Sport in TV


7
giugno

1990-2020: 30 anni fa le «notti magiche» di Italia ‘90 (2). Miss Coppa del Mondo, Palinsesti e Telecronisti

Totò Schillaci - Italia '90

Totò Schillaci - Italia '90

A 30 anni esatti da quell’indimenticabile “estate italiana” proseguiamo il nostro viaggio (qui la prima parte) tra le “notti magiche” di Italia ‘90. Un evento sportivo ma anche televisivo che vide il piccolo schermo, ed in particolar modo la Rai, a lungo impegnato nel preparare e raccontare al meglio la competizione.




7
giugno

1990-2020: 30 anni fa le «notti magiche» dei Mondiali di Italia ‘90 (1). Ascolti, curiosità, volti e programmi di quella storica «estate italiana»

Nazionale Italiana - Mondiali Italia '90

Nazionale Italiana - Mondiali Italia '90

Sono passati già 30 anni da quella storica estate del 1990, che vide l’Italia ospitare i Mondiali di calcio. 30 anni da quelle “notti magiche” passate a tifare gli azzurri, superfavoriti insieme all’Argentina, nazionale che poteva contare sul tifo di tanti italiani grazie alla presenza in campo di Maradona, all’epoca vero e proprio fenomeno in forza al Napoli. Per la seconda volta nella storia della manifestazione, dopo l’esperienza del lontano 1934, l’Italia ha dunque l’onore ma anche l’onere di organizzare la più importante competizione sportiva, giunta alla sua quattordicesima edizione. Tutto ha inizio il 19 maggio 1984 a Zurigo, quando una votazione quasi unanime decide di affidare al nostro Paese l’edizione del 1990. Da quel momento l’imponente macchina organizzativa si mette in moto. Viene creato il COL (Comitato Organizzatore Locale) con Franco Carraro in veste di Presidente e Luca Cordero di Montezemolo, nominato Direttore Generale. Il campionato mondiale di calcio 1990 si disputerà dall’8 giugno all’8 luglio, coinvolgendo 12 città: Roma, Milano, Torino, Bari, Napoli, Genova, Verona, Bologna, Firenze, Udine, Cagliari e Palermo. 52 partite per 30 “notti magiche” all’insegna dello sport, che non possono naturalmente non coinvolgere la tv, che per l’occasione metterà in moto una altrettanto imponente macchina organizzativa. In occasione del trentennale abbiamo deciso di ripercorrere insieme quell’estate, ricordando volti, programmi, ascolti e curiosità legati al mondiale tutto italiano.  


5
giugno

Coppa Italia su Rai 1, semifinali venerdì 12 e sabato 13 giugno. Slitta l’esordio di Top Dieci

Juventus-Milan

Juventus-Milan

Il calcio post Covid-19 in Italia riparte in chiaro, su Rai 1. Prima del ritorno del campionato il 20 giugno, infatti, spazio alla Coppa Italia, competizione che la Rai trasmette in esclusiva.





2
giugno

Serie A, Sky gongola per la ripartenza (la TV generalista un po’ meno): si gioca tutti i giorni con nuovi orari

Serie A

Serie A

Gli appassionati e tifosi di calcio si preparano ad un mese e mezzo di Serie A senza precedenti. Il campionato riparte dopo lo stop per Covid-19 il 20 giugno e, di fatto, si giocherà quasi tutti i giorni fino al 2 agosto, data fissata per l’ultima giornata della stagione 2019/2020. Un tour de force che rivoluzionerà anche la TV.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

, , ,


1
giugno

Il Wrestling verso Discovery (fuori da Sky)

Wrestling

Wrestling

Il wrestling in Italia è pronto a cambiare casa. Tra la WWE (World Wrestling Entertainment, società che si occupa degli spettacolari combattimenti sul ring) e Sky non sembrano esserci segnali positivi per il rinnovo dell’accordo sui diritti televisivi (in scadenza il prossimo 30 giugno). DavideMaggio.it è in grado di sbilanciarsi sull’addio praticamente certo dello sport americano alla pay TV lanciata da Rupert Murdoch. E alla finestra c’è già una nuova casa mediatica.





30
maggio

Pressing Serie A riparte con il campionato, Tiki Taka no. Mediaset vaga su Pardo

Giorgia Rossi - Pressing Serie A

Giorgia Rossi - Pressing Serie A

Con la ripartenza del campionato di calcio, torna Pressing Serie A, pronto ad un tour de force che lo vedrà impegnato di pari passo con la Serie A.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

,


28
maggio

La Serie A riparte il 20 giugno

Serie A

Serie A

Habemus datam! La Serie A riparte il 20 giugno. Questa è la data decisa per il nuovo inizio del campionato di calcio post Covid-19. Tutte le partite, chiaramente, si giocheranno a porte chiuse.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes


27
maggio

Diritti tv non pagati: Lega Serie A farà causa a Sky

Diritti Tv, Serie A

Il decreto ingiuntivo contro è pronto. Secondo quanto si apprende, la Lega Serie A lo depositerà oggi presso il Tribunale di Milano in riferimento al mancato pagamento, da parte dell’emittente satellitare, della sesta e ultima rata dei diritti tv per la stagione calcistica 2019/2020.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

, , ,