Tivù Mercato


3
giugno

LUCILLA AGOSTI A DM: SCALO 76 TALENT E ACADEMY 2, ECCO I MIEI DUE APPUNTAMENTI PER LA PROSSIMA STAGIONE TV

Lucilla Agosti

31 anni, milanese, inizia a muovere i primi passi nel mondo dello spettacolo prendendo parte alla commedia di Neil Simon “La Strana Coppia”. Ma dal teatro alla televisione il passo è stato breve ed intenso. Talmente intenso che, sin dalla prima esperienza a ReteA con Azzurro, inizia ad abbandonare gradualmente il primo amore, quello per la recitazione, per arrivare a dedicarsi completamente alla televisione. Conduce, così, Space Girls su Happy Channel,  Guelfi e Ghibellini su Raidue, Flycase e Tutti Nudi su All Music, emittente che le ha permesso di farsi apprezzare al punto tale da raggiungere il palco del Casinò di Sanremo dove ha condotto il Dopo Festival insieme ad Elio e Le Storie Tese nell’edizione del Festival di Sanremo del 2008. Iena mancata e conduttrice di un’edizione del FestivalBar mai realizzata, trova finalmente il proprio “spazio catodico” grazie al direttore di Raidue, Antonio Marano, che le affida la conduzione di Academy, nuovo talent show della seconda rete di Viale Mazzini, attualmente in onda. E’ schietta, testarda, determinata ma anche riconoscente, entusiasta e… tutto pepe. Tutto questo e molto altro ancora è Lucilla Agosti che si è raccontata in un’intervista a tutto tondo su davidemaggio.it parlando per la prima volta del suo nuovo programma quotidiano di Raidue, Scalo 76 Talent, e della seconda edizione di Academy. L’abbiamo incontrata, insieme al suo inseparabile cagnolino, nell’Academy di Raidue. 

  • Cara Lucilla, iniziamo con una domanda a bruciapelo. Sei soddisfatta di Academy?

Si, molto.

  • Beh, vedendo i dati d’ascolto un direttore di rete davanti ad uno share oscillante tra il 3 e il 6% in day time potrebbe parlare quasi di flop.

Innanzitutto bisogna considerare rete e fascia oraria. Noi in day time, a parte qualche calo normale, perchè legato ad alcuni cambiamenti, ci siamo stabilizzati e va bene così. Le dirette sono sempre andate bene, quindi non c’è stato nessun problema.

  • Un’esperienza da ripetere?

Si, assolutamente. Academy riprenderà a gennaio. Ma non sarà l’unica novità!

  • Sono tutto orecchie….

Condurrò Scalo 76 Talent da settembre. Ci stiamo lavorando su. Certo è che lo show si preoccuperà di scovare nuovi talenti nel campo della musica e, per quanto mi riguarda, nel campo della danza.

  • L’idea di mandare in onda due talent show come XFactor ed Academy rispondeva ad una voglia di fare una concorrenza forte e completa ad Amici?

Non so se ci fosse un piano deciso a tavolino. In realtà penso che gli accavallamenti di Academy su XFactor siano stati dettati dal fatto che, in seguito al terremoto, XFactor è slittato di una settimana. Il progetto della rete era quello di far terminare un talent ed attaccare con un altro.

  • Non si è mai parlato di un progetto parallelo per i due programmi?

No, mai.

  • Neanche a livello di idea?

No. Sarebbe strano mandare in onda contemporaneamente due talent sulla stessa rete. Potrebbero farsi concorrenza a vicenda.

  • Scalo 76 Talent, però, potrebbe rappresentare proprio un punto di contatto tra i due programmi.

Perchè no. Però non sono ancora in grado di dirti la struttura che avrà il programma. Non so si punterà più sulla danza o più sulla musica.

  • Sarà un quotidiano?




2
giugno

BOOM! NON SOLO SAVINO! TUTTA LA SQUADRA DI SCORIE APPRODA A COLORADO

Nicola Savino

Il Direttore di Raidue, neo Vice Direttore Generale della RAI, Antonio Marano, dicono sia furioso.

Il motivo di cotanta rabbia? Presto detto! Vi avevano reso noto, in anteprima assoluta, il passaggio di Nicola Savino a Mediaset, dove per la prossima stagione sembra certa la sua conduzione di Colorado. Ma avevamo omesso un particolare. Anzi, due.

Non solo parrebbe, infatti, che la comunicazione del “trasloco” sia arrivata a poche ore dalla messa in onda dell’ultima puntata di Scorie ma, a quanto pare, e come se non bastasse, si tratterà di un trasloco di massa. Al timone di Colorado, infatti, sembrerebbe pronta a sbarcare la squadra al gran completo dello show comico della seconda serata di Raidue. E la domanda sorge spontanea: “Cosa ne sarà di Quelli che il Calcio?”.  

Amici 9: qual è il tuo preferito?

Vedi i risultati

Loading ... Loading ...


1
giugno

BOOM! NICOLA SAVINO PROSSIMO CONDUTTORE DI COLORADO

Nicola Savino 

Dopo la clamorosa notizia della possibile conduzione di Simona Ventura al prossimo Festival di Sanremo (leggi qui), arriva un’altra news fresca fresca da quel di Mecenate.

Quella di questa sera, infatti,  potrebbe essere l’ultima puntata di Scorie con Nicola Savino alla conduzione. Qualcuno è pronto a giurare che il conduttore sia passato alla concorrenza: l’esilarante comico  sarebbe stato assoldato per condurre la prossima edizione di Colorado, show rivelazione di questa stagione televisiva sulla rete giovane di Cologno Monzese.

Non è dato ancora sapere se si tratti di un contratto in esclusiva o l’attuale collaborazione di Savino con numerosi programmi della rete 2 (Quelli che il Calcio, su tutti) possano considerarsi “salvi”. Si attendono conferme!





29
maggio

ESCLUSIVO DM: LORENA BIANCHETTI SUL 2, RADIO 2.

Lorena Bianchetti

Continua il nostro viaggio tra i conduttori del daytime di Raidue per scoprire qualcosa in più sul nuovo palinsesto autunnale.

Un “capatina”, però, da Lorena Bianchetti era d’uopo. I rumors delle scorse settimane, infatti, volevano la conduttrice di Domenica In al timone di un programma del daytime di Raidue. In pole pareva esserci proprio l’Italia allo Specchio di Francesca Senette (che abbiamo intervistato qui e ci ha fornito nuovi ragguagli sulla nuova edizione del suo programma). Le indiscrezioni, però, sembrerebbero essere del tutto infondate.

Abbiamo, dunque, raggiunto telefonicamente Lorena un paio di giorni fa. Una telefonata con la quale ha messo a tacere proprio quelle voci che la davano per certa a Raidue. Queste le dichiarazioni che siamo riusciti a “strapparle”.

  • Cara Lorena, si è parlato nei giorni scorsi di un tuo passaggio a Raidue. Indicrezioni ti volevano al timone dell’Italia allo Specchio al posto di Francesca Senette?

Niente di tutto questo.

  • Addirittura. Una parte della stampa, Marco Castoro di Italia Oggi su tutti, sembrava pronta a scommettere su un tuo futuro a Raidue.

Beh, in realtà è veramente troppo presto per parlare di futuri impegni professionali.

  • Non c’è nulla all’orizzonte?

Una piccola anteprima te la do.

  • Spara

Un programma su Radio 2. Prendo il posto di Barbara Palombelli.

  • Sostituisci addirittura la Palombelli?

No, non è che prendo il posto di Barbara. Occuperò radiofonicamente una fascia oraria che era sua.

  • Di che si tratta?

Si chiama Link, andrà in onda quotidianamente dalle 13.00 alle 13.30 sino ad agosto.

  • Grazie Lorena.

Grazie a te.


29
maggio

FRANCESCA SENETTE A DM: “LA BIANCHETTI ALL’ITALIA ALLO SPECCHIO? E IO A DOMENICA IN”

Francesca Senette 

Prosegue la nostra indagine alla scoperta del nuovo, e non ancora definito, palinsesto della seconda rete di Viale Mazzini. Dopo le rivelazioni in esclusiva di Milo Infante (potete rileggerle qui), è il momento di Francesca Senette che torna a fare “quattro chiacchiere” con noi di DM. L’abbiamo incontrata qualche giorno fa nel suo camerino dell’Italia allo Specchio.

  • Allora Francesca, stai attendendo il ritorno di Milo a Milano?

Sicuramente! Intanto lo attendo per un caffè o per una cena che ci siamo promessi a settembre. Milo ha una moglie carinissima e  un bel bimbo. In comune abbiamo anche… lo stesso pediatra!

  • Beh, lo attenderai per una cena o per un caffè però Milo ha reso nota tramite questo blog, la scorsa settimana, l’esistenza di un nuovo progetto per il pomeriggio di Raidue. Alcune testate parlano addirittura di ufficialità per una nuova conduzione in coppia (Infante – Senette) dell’Italia allo Specchio.

Mi informo anche io tramite i giornali e alcuni siti web. Di ufficiale ancora poco.

  • Non ci credo

Te lo giuro. Non so con chi condurrò a settembre.

  • Quindi dai per scontata una coppia alla conduzione del tuo programma.

Per scontata no. Per quanto mi riguarda so solo che Marano (direttore di Raidue, ndDM) mi ha detto che sono confermata, ma magari viene un nuovo direttore che ha idee differenti. Per il momento, a quanto pare, il programma dovrebbe durare dalle 14 alle 16 e, vista la maggiore durata, è auspicabile una conduzione in coppia. Se anche ci fosse questa possibilità, bene.

  • Se l’altra metà di questa coppia fosse Milo Infante, attualmente l’unico papabile?

Non ho mai lavorato con Milo ma è un bravo professionista. Potrebbe essere una buona coppia. Tra l’altro sarebbe una situazione singolare. Anni fa lavoravamo per due emittenti private che si contendevano, in Lombardia, il primato degli ascolti (Telelombardia e Antenna 3). Eravamo colleghi “rivali” ed ora ci ritroveremmo a lavorare insieme.

  • Non temi paragoni con la Leofreddi?





28
maggio

TIVU MERCATO: LE DICHIARAZIONI IN ESCLUSIVA DI FRANCESCA SENETTE E LORENA BIANCHETTI. DOMANI, SU DM

Francesca Senette e Lorena Bianchetti


14
maggio

AUTUNNO 5: UN GF LUNGO 10 MESI, ONE MAN SHOW PER ZELIG, IL RITORNO DI BONOLIS MA NON PER AMICI VIP

Paolo Bonolis e Maria De Filippi

Un Grande fratello lungo dieci mesi, Zelig in versione one man show, il classico C’è posta per te, un improbabile Amici vip e il ritorno di Chi ha incastrato Peter Pan: potrebbe essere questo il “menu” che Canale5 ha in mente per il prossimo autunno. Cinque produzioni con marchi consolidati, per andare sul sicuro e portare a casa ottimi risultati anche nella prima parte della stagione tv (dopo gli errori de Il ballo delle debuttanti e di Fantasia, sonori flop nel 2008).

Prepariamoci a un’invasione di grandi fratelli e grandi sorelle. Per festeggiare la decima edizione del Grande Fratello, si pensa in grande, addirittura dieci mesi di reality, per sfruttare al massimo potenzialità ed esposizione mediatica, visti i grandi ascolti dell’edizione appena conclusasi. PierSilvio Berlusconi in un’intervista al settimanale Tv Sorrisi e Canzoni non smentisce: «La collocazione classica sarebbe nel 2010, ma stiamo pensando a qualcosa di diverso per celebrare la decima edizione». Di certo il Gf10 avrà un numero maggiore di prime serate (come se 16 non bastassero) e già in autunno potrebbero andare in onda i casting dei futuri concorrenti, sfruttando l’onda positiva dei provini di X Factor.

Non solo reality, come ha anticipato Laura Rio (recente giurata ai Teleratti) per Il Giornale, ma anche comicità con Zelig, non in versione tradizionale, ma con quattro/cinque serate speciali, sotto forma di one man show. Appuntamenti monotematici con i protagonisti più importanti del team comico: si pensa già a Enrico Brignano, Ale e Franz e Checco Zalone. Zelig tornerà poi nel 2010, prendendosi un anno di pausa, per trovare nuovi spunti e nuovi cabarettisti. Al sabato sera sono confermate le storie e le emozioni di C’è posta per te con Maria De Filippi, mentre sono ancora in dubbio due produzioni d’intrattenimento. Scopri i dettagli dopo il salto.


10
maggio

MARA VENIER AL POSTO DELLA D’URSO A MATTINO CINQUE?

Barbara D’Urso, Mara Venier e Federica Panicucci - Mattino Cinque

Arriva puntuale, come ogni domenica, la lista delle anticipazioni del numero di Sorrisi e Canzoni, in edicola domani. Questa volta le novità sembrano essere davvero appetibili e, ancor prima, condivisibili e auspicabili.

Quasi scontato un necessario ridimensionamento della Bislacca di Cologno per la prossima stagione tv, il più diffuso settimanale d’Italia ha dato il via al toto-conduttore per il contenitore mattutino di Canale5. Barbarona nostra, infatti, sarebbe riconfermata anche per il prossimo anno al timone di Pomeriggio Cinque con la conseguenza che ad essere vacante sarebbe… l’altra metà di Brachino!

E come un fulmine a ciel sereno spuntano, quest’oggi, due nomi: quelli di Federica PanicucciMara Venier. Preferendo glissare sull’inadeguata ipotesi di vedere alla conduzione di Mattino Cinque colei che negli ultimi anni si è distinta quasi esclusivamente per aver più volte annunciato la ri-partenza di un mai ripartito reality show, è decisamente condivisibile la seconda ipotesi. Se, infatti, la Panicucci risulta senza ombra di dubbio più adatta a trasmissioni di puro intrattenimento e indirizzate, tra l’altro, ad un target meno ampio rispetto a quello dell’ammiraglia di Cologno Monzese, Mara Venier sembrerebbe calzare a pennello, oltre che per le indubbie doti professionali, anche e soprattutto per la capacità di passare con incredibile maestria dal serio al faceto, peculiarità, queste ultime, indispensabili in un contenitore come quello mattutino di Canale5.