CSI


1
luglio

ITALIA 1, AUTUNNO 2011: CHIAMBRETTI MUZIK SHOW, LE IENE, COLORADO, MISTERO, IL CUBO. POI ALE&FRANZ E COSI’ FAN TUTTE. NEL POMERIGGIO CHUCK E GLEE

Paolo Ruffini e Belen Rodriguez

La sfida più difficile dell’autunno Mediaset sembra essere quella di Italia 1 che dovrà cercare di tenersi stretto il suo giovane pubblico di fronte alla concorrenza sempre più agguerrita dei canali digitali e della nuova arrivata Italia 2. Il volto di punta della rete dei “ciovani” sarà Piero Chiambretti: in autunno sbarcherà in prima serata con il Chiambretti Muzik Show, un inedito programma che avrà la musica come tema centrale ma la cui collocazione non è ancora definita.

Luca Tiraboschi ha invece scelto la domenica per la nuova edizione di Mistero (dal 4 settembre): la connduzione sarà affidata a Daniele Bossari in coppia con Marco Berry. Dal 6 Novembre, invece, lo slot domenicale sarà dedicato alle sitcom: la serata prevede il nuovo progetto di Ale&Franz seguito dalla seconda stagione di Così fan tutte, la provocante sitcom con Alessia Marcuzzi e Debora Villa. Nella serata sitcom dovrebbe trovare spazio anche la nuova stagione di  Camerà Cafè la cui collocazione non èancora definita. In terza serata dal 2 ottobre arriverà invece la nuova serie di Real C.S.I..

Il lunedì troverà posto V – Visitors (dal 5 settembre) seguito da un telefilm ancora da definire. Dal 17 ottobre la serata verrà dedicata ai film.  Il martedì sarà interamente dedicato al cinema sia in prima che in seconda serata, mentre al mercoledì dal 7 settembre arrivano le quattro puntate di Il  cubo, il nuovo game condotto da Teo Mammucari e curato da Fatma Ruffini le cui registrazioni sono da poco terminate a Londra. Dal 5 ottobre il testimone passerà a Le Iene che torneranno in onda senza la storica conduzione di Luca e Paolo (in odor di promozione a Scherzi a Parte). Se Ilary Blasi è salda alla conduzione, Piersilvio Berlusconi ha confermato le trattative in corso con Luca Argentero ed Enrico Brignano, una coppia che almeno sulla carta non convince. In seconda serata sono previsti film.




25
maggio

UPFRONT 2011/12: CRIME PER TUTTI. CBS PUNTA SU PERSON OF INTEREST, NBC SU GRIMM. TORNANO SARAH M. GELLAR E RACHEL BILSON SU THE CW

Person of Interest

Continuiamo a buttare un occhio oltreoceano, alle novità dei palinsesti americani che prossimamente verranno ad arricchire anche  la nostra tv generalista e satellitare. Dopo esserci occupati delle serie di casa Fox e Abc, è il momento di setacciare gli upfront delle altre tre reti più importanti degli Stati Uniti. A partire dalla CBS, il cuore del genere crime, dove si preferisce evitare rischi riconfermando gran parte degli show già in onda.

Gli amanti dell’investigazione condotta dalla poltrona di casa avranno di che discutere anche per il prossimo anno: nonostante il calo d’ascolti, ritroveremo senza ombra di dubbio CSI (dodicesima stagione) insieme agli spin-off di Miami (decima stagione) e di New York (ottava stagione). Il rinnovo è arrivato anche per l’inarrestabile NCIS (nona edizione) e il rispettivo spin-off NCIS: Los Angeles (terza stagione). Sempre per il genere poliziesco, ritroveremo Criminal Minds (settima stagione), The Mentalist (quarta stagione), The Good Wife (terza stagione), Blue Bloods e Hawaii Five-O (seconda stagione). Confermati anche i due reality della rete, Survivor (stagione 23) e The Amazing Race (stagione 19).

Tre le commedie, i titoli rinnovati sono quelli di How I Meet Your Mother (settima stagione),  Due Uomini e mezzo (nona stagione) e The Big Bang Theory (quinta stagione). C’è attesa invece per scoprire l”altra nuova serie firmata da J.J. Abrams, Person of Interest. Si tratta di un thriller che segna il ritorno in tv di Michael Emerson, il Benjamin Linus di Lost, nei panni di un informatico che collabora con un ex agente della CIA per prevenire i crimini del futuro. Indagini e poliziotti saranno al centro della nuova Unforgettable: protagonista è una donna detective dall’infallibile memoria.


19
maggio

CSI – SCENA DEL CRIMINE: AL VIA QUESTA SERA SU ITALIA 1 LA DECIMA STAGIONE

CSI

Prenderà il via questa sera alle 21.10 su Italia1, la decima stagione di CSI- Scena del Crimine. Un totale di 23 episodi che vedranno, ancora una volta, gli agenti della squadra scientifica di Las Vegas impegnati ad indagare su misteriose “scene del crimine” mediante l’ausilio dei più sofisticati mezzi offerti dalla scienza e dalla tecnologia. Tra le tante sfide quotidiane che attendono la celebre unità scientifica, particolare preoccupazione sarà data dall’arrivo in città di un efferato serial killer soprannominato Dr. Jekyll.

Nel corso della stagione, che segna il ritorno tra i protagonisti di Sara Sidle (Jorja Fox), assisteremo inoltre all’attesissimo triplo crossover in cui vedremo il Dottor Raymond Langston (Laurence Fishburne) alle prese con delle indagini che lo porteranno ad incontrare i colleghi delle serie spin-off  Csi Miami e Csi New York.

Questa sera la nuova stagione si aprirà con l’episodio intitolato Affari di famiglia, nel quale una giovane artista emergente viene uccisa in un incidente ed il suo pedinatore reclama la paternità dell’uccisione. Nel corso delle indagini, però, la squadra scopre che questa tragedia nasconde molto più di quanto sembri a prima vista.





1
febbraio

ITALIA1: SMALLVILLE TORNA NEL POMERIGGIO (DAL 7/2), CSI MIAMI NEL PRESERALE (DAL 9/2)

Smallville (Italia1)

Il palinsesto del day time di Italia1, da qualche settimana a questa parte, pare non riesca a trovar pace. Molti sono stati i telefilm sperimentati nelle varie fasce orarie, altrettanti quelli soppressi dalla programmazione. Un esempio su tutti, la nuova serie Incorreggibili, dai creatori del più famoso Mondo di Patty, andata in onda per una sola settimana.

Da lunedì 7 febbraio si cambia ancora. Se nella mattinata resta confermata l’abbinata Una mamma per amica più film (fino all’edizione meridiana di Studio Aperto), nel pomeriggio Il mondo di Patty saluterà il suo pubblico per lasciare spazio a Smallville. Dal lunedì al venerdì alle ore 16.40 la rete giovane del Biscione proporrà un doppio episodio giornaliero della serie con Tom Welling.

Novità anche nel preserale. La serie fenomeno (in America) Glee continuerà la sua programmazione fino a martedì 8 febbraio, a conclusione della prima serie dai risultati deludenti nel nostro Paese (media attorno al 4% di share). Dal 9 febbraio alle ore 19.30 andranno in onda le repliche di CSI: Miami. Anche Italia1 si dà al poliziesco all’orario di cena, strizzando l’occhio alla rivale Rai2, che in queste settimane sta ottenendo ottimi risultati (2 milioni circa di spettatori, 7-8% di share medio) con Squadra speciale Cobra 11.


17
gennaio

CSI NY, FRINGE E SAVING GRACE: PRENDE IL VIA STASERA LA NUOVA SERATA CRIME DI ITALIA 1.

CSI NY

Tutto è bene quel che finisce bene. La decisione di Italia 1 di continuare a trasmettere al mercoledì sera, nonostante il basso riscontro di pubblico “The Vampire Diares”, ha fatto felici oltre che i (pochi) fans della serie anche Antonio Ricci. La sua “Paperissima” si ritrova infatti libera da una concorrenza importante come quella rappresentata da CSI: New York inizialmente dato come sostituto, insieme a Fringe, della serie vampiresca.

Per tutti gli amanti della “Serata Crime” di Italia 1 invece,  l’appuntamento con le serie cult è per questa sera. Un lunedì, dunque, in compagnia di  indagini scientifiche, avventure ai confini della realtà e vicende borderline. La serata si aprirà alle 21:10 con i primi due episodi della sesta stagione inedita di “CSI: NY”, lo spin off di “CSI: Scena del crimine”  ambientato nella grande mela. In seconda serata alle 23:00, sarà invece la volta di due episodi di Fringe la serie in qualche modo erede del telefilm cult degli anni 90 “X-files”.

Anche in questa seconda stagione per il pubblico una serie di nuovi casi appartenenti alla “fringe science”,  la scienza che cerca di decifrare avvenimenti in apparenza paranormali. La serata si conclude  alle 00:45 con un episodio della serie poliziesca Saving Grace, avente come protagonista la detective  Grace Hanadarko, in lotta con la propria morale in seguito all’ incontro con un angelo di nome Earl.





4
ottobre

CSI MIAMI: DA STASERA L’OTTAVA STAGIONE INEDITA. A SEGUIRE I BISTRATTATI THE MENTALIST E FLASH FORWARD.

CSI Miami - ottava stagione

Italia 1 ci riprova e da questa sera ogni lunedì (si spera senza i soliti cambi di palinsesto last minute) manderà in onda ben tre serie in prima tv per un totale di sei episodi. Si tratta di una maratona che partirà alle 21.10 per concludersi a notte inoltrata. Il piatto forte della serata prevede, in prime time, il debutto dell’attesa ottava stagione di CSI: Miami.

Ritroveremo, dunque, il  team  capitanato dal cinico agente Horatio Caine (David Caruso)  alle prese con nuovi e controversi crimini da risolvere. Sostanzialmente confermato il cast che ha portato la serie ad essere la più seguita del mondo (secondo un’indagine della BBC in oltre 20 paesi) e la più seguita in Italia tra le tre serie marchiate CSI. Allo storico team si aggiungono due new entry: il tenebroso Eddie Cibran, nei panni dell’agente Jesse Cardoza e l’ironico Omar Millar che ricoprirà il ruolo di Walter Simmons.

Tra le particolarità di questa ottava stagione, da segnalare il crossover con le altre due serie CSI che ruoterà intorno ad un’indagine che inizia nel settimo episodio di CSI:Miami, per poi proseguire nel settimo episodio della sesta stagione di CSI: New York, e concludersi nella decima stagione della serie madre CSI: Scena del Crimine.


29
giugno

ROMA FICTION FEST 2010: BRANDON E SAYID TRA GLI OSPITI INTERNAZIONALI

Roma Fiction Fest

E’ stato l’idolo delle teenager di tutto il mondo, icona degli anni ’90 e, ora, Jason Priestley è pronto a sbarcare in Italia. L’attore di Beverly Hills 90210 e True Calling sarà nella Capitale l’8 luglio, ospite del RomaFictionFest, per presentare la nuova serie canadese Call me Fitz, di cui è protagonista.

Si va a delinerare così la nutrita schiera di ospiti internazionali che prenderà parte alla kermesse romana. Non solo Brandon, sono stati annunciati altresì gli arrivi nella Città Eterna di Naveen Andrews, interprete dell’ex torturatore iracheno Sayid Jarrah in Lost, e di Kevin McKidd, protagonista di Grey’s Anatomy. Entrambi saranno presenti, il 7 luglio, in occasione del Focus dedicato ad ABC Studios.

I tre attori vanno ad aggiungersi alle altre guest maschili rese note: Andy Garcia e Jim Caviezel, protagonista di The Prisoner ma noto al pubblico per aver interpretato Gesù ne La Passione di Cristo. Il gentil sesso sarà, invece, rappresentato da Marg Helgenberger, che presenterà l’ultimo episodio della decima stagione di CSI, e da Stana Katic, interprete di Castle che presenzierà all’anteprima di due episodi della seconda stagione della serie.


4
giugno

ASCOLTI USA STAGIONE 2009/10: AMERICAN IDOL SEMPRE AL NUMERO 1. NCIS PRIMO TRA I TELEFILM, HOUSE ASSENTE DALLA TOP 20

Ascolti Usa stagione 09/10 (AMERICAN IDOL)

American Idol per l’intrattenimento, NCIS per i telefilm sono i vincitori della stagione tv americana 2009/10. Il talent show più famoso al mondo, in particolare, risulta il programma più visto in assoluto, e nel target 18-49, con oltre 25 milioni di spettatori. Seppur con un ascolto in calo rispetto al passato, lo show con Simon Cowell occupa le prime posizioni della classifica con i due appuntamenti settimanali.

Al terzo posto, tra i programmi più visti, svetta la versione locale di Ballando con le stelle, seguita dall’appuntamento del sabato con il football di NBC. Solo la quinta piazza per il telefilm che ha raccolto più spettatori, NCIS, seguito dalla novità Undercover Boss e da The Mentalist che rifila un milione di spettatori a CSI. Assente dalla top 20 il Dr House, ottavo nella classifica dei programmi più visti nella fascia 18-49 anni, così come l’ultima stagione di Lost che nei 18-49 anni ottiene la sesta posizione (pari merito con Grey’s Anatomy). Al nuovo Merlose Place va la palma di telefilm meno visto con 1,3 milioni di spettatori di media raccolti su The CW.

Per quanto riguarda i network, leader per la settima volta in otto anni, con un rating del 7.2% (12% di share), è CBS, che altresì agguanta una serie di primati. Il canale del gruppo Viacom ha trasmesso il  programma di informazione (60 minutes), il drama e  la sitcom (Due Uomini e mezzo) più vista in assoluto e nei 18-49 anni (The Bing Bang Theory) ma soprattutto, quest’anno, ha ospitato il programma più visto della storia della televisione americana, il Super Bowl che ha totalizzato 106,5 milioni di spettatori. Non solo, ha quattro programmi tra i dieci più guardati nella fasce ad ampio reddito, e altrettanti ai primi posti della classifica dei nuovi show. CBS non riesce ad imporsi nel target 18-49 dove è seconda con il 3.2% di rating (9% di share), alle spalle di FOX (rating 3.7%, share 10%).