile

X FACTOR 7: SIMONA VENTURA CI SARA’. CHI VORRESTE CON LEI IN GIURIA?

Simona Ventura

Pochi giorni fa, proprio qui sulle pagine di DM, ci si chiedeva del futuro immediato di Simona Ventura, il cui contratto con Sky è agli sgoccioli. Una domanda che ancora oggi non trova risposta, anche se un forte segnale arriva dalla diretta interessata che, in un’intervista al settimanale Chi, ha confermato la sua partecipazione alla settima edizione di X Factor, che torna a settembre su SkyUno:

“[...] quello che posso dire è che farò di sicuro X Factor, la madre di tutti i talent”.

Un’estate, dunque, in giro per la penisola a caccia di nuovi talenti, prima di rituffarsi in autunno nel live show che l’attende con i suoi colleghi di giuria al Teatro della Luna. A proposito: ma chi saranno gli altri tre giurati di X Factor 7?

Sicura l’assenza di Arisa, così come sembra ormai scontata la rinuncia di Elio, resta ancora in sospeso la partecipazione di Morgan; il Pirata dice che non ci sarà, ma da Sky frenano la sua “dipartita”. Staremo a vedere.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

, ,


4
marzo

X FACTOR 7: AL VIA I CASTING (ANCHE PER I GIUDICI)

Casting X Factor

Già pronto l’hashtag di Twitter (#XF7), tanto caro alla squadra di Sky, e confermato il conduttore Alessandro Cattelan (leggi qui l’intervista a DM), X Factor riapre ufficialmente i battenti con i casting per la settima edizione italiana.

A partire da oggi – lunedì 4 marzo 2013 – si aprono le iscrizioni per prendere parte ai provini del talent show. Una soltanto è la condizione necessaria: ogni aspirante concorrente deve avere almeno 16 anni. La prenotazione per coloro che sono minorenni avviene obbligatoriamente via telefono, chiamando il numero 0423 402300; per i maggiorenni, invece, è possibile procedere anche compilando il seguente form. In entrambi i casi, sarà la redazione del programma a ricontattare i candidati.

“Casting” aperti anche per quanto riguarda il ruolo dei quattro giudici. Quest’anno, a differenza della passata edizione, volti nuovi anche al tavolo della giuria: Arisa ha confermato il suo addio e auspicato l’arrivo di Giusy Ferreri (o La Pina) al suo posto, mentre Cattelan spera in Jovanotti (sognando Paul McCartney). Di Morgan, Elio e Simona Ventura, invece, non c’è ancora nessuna conferma/rinuncia ufficiale.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

,


3
marzo

ALESSANDRO CATTELAN A DM: HO PREFERITO SKY ARTE ALLE GRANDI PRIME SERATE. A XFACTOR 7 VORREI JOVANOTTI IN GIURIA, BEN VENGA THE VOICE

Alessandro Cattelan

Parlo un po’ a voce bassa perchè mia figlia dorme“. Alessandro Cattelan è quello che si dice un bravo ragazzo. Rinviato, per il momento, il grande salto, il timoniere di X Factor da stasera sarà in prime time su Sky Arte alla guida di Potevo Farlo anch’io. In compagnia di Francesco Bonami, critico ed esperto d’arte di fama internazionale, ci mostrerà con ironia e anticonvezionalità i segreti che fanno di apparenti semplici “trovate” (che “potevo fare anch’io“) delle straordinarie opere d’arte contemporanea. “Proprio il fatto che sia particolare e nuovo mi ha spinto in questa avventura. Dopo X Factor la tentazione di strafare era tanta ma poi ho preferito dedicarmi a qualcosa di un po’ più piccolo ma che fosse nelle mie corde. Inoltre, Potevo farlo anch’io mi ha permesso di imparare delle cose che non sapevo. Sono convinto che, quando hai la possibilità, bisognerebbe fare ciò che ti diverte.”

E cosa hai scoperto sull’arte contemporanea?

Io ne sapevo pochissimo e facevo parte di coloro i quali di fronte alle opere diceva: “Potevo farlo anch’io”. A differenza dell’arte classica, più esplicita, l’arte contemporanea nasce da un’idea, spesso nascosta. Questo significa che per poterla apprezzare devi entrare nel meccanismo. Inoltre ho scoperto che la maggior parte delle opere, oltre all’idea, hanno una lavorazione fisica non facile. Dunque sono opere che “non potevo fare anch’io”.

A proposito, hai mai conosciuto il tuo omonimo Maurizio Cattelan?

Sì, quando era fidanzato con Vicky (Cabello, ndDM) a qualche festa di Mtv. La prima volta che l’ho visto eravamo in un bagno di un locale di Lisbona. Facevamo la pipì l’uno di fianco all’altro.

Cos’è che “potevi fare anche tu” nella vita ma non l’hai fatto?

Non ho grossi rimpianti. Ho sempre provato a fare quello che volevo, anzi a volte ho fatto cose che pensavo di poter fare e poi non ero capace.

Ad esempio?

La parentesi musicale. Poi non lo so… Ci sono tante cose che uno prova a fare per passione ma non è detto che quello sia il tuo mondo.

Ti ritroviamo su Sky Arte ma solo poche settimane fa è stato fatto il tuo nome come nuovo volto di Rai1 e de Le iene….