X Factor

Tutto su X Factor: i giudici, i concorrenti, le canzoni e le indiscrezioni del talent show ora in onda su Sky Uno


12
aprile

DM LIVE24: 12 APRILE 2010

>>> Dal Diario di ieri…

  • Destra o Sinistra?

lauretta ha scritto alle 08:52

Mattina in Famiglia Gianni Ippoliti durante la sua rassegna stampa di di gossip fa notare una foto apparsa sul settimanale Grandhotel che ritraeva Massimo Scattarella ex concorrente gf 10 sorridente e con il braccio sinistro ingessato. Che strano però… durante Mattino 5 il barese si era rotto il destro! Vabbè ma questi sono solo piccoli particolari!




14
gennaio

MARA MAIONCHI PORTA IL “SUO” TONY A SANREMO NUOVA GENERAZIONE, MA NON SI PRONUNCIA SU X FACTOR 4. INTANTO SIMONA VENTURA…

Riusciranno Mara Maionchi e Simona Ventura ad incontrarsi e “combattere” di nuovo sul palcoscenico di X Factor? La risposta arriverà presumibilmente tra molto tempo. Se da un lato infatti la bionda conduttrice di “Quelli che“, tra gaffe e mezze ammissioni, sembra sempre più intenzionata a tornare alla gara canora di Raidue, dall’altro la straripante “Nonna Salice” non manca di confermare, con la solita schiettezza, che il suo ritorno al talent show è tutt’altro che certo; ma andiamo con ordine e ricostruiamo i pezzi di un puzzle ancora tutto da completare.

Domenica, Simona Ventura ha ospitato nel suo programma il cantante Giuliano Palma. Presa dall’emozione del momento o, più probabilmente dal solito fiuto televisivo, la conduttrice ha proposto al cantante un ipotetico ruolo da vocal coach al suo fianco; l’incipit della domanda è stato formulato nel seguente (eloquente) modo: “Quando rifarò X factor… ehm… Nel caso in cui rifacessi X factor…” e subito la cosa ha alimentato il tam tam che vuole la Ventura sempre più vicina alla nuova edizione del talent show. La risposta del cantante dei Bluebeaters è stato un “SI” altrettanto schietto e serafico, come se la richiesta non fosse per lui del tutto nuova e solo il tempo dirà se la conversazione tra i due era meramente accademica oppure no.

Ben diversa invece è la situazione della Maionchi. Lo spunto di riflessione è partito dall’ammissione alla sezione “Sanremo Nuova Generazione” del suo pupillo Tony (già favorito dai lettori di DM), contrattualizzato proprio dalla sua casa discografica “Non ho l’età”. Nonostante l’agguerrita concorrenza, Tony è stato infatti l’unico “figlio di talent” che è riuscito a classificarsi tra gli 8 che andranno all’Ariston e subito qualche benpensante ha fatto appello ai soliti “santi in paradiso” e quindi ad un’eventuale influenza Maionchiana nei corridoi Rai. La risposta della manager alla provocazione? Come al solito verace ed esilarante.


8
dicembre

LUCA JURMAN NUOVO GIUDICE A XFACTOR 4? “NON LO SO” ANCHE SE…

Luca Jurman, XFactor 4

Non ha fatto in tempo a concludersi l’edizione appena terminata che già si inizia a parlare di XFactor numero 4, in onda molto probabilmente dal prossimo autunno. Ma chi saranno i protagonisti della prossima edizione? Claudia Mori, assente alla reunion svoltasi a Quelli che il calcio, si è trincerata in un “Non lo escludo” (e sarebbe disposta a rimanere pur di scongiurare il ritorno di Simona Ventura); la collega Mara Maionchi non ha nascosto una certa stanchezza di fondo mentre l’unica conferma sembra essere quella di Morgan, se non in veste di giudice quanto meno in quella di arrangiatore/direttore artistico (avendo un contratto con Magnolia fino al 2011).

Se Morgan venisse “promosso” (o se la produzione riterrà necessaria la presenza di un quarto giudice, come nella versione oltremanica) non mancherebbero i pretendenti per il posto vacante. Tra questi, ma guarda un po’, figura anche Luca Jurman. Impegnato nella promozione del suo nuovo lavoro discografico (“Live in BlueNote Milano“), il cantante, vocal coach e produttore discografico non ha ancora digerito l’esilio dal piccolo schermo ammettendo, ai microfoni di TgCom, un certo dispiacere per l’abbandono di Amici.

Ha avvicinato il talent di Canale5 al mercato discografico (prima del suo arrivo “non c’era l’appoggio fondamentale delle radio e di parte della discografia”) lanciando Marco Carta, Valerio Scanu e Alessandra Amoroso. Ma, nonostante i meriti, non ne è più protagonista. Perchè? Scoprilo dopo il salto:

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

, , , ,





7
dicembre

SANREMO 2010: PAOLO BONOLIS SI ALLONTANA, ALESSANDRA AMOROSO SI AVVICINA. SARA’ SCONTRO TRA IDOLI DA TALENT SHOW?

Festival di Sanremo (Alessandra Amoroso e Marco Mengoni)

Mancano più di due mesi all’evento televisivo e musicale dell’anno, se tale può essere ancora denominato, ma fervono i preparativi per il sessantesimo Festival di Sanremo. La conduttrice Antonella Clerici, il direttore artistico Mazzi e tutto lo staff stanno lavorando sodo per mettere a punto la scaletta del festival tra cantanti in gara e ospiti. Per le conferme è ancora presto (bisognerà aspettare il 18 per conoscere i big), ma il settimanale “Tv Sorrisi e Canzoni” fa il punto su alcune indiscrezioni che vedrebbero sul palco dell’Ariston Paolo Bonolis come ospite per una sera e Alessandra Amoroso come voce tra gli artisti big. Bonolis è onorato dell’invito dell’amica e “compagna di scuderia” Antonella Clerici ma la sua partecipazione è in dubbio:

‘L’invito di Antonella Clerici per il prossimo Festival mi ha fatto davvero piacere. Si vedrà. Ne dobbiamo parlare con Antonella per vedere se ci siano i margini per cui io possa essere utile al Festival Non sono un comico, ne’ un ballerino, ne’ un cantante. Scrivo quello che faccio e cioè una trasmissione tv. Ma Sanremo lo scrivono altri e lo conduce Antonella. E quindi mi domando: ‘Li’ che posso fà?”.

Pur rimanendo possibilista, la partecipazione di Bonolis rimane ancora un’ipotesi. In rialzo invece le quotazioni di Alessandra Amoroso per entrare a far parte della squadra dei big: dopo la partecipazione allo show di Gianni Morandi e l’ultima ospitata in casa Rai ieri pomeriggio da Pippo Baudo, la vincitrice di Amici potrebbe davvero calcare il palco più pretigioso per la musica italiana. Leggete cosa ha dichiarato la stessa Antonella Clerici.


7
dicembre

X FACTOR 3: MARCO MENGONI CONQUISTA ANCHE IL PREMIO DELLA CRITICA. IERI DALLA VENTURA TUTTI I PROTAGONISTI DEL TALENT SHOW, AD ECCEZIONE DI CLAUDIA MORI

X Factor 3 Marco Mengoni vince il premio della critica

Anche noi di DM avevamo ipotizzato la vittoria di Marco Mengoni a X Factor 3 in tempi non sospetti, e la sua consacrazione da parte del pubblico e della critica non è nient’altro che la dimostrazione di come il cantante di Ronciglione (VT) fosse letteralmente “una spanna sopra” gli altri talenti in gara. Estensione vocale, sensibilità, personalità: tutte caratteristiche che gli hanno spianato la strada verso la sessantesima edizione del Festival di Sanremo e a cui speriamo si presenterà con un progetto musicale più valido e originale del suo inedito “Dove si vola” (ascoltalo dopo il salto).

Su Raidue intanto si sono spenti gli ultimi fuochi della travagliata edizione di quest’anno e durante la puntata conclusiva di “X Factor – il Processo” di sabato, oltre ai soliti commenti e recensioni, è stato attribuito il “Premio della critica” che l’anno scorso aveva visto trionfare i The Bastard sons of Dioniso (seguiti da Noemi). Proprio come le grandi kermesse canore infatti, nelle settimane precedenti, esperti musicali, deejay e giornalisti hanno espresso (in maniera segreta) un voto da 1 a 10 su tutti i cantanti in gara, definendo così una graduatoria parziale che nelle prime cinque posizioni vedeva: Chiara Ranieri, Damiano Fiorella, Giuliano Rassu, Paola Canestrelli e lo stesso Mengoni. Sulla base di questa pre-selezione, durante l’appuntamento di sabato gli stessi esperti hanno decretato tra questi cinque superfinalisti il vincitore del premio.

I talentuosi ragazzi si sono presentati in studio e si sono esibiti in alcuni dei loro cavalli di battaglia; Marco, Giuliano e Damiano hanno poi portato anche i loro tre brani inediti (rispettivamente: “Dove si vola” al numero 1 della classifica di iTunes; “Ruvido” e la orecchiabile “Anima”). A commentare le esibizioni oltre agli esperti di settore, i quattro p.m. del”Processo” Antonella Elia, Carlo Pastore, Pierpaolo Peroni e Benedetta Mazzini, capitanati ovviamente da Francesco Facchinetti. Tra complimenti, qualche appunto oramai sterile al percorso dei cinque talenti, e mentre scorrevano le interviste e i ricordi dei vari protagonisti, è arrivato il verdetto finale degli “addetti ai lavori” che ha visto trionfare nuovamente Marco Mengoni con 125 voti (seguìto, per l’ennesima volta, da Giuliano con 122). Una vittoria a 360 ° quindi quella di Marco, capace di coinvolgere e appassionare anche tutti quelli che hanno “digerito con difficoltà” alcuni bocconi di questa terza edizione del talent show.

Come appendice conclusiva della trasmissione, nessun “Best of” in prima serata ma solo una lunga e approfondita ospitata nella casa domenicale dell’ex “giudice di pancia”, Simona Ventura.





4
dicembre

FRANCESCO FACCHINETTI SMENTISCE MORGAN: “HA UN CONTRATTO FINO AL 2011″. CONFERMATA LA SUA CONDUZIONE DI X FACTOR 4 E DELLO SHOW DI RAIDUE IN PARTENZA IL 12 GENNAIO

Francesco Facchinetti, XFactor

Si è appena conclusa la terza edizione di X Factor. Spente le luci e abbassati i volumi, è tempo di riflessioni per il conduttore Francesco Facchinetti che prima di volare in vacanza negli Stati Uniti ha rilasciato un’intervista a ”Il Giornale”. Il critico Aldo Grasso ha contestato alla trasmissione di Raidue di “prendersi troppo sul serio” (noi questo l’avevamo detto già in tempi non sospetti) e leggendo le parole di Facchinetti, questa teoria è in parte confermata.

E’ in parte confermata, non perchè Facchinetti si ritenga un conduttore “arrivato”, ma perchè a quanto pare lo stesso conduttore ha avvertito sulle proprie spalle il peso di una trasmissione in cui tutti si sentivano indispensabili e intoccabili. Nonostante il rapporto d’affetto, non ha ben digerito le affermazioni della Ventura (“Questa è stata la peggiore edizione di X Factor“:  Mona dixit), così come tutt’altro che superato è il suo scontro con Morgan. Un sottile ma percepibile astio ha accompagnato i due durante le ultime puntate e durante la conferenza stampa finale, e proprio mentre Morgan annuncia il suo addio al talent show, ci pensa l’ex Dj a sbugiardare (cosa già fatta da Dondoni in diretta mercoledì) le dichiarazioni del teatrale giudice grigio.

Sono dichiarazioni inutili e dannose, specialmente per me. Oltretutto lui ha già un contratto di due anni (che scade nel 2011)“. Con queste parole, il conduttore pone fine (forse) al “coupe de theatre” del Castoldi, perennemente alla ricerca di eco mediatica. E i dubbi trapelati sulla sua stessa conduzione del quarto capitolo dello show? Fugati anche quelli. “A X Factor mi sento come a casa mia” e perciò lo ripresenterà anche l’anno prossimo, passando però prima per un “percorso di crescita” che lo porterà a condurre 5 prime serate di Raidue prodotte da Ballandi.


4
dicembre

DM LIVE24: 4 DICEMBRE 2009

DM Live24: 4 Dicembre 2009

>>> Dal Diario di ieri…

  • Satisfaction

TV: MASSIMO LIOFREDI, IL SUCCESSO DI ‘X FACTOR’ OLTRE OGNI ASPETTATIVA

”Sono orgoglioso come Direttore, entusiasta come appassionato di musica e felice per tutti i ragazzi che hanno avuto l’occasione di esprimere il loro talento grazie a X FACTOR – ha dichiarato il direttore di Raidue, Massimo Liofredi. ”Il successo registrato ieri sera da X FACTOR va al di la’ di ogni aspettativa e premia meritatamente uno spettacolo, meglio, un talent show, che ha saputo distinguersi per la qualita’ della musica, per la personalita’ dei protagonisti e la ricchezza dei contenuti”. ”Resto convinto che X FACTOR ha ancora molto da dare e da esprimere e che potra’ diventare il secondo appuntamento musicale nazionale dopo Sanremo. Per questo stiamo gia’ pensando a importanti novita’ per la prossima edizione”.

  • Giorgio & Maicol

lauretta ha scritto alle 12:38

Giorgio del GF parlando con Alberto si lamenta del fatto che Maicol si stia un pò “allargando” e che é preoccupato per quello che può pensare la sua ragazza fuori. Certo… se n’é accorto presto non c’é che dire!

  • Slittamenti

AleJonica ha scritto alle 14:36

La partenza di “Secondo Canale” prevista per oggi è stata rimandata o a sabato o molto probabilmente a lunedì sempre alle ore 19.


3
dicembre

IL VERO PROBLEMA DI XFACTOR? MORGAN!

Morgan XFactor

Una nuova icona POP. Già, XFactor deve, anzi dovrebbe, portare alle luci della ribalta una nuova pop star. Ma forse in troppi hanno trascurato, sin dall’inizio, quelle fondamentali tre lettere che, messe insieme, racchiudono l’essenza stessa di un successo internazionale qual è il format su cui si basa il talent show di Raidue.

POP. Popolare, dunque. Ma di popolare ad XFactor c’è davvero poco. Tutti intenti ad una ricerca quasi ossessiva di qualità ed originalità, hanno finito per trascurare quella necessaria volgarità (dove per volgarità il riferimento è esclusivamente al vulgus) che da una parte aiuta a consacrare al grande pubblico una nuova star del panorama musicale, e dall’altro giova inevitabilmente ai numeri dello show che può contare sul consenso popolare.

Ma non c’è stato verso. XFactor è risultato un programma di nicchia, in piena contraddizione con lo spirito che anima il format originale. E il colpo di grazia è stato inflitto con l’uscita di scena di Simona Ventura, unico elemento realmente pop dello show, che ha inevitabilmente accresciuto un’insopportabile presenza, catodicamente parlando, come quella di Morgan.