Serie TV


9
settembre

IL Dr. HOUSE ai RAGGI X

Dr. House (DM Serial Killers) @ Davide Maggio .it

  • AL DOTTORE! AL DOTTORE! : una diagnosi su Gregory House

Ecco cosa direste se vi trovaste di fronte il dottor Gregory House, primario del reparto di medicina diagnostica del fittizio ospedale universitario Princeton-Plainsboro Teaching Hospital, con sede nello stato del New Jersey.

L’individuo in questione è alquanto singolare : cammina aiutandosi con un bastone che porta sempre con sé e che preferirebbe non avere (è infatti invalidato da diversi anni da un problema alla gamba sinistra); non vuole avere contatti e rapporti di alcun genere con i propri pazienti, infatti il nostro dottore non manca mai di ricordare che non cura malati, ma malattie; non ha molta simpatia per le regole, a suo parere servirebbero solo per far arrabbiare le persone; ha scelto la propria equipe (sfruttata ai limiti delle umane capacità) solo perché (così dice) erano personaggi simpatici e in particolare la dottoressa Cameron (interpretata da Jennifer Morrison) per la sua, peraltro indiscussa, avvenenza.

Strano ma vero, anche House ha un capo: la dottoressa Lisa Cuddy (Lisa Edelstein), direttrice sanitaria dell’ospedale e sola “avversaria” di House, riveste l’unica carica della clinica che può (teoricamente) fermarlo. Non sempre la Cuddy è d’accordo con le tecniche e le terapie proposte da House, ma il dottore non sembra darle ascolto. Pur non sottostando alle sue regole, la Cuddy prova profondo rispetto e ammirazione per colui che considera il miglior acquisto per l’ospedale.

All’apparenza può sembrare un medico presuntuoso scorbutico e onnisciente… e infatti si tratta proprio di questo! Resta comunque il fatto che le sue tecniche si rivelano quasi sempre azzeccate anche se spesso e volentieri i casi trattati e le relative terapie sfiorano il confine tra realtà e fantamedicina.

Ancora più strano ma vero, House ha un amico fidato : il dottor James Wilson, oncologo, che pur non approvando in toto i metodi “made in House” ha grande considerazione e stima del collega.
Purtroppo, a causa di una serie di circostanze verificatesi nel corso della terza stagione, Wilson… [spoiler] abbandonerà House scegliendo di non coprire più alcune negligenze del collega. [/spoiler]

VOCI DI CORSIA : QUALCHE ANTICIPAZIONE

Iniziamo con le dichiarazioni che Jennifer Morrison ha rilasciato a Donna Moderna in occasione dello scorso Telefilm Festival. L’attrice fa sapere che nella terza serie riuscirà a far capitolare House e i due si baceranno : “Nella nuova serie Cameron,  immunologa da sempre innamorata del dottore, e il Dr. House si baceranno per la prima volta. La scena è stata girata tantissime volte. Il momento più atteso da 3 stagioni”. La Morrison anticipa anche che ci sarà un’altra scena di passione : quella in cui lei e… [spoiler] il dottor Chase verranno scoperti da House in atteggiamenti “intimi” all’interno dell’ospedale.

Alla fine della terza stagione il team di House si disgregherà, i medici della sua equipe decideranno di licenziarsi anche se non spariranno completamente dalle scene. In compenso, con l’arrivo della quarta serie, arriveranno cinque nuovi dottori: Olivia Wilde (O.C.), Kal Penn (Superman Returns), Peter Jacobson (Law and order), Anne Dudek (Big Day) e Edi Gathegi (Lincoln’s Hights). [/spoiler]

  • Il vero nome della serie non è Dr. House Medical Division, bensì House MD. Infatti MD è l’acronimo di “Medicinae Doctor”, ovvero l’appellativo con cui vengono chiamati i medici americani.
  • Il nome della serie (House) deriva dal nome di un articolo del New York Times che trattava casi medici di difficile risoluzione.
  • Il 29 Maggio 2007 si è conclusa negli States la terza serie di Dr. House MD. La quarta stagione inizierà il 25 settembre sul canale statunitense FOX.
  • Forse non tutti sanno che Jesse Spencer (dr. Chase) e Jennifer Morrison (dr.ssa Cameron) sono fidanzati. Jesse si è dichiarato il 23 dicembre 2006 a Parigi sotto la Torre Eiffel.
  • Si dice inoltre che l’ex-moglie di Hugh Laurie, l’attrice Emma Thompson, voglia avere  una parte nella serie. Ecco quanto dichiarato dallo stesso Laurie: “Lei lo guarda davvero. Ovviamente esce in una stagione diversa nel Regno Unito ma lei segue il telefilm e le piace davvero tanto e adorerebbe esserci dentro. Naturalmente non me la sentirei mai di affrontare la questione come se si trattasse di un club in cui poter dire “Ok, presentati a nome mio e il gioco è fatto”.

Continua a leggere il post e scopri “La Cartella Clinica dell’Ultima Serie” e “La Radiografia del Cast” :




2
settembre

HEROES : TUTTO CIO’ CHE VORRESTE SAPERE SULLA NUOVA SERIE DI ITALIA1 (2° PARTE)

Heroes (DM Serial Killers) @ Davide Maggio .it

Come promesso, continuiamo il post su Heroes (se hai perso la prima parte, clicca qui) parlando dei personaggi e soprattutto proponendovi (al termine del post) 3 finali della serie ideati da Riccardo Ferri tra cui si nasconde il vero finale di Heroes.

Non dimenticate che il primo appuntamento con Heroes è per questa sera alle 20,40 su Italia 1.

  • I PROTAGONISTI

Peter Petrelli (Milo Ventimiglia) - Heroes @ Davide Maggio .itPeter Petrelli (Milo Ventimiglia) : giovane dal cuore d’oro. Lavora come infermiere assistendo i malati terminali. E’ la pecora nera della sua famiglia poichè non ha ambizioni di sorta. Molto legato al fratello Nathan, si confida con lui appena scopre di avere dei poteri. Le sue capacità gli permettono di replicare e poi far proprio il potere di chi incontra.

 

Nathan Petrelli (Adrian Pasdar) - Heroes @ Davide Maggio .itNathan Petrelli (Adrian Pasdar) : fratello maggiore di Peter. Candidato al Congresso. Arrivista, pronto a tutto pur di poter vincere le elezioni. Sa già di poter volare quando il fratello gli confida i suoi sospetti sulle sue capacità.

 

 

Claire Benneth (Hayden Panettiere) - Heroes @ Davide Maggio .itClaire Bennet (Hayden Panettiere) : giovane cheerleader in una scuola texana. Vive con la sua famiglia adottiva e non sa chi siano i suoi genitori. Scopre di essere in grado di rigenerarsi in ogni situazione.

 

 

Mr. Bennet (Jack Coleman) - Heroes @ Davide Maggio .itMr. Bennet (Jack Coleman) : padre adottivo di Claire e persona informata sui fatti. Lavora sotto la copertura della Primatech Paper Company ma in realtà è alla ricerca delle persone che hanno sviluppato poteri particolari. Tramite degli esperimenti riesce a valorizzare le capacità di molti.

 

SCOPRI TUTTI GLI ALTRI PERSONAGGI e I 3 FINALI :


31
agosto

HEROES : TUTTO CIO’ CHE VORRESTE SAPERE SULLA NUOVA SERIE DI ITALIA1

Heroes @ Davide Maggio .it

Cosa fareste se un giorno, senza una ragione particolare, vi trovaste a utilizzare dei poteri innaturali? Come reagireste se un giorno in voi nascesse la consapevolezza di essere delle persone speciali in grado di far succedere cose inspiegabili?

Ebbene, questo è in sostanza ciò che rende Heroes una serie TV innovativa. Infatti la psicologia dei personaggi è molto importante e ogni protagonista della serie reagisce in funzione del suo carattere e delle sue aspirazioni.

Gente normale che scopre di essere speciale.

Siamo abituati a vedere nelle storie di supereroi gente con grandi poteri che si prodiga a salvare il mondo da mille insidie e pericoli innaturali. Al massimo ci sono i supercattivi, ovvero quei superdotati con il gran bisogno di conquistare il mondo.
In Heroes questo non succede. In Heroes vi è una famiglia con problemi di soldi e perseguitata da un malavitoso. Un uomo che odia il suo potere perchè ha causato la morte della moglie e uno che scopre il tradimento della donna che ama perchè lo ha percepito nella mente del suo superiore. Insomma gente che vive in un mondo normale, senza capire cosa gli sta succedendo. In queste circostanze inizia la serie sui nuovi supereroi.

Il 2 settembre e eccezionalmente il 3 settembre, verrà trasmesso su Italia 1 Heroes. Una serie andata in onda in America per la prima volta il 25 settembre 2006 sul canale NBC. Il suo ideatore è Tim Kring, che ne è anche autore e produttore.

  • LA TRAMA, LE STORIE e GLI EPISODI

La storia parte con il sogno di volare di Peter Pretelli, il primo degli eroi in ordine di apparizione.

Preoccupato dal fatto che i suoi sogni siano veri, Peter si convince che possa davvero volare e confessa la cosa al fratello, Nathan. Quest’ultimo, candidato al Congresso, non ama la piega delle farneticazioni del fratello e cerca addirittura di portarlo nel suo staff per farlo allontanare dal suo lavoro di infermiere che ritiene privo di futuro.

Solo lanciandosi da un grattacielo, Peter fa si che vengano svelati, oltre ai suoi, anche i poteri di uomo volante del fratello (tra l’altro più forti).
Le prime conferme della natura geneticamente alterata di alcuni individui le dà Mohinder Suresh. Accreditato professore indiano di scienze arriva a New York per far luce sul misterioso assassinio di suo padre. Quest’ultimo, infatti,  Chandra Suresh, è giunto negli Stati Uniti per fare ricerche sui geni e le loro evoluzioni. Aveva anche scritto un libro sulla sua teoria dell’evoluzione in cui affermava che alcuni individui avrebbero potuto manifestare dei poteri particolari come conseguenza dell’evoluzione della specie umana. Il giovane Suresh non crede alle teorie del padre, ma più legge quello che ha scritto e più è curioso di sapere se era il figlio di un pazzo o di un genio. Un messaggio lasciato nella segreteria telefonica del padre da un certo Sylar, che sembra chiedere aiuto per i suoi crimini, porta Mohinder a indagare sulla morte del padre e a incontrare per la prima volta Noah Bennet, scampandogli prima che lo uccida, o almeno così crede.

[spoiler]

Niki Sander deve fare i conti con una vita difficile e piena di problemi. Il marito è in carcere per furto, il figlio ha dei problemi in una scuola privata e i soldi mancano. La giovane mamma deve fare strip on line per guadagnare i soldi necessari a tutte le sue esigenze ed è perseguitata da colui a cui il marito ha rubato dei soldi. Si tratta di un malavitoso molto potente di Los Angeles chiamato Mr. Linderman. Quando alcuni sicari di quest’ultimo arrivano per riscuotere, Niki conosce Jessica, il suo alter ego che prende il controllo della situazione e uccide con una forza incredibile i visitatori indesiderati. Ma Niki non ricorda niente di quello che è accaduto, anche se incomincia a vedere nello specchio un’altra se stessa, con atteggiamenti e espressioni che non le appartengono.

In Texas Claire Bennet, aiutata dall’amico Zach, inizia a filmare vari suicidi e incidenti mortali. La protagonista è la stessa Claire, cheerleader della scuola in cui studia. Ma la cosa che rende i filmati importanti è che la ragazza ogni volta rigenera ogni sorta di ferita che subisce. Dopo aver salvato un uomo dalle fiamme e non essersi fatta riconoscere, torna a casa e si scopre che Mr Bennet è suo padre.

Intanto in Giappone Hiro Nakamura, impiegato in una multinazionale, cerca di convincere il collega e amico Ando di poter fermare e manipolare il tempo e lo spazio.

Isaac Mendez, nel suo studio di New York, dipinge freneticamente quello che crede essere il futuro. Ma la sua fidanzata Simone Deveaux crede che sia un pretesto del ragazzo per giustificare la sua dipendenza dalla droga. Infatti il pittore dice di poter disegnare il futuro solo sotto gli influssi delle sostanze che si inietta.
Sarà poi grazie ai poteri di Hiro e Isaac che si scoprirà che New York è in pericolo a causa di un’esplosione nucleare. [/spoiler]

La trama è quindi dichiarata fin dal primo episodio. Ma si evolve puntata per puntata con molte variazioni.

  • I MOMENTI SALIENTI
  • Save the Cheerleader, Save the world! - dal 5° episodio

E’ questa la frase che dà vita a gran parte delle vicende della stagione uno e che fa incontrare Hiro e Peter. Grazie a questo incontro del Peter del presente e di un Hiro di un possibile futuro il mondo può diventare migliore.

[spoiler]

Nel quinto episodio intitolato “Hiro’s“, Peter incontra un Hiro proveniente dal futuro.

Un futuro terribile in cui il mondo è stato rovinato da un’immensa catastrofe : NY è stata rasa al suolo da una potente esplosione nucleare. L’unico modo per impedire tutto questo è salvare Claire, la cheerleader! Peter sente che è la sua occasione per essere speciale e con l’aiuto di Isaac scopre come aiutare Claire. Oltre a questo, la connessione con due diversi eroi gli dà in parte la comprensione dei suoi effettivi poteri.

In realtà Hiro sbaglia la ragione per la quale Claire deve essere salvata. Nakamura crede che salvando Claire, Sylar non avrebbe potuto rigenerarsi e quindi sarebbe stato possibile ammazzarlo, visto che sembra il malvagio assassino la causa dell’esplosione.
Peter va per questo in Texas da solo, dove affronta per la prima volta Sylar. Lo scontro è impari, visto che Petrelli non sa ancora controllare i suoi poteri, mentre il suo rivale si.

Grazie a un pò di fortuna Claire viene salvata e Peter è vicino a lei dopo la caduta che gli permette di mettere fuori combattimento Sylar. Grazie a questa vicinanza Peter si rigenera e conosce Claire. Questo incontro è il fulcro della storia narrata.

[/spoiler]

  • Il Futuro –  20° episodio





31
agosto

VI PRESENTO I “DM SERIAL KILLERS”

DM Serial Killers @ Davide Maggio .it

Le Serie TV, si sa, appassionano con sempre maggiore frequenza i telespettatori.

Sono diventate parte integrante di ogni palinsesto che si rispetti e meritano la stessa attenzione di qualsiasi altro programma.

Essendocene una quantità spropositata e non avendo materialmente io la possibilità di seguirle tutte, a tenere aggiornati i fans più agguerriti di TUTTE le serie tv in onda ci saranno su davidemaggio.it i neonati DM Serial Killers.

3 fantastici e affezionati lettori, maniaci di Serie Tv, che si preoccuperanno di fornirVi curiosità, anticipazioni, trailer e trame dei telefilm attualmente in programmazione.

Ogni settimana ci sarà, dunque, un post su una serie tv specifica al quale sarà allegata una guida tv in formato pdf con la programmazione di tutte le serie in onda nel nostro paese e la rispettiva programmazione (per vedere quanto siamo… indietro) del paese d’origine!

Non mi resta che presentarvi i DM Serial Killers :


9
agosto

AMARCORD, Che Fine Hanno Fatto…GLI INTERPRETI DI PIPPI CALZELUNGHE?

Pippi Calzelunghe @ Davide Maggio .it

Esistono serie televisive che nonostante il passare del tempo non ci abbandonano mai. Anche quando queste risalgono addirittura a quarant’anni fa. E’ questo il caso di Pippi CalzeLunghe, telefilm tratto dal romanzo di Astrid Lindgren ed andato in onda su Rai Uno nel 1970 (1 stagione – 13 episodi e 2 film per la tv).

Successo strepitoso per questa serie, diretta dall’autrice del romanzo e riproposta nella scorsa stagione da Italia Uno. E  non solo a livello strettamente televisivo ma editoriale e di merchandising. Tante sono state infatti le iniziative legate a Pippi CalzeLunghe, un’icona del passato ma anche del nostro tempo: album di figurine, pupazzetti, t-shirt e così via.

Un consenso ottenuto non solo in Italia ma in svariati Paesi del mondo che ha dato origine a due film per la tv, visti da noi come naturale proseguo della serie, e ad un cartone animato, molto amato da grandi e piccini.

Vediamo ora che fine hanno fatto alcuni dei protagonisti.

INGER NILSSON – PIPPI LANGSTRUMP

Pippi  CalzeLungheInger Nillson

L’attrice lanciata da questo telefilm non è più riuscita a scrollarsi di dosso questo ruolo. Nel 1989 e nel 1995 ha partecipato a due film, in seguito ha abbandonato la carriera di attrice. Per un lungo periodo ha lavorato come segretaria a Stoccolma. Nel 2000 è tornata a recitare, partecipando al film dedicato al giornalista Tucholsky. E’ di quest’anno invece la sua partecipazione al sequel della  fiction tedesca Der Kommissar und das Meer. Oggi ha 48 anni.

MARIA PERSSON – ANNIKA

AnnikaMaria Persson

Stesso destino per la seconda piccola protagonista della serie. L’attrice che ha prestato il volto ad Annika dopo questa serie si è ritirata dalle scene. Desiderosa di sfondare come interprete, ha frequentato una delle migliori accademie teatrali svedesi. I suoi studi purtroppo non hanno sortito i risultati sperati. Si è sposata con un imprenditore e con lui ha deciso di trasferirsi a Majorca, dove oggi svolge la professione di barista. Ha 48 anni.

PAR SUNDBERG – TOMMY

TommyPär Sundberg

L’attore a sfondare nel mondo dello spettacolo non ci ha neanche provato. Dopo aver partecipato a questa serie si è ritirato dalla scene, partecipando esclusivamente agli eventi legati al telefilm come feste e reunion. Ha lavorato per molti anni come PR per un agenzia pubblicitaria. Oggi è dirigente di una catena di supermercati scandinavi. Ha 50 anni.

LA CURIOSITA’:

  • La sigla del telefilm e le parti cantate presenti nella serie sono state interpretate dalla celebre doppiatrice Isa di Marzio.




16
giugno

UNA UGLY BETTY TUTTA ITALIANA : AL VIA I CASTING PER “BETTY LA BRUTTA”

Ugly Betty @ Davide Maggio .it

Dopo gli ottimi ascolti realizzati su Italia1, anche l’Italia avrà la propria Ugly Betty.

Grundy Italia sta, infatti, per produrre “Betty la brutta“.

Si tratta di un nuova serie in 300 puntate che verrà trasmessa in day time dalla Rai.

E’ stata già scelta la location. Verrà sfruttato il set di Medicina Generale.

Siete bruttine ma avete voglia di sfondare? Sono iniziati anche i casting curati da Sonia Troiani ed Edoardo Scatà.

Per maggiori info, cliccate qui.

Ah, dimenticavo. A me la protagonista della serie originale non sembra tanto male… Eccola qui

America Ferrera (Ugly Betty) @ Davide Maggio .it


11
giugno

E’ IN ARRIVO PRIVATE PRACTICE

 Kate Walsh

Una buona notizia per tutti gli appassionati di telefilm ed in particolare per i fans di Grey’s Anatomy. Private Practice, il tanto atteso spin-off che avrà come protagonista la dottoressa Addison Forbes Montgomery è in arrivo in Italia.

A trasmetterlo in anteprima  (il 2 luglio) sarà FoxLife, che lo manderà in onda una settimana prima dell’altrettanto atteso Ending Seasion di Grey’s Anatomy.

La puntata in questione, già andata in onda in America, è stata seguita da più di 20 milioni di telespettatori senza però riscuotere grandi consensi. Gli autori infatti stanno già apportando le dovute modifiche, in vista del debutto ufficiale della serie, previsto per l’autunno.

Tra i protagonisti, non solo la conturbante Kate Walsh ma anche volti già noti agli amanti del piccolo schermo: Tim Daly, già visto in Italia nello sfortunato telefilm Il Fuggitivo, Amy Brenneman, protagonista e produttrice della serie di successo Giudice Amy (attualmente in onda su Canale 5 alle 12), Paul Adelstein (Prison Break), Merrin Dungey (Alias) e Chris Lowell (Veronica Mars).

Per i più curiosi, qualche dettaglio sulla trama.

Addison (Kate Walsh)  dopo la fine del suo matrimonio, vola a Santa Monica – California per chiedere consiglio ai suoi migliori amici Naomi (Merrin Dungey) e Jackson (Taye Diggs), che da sempre considera la coppia perfetta. La dottoressa scopre presto che i due hanno divorziato. Durante la visita, Addison incontra anche il resto dello staff che lavora con Jackson e l’ex-moglie: un dottore vedovo eperto in medicina alterntiva, una terapista in continua crisi esistenziale e un ginecologo inesperto con il gentil sesso. Al tempo stesso viene coinvolta nella risoluzione di un caso medico molto complesso. Dopo una lunga riflessione ed in seguito ad una proposta molto allettante, Addison decide di lasciare definitivamente il Seattle Grace e di unirsi  allo staff dell’Oceanside Wellness Group, il centro dove lavorano i suoi amici.

Piccola Nota: tenete d’occhio il blog nelle prossime ore, perchè il titolare di ritorno da Milano, a breve vi proporrà una delle sue chicche imperdibili. La prima di una lunga serie di sorprese e di novità che vi aspettano nei prossimi giorni…


8
giugno

TELEFILM NEWS: ISAIAH FUORI, BRADLEY DENTRO

Inutile negarlo: questo è stato l’anno dei telefilm. Tante sono le serie che hanno primeggiato, diventando in brevissimo tempo fenomeno di costume e lasciando spesso indietro i più tradizionali programmi di intrattenimento. Vere e proprie corazzate, affossate da Dr. House e affini. E il trend non accenna a diminuire, se pensiamo ai risultati ottenuti da Ugly Betty e Jericho nelle ultime settimane.

Due sono le notizie succulente che riguardano il mondo del telefilm e che ci indicano anche che cosa ci aspetta da qui a breve. Vediamole nel dettaglio.

bradley cooper

 

 

La tanto attesa quinta stagione di Nip/Tuck, riserverà una gradita sorpresa ai fans di questo genere. Nell’attesissima quinta stagione del telefilm farà il suo ingresso Bradley Cooper, attore già visto nel serial Alias e considerato un vero e proprio sex symbol in America. Bradley sarà presente nel cast per cinque puntate e potrebbe interpretare un ruolo determinante per la linea orizzontale della quinta stagione. E’ inoltre possibile ma non certo il ritorno di Idalis DeLeon, la terribile vedova di Escobar, Gala Gallardo, personaggio che si era rivelato determinate nel precedente Ending Season.

isaiahwashington

Era nell’aria da qualche tempo ed ora la notizia pare ufficiale: Isaiah Washington non farà parte della quarta stagione di Grey’s Anatomy. L’Abc e la casa di produzione del Medical Drama più amato d’America, a sorpresa,  hanno deciso di lasciare fuori dal cast l’interprete del dottor Preston Burke. La situazione è il risultato di una serie di tensioni che hanno coinvolto l’attore ed il collega T.R. Knight. Isaiah infatti si è reso protagonista di una serie di atteggiamenti omofobici nei confronti di quest’ultimo, che al contrario ha rinnovato il contratto ottenendo un aumento dell’ingaggio.