Televisione


30
novembre

GRANDE FRATELLO 10: STASERA LA DECISIONE SUL DESTINO DI MAURO E MASSIMO E LA SCOPERTA DEL TUGURIO

Grande Fratello 10, Mauro e Veronica (sesta puntata)

Avremmo un pò di timore nel dirlo, anche se la nostra affermazione è supportata dagli ultimi movimentati avvenimenti dalla casa, ma sembra proprio che questo Grande Fratello possa finalmente entrare nel vivo. Stasera alle 21:10 potremo averne la conferma.




30
novembre

E ALLA FINE RITORNANO: GIGI D’ALESSIO IN PRIMAVERA SU RAIUNO CON UN NUOVO SHOW

Gigi D'Alessio e Anna Tatangelo

Lo scorso autunno l’ex direttore di RaiUno Fabrizio Del Noce annunciò in pompa magna lo sbarco di Gigi D’Alessio e Anna Tatangelo nel prime time di RaiUno con un nuovo show musicale (in due puntate) dove l’amata/odiata coppia sarebbe stata la protagonista indiscussa. Per fortuna dei detrattori del neomelodico, lo spettacolo, prodotto da Ballandi, non andò mai in onda: il niet pare sia arrivato direttamente dal direttore, infastidito dall’onnipresenza della coppia nei programmi della concorrenza (Amici e C’è Posta per Te in primis). Ma il cantante napoletano, appresa la notizia dai giornali, cercò di risanare le ferite e sempre a mezzo stampa dichiarò:

“Sono stato un ingenuo. Se ho sbagliato l’ho fatto in buona fede. Sono un cantante e faccio promozione dove mi invitano. In fondo non sono un presentatore e non ho un contratto di esclusiva con RaiUno. Non volevo certo creargli problemi e alla notizia della sospensione mi è dispiaciuto soprattutto per quanti hanno finora lavorato all’organizzazione e alla promozione: di fatto eravamo pronti a partire.”

Le scuse, a quanto pare, furono accettate e il programma, il cui titolo provvisorio era “Questa sera stiamo a casa“, sembrava programmato all’interno della garanzia primaverile, al termine di Ballando con le stelle. Ma forse per  motivi di budget o forse per i tempi troppo ristretti, la coppia non vide mai la luce sugli schermi della prima rete.

Fabrizio Del Noce, intanto, venne sostituito da Mauro Mazza e l’idea sembrava definitivamente tramontata. E invece…


29
novembre

UOMINI E DONNE: ARRIVANO I NUOVI TRONISTI OVER 70. E I LETTORI DI DM SUGGERISCONO: PERCHE’ NON CHIAMARLO “UOMINI E NONNE”?

Maria De Filippi (Uomini e Donne over 70)

Intervistato dal settimanale TOP, sul calo di ascolti di Uomini e Donne, il nostro blogger “titolare”  aveva così sentenziato: “Maria De Filippi avrà nuovi assi nella manica per invertire la rotta”.  E la risposta non è tardata ad arrivare. A Uomini e Donne, infatti, si cambia: accanto ai giovani, belli e palestrati tronisti, tra qualche mese vedremo sedere sulla famigerata poltrona rossa arzilli vecchietti in cerca di compagnia. Ad annunciare la svolta, che per un certo verso è un ritorno al passato (chi non ricorda il primo tronista Roberto, affascinante cinquantenne, alla ricerca dell’anima gemella?), è la stessa Maria De Filippi.

Dalle pagine del Corriere della Sera, la conduttrice afferma: “Voglio provare a fare Uomini e donne della quarta età, dedicare a loro una delle due parti del programma, quella del trono maschile: ci sono ottantenni vitalissimi, che non si deprimono, che magari sono rimasti soli e vogliono trovare compagnia. Un tema da trattare con tutta la delicatezza del caso (…) Ovviamente il tronista non può stare in carica per settimane, nel giro di 15 giorni si deve passare a un altro”.

Ad ispirare ”Bloody Mary” una storia raccontata a C’è Posta: quella di un vedovo che cercava il primo amore dopo ben 60 anni e che, in seguito all’ospitata televisiva, ha ricevuto (al centralino della trasmissione) ben quattro chiamate da altrettante vedove disposte ad incontrarlo. “C’è un mondo che non pensavo” dice la conduttrice. Ancora una volta una scelta coraggiosa che sembra ripercorrere quella di qualche anno fa quando l’Amici versione talk, sebbene registrasse buoni ascolti, andò in pensione. La trasmissione, infatti, secondo l’ideatrice, aveva smarrito il suo significato in quanto ad animare i partecipanti, più che la voglia di ”risolvere conflitti”, c’era il desiderio di apparire in tv. La stessa brama che imperversa oggi, nella gran parte, dei tronisti.





29
novembre

GRANDE SUCCESSO PER LA FICTION DI RAIUNO: NEL 2009 LO SHARE SFIORA IL 26%, GRAZIE A UN MEDICO IN FAMIGLIA E DON MATTEO. SODDISFAZIONE DI DEL NOCE

Un medico in famiglia

Con il grande successo dell’ultima puntata di Don Matteo, che ha realizzato oltre il 30% di share, si e’ conclusa la stagione di garanzia autunnale della Fiction Rai in prima serata. Una stagione davvero d’oro che ha consentito di risollevare una Raiuno partita con qualche difficoltà, pronta a vincere l’ennesima garanzia d’ascolti (terminata ieri e partita lo scorso 13 settembre). Piena soddisfazione del direttore di Rai Fiction Fabrizio Del Noce (sulla carica si interrogherà, nelle prossime settimane, il Cda) solerte a celebrare i prodotti realizzati e trasmessi in questa prima garanzia:

”Con questi risultati la fiction ribadisce di essere il macro genere piu’ seguito dai telespettatori. Rispetto agli anni precedenti (2007 e 2008) si registra un sensibile aumento non solo dello share e del numero di spettatori, ma anche del numero delle fiction trasmesse”.

Ed in effetti, dati alla mano, sia la lunga serialità che le miniserie hanno registrato risultati con ogni probabilità inaspettati: in primis Un medico in famiglia 6, rinato dopo una quinta stagione non brillante e abbracciato da tutte le fasce di pubblico, è riuscito nelle ultime puntate ad umiliare un cavallo di razza come il Grande Fratello. Con una media del 26.7%, la fiction ha superato di 3 punti percentuali la media del prime time della rete, toccando nell’ultima puntata un’audience media superiore agli otto milioni e mezzo e al 32%  di share,  confermando quasi gli stessi dati nel target commerciale tanto caro in quel di Cologno Monzese. Forte riscontro anche per la settima serie di Don Matteo (media attorno al 25.8%) che nella puntata di giovedi scorso ha totalizzato più di sette milioni e mezzo di spettatori e il 30% di share. Davvero risultati d’altri tempi.


28
novembre

AMICI: LO SPECIALE DEL SABATO LIVE SU DM

Amici di Maria De Filippi, live

In diretta dal teatro 19 di Cinecittà in Roma, Maria De Filippi conduce il decimo appuntamento con lo speciale del sabato di Amici. Nuova sfida tra le squadre del sole e della luna ed esami per i “ballerini di serie B” giudicati da tre giudici esterni saranno gli elementi caratterizzanti della puntata. Come vi abbiamo anticipato sarà un sabato di passione per Nicolò, Michele, Maddalena, Gabriele e Grazia, etichettati da Alessandra Celentano come non idonei a proseguire il programma.

Si allunga la lista di star internazionali che scelgono lo studio di Maria De Filippi per esibirsi di fronte al pubblico italiano: dopo Shakira e Robbie Williams, l’ospite musicale di questo pomeriggio è la cantante canadese Nelly Furtado.

E noi, siamo pronti, in questo post, a commentare LIVE lo show a partire dalle 14.





28
novembre

X FACTOR 3, INTERVISTA ALL’ESCLUSO SILVER: “SE QUALCOSA NEGLI INEDITI NON E’ ANDATO, E’ PERCHE’ C’E’ TROPPO POCO TEMPO. LA VITA NEL LOFT? OGNI TANTO SPIAVO LE YAVANNA”

Silver, XFactor (intervista)

Silvio in arte Silver, è il talento che è stato escluso dalla gara di X Factor nel corso della dodicesima puntata. Viso da bravo ragazzo e aria allegra e scanzonata, il figlioccio di Morgan ha avuto vita facile nel corso del talent show, grazie all’approvazione dei giudici e ad un buon consenso presso il pubblico (femminile) televotante, che lo ha mandato al ballottaggio solo quando ha iniziato ad avere i “primi cedimenti”.

Forse per colpa della pressione crescente, forse per via della stanchezza, nel corso dell’undicesima puntata il cantante di Fara Olivana Con Sola (BG) ha avuto infatti un classico “vuoto di memoria” durante l’esecuzione de “La donna cannone”, al punto da restare ammutolito e scoppiare poi in lacrime a canzone ultimata. Episodio simile è successo anche durante il ballottaggio della semifinale contro le Yavanna, segnale inquivocabile che qualcosa nella tranquillità del ragazzo era oramai compromesso.

Al di là degli incidenti di percorso, ad incidere negativamente sulla permanenza del ventiquattrenne boyscout c’è stato un brano inedito debole e banale, che il suo stesso mentore Morgan non ha mancato di demolire. A qualche giorno di distanza, per le famose cinque domande all’escluso, l’abbiamo raggiunto per conoscerlo meglio e cercare di capire quanto fosse arrabbiato con  X Factor, con la Sony o magari con le Yavanna, e invece…

1. Qual è la cosa che più ti preme dire in questo momento?

“Che sono stra-stra-stra-contento! E’ stata un’esperienza fantastica, un percorso artistico che mi ha permesso di conoscere persone… Wow… Artisti di professione, con un bagaglio straordinario. Il quarto posto? Mi va benissimo: è ovvio che quando arrivi lì, ad un passo dalla finale, vorresti vincere ed andare avanti ma davvero… Sono felice e non ho nessun rimpianto!”


27
novembre

UN GRANDE FRATELLO… BIPOLARE!

Grande Fratello (Mauro Marin) Bipolare

E’ arrivato il momento di vuotare il sacco. Ieri, parlando di quanto accaduto (rileggi qui) nella casa del Grande Fratello, il nostro Biagio ha formulato alcune ipotesi sull’accaduto. Una di queste recitava così:

Se gli autori si trovassero di fronte a vicende di impatto così forte, o eventualmente violento, dovrebbero infatti fare i conti con le critiche di chi ritiene certe personalità borderline poco adatte alla convivenza in un reality ma così dannatamente utili alle vicende di show come il Grande Fratello (cfr. Federica Rosatelli e Paolo Mari, che del reality, nel bene o nel male, ne hanno fatto la storia).

Non è stata una frase scritta a caso ma un’ipotesi, o forse qualcosa in più. Io stesso, infatti, in un post successivo vi avevo scritto che le reazioni un po’ sui generis di Mauro potrebbero essere frutto di qualcosa di più serio rispetto ad un “colpo di testa”.

E non a caso, alcuni giorni fa, nella casa, si è assistito al coming out di un concorrente che avrebbe dichiarato ai colleghi-inquilini di aver fatto uso di psicofarmaci, parlando nel dettaglio della propria malattia. Un dettaglio sicuramente utile (o forse preoccupante?) per comprendere le dinamiche del GF, che i telespettatori, però, anche in questo caso, non avrebbero potuto cogliere completamente a causa di un oscuramento simile a quello di due notti fa.

Ma è Alberto D’Amico di TgCom ad aver fatto venire a galla in maniera chiara (forse involontariamente, vista la mancata eco della notizia) quella che sembrerebbe essere la vera causa dei “colpi di testa” (simpatici, tra l’altro) di Mauro Marin. In un’intervista a Davide Vallicelli, infatti, il concorrente appena uscito dalla casa di Cinecittà non ha avuto troppe remore nell’affermare:

Mauro è un bipolare, ma di questo ne parlerete con lui”. (qui l’intervista)


27
novembre

UOMINI, DONNE E TRANS: GIUSEPPE FA OUTING E ROBERTA SCAPPA.

TRANS UOMINI E DONNE GIUSEPPE ROBERTA JESSICA

Che Uomini e Donne fosse uno specchio dei tempi è fatto ormai noto e al centro di diatribe infinite che ne discutono utilità e ruolo nel mondo giovanile; che la trans-mania potesse contagiare anche tronisti e corteggiatrici proprio non potevamo immaginarlo.

Mancava soltanto il dating-show di Maria De Filippi ad esplorare l’argomento più scottante del momento, tanto che in molti sono pronti a giurare che l’ingresso della tematica trans a Uomini e Donne sia una manovra acchiappa-share, cosa che, dati i fatti, appare francamente improbabile. Nell’immaginario collettivo, infatti, il tronista è il macho per eccellenza, l’uomo intorno al quale gravita una stuolo di concubine pronte a tutto pur di accappararsi lo scapolo d’oro del momento. A ribaltare un tale stereotipo ci ha pensato Giuseppe Mazzitelli, protagonista di una confessione che ha fatto notizia dentro e fuori le mura dello studio in cui si registrano le puntate del programma.

Il tronista ha infatti dichiarato, e noi telespettatori dovremmo poter vedere l’episodio nella prossima puntata del trono blu, che la sua storica ex con la quale ha avuto una storia lunga quattro anni, era in realtà una ragazza transessuale di nome Valentina. Una rivelazione, questa, che si è trasformata in una vera e propria bomba, la cui esplosione però, sembrava essere già nell’aria da tempo; diverse persone, infatti, avrebbero dichiarato di sapere della storia di Giuseppe con la ragazza trans già prima del suo “outing“, e fra loro ci sarebbe anche il collega tronista Marcelo, che avrebbe dichiarato di non aver rivelato nulla “per questioni di rispetto“. Le risposte delle corteggiatrici a tale notizia, comunque, sono state le più disparate, ma a far discutere sono soprattutto le reazioni di Roberta e Jessica, al momento le preferite del tronista.