Law & Order


29
luglio

FRANCO NERO SARA’ LO ‘STRAUSS KAHN’ DI LAW & ORDER SPECIAL VICTIMS UNIT

Franco Nero come Strauss Kahn per Law & Order

Ultimamente il rapporto tra cronaca e televisione è diventato strettissimo, evidenza ormai sotto gli occhi di tutti. Non c’è scandalo o delitto che non conosca una tale rielaborazione catodica da passare inosservato anche al più disinteressato osservatore. In questo turbolento cortocircuito tra realtà e fiction poteva dunque l’incredibile vicenda del presunto stupro compiuto da Strauss Kahn non ispirare la serialità?

Non si tratta ancora di una vera e propria fiction sulla storia della camera d’albergo, ma forse è solo questione di mesi, giusto per avere qualche dettaglio in più. Il plot dello scandalo sessuale internazionale più grosso degli ultimi mesi però sembrerebbe aver ispirato i creatori di Law & Order che hanno chiesto a Franco Nero di calarsi nei panni di un politico accusato di stupro e ricattato proprio da una cameriera d’hotel.

Quando ho letto il copione ho subito capito che era la stessa storia di Strauss Kahn. Certo, il nome del personaggio è diverso, ma non potevano fare altrimenti. Diciamo che molto probabilmente hanno tratto ‘ispirazione’ da quanto accaduto all’ex direttore dell’Fmi’. Dichiarazioni a cui Franco Nero fa seguire la conferma che prenderà parte alle riprese.




15
luglio

EMMY 2011, LE NOMINATIONS: MAD MEN, BOARDWALK EMPIRE E MODERN FAMILY I PIU’ NOMINATI.

Emmy 2011

Mad Men, Mad Men e ancora Mad Men. Passa il tempo, aumentano le stagioni ma la fortunata serie di AMC non accenna a mollare la presa e incassa anche quest’anno ben 19 nominations a fronte delle tredici statuette già portate a casa nelle ultime tre edizioni. E’ il primo “verdetto” della 63esima edizione degli Emmy Awards 2011, di cui sono stati annunciati ieri i nomi degli show in lista per la tanto ambita statuetta.

Esagerando potremmo dire che in Italia gli appassioni di Mad Men si contano sulle dita di una mano: trasmesse prima da Cult e FX sul satellite, poi da Rai4 sul digitale, le vicende dei pubblicitari di New York non hanno mai trovato spazio su una rete generalista per farsi ammirare dal grande pubblico. Stesso discorso per Boardwalk Empire, in onda su Sky Cinema dallo scorso gennaio, e premiato con ben 18 nominations.

Al terzo posto con 17 nominations spicca Modern Family, la serie targata Fox trasmessa in Italia da Fox Life e Cielo. Buon piazzamento anche per 30 Rock con 14 nominations, per la novità Game of Thrones della HBO che si aggiudica 13 nomination e per Glee a quota 12. Restano quasi a secco i grandi titoli come Grey’s Anatomy con 3 nominations, Dr. House con appena 2 nominations e poi Dexter, Desperate Housewives, Fringe e Community. 10 nominations, invece, per la miniserie The Kennedys (a fine agosto su La7) con Katie Holmes. Dopo il salto le nominations delle principali categorie.


25
maggio

UPFRONT 2011/12: CRIME PER TUTTI. CBS PUNTA SU PERSON OF INTEREST, NBC SU GRIMM. TORNANO SARAH M. GELLAR E RACHEL BILSON SU THE CW

Person of Interest

Continuiamo a buttare un occhio oltreoceano, alle novità dei palinsesti americani che prossimamente verranno ad arricchire anche  la nostra tv generalista e satellitare. Dopo esserci occupati delle serie di casa Fox e Abc, è il momento di setacciare gli upfront delle altre tre reti più importanti degli Stati Uniti. A partire dalla CBS, il cuore del genere crime, dove si preferisce evitare rischi riconfermando gran parte degli show già in onda.

Gli amanti dell’investigazione condotta dalla poltrona di casa avranno di che discutere anche per il prossimo anno: nonostante il calo d’ascolti, ritroveremo senza ombra di dubbio CSI (dodicesima stagione) insieme agli spin-off di Miami (decima stagione) e di New York (ottava stagione). Il rinnovo è arrivato anche per l’inarrestabile NCIS (nona edizione) e il rispettivo spin-off NCIS: Los Angeles (terza stagione). Sempre per il genere poliziesco, ritroveremo Criminal Minds (settima stagione), The Mentalist (quarta stagione), The Good Wife (terza stagione), Blue Bloods e Hawaii Five-O (seconda stagione). Confermati anche i due reality della rete, Survivor (stagione 23) e The Amazing Race (stagione 19).

Tre le commedie, i titoli rinnovati sono quelli di How I Meet Your Mother (settima stagione),  Due Uomini e mezzo (nona stagione) e The Big Bang Theory (quinta stagione). C’è attesa invece per scoprire l”altra nuova serie firmata da J.J. Abrams, Person of Interest. Si tratta di un thriller che segna il ritorno in tv di Michael Emerson, il Benjamin Linus di Lost, nei panni di un informatico che collabora con un ex agente della CIA per prevenire i crimini del futuro. Indagini e poliziotti saranno al centro della nuova Unforgettable: protagonista è una donna detective dall’infallibile memoria.





1
dicembre

IL TELECOMANDO, LA GUIDA TV DI DM: 1 DICEMBRE 2009

Guida TV del 1 Dicembre 2009

Prime time

Raiuno, ore 21.10: Medicina Generale 2 Incontri e Scontri - 1^ TV

Incontri: Anna e Giacomo vivono finalmente insieme e, con Pietro ed Emma, formano una famiglia felice. Anna sta finendo un corso di specializzazione e deve sostenere l’ultimo esame. Ad interrogarla si ritrova il dottor Sassi e, di fronte all’offerta di un voto ingiustamente basso, rifiuta. Anche per la dottoressa Boschi non è un momento felice: a un passo dall’ottenimento dell’adozione, Gabriella scopre infatti il tradimento del marito Sandro, e cade in crisi. Scontri: Un’improvvisa esplosione scoppiata poco lontano sconvolge l’ospedale. Angelo de Santis, divenuto caposala del Pronto Soccorso, accoglie i feriti in arrivo, mentre Giacomo percorre la zona a rischio per portare assistenza. Durante le operazioni di soccorso incontra Elia, un vecchio amico che non vedeva da anni, che si appresta a prendere servizio come medico al Pronto Soccorso. Pur di soccorrere Agnese, un’anziana donna in fin di vita, i due colleghi si scontrano con il direttore dei soccorsi. Agnese alla fine è salva, mentre altrettanto non si può dire di un giovane operaio soccorso da Elia. A mettere a rischio la propria vita è anche Gabriella, coinvolta in una seconda esplosione che la ferisce e la porta di corsa in ospedale. Altre info sulla seconda stagione qui.

Raidue, ore 21.05: Senza Traccia Azzerare (6×13) e Questioni di cuore (6×14) - 1^TV

Azzerare (titolo originale: Hard reset): Stavolta la squadra deve usare tutta la sua abilità per rintracciare Jack Malone, scomparso mentre stava indagando su un caso da solo. Si scopre che la sua indagine è collegata a un caso di Vivian, che sta seguendo un traffico di schiavi umani avviati alla prostituzione. Questioni di cuore (titolo originale: A Bend in the road): Il team si sta ancora riprendendo dopo l’incidente subito da Jack e sta lavorando sulla scomparsa di una teenager che ha subito un trapianto di cuore. Gli agenti sospettano che la sua sparizione sia collegata al donatore che le ha permesso di avere un cuore. Nel frattempo Samantha parla con Brian.

Raitre, ore 21:10: Ballarò

Lodo Mondadori, deposizione del pentito Spatuzza, udienza del processo Mills: una settimana decisiva per i difficili rapporti tra politica e giustizia, mentre in Parlamento si decide sull’entità della legge finanziaria. Sono questi i temi della puntata di stasera che vede ospiti il ministro dei beni culturali Sandro Bondi, il leader dell’IdV Antonio Di Pietro, il presidente della commissione finanze del Senato Mario Baldassarri, Bruno Tabacci di Alleanza per l’Italia, l’economista Giacomo Vaciago, il direttore dell’Unità Concita De Gregorio. La copertina satirica è di Maurizio Crozza.


15
agosto

PREMIUM GALLERY PER L’AUTUNNO: SERIE TV IN ANTEPRIMA, ANTEPRIME CINEMATOGRAFICHE, CLASSICI IMMORTALI E FORSE ALTRE RETI PAY DEDICATE AL CINEMA

Premium Gallery per l’autunno

La bella stagione sta per terminare: mancano solo un paio di settimane e saremo costretti a riporre in soffitta ombrellone, pinne ed occhialini ma, fortunatamente, riaccenderemo i televisori che inizieranno a “depurarsi” dalle repliche estive. Anche il Digitale Terrestre farà la sua parte e quest’oggi ci occupiamo della programmazione di Premium Gallery che per l’autunno ha in programma tante anteprime cinematografiche e seriali.

Iniziamo da Joi, la tv dedicata alle famiglie. Già dal 4 settembre, appena tornati dalle vacanze, il canale proporrà la prima anteprima seriale della stagione: My Own Worst Enemy, la storia, già vista in Chuck, della doppia vita da padre di famiglia e agente segreto di Henry Spivey. Sempre in prima tv e sempre a settembre, approderà su Joi la seconda stagione di Friday Night Lights, sul tipico fanatismo sportivo americano, mentre più tardi arriveranno Monk con la settima stagione e Law&Order:Svu con la decima stagione.

Anche su Mya l’autunno sarà una stagione di anteprime. Il 4 settembre alle 21 in prima tv potrete vedere la seconda stagione della serie di successo Jack&Jill, che racconta la vita di Jacqueline divisa tra un matrimonio infranto e il desiderio di diventare designer. Sempre a inizio settembre, debutterà sul canale dedicato alle donne tra i 14 e 45 anni Trust Me che narrerà le vicende della vita Sarah, divisa, come Jacqueline tra lavoro e divorzio. Gli eccessi di Enrico VIII e dell’Inghilterra del suo tempo, ritorneranno su Mya con la terza stagione dei Tudors dal 12 settembre, mentre ad ottobre vedremo la seconda stagione di Close to Home e American Dreams. A novembre, invece, sarà la volta della quinta stagione di Boston Legal e nell’ultimo mese del 2009 toccherà ai pazzi ed eccessivi adolescenti di Skins (seconda stagione).





28
febbraio

LAW AND ORDER SVU: DA STASERA TORNANO LE INDAGINI DELL’UNITA’ SPECIALE

Law & Order

I crimini sessuali, efferati e crudeli, sono al centro dell’indagini dell’Unità speciale del dipartimento di polizia di New York che da stasera riprendono su Rete 4 con gli episodi inediti dell’ottava stagione di Law and Order Unità speciale (Law and Order Special Victims Unit è il titolo originale). Ancora una volta i detective Stabler (Christopher Meloni) e Benson (Mariska Hargitay) ci mostreranno il lato più oscuro della mente umana, quello che trasforma persone apparentemente normali in mostri capaci di macchiare la loro anima perpetrando i più atroci tra i crimini, quelli a sfondo sessuale.

La serie, giunta con successo alla decima stagione oltreoceano, è il più celebre degli spin-off tratti da Law and Order, addirittura più popolare della serie madre. Il serial, in effetti, è stato concepito in modo diverso rispetto al format originale, la parte giudiziaria è quasi del tutto assente con il preciso fine di avvicinarsi il più possibile a un poliziesco tradizionale e al tempo stesso distinguersi da questo attraverso la trattazione dei soli reati a sfondo sessuale. Inoltre, se Law & Order ruota esclusivamente attorno alle vicende di una doppia coppia (due poliziotti e due procuratori), in Unità Speciale ci sono due coppie di poliziotti, il loro comandante e un membro della procura, anche se, in verità, quest’ultimo ha un ruolo assai poco rilevante.

Pilastro della Nbc, l’ottava stagione ha raccolto una media di 11 milioni e 900 mila spettatori, in calo rispetto agli anni precedenti, piazzandosi così al trentesimo posto del ranking degli show più visti.


1
febbraio

JOI, FEBBRAIO 2009: ARRIVANO LA SECONDA STAGIONE DI PUSHING DAISIES E DUE FILM IN PRIMA TV

Joi - Febbraio 2009 @ Davide Maggio .it

Febbraio ricco per i telespettatori di Joi, soprattutto sul fronte cinema. Dopo l’infelice scelta dei mesi precedenti che ha portato a pochissime prime tv cinematografiche, febbraio è pronto a riscattare il torto con due fantastiche prime tv: “Io sono leggenda” e “American Gangster“.

A poco più di un anno di distanza dall’uscita nei cinema italiani, “Io sono leggenda“, il film fantascientifico di Francis Lawrence, ci catapulta nel 2012 dove troviamo l’ex principe di Bel Air, Will Smith,  a “combattere” contro un’epidemia di morbillo geneticamente modificato. Dopo tantissime peripezie tra gli infettati diventati zombie e i pochissimi immuni, Smith scoprirà il vaccino e diventerà leggenda.

Dal viaggio nel futuro programmato il 9 febbraio alle 21.00, si passa, l’ultimo lunedì del mese sempre alle 21.00, alle vicende della malavita newyorkese degli anni 70 con “American Gangster“. Tra giri malavitosi a base di corruzione, estorsione e reati vari, Ridley Scott ci presenta la storia di Frank Lucas, il più grande trafficante di droga di Harlem, interpretato sapientemente da Denzel Washington, e del suo antagonista, il Detective Richie Roberts, interpretato dal gladiatore Russel Crowe. Ma il colpo di scena è dietro l’angolo e Frank Lucas diventerà paladino della giustizia e si affiancherà a Roberts nella lotta contro la corruzione.


31
dicembre

IL 2009 DI JOI, ANCORA SERIE TV E “I MAGNIFICI” FILM

Joi - novità Gennaio Febbraio 2009 @ Davide Maggio .it

Ci stiamo per lasciare alle spalle il 2008, anno funesto secondo un vecchio detto. Ma per Joi, il canale dedicato alle famiglie dell’offerta Premium Gallery, l’anno appena terminato è stato fantastico: 5.000 ore dei migliori telefilm americani, 150 serie tv in prime time come House, Life, Pushing Daisies, Studio 60, Law and Order e più di 200 prime serate di grande cinema con prime assolute come Ocean’s 13, Una moglie bellissima, Blood Diamond, Invasion, Michael Clayton, Inside Man, Harry Potter, King Kong, solo per citarne alcuni.

Entrando nel secondo anno di vita (il 19 gennaio compie un anno), Joi vi offre un menù ricchissimo, con tante serie tv e film in prima visione.

Iniziamo dai film. Ogni lunedì continua su Joi il ciclo cinematografico “I Magnifici” che nelle quattro settimane di gennaio vi offrirà “Io non ho paura” (5/01) di Gabriele Salvatores dal romanzo di Nicolò Ammaniti, “L’assassinio di Jesse James” (12/01) per la prima volta sugli schermi italiani con Brad Pitt, “Harry Potter e il prigioniero di Azkaban” (19/01) e “Shindler’s List” (26/01), lo spettacolare film per non dimenticare l’eccidio di milioni di ebrei.

Continuano anche le serie tv iniziate negli ultimi mesi dello scorso anno: Law & Order: Special Victims Unit 9, la serie poliziesca che focalizza l’attenzione sui crimini a sfondo sessuale continuerà ogni martedì in prima serata fino al 27 gennaio.