Televisione


27
settembre

TRA QUESTI CONCORRENTI SI NASCONDE LA TALPA

Dopo ritardi, smentite e rimpasti nel cast, La Talpa 3 è pronta per debuttare sugli schermi di Italia 1 a partire da giovedì 9 ottobre. È stato svelato finalmente il cast dello show più misterioso degli ultimi anni. Non essendo da meno agli altri programmi, anche Paola Perego & company reclutano degli sportivi doc, anzi di più, dei freschi vincitori di medaglie olimpiche: si tratta del pugile Clemente Russo e dello schermidore Matteo Tagliariol.

A fare compagnia a questi sportivi tutto muscoli e tattica saranno  l’ex partecipante del Grande Fratello Pasquale Laricchia, noto per la sua vis polemica e per i suoi proverbi tipici pugliesi, l’ex Grande Sorella, la diavolita Melita Toniolo, il porno divo Franco Trentalance, la cantante Fiordaliso (già protagonista di Music Farm), la modella Natalia Bush, la showgirl Pamela Camassa, l’ex Uomini e donne Karina Cascella, la modella Kamilia Dupont e l’attrice Emanuela Tittocchia.

Inoltre, come solo noi di DM avevamo anticipato, parteciperanno l’ex tronista Salvatore Angelucci e il fratello Cristiano, anch’egli ex miracolato di Maria De Filippi.




27
settembre

PAPERISSIMA AI NASTRI DI PARTENZA. SANDRA E RAIMONDO OSPITI DELLA PRIMA PUNTATA

Paperissima @ Davide Maggio .it

Non c’è due senza tre. E così, per la terza volta, saranno Gerry Scotti e Michelle Hunziker a condurre lo storico programma di Antonio Ricci Paperissima, Errori in TV.

In barba alla scaramanzia, venerdi 17 ottobre, per l’undicesima volta i telespettatori potranno trascorrere serate all’insegna della risata con gaffe provenienti da tutto il mondo, selezionate da uno staff autorale di tutto rispetto. Oltre al deus ex machina, Antonio Ricci, troveremo Lorenzo Beccati, Alessandro Meazza, Carlo Sacchetti (ex Bim Bum Bam), Dimunno & Tamborrino.

Mai come quest’anno, i risultati che solo il re mida del piccolo schermo nostrano riesce a “portare a casa” si rendono necessari per riportare in quota il prime time di Canale 5 che sembra non riuscire proprio a decollare.

Lo studio 11 di Cologno Monzese è quasi pronto. Guest stars della prima puntata Sandra e Raimondo, LA coppia della nostra televisione, che, nonostante la veneranda età, riuscirà senz’altro a strapparci qualche risata.


27
settembre

VALERIA MARINI, NAUFRAGA SUPPLENTE ALL’ISOLA DEI FAMOSI

Valeria Marini @ Davide Maggio .it

Sarà la formosa Valeria Marini la fortunata a mettere piede sull’Isola dei famosi, al posto del rinunciatario Giuseppe LagoLa bella Valeriona verrà calata in diretta, con una corda, sulla spiaggia di Cayo Cochinos, nel corso della puntata di lunedì.

Mona nostra ha fatto centro ancora una volta, portando nel suo show una naufraga del calibro della Marini, che sicuramente non farà rimpiangere l’anonimo ex tronista Lago. D’altronde avremmo potuto capirlo già da alcune frasi pronunciate dalla Ventura nella scorsa puntata: in quella circostanza la presentatrice, nel tentare di convincere Lago a restare sull’Isola, dichiarò che c’erano file intere di vip desiderosi di prendere al volo il treno per il successo, garantito dal famoso reality.

Un piano preparato in partenza o pura casualità? Sicuramente, la scelta di Valeria Marini non risulterebbe del tutto casuale: già nel 2006 i destini delle due donne si erano incrociati per via di una presunta partecipazione della showgirl all’Isola dei famosi 4 ma non se ne fece più nulla. La Marini optò per Reality Circus della D’Urso, uno dei più grandi flop della tv commerciale. La Ventura ci rimase molto male (“Avrebbe dovuto essere onesta dal principio”, furono le sue parole) e per un periodo mise in discussione la loro amicizia. Questa è quindi l’occasione per rinsaldare il loro legame e, per la Marini, di riempire il portafoglio.





27
settembre

DAL 5 OTTOBRE E’ SEMPRE (LA SOLITA) DOMENICA IN

Domenica In @ Davide Maggio .it

Domenica è sempre domenica, cantava Renato Rascel. E Domenica In è sempre (uguale) Domenica In. Il contenitore pomeridiano di Rai1 torna il 5 ottobre con gli stessi volti e più segmentato che mai. Sono quattro anni di fila che il direttore Fabrizio Del Noce ci propone questo spezzatino pomeridiano difficile da digerire. Se all’epoca (stagione 2005/2006) la divisione in blocchi poteva risultare vincente (la prima parte era condotta dalla rimpianta signora della domenica Mara Venier, ora impegnata a disquisire sulle vicende dei naufraghi isolani), alla lunga questa formula ha stufato. E quest’anno poteva essere l’occasione giusta per dare una svolta alla trasmissione vista l’agguerrita concorrenza della nuova domenica di Canale5.

Invece tutto è rimasto uguale all’anno scorso. Ad aprire il pomeriggio sarà Massimo Giletti con la sua Arena che avrà ospiti fissi i conduttori di Unomattina Eleonora Daniele e Michele Cucuzza e Alba Parietti, che si ritrova ancora una volta disoccupata dopo aver rifiutato le trattative per il ruolo di inviata a La talpa. Il moralista Giletti intratterrà i telespettatori con i temi più caldi della settimana fino alle 15 e qualche minuto, scontrandosi con i temibili Amici di Maria.

A seguire è la volta di Domenica In…sieme che vede schierate un quartetto di donne contro la Sanguinaria. Monica Setta proseguirà lo spazio dedicato all’informazione con il suo angolo della politica, ampliato rispetto alla scorsa stagione. A seguire gli spazi di Luisa Corna (In musica) e di Rosanna Lambertucci (In salute). Lo scorso anno questa parte faceva registrare ascolti imbarazzanti. Perchè non dedicare alla Lambertucci una rubrica all’interno dei programmi della mattina, molto più adatti per il suo spazio tutto diete e ginnastica?


27
settembre

SABRINA FERILLI: DA TATA A SPOGLIARELLISTA NELLA FICTION ANNA E I CINQUE

Sabrina Ferilli - Anna e i Cinque @ Davide Maggio .it

Mediaset ci prova ancora. Dopo l’esordio flop di Crimini bianchi (sotto il 14% di share) e i non brillanti risultati de Il sangue e la rosa, che ha chiuso con una media del 20.13%, e di Distretto di polizia 8, superato anche ieri dalla Prof. di Rai1, tutte le speranze (di successo) sono rivolte alla fiction Anna e i cinque e alla sua protagonista assoluta, Sabrina Ferilli.

La nuova serie di Canale5, in partenza martedì alle 21.10, segna il ritorno dell’attrice romana alla fiction Mediaset. Un ritorno alla commedia divertente. La Ferilli di giorno vestirà i panni di Anna Modigliani, tata dei cinque figli dell’affascinante Ferdinando Ferrari (intepretato da Pier Cosso), fidanzato con Jane Alexander e figlio di un uomo molto galante (Riccardo Garrone). Di notte si traforma e diventa Nina Monamour,  attrazione del locale notturno più esclusivo della città, il Chicago, e amata da un imprensario poco affidabile (Raul Cremona).

Capitato per caso al Chicago, Ferdinando resta folgorato dalla star del locale, una ballerina misteriosa, che in realtà è Anna col volto celato da una mascherina. Ferdinando non può riconoscerla, ma da quel momento grazie all’attrazione per la misteriosa ballerina qualcosa in lui comincia a cambiare. Cosa accadrà quando Ferdinando scoprirà che Nina e Anna sono la stessa persona?  Come concilierà Anna la sua vita al Chicago con quella in casa Ferrari?





26
settembre

ZELIG RIAPRE DI LUNEDI E SFIDA LA VENTURA

Zelig Arcimboldi 2008 - Claudio Bisio e Vanessa Incontrada @ Davide Maggio .it

Tanti sono i programmi comici in televisione, pochi quelli veramente di successo che riescono a imporsi al pubblico diventando veri e propri fenomeni di costume. Quest’ultimo è il caso di Zelig. “Di questi tempi c’è poco da ridere, e quel poco è tutto a Zelig”, scrive Piero D’Antoni su il Giorno.

Il celebre programma di Canale 5 sta per ripartire, lunedi 29 settembre ore 21 e 10, con la formula di sempre arricchita tuttavia da qualche novità. La più rilevante è certamente il cambiamento del giorno di messa in onda: Vanessa Incontrada e Claudio Bisio passano dal venerdi al lunedi e dovranno vedersela da una parte con le fiction di Raiuno e dall’altra con  l’Isola dei famosi. Scelta rischiosa, quella fatta dai vertici Mediaset, che hanno fatto di necessità virtù. La serata del venerdi sarà, infatti, occupata da Paperissima e, per dirla con le parole dell’ autore Gino, ”chiunque fa televisione sa che non può fare la guerra ad Antonio Ricci. Quest’anno in autunno è prevista Paperissima e storicamente il giorno di messa in onda di quel programma, che è fra i più anziani e visti di Canale 5, è il venerdì. Non ci siamo messi neanche a discutere, sarebbe stata una battaglia persa e poi questa del lunedì è una bella sfida..”.

Il direttore di rete, Donelli,  dal canto suo, afferma in conferenza stampa che spostando Zelig dal venerdì al lunedì è stata fatta una scelta giusta, da leader. “Lo spettatore ha il diritto e la libertà di scegliere quali programmi vedere. Quando il direttore di Raidue Antonio Marano dice che se nella stessa serata si sovrappongono trasmissioni pensate per lo stesso tipo di pubblico si manca di rispetto all’audience, mi permetto di dissentire e di controprogrammare, come è giusto che faccia una rete attenta al risultato commerciale”

Scopri il cast della nuova edizione e vota il sondaggio dopo il salto:


25
settembre

LA TALPA: I SI, I NO E I FORSE DI MARIO ADINOLFI. E NEL FRATTEMPO ARRIVA FIORDALISO

Mario Adinolfi @ Davide Maggio .it

FIORDALISO CONCORRENTE DE LA TALPA? (il punto interrogativo ormai e’ d’obbligo)

Marco ci segnala che durante un servizio trasmesso da Studio Aperto sarebbe stata confermata la presenza di Fiordaliso nel cast de La Talpa.

 

Se si tratta di un escamotage pubblicitario per alzare il livello di interesse prima dell’inizio del programma e rispondere adeguatamente al toto-cast che ha accompagnato gli spettatori all’esordio de L’Isola dei Famosi, l’idea potrebbe anche essere interessante. Ma il dubbio è che non sia così.

A La Talpa sembra non volerci andare nessuno. Neanche Maurizia Paradiso, che avrebbe preferito il reality-show di Raidue e tarda a dare la conferma della sua partecipazione a quello (sfortunato) di Italia 1. L’ultima doccia fredda sulle teste delle due Paole, Perego conduttrice e Barale inviata, è la smentita da parte di Mario Adinolfi, inserito inizialmente nel cast e come puntualmente vi abbiamo riportato.

Il buon Adinolfi ha sfruttato la notizia circa la sua presenza nel reality per poi dar vita ad un tira e molla che è culminato, un paio di giorni fa, con l’annuncio, sul suo blog, col quale rendeva noto che non avrebbe preso parte allo show per condurre un nuovo programma: Il Finimondo. “Devo dire che l’offerta alla fine era economicamente eccezionale, che il team di autori che lavora a questo progetto è di prima grandezza, che produzione e rete hanno davvero dimostrato attenzione a un tipo particolare come il sottoscritto, ma ho deciso che il reality può aspettare. Adesso, qualche settimana di pazienza, poi arriva il mio nuovo programma“, ha scritto il giornalista e politico che il vero Finimondo lo scatena a Italia 1.


25
settembre

UN SATURDAY NIGHT LIVE IN SALSA NOSTRANA

 

Saturday Night Live @ Davide Maggio .it

 

Saturday Night Live è definito da sempre lo show più irriverente e spregiudicato della televisione internazionale. Poteva mancare con una sua versione made in Italy? E così Italia 1, la rete che più di tutte ha sperimentato format internazionali, dedicati ad un pubblico giovane, non ci ha pensato su due volte e da martedì 30 settembre, a partire dalle ore 23.55 trasmetterà, nonostante lo scarso successo di qualche anno fa, il remake italiano di questo mitico show comico all’americana. Protagonisti saranno Andrea Santanastaso, Davide Paniate, Andrea Pellizzari e Iaia De Rose.

Nelle intenzioni degli autori, il Saturday Night Live milanese si rifarà, nello stile e nella potenza satirica, all’originale made in Usa ma con uno sguardo attento all’attualità e al gusto tipicamente italiano. Ogni settimana, infatti, con Weekend Update si farà il punto di quello che è accaduto nel nostro Paese attraverso intermezzi comici politicamente scorretti. Il SNL avrà un cast fisso e, per ogni puntata, una guest star diversa, che giocherà a fare il conduttore della serata, partecipando agli sketch dei comici esordienti.

Come soltanto noi di DM avevamo anticipato in questo post, la riedizione di SNL sarebbe dovuta andare in onda già da maggio ma la corposità di uno show del genere ne avrà fatto slittare la partenza a settembre. Sembra che Mediaset creda molto in questo progetto, tanto da tirarlo fuori dalla naftalina. Il programma, infatti, non è una novità come vorrebbero farci credere con slogan del tipo: “Nessuno fino ad ora ha avuto il coraggio di realizzarlo fuori da New York, tranne Italia 1”. Una prima edizione della versione italiana di SNL fu trasmessa già nel 2006 e non è certo passata alla storia. La prima puntata raccolse solo 421.000 spettatori, con una share del 4.05%.