Televisione


31
agosto

UNAN1MOUS : ARRIVA LA RISPOSTA DELLA RAI!

Magnolia logo @ Davide Maggio .it

VS

Unan1mous @ Davide Maggio .it

Maria De Filippi ha deciso, importando Unan1mous dagli USA, che, da quest’anno, il reality deve essere basato sull’elemento psicologico.

E la Rai, a quanto pare, l’ha presa in parola!

Mentre, infatti, il nuovo game della De Filippi si appresta a fare il Suo debutto venerdi sera, Mamma Rai, per non cedere alla concorrenza il primato, in termini di audience, conquistato con l’Isola dei Famosi, ha in serbo, per la prossima primavera, un nuovo reality che avrà, guarda caso, il proprio punto di forza nell’elemento psicologico.

A rendere queste dichiarazioni è stato Giorgio Gori (aka marito di Cristina Parodi), la cui casa di produzione, la Magnolia, avrà l’arduo compito di “sfornare” il nuovo programma.

Da Andalo, ritiro dei concorrenti della nuova Isola dei (quasi) Famosi, il produttore ha dichiarato che ”sarà un reality basato sui meccanismi psicologici in cui il pubblico si potrà rispecchiare in modo più diretto” e, ha anche indicato, in tutta sincerità, Unan1mous come il più interessante tra gli innumerevoli reality show che animeranno il palinsesto delle nostre reti a partire dal prossimo venerdi.

Che sia consapevole della delusione che il cast de L’Isola dei Famosi, sempre prodotta da Magnolia, ha suscitato nei telespettatori ancor prima del “ciak”?




28
agosto

CAMBIAMENTI…A TUTTI I COSTI

Amadeus @ Davide Maggio .itSi mormorava già da venerdi che, nella notte tra il 24 e il 25 agosto, la produzione avesse modificato il titolo del nuovo preserale di Canale 5 che si dava, ormai, per certo.

Dopo attente ricerche, scopro oggi che il nuovo titolo del quiz di Amadeus dovrebbe essere non più A TUTTI I COSTI ma

FORMULA SEGRETA

Da archiviare, quindi, i promo pubblicitari che per settimane ci hanno ricordato che ”Amadeus l’abbiamo voluto A TUTTI I COSTI”.

Nel frattempo qualora vogliate partecipare ai casting, potete trovare i riferimenti telefonici in questo post.


28
agosto

AND THE EMMY GOES TO…

58° Emmy Awards @ Davide Maggio .it

 EccoVi TUTTI i vincitori (con le relative nominations per categoria) della 58^ edizione degli Emmy Awards, gli Oscar della Televisione.

In relazione alla categoria più ambita (MIGLIOR SERIE COMICA) Vi riporto anche il video della premiazione.

In grassetto i vincitori.

Arrested Development, FOX, Imagine Television and The Hurwitz Company in association with 20th Century Fox Television
Curb Your Enthusiasm, HBO, HBO Entertainment
The Office, NBC, Deedle Dee Productions, Reveille, LLC in association with NBC Universal Television Studios
Scrubs, NBC, Touchstone Television
Two And A Half Men, CBS, Chuck Lorre Productions, Inc., The Tannenbaum Company in association with Warner Bros. Television Productions, a Division of WB Studio Enterprises Inc.

  • MIGLIOR ATTORE PROTAGONISTA DI UNA SERIE COMICA

Larry David — Curb Your Enthusiasm
Kevin James — The King Of Queens
Tony Shalhoub — Monk
Steve Carell — The Office
Charlie Sheen — Two and a Half Men

  • MIGLIOR ATTRICE PROTAGONISTA DI UNA SERIE COMICA

Lisa Kudrow — The Comeback
Jane Kaczmarek — Malcolm in the Middle
Julia Louis-Dreyfus — The New Adventures of Old Christine
Stockard Channing — Out of Practice
Debra Messing — Will & Grace

  • MIGLIOR REGIA DI UNA SERIE COMICA

The Comeback, Valerie Does Another Classic Leno
Michael Patrick King, Director
Curb Your Enthusiasm, The Christ Nail
Robert B. Weide, Director
Entourage, Oh, Mandy
Dan Attias, Director
Entourage, Sundance Kids
Julian Farino, Director
My Name Is Earl, Pilot
Marc Buckland, Director
Weeds, Good S*** Lollipop,
Craig Zisk, Director

  • MIGLIOR SERIE DRAMMATICA

Grey’s Anatomy, ABC, Touchstone Television
House, FOX, Heel and Toe Productions, Shorez Productions and Bad Hat Harry Productions in association with Universal Television Studios
The Sopranos, HBO, Chase Films and Brad Grey Television in association with HBO Entertainment
24, FOX, Imagine Entertainment and 20th Century Fox Television in association with Real Time Productions
The West Wing, NBC, John Wells Productions in association with Warner Bros. Television

  • MIGLIOR ATTORE PROTAGONISTA DI UNA SERIE DRAMMATICA

Christopher Meloni — Law & Order: SVU
Denis Leary — Rescue Me
Peter Krause — Six Feet Under
Kiefer Sutherland — 24
Martin Sheen — The West Wing

MIGLIOR ATTRICE PROTAGONISTA DI UNA SERIE DRAMMATICA

Kyra Sedgwick — The Closer
Geena Davis — Commander In Chief
Mariska Hargitay — Law & Order: SVU
Frances Conroy — Six Feet Under
Allison Janney — The West Wing

  • MIGLIOR REGIA DI UNA SERIE DRAMMATICA

Big Love, Pilot
Rodrigo Garcia, Director
Lost, Live Together, Die Alone
Jack Bender, Director
Six Feet Under, Everyone’s Waiting
Alan Ball, Director
The Sopranos, Members Only
Tim Van Patten, Director
The Sopranos, Join The Club
David Nutter, Director
24, 7:00 AM – 8:00 AM
Jon Cassar, Director
The West Wing, Election Day
Mimi Leder, Director

  • MIGLIOR REGIA DI PROGRAMMI DI VARIETA’, MUSICALI o COMICI

78th Annual Academy Awards
Louis J. Horvitz, Director
American Idol, Finale
Bruce Gowers, Director
The Colbert Report, Episode #110
Jim Hoskinson, Director
The Daily Show With Jon Stewart, Episode #10140
Chuck O’Neil, Director
Saturday Night Live, Host: Steve Martin
Beth McCarthy Miller, Director

  • MIGLIOR ATTORE PROTAGONISTA DI UNA MINISERIE O FILM

Charles Dance — Bleak House
Donald Sutherland — Human Trafficking
Ben Kingsley — Mrs. Harris
Jon Voight — Pope John Paul II
Andre Braugher — Thief

  • MIGLIOR ATTRICE PROTAGONISTA DI UNA MINISERIE O FILM

Kathy Bates — Ambulance Girl
Gillian Anderson — Bleak House
Helen Mirren — Elizabeth I
Judy Davis — A Little Thing Called Murder
Annette Bening — Mrs. Harris

MIGLIOR ATTORE NON PROTAGONISTA DI UNA SERIE COMICA

Will Arnett — Arrested Development
Jeremy Piven — Entourage
Bryan Cranston — Malcolm in the Middle
Jon Cryer — Two and a Half Men
Sean Hayes — Will & Grace

  • MIGLIOR ATTORE NON PROTAGONISTA DI UNA SERIE DRAMMATICA

William Shatner — Boston Legal
Oliver Platt — Huff
Michael Imperioli — The Sopranos
Gregory Itzin — 24
Alan Alda — The West Wing

  • MIGLIOR ATTORE NON PROTAGONISTA DI UNA MINISERIE O FILM

Denis Lawson — Bleak House
Hugh Dancy — Elizabeth I
Jeremy Irons — Elizabeth I
Robert Carlyle — Human Trafficking
Clifton Collins, Jr. — Thief

  • MIGLIOR ATTRICE NON PROTAGONISTA DI UNA SERIE COMICA

Cheryl Hines — Curb Your Enthusiasm
Alfre Woodard — Desperate Housewives
Jaime Pressly — My Name is Earl
Elizabeth Perkins — Weeds
Megan Mullally — Will & Grace

  • MIGLIOR ATTRICE NON PROTAGONISTA DI UNA SERIE DRAMMATICA

Candice Bergen — Boston Legal
Sandra Oh — Grey’s Anatomy
Chandra Wilson — Grey’s Anatomy
Blythe Danner — Huff
Jean Smart — 24

  • MIGLIOR ATTRICE NON PROTAGONISTA DI UNA MINISERIE O FILM

Kelly Macdonald — The Girl In The Café
Shirley Jones — Hidden Places
Ellen Burstyn — Mrs. Harris
Cloris Leachman — Mrs. Harris
Alfre Woodard — The Water is Wide

  • MIGLIOR PERFORMANCE INDIVIDUALE IN UN PROGRAMMA DI VARIETA’ O MUSICALE

Barry Manilow — Barry Manilow: Music And Passion
Stephen Colbert, Host — The Colbert Report
Craig Ferguson, Host — The Late Late Show with Craig Ferguson
David Letterman, Host — Late Night with David Letterman
Hugh Jackman, Host — The 59th Annual Tony Awards (2005)

  • MIGLIOR MINISERIE

Bleak House (Masterpiece Theatre), PBS, A BBC WGBH-Boston Co-production in association with Deep Indigo
Elizabeth I, HBO, Company Pictures and Channel 4 in association with HBO Films
Into The West, TNT, Dreamworks Television
Sleeper Cell, Showtime, Showtime Presents in association with Cardboard Guru Production

  • MIGLIOR FILM PER LA TV

Flight 93, A&E, A David Gerber Company Production in association with A&E Network and Fox Television Studios
The Flight That Fought Back, Discovery Channel, Brook Lapping Productions in association with Discovery Channel
The Girl In The Café, HBO, Tightrope Pictures and BBC Wales in association with HBO Films
Mrs. Harris, HBO, Killer Films and Number 9 Films and John Wells Productions in association with HBO Films
Yesterday, HBO, Exciting Films/Distant Horizon/Videovision in association with HBO Films

  • MIGLIOR VARIETA’

The Colbert Report, Comedy Central, Central Productions with Busboy Productions and Spartina Productions
The Daily Show With Jon Stewart, Comedy Central, Central Productions LLC and Hello Doggie, Inc.
Late Night With Conan O’Brien, NBC, Broadway Video, NBC Studios, Conaco
Late Show With David Letterman, CBS, Worldwide Pants Incorporated
Real Time With Bill Maher, HBO, Kid Love Productions and Brad Grey Television in association with HBO Entertainment

  • MIGLIOR REALITY SHOW

The Amazing Race, CBS, Amazing Race Productions, Inc. and Touchstone Television Productions, LLC in association with Jerry Bruckheimer Television and WorldRace Productions, Inc.
American Idol, FOX, FremantleMedia N.A., Inc. & 19TV Ltd.
Dancing With The Stars, ABC, BBC Worldwide Productions
Project Runway, Bravo, Magical Elves for The Weinstein Company/Miramax, Full Picture, Bravo
Survivor, CBS, Mark Burnett Productions in association with SEG Productions

  • MIGLIOR SCENEGGIATURA DI UNA SERIE COMICA

Arrested Development, Development Arrested, Chuck Tatham, Teleplay by;
Jim Vallely, Teleplay by;
Richard Day, Story by;
Mitchell Hurwitz, Story by
Entourage, Exodus, Doug Ellin, Written by
Extras, Kate Winslet, Ricky Gervais, Written by; Stephen Merchant, Written by
My Name Is Earl, Pilot, Greg Garcia, Written by
The Office, Christmas Party, Michael Schur, Written by

  • MIGLIOR SCENEGGIATURA DI UNA SERIE DRAMMATICA

Grey’s Anatomy, It’s the End Of The World, As We Know It (Part 1 & 2)
Shonda Rhimes, Written by
Grey’s Anatomy, Into You Like A Train
Krista Vernoff, Written by
Lost, The 23rd Psalm
Carlton Cuse, Written by; Damon Lindelof, Written by
Six Feet Under, Everyone’s Waiting
Alan Ball, Written by
The Sopranos, Members Only
Terence Winter, Written by

  • MIGLIOR SCENEGGIATURA DI UN PROGRAMMA DI VARIETA’, MUSICALE o COMICO

The Colbert Report
Allison Silverman, Head Writer; Rich Dahm, Head Writer; Stephen Colbert, Writer; Peter Gwinn, Writer; Laura Krafft, Writer; Michael Brumm, Writer; Rob Dubbin, Writer; Eric Drysdale, Writer; Jay Katsir, Writer; Frank Lesser, Writer
The Daily Show With Jon Stewart
David Javerbaum, Head Writer; Rachel Axler, Writer; Kevin Bleyer, Writer; Rich Blomquist, Writer; Steve Bodow, Writer; Tim Carvell, Writer; Stephen Colbert, Writer; Eric Drysdale, Writer; J.R. Havlan, Writer; Scott Jacobson, Writer; Ben Karlin, Writer; Rob Kutner, Writer; Sam Means, Writer; Chris Regan, Writer; Jason Reich, Writer; Jason Ross, Writer; Jon Stewart, Writer
Late Night With Conan O’Brien
Mike Sweeney, Head Writer; Chris Albers, Writer; Jose Arroyo, Writer; Dan Cronin, Writer; Kevin Dorff, Writer; Daniel J. Goor, Writer; Michael Gordon, Writer; Tim Harrod, Writer; Berkley Johnson, Writer; Brian Kiley, Writer; Michael Koman, Writer; Brian McCann, Writer; Guy Nicolucci, Writer; Conan O’Brien, Writer; Brian Stack, Writer; Andrew Weinberg, Writer
Late Show With David Letterman
Eric Stangel, Head Writer; Justin Stangel, Head Writer; Michael Barrie, Writer; Jim Mulholland, Writer; Steve Young, Writer; Tom Ruprecht, Writer; Lee Ellenberg, Writer; Matt Roberts, Writer; Jeremy Weiner, Writer; Joe Grossman, Writer; Meredith Scardino, Writer; Bill Scheft, Writer; Frank Sebastiano, Writer; Sam Saltz, Writer; David Letterman, Writer
Real Time With Bill Maher
Ross Abrash, Writer; David Feldman, Writer; Matt Gunn, Writer; Brian Jacobsmeyer, Writer; Jay Jaroch, Writer; Chris Kelly, Writer; Bill Maher, Writer; Billy Martin, Head Writer; Danny Vermont, Writer; Scott Carter, Writer

  • MIGLIOR SCENEGGIATURA DI MINISERIE, FILM O Dramatic Special

Bleak House (Masterpiece Theatre)
Andrew Davies, Screenplay by
Elizabeth I
Nigel Williams, Written by
Flight 93
Nevin Schreiner, Written by
The Girl In The Café
Richard Curtis, Written by
Mrs. Harris
Phyllis Nagy, Written by

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

, , ,





24
agosto

UNAN1MOUS : I CONCORRENTI

Eccoli qui i nove concorrenti di Unan1mous, il nuovo reality show della Signora Costanzo che partirà il prossimo 1 settembre, in prima serata, su Canale 5.

Concorrenti Unan1mous @ Davide Maggio .it

Cliccando qui visualizzerete le loro schede così come proposte dal Corriere della Sera.

Come già annunciato, il programma sarà di durata variabile. A determinarne la fine sarà proprio l’unanimità tra i concorrenti nel votare, tra loro, il vincitore che si porterà a casa il bottino (potrebbe quindi terminare anche in una sola puntata).

La produzione ha, comunque, stabilito la durata massima del programma in 3 settimane. Qualora non venga raggiunta l’unanimità, Mediaset tratterrà il ricco montepremi.

“Il 31 agosto entreranno nel bunker—spiega la De Flippi — e si conosceranno. Il 1^ settembre ci sarà la prima votazione. Tutto dipenderà da loro, poiché non ci sono né nomination né televoto e noi dall’esterno possiamo fare poco per influenzarli, anche se li invoglieremo ad assegnare quei soldi. Per esempio tramite un countdown: ad ogni votazione “persa”, il montepremi diminuirà. In America da un milione e mezzo di dollari si è scesi fino a 300 mila, la cifra incassata dal vincitore. Qui tutto si gioca all’interno del gruppo. Un concorrente Usa si è inventato un tumore al testicolo per farsi votare dagli altri“.

Per altre info su unan1mous clicca qui


CURIOSITA’

Hide & Seek - Imogen Heap @ Davide Maggio .itRispondo all’appello di Francesca, curiosa di conoscere la musica dello spot pubblicitario di Unan1mous.

E’ un singolo uscito il 26 settembre 2005. Si tratta di

HIDE AND SEEK - Imogen Heap

Eccone un assaggio qui (è necessario ITunes)

 


  • AGGIORNAMENTO DEL 2 SETTEMBRE 2006 :

Leggi i commenti alla prima puntata di Unan1mous, in –> questo post


22
agosto

SURVIVOR RAZZISTA?

Suvivor Cook Island @ Davide Maggio .it

Non e’ ancora iniziata, ma la nuova edizione di Survivor è già al centro di numerose polemiche.

La produzione, infatti, sembra stia decidendo di separare i 20 concorrenti in 4 tribù.

A dire il vero, questa divisione rappresenta un motivo ricorrente per l’edizione americana del reality show. La scorsa edizione, infatti, Survivor Panama ha visto i partecipanti divisi ugualmente in 4 gruppi : Uomini Giovani, Uomini Vecchi, Donne Giovani e Donne Vecchie. Una distinzione, insomma, in base al sesso e all’età.

Questa volta, però, in Survivor Cook Islands la divisione dei concorrenti sarà per razze.

Secondo voci non confermate, infatti, i Survivor dovrebbero formare queste 4 tribù : Bianchi, Neri, Ispanici e Asiatici. 

Il programma partirà il 14 settembre prossimo su CBS. Si attende, però, con ansia la puntata del 23 agosto di The Early Show, programma in cui dovrebbero essere svelati il cast del reality e, si spera, i dettagli questa nuova separazione, a detta di qualcuno, dal sapore tipicamente razziale.

[Segnalato su Libero.it, Davide ringrazia]

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

, , , ,





22
agosto

TOM & JERRY CENSURATI

Tom & Jerry smoking @ Davide Maggio .it

Amici… non è uno scheVzo…

L’Ofcom (Office of Communications) ovvero l’ente britannico che vigila sui programmi radiotelevisivi ha disposto, ieri, una vera e propria censura nei confronti di uno dei cartoons annoverabili tra i cult di intere generazioni, Tom & Jerry.

La protesta è stata sollevata da un telespettatore che ha trovato diseducative due puntate del famoso cartone animato.

La cosa che lascia perplessi è che si tratta di episodi risalenti nientepopodimenoche al 1949 e al 1950 in cui le bionde facevano bella mostra di sè tra le labbra di Tom e del suo storico rivale.

La censura “accordata” dalla Turner (titolare dei diritti) andrà dunque a cancellare queste “scene di ordinaria follia” che, ree di far passare per normale una bella boccata di fumo, metterebbero a rischio la salute dei bambini.

A quanto pare, dunque, questo papà così premuroso l’ha avuta vinta.

Gli consiglio, tuttavia, di stare attento.

Se, infatti, il rischio di una salute cagionevole per i Suoi ragazzi sembra sventato, non credo che altrettanto possa dirsi della Sua.

Non sono forse ugualmente diseducative e pericolose scene storiche del telefilm in cui i nostri simpatici amici :

  • si divertivano a marcare, simpaticamente, a caldo, con un ferro da stiro, il viso di qualcuno intento a sentire l’inebriante profumo di un fiore?

  • giocavano allegramente a fare la staffetta con bastoncini di dinamite con degli sconosciuti?

  • provavano piacere a provocare tori con oggetti rossi?

  • scioglievano sadicamente veleno nel bicchiere di qualche ignaro bevitore?

  • mangiavano gustosamente cibo per comuni animali domestici?

  • sistemavano disinvoltamente per tutta la casa trappole per orsi?

  • si tiravano la coda l’un l’altro per poi ritrovarsi col sedere sul fuoco?

Attento papà! Fumare una sigaretta, è molto meno nocivo!

P.S.: apprendo con stupore che in uno tra i blog “televisivi” ritenuti più illustri, si paragona l’Ofcom (britannico) al Moige (italiano). Bene! A prescindere dalla settorialità del secondo che si occupa esclusivamente dei minori anche in relazione alle programmazioni delle tv italiane, c’è da dire che l’Ofcom è un ufficio governativo con poteri ben precisi inerenti la comunicazione; il Moige (Movimento Italiano Genitori), invece, è semplicemente una onlus che altro non fa, tra le altre cose, che monitorare “i palinsesti televisivi per un’ azione di controllo ed analisi della programmazione destinata ai minori” (con eventuali segnalazioni a chi di competenza). L’Ofcom potrebbe, tutt’al più e solo per alcuni aspetti, essere paragonato al Comitato Tv e Minori del Ministero delle Comunicazioni.


22
agosto

UN REALITY… DIVERSO : L’UOMO PER ME!

di Francesca Donati per davidemaggio.it


L'uomo per me (reality show) @ Davide Maggio .it

Dal 29 Agosto, alle 22.45, su FoxLife verrà trasmesso un nuovo reality, made in USA, dove certo non manca la fantasia per questo genere di intrattenimento.

Parliamo di Playing It Straight la cui versione italiana si chiamerà “L’uomo per me”. Dai brevi spot andati in onda, si capisce facilmente l’obiettivo del gioco : una ragazza dovrà scegliere il proprio boyfriend da un gruppo di 14 ragazzi. Qual è la novità? Di questi pretendenti  la metà è gay.

La ”cacciatrice” dovrà star bene attenta a scegliere il compagno tra gli etero; qualora fosse così brava, dividerebbe con il prescelto l’ingente somma del premio finale, qualora scegliesse un concorrente gay, sarebbe quest’ultimo a beccarsi il jackpot.

Gaydar mascotte Playing it Straight @ Davide Maggio .itImmagino già le lotte dei concorrenti che faranno di tutto per dar prova alla ragazza di essere il partner perfetto; mi viene in mente il film In&Out, in cui il protagonista si sforzava di non ballare sulle note di “I will survive” perchè questo avrebbe tradito inequivocabilmente la propria omosessualità. 

La cosa divertente è che il tutto è ambientato in una specie di ranch, sarà un sottile riferimento al recente film Brokeback Mountain?

E che dire di GayDar, il simpatico Chihuahua, mascotte del programma?

Un plauso, comunque, agli ideatori di questi format. Siamo partiti dal “Grande Fratello”, sei-sette anni fa, ed oggi abbiamo reality per tutti i gusti e per tutte le necessità. Non solo intrattenimento ma anche utilità sociale: pensiamo al reality in cui vince chi perde più peso, ma anche a Extreme Makeover, in cui non solo si risolvono problemi meramente estetici, ma anche problemi fisici più gravi. Insomma la scienza più all’avanguardia viene messa a disposizione di coloro che non hanno mezzi economici con l’unica richiesta: fare della propria esperienza uno show. Certo, ci sono mille aspetti negativi, ma cerchiamo di non fare i soliti snob e vediamo gli aspetti positivi. Ad esempio, la versione italiana de “L’uomo per me” potrebbe essere un modo per trattare un tema che da noi è sempre un pò nascosto, con un consiglio per l’eventuale concorrente: chiedi ai tuoi pretenderti di cantarti una canzone della Carrà, se uno è gay, difficile che si tiri indietro!

[Segnalato su libero.it, Davide ringrazia]


18
agosto

THE BIGGEST LOSER

The Biggest Loser @ Davide Maggio .it

Il 21 agosto alle 22 su SkyVivo debutta THE BIGGEST LOSER, un reality americano trasmesso dalla NBC e giunto già alla Sua terza edizione.

L’obiettivo del reality è far perdere peso a 6 donne e 6 uomini “leggermente” in sovrappeso.

Il meccanismo è semplicissimo : chi perde meno peso durante la settimana abbandona il reality!

A quanto pare la versione italiana sarà leggermente meno ambiziosa.

Durante le selezioni, infatti, la produzione ha richiesto, per i casting, persone con giusto qualche chilo in più.

OverSize d’Italia unitevi… il reality sembra faccia miracoli. Guardate la foto qui in basso…

The Biggest Loser @ Davide Maggio .it

 [Segnalato su Libero.it, Davide ringrazia]