Criminal Minds


27
febbraio

ASCOLTI TV USA (19-25/02/2012): CROLLANO ALCATRAZ E SMASH. BENE THE WALKING DEAD, THE VOICE MEGLIO DI AMERICAN IDOL NEL COMMERCIALE

The Voice US

Nell’ultima settimana della tv a stelle e strisce (dal 19 al 25 febbraio 2012), senza la concorrenza dei Grammy Awards, Once upon a time cresce leggermente e si porta a 9.84 milioni di telespettatori (8% di share nel target dai 18 ai 49 anni), mentre Desperate Housewives si ferma al 5% (7.65 milioni di telespettatori) contro il 7% de I Griffin (5.47 milioni) in onda nello stesso slot. Risultato discreto per l’episodio numero 500 de I Simpson, fermo al 7% con 5.77 milioni di americani davanti alla tv. Più tardi su CBS, The Good Wife cala a 9.73 milioni di telespettatori (5%) mentre CSI Miami arriva a 10.03 milioni con il 6% di share. Sulla rete via cavo AMC, prosegue il successo di The Walking Dead: dopo lo straordinario risultato con cui la scorsa settimana è ripresa la seconda stagione (8.10 milioni di telespettatori), domenica la serie ha tenuto incollato alla tv 6.89 milioni di americani.

LUNEDI – Ottimi ascolti per The Voice. Ancora un risultato eccezionale al lunedì per The Voice (confermato da Antonio Marano per il prossimo autunno di Rai2): il quarto appuntamento con le audizioni è stato seguito da 16.04 milioni di americani con ben il 15% di share. Sul fronte CBS, How I Met Your Mother si mantiene stabile sui 9.68 milioni di telespettatori con il 10% mentre su Fox, Dr. House ne cattura 7.08 milioni con il 6%. Su The Cw, Gossip Girl arriva alla soglia del milione di telespettatori (appena l’1% di share). Nel secondo slot, Due uomini e mezzo si rialza a 13.33 milioni di telespettatori con il 10% di share mentre Alcatraz affonda a 5.98 milioni con solo il 4%. Stesso destino per Smash (qui altre info sulla serie) che si ferma al 6% con 6.47 milioni di telespettatori contro i 10.40 milioni che si sintonizzano nello stesso slot per Hawaii Five-0 (7% di share).

MARTEDI – NCIS imbattibile. Al martedì, NCIS sfiora i 20 milioni di telespettatori (19.29 milioni) con il 10% di share. Buon ascolto per Glee e New Girl, le due serie targate Fox, entrambe all’8% di share rispettivamente con 7.46 milioni di telespettatori e 6.27 milioni. Molto bene anche NCIS Los Angeles che nel commerciale arriva al 7% con 15.47 milioni di telespettatori mentre non convince la nuova serie paranormale di ABC, The River che, dopo il debole esordio, cala ancora a 4.80 milioni di telespettatori (4% di share). Nell’ultimo slot della serata, Unforgettable registra il 5% di share con 10.70 milioni di individui.




24
gennaio

CRIMINAL MINDS: SUSPECT BEHAVIOR, AL VIA STASERA LO SFORTUNATO SPIN-OFF DELLA SERIE CRIME DI RAI2

Criminal Minds: Suspect Behavior

Debutta questa sera su Rai2 in prime time la prima ed unica stagione di Criminal Minds: Suspect Behavior, lo spin-off della più fortunata serie crime che è già uno dei pilastri della rete. Protagonista è una squadra di profiler della Behavioral Analysis Unit dell’FBI, alle prese con i peggiori criminali della nazione. Il team guidato da Sam Cooper fa parte delle cosiddette Red Cells, le squadre di pronto intervento che operano al di fuori della burocrazia di Quantico e che rispondono del loro operato soltanto al direttore del Bureau.

Cooper e i suoi uomini fanno affidamento su metodi d’indagine alternativi e controcorrente, e su tattiche d’azione decisamente aggressive per scavalcare gli intoppi e le lungaggini che bloccano e rallentano le indagini tradizionali. Sam Cooper, interpretato da Forest Whitaker, è conosciuto nell’ambiente per il suo passato burrascoso che ora si è lasciato alle spalle. Al suo fianco compaiono Mick Rawson, ex soldato speciale britannico e ora arruolato come tiratore scelto, Gina La Salle, una ragazza decisa e caparbia che riesce a cogliere i minimi dettagli, poi l’ex detenuto Jonathan soprannominato “il profeta” e l’ultima arrivata Beth Griffith. Inoltre avrà un ruolo chiave Penelope Garcia, l’esperta informatica dell’FBI.

I telespettatori di Criminal Minds avranno già avuto modo di conoscere buona parte dei protagonisti di Suspect Behavior che sono stati presentati nel diciottesimo episodio della quinta stagione della serie madre, il cosiddetto “backdoor pilot” (l’episodio pilota di una nuova serie trasmesso all’interno di una serie già esistente) dal titolo “Fino alla morte”, trasmesso da Rai2 lo scorso 5 marzo 2011.


23
gennaio

ASCOLTI TV USA (15-21 GENNAIO 2012): ALCATRAZ DEBUTTA CON OLTRE 10 MLN, LA PREMIERE DI AMERICAN IDOL 11 SFIORA I 22 MLN. GLEE TORNA MA NON CONVINCE

Alcatraz

Serie che partono e serie già in dirittura d’arrivo: la settimana della tv a stelle a strisce è ricca di appuntamenti e verdetti che promettono di pesare sul bilancio dei cinque più grandi network. Nella serata di domenica, grazie allo straordinario traino del football, è boom d’ascolti per l’animation domination di Fox: I Simpson catturano 11.48 milioni di americani (13% nel target 18-49 anni) e tengono testa alla cerimonia dei Golden Globe 2012 (16.85 milioni di telespettatori, 12% di share). Ottimo ascolto anche per il nuovo cartone Napoleon Dynamite (8.74 milioni, 10%) e per I Griffin (8.31 milioni, 10%). Su ABC, Once upon a time cala a 9.83 milioni, 8% di share e, subito dopo, l’ottava e ultima stagione di Desperate Housewives segna il record negativo di sempre con appena 7.91 milioni di telespettatori e il 6% di share. Sulle reti via cavo, il finale di stagione di Hell on Wheels trasmesso da AMC, raccoglie 2.84 milioni di telespettatori.

LUNEDI Ottimo debutto di Alcatraz. L’attesissimo debutto di Alcatraz, la serie firmata da J.J. Abrams, non delude le aspettative: per la premiere si sono sintonizzati 10.05 milioni di americani con l’8% di share. Il risultato è decisivo per la bilancia di Fox: se Alcatraz dovesse proseguire su questi livelli di ascolto, sarebbe quasi inevitabile la cancellazione di Terra Nova. Il primo slot della serata di lunedì è comunque vinto da How I Met Your Mother (10.08 milioni, 11% di share nel commerciale) mentre su The CW, Gossip Girl giunto alla quinta stagione e dal destino sempre più incerto, raccoglie appena 1.29 milioni di telespettatori e il 2% di share. Più tardi molto bene Due uomini e mezzo: la sitcom con Ashton Kutcher raccoglie ben 13.02 milioni di telespettatori e l’11% di share. Sulla rete via cavo ABC Family, Pretty Little Liars è stata seguita da 2.78 milioni di americani.

MARTEDIGlee torna ma non convince. La prima fascia della serata di martedì è vinta da Glee: il musical drama della Fox torna ma senza fare il botto e segna l’8% di share nel target commerciale con 7.5 milioni di telespettatori. Va meglio nel target giovane New Girl (dal 25 gennaio su Fox Italia) che sfiora i 7 milioni (6.97 milioni) con l’8% di share. Niente episodi inediti per questa settimana di NCIS, campione d’ascolti, e del suo spin-off NCIS Los Angeles.





18
dicembre

ASCOLTI TV USA (11–17/12): DELUDONO ONCE UPON A TIME E TERRA NOVA. BENE IL RITORNO DI FEAR FACTOR, RECORD PER BOARDWALK EMPIRE

Glee

La settimana della tv americana (dall’11 al 17 dicembre 2011) si apre all’insegna dello sport con il record d’ascolti per la Sunday Night Football: il match Giants at Cowboys ha tenuto ben 24.52 milioni di americani incollati alla tv, con uno share del 23% nel target commerciale dai 18 ai 49 anni. Nella stessa serata continua la parabola discendente di Once upon a time che - in attesa di sbarcare in Italia il 25 dicembre prossimo su Fox - cala a 8.92 milioni di telespettatori con il 7% e viene superata nel commerciale da I Simpson, in calo a 6.43 milioni con il 7%.

DOMENICARecord stagionale per il finale di stagione di Boardwalk Empire. Sempre nella serata di domenica, per l’Animation Domination della Fox, The Cleveland Show conquista 5.07 milioni di telespettatori con il 6%, I Griffin 6.10 milioni con il 7% e American Dad 5 milioni con il 6%. Record stagionale per The Good Wife, seguito da ben 11.56 milioni di americani con il 5%, e  anche per l’ultimo episodio della seconda stagione di Boardwalk Empire, in onda sulla rete via cavo HBO e seguito da 3 milioni di americani. Su Showtime, 1.92 milioni di telespettatori hanno seguito Dexter, 1.32 milioni hanno scelto Homeland mentre 2.15 milioni si sono sintonizzati su AMC per Hell on Wheels.

LUNEDI Buon ritorno per Fear Factor. Ottimi ascolti per la sitcom 2 Broke Girls in onda su CBS, con 12.50 milioni di telespettatori e l’11% nel target commerciale. Nello stesso slot, il ritorno di Fear Factor su NBC, dopo ben cinque anni d’assenza, raccoglie 8.78 milioni di americani con un ottimo 9% di share, triplicando gli ascolti della rete in quella fascia rispetto alla settimana precedente. Su Fox il penultimo appuntamento con Terra Nova si ferma al 6% con 6.88 milioni di telespettatori. Nel secondo slot, Due uomini e mezzo incassa ben 14.88 milioni di telespettatori con l’11% di share e subito dopo Mike & Molly arriva al 9% con 12.77 milioni di individui. Sulle reti via cavo, The Closer risale a 5.29 milioni di telespettatori mentre Rizzoli & Isles ne ottiene 4.90 milioni.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes


11
dicembre

ASCOLTI TV USA (4-10 DICEMBRE 2011): SIMPSON E GRIFFIN BATTONO ONCE UPON A TIME E CASALINGHE DISPERATE. MODERN FAMILY E DUE UOMINI E MEZZO AL TOP NEL COMMERCIALE

Gossip Girl

Alti e bassi hanno segnato questa settimana della tv a stelle e strisce (dal 4 al 10 dicembre 2011). La lunga pausa di Desperate Housewives ha pesato sugli ascolti che domenica scorsa hanno toccato un nuovo record negativo (8.20 milioni di telespettatori e il 6% di share nel target commerciale dai 18 ai 49 anni). La serie di Marc Cherry ha perso più di un milione di telespettatori dall’ultimo episodio trasmesso. Continua il trend negativo di Once upon a time (9.66 milioni, 7%), mentre The Good Wife si riavvicina ai 10 milioni di telespettatori (9.94 milioni, 4%) e la decima stagione di CSI Miami segna il suo record stagionale (10.43 milioni, 5%).

DOMENICARecord stagione per I Simpson e CSI Miami. Sempre nella serata di domenica, sul fronte Fox netta risalita per l’Animation Domination: I Simpson arrivano al 10% di share con 9 milioni di telespettatori, miglior risultato di questa stagione. Crescono anche I Griffin (7.14 milioni, 8%), al contrario di  The Cleveland Show che si ferma al 6% con 5.47 milioni di telespettatori. Sulle reti via cavo, 2.97 milioni di telespettatori seguono Boardwalk Empire mentre Hell on Wheels cala a 2.70 milioni e per Dexter si sintonizzano solo 1.87 milioni di americani.

LUNEDIDue uomini e mezzo stravince nel commerciale. Grandi ascolti per la serata comedy di CBS con How I Met Your Mother (11.51 milioni, 12% di share), 2 Broke Girls (12.75 milioni, 11%), Due uomini e mezzo (15.18 milioni di telespettatori, 12%) e Mike&Molly (12.66 milioni, 10%). Su The CW, l’ultimo episodio di Gossip Girl prima della pausa natalizia si ferma all’1% con 1.28 milioni di telespettatori. Nell’ultimo slot della serata, molto bene Hawaii Five-0 seguito da 11.01 milioni di americani con l’8% di share, e Castle (8.12 milioni, 5% di share). Sulle reti via cavo, The Closer cala a 4.85 milioni e a seguire Rizzoli & Isles conquista 3.86 milioni di americani.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes





28
novembre

ASCOLTI TV USA (20-26 NOVEMBRE): 19.5MLN PER LA FINALE DI DANCING WITH THE STARS. BENE IL RINGRAZIAMENTO DI LADY GAGA

A Very Gaga Thanksgiving

La settimana tv Usa (20-26 novembre) che apre l’attesa per le festività natalizie si apre domenica scorsa con i 20.31 milioni di telespettatori raccolti davanti alla tv per la Sunday Night Football, in calo al 18% di share nel target commerciale dai 18 ai 49 anni. Per la serata dell’Animation Domination sulla Fox, The Cleveland Show si ferma al 5% e 3.86 milioni di spettatori, seguito da I Simpson in calo al 7% con 5.77 milioni, I Griffin al 7% con 6.02 milioni e American Dad al 5% con 4.82 milioni. Al posto di Desperate Housewives, ABC ha trasmesso The American Music Awards che ha conquistato 12.07 milioni di individui con il 10%. Subito dopo sulla Cbs The Good Wife si ferma al 4% con 9.79 milioni di telespettatori.

LUNEDIRisale Dr. House, sempre basso Terra Nova. La prima parte della finale di Dancing with the stars ha incollato alla tv 19.61 milioni di americani con il 9% di share. Nonostante il forte traino, la nuova serie You Deserve It debutta con appena 8.55 milioni di telespettatori e il 5%. Sulla Fox, Terra Nova si ferma al 6% con 6.50 milioni di individui e subito dopo Dr. House risale a 7.46 milioni con il 6% di share. Nella serata comedy della CBS, How I Met Your  Mother arriva al 12% con 10.01 milioni di americani all’ascolto e più tardi Due uomini e mezzo cresce a 15.82 milioni di telespettatori con il 13%. Sempre sulla CBS, Mike&Molly conquista 13.05 milioni di americani con il 10% mentre Castle ne raduna 10.85 con il 6% e Hawaii Five-0 ne ottiene 10.59 con il 7%.

MARTEDIBen 19.56 milioni per la finale di Dancing with the stars. Leggero calo per NCIS che domina il primo slot del martedì con 18.49 milioni di telespettatori e il 10% di share. Sulla Fox, The X Factor si ferma a 9.42 milioni con il 9% tallonato dalla serie di ABC, Last Man Standing che conquista 9.28 milioni di individui con l’8%. La finalissima della tredicesima edizione di Dancing with the stars che ha visto trionfare l’attore e veterano di guerra J. R. Martinez, è stata seguita da ben 19.56 milioni di telespettatori con l’11% d share. Nello stesso orario, NCIS Los Angeles registra l’8% con 14.09 milioni di telespettatori.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes


20
novembre

ASCOLTI TV USA (13-19 NOVEMBRE): THE BIG BANG THEORY METTE THE X FACTOR ALLE STRETTE. RISALGONO GLEE E LE CASALINGHE, DR. HOUSE SPROFONDA

The X Factor US

Con questa settimana (13-19 novembre 2011), la prima parte della stagione tv americana si avvia alla conclusione e gli show d’Oltreoceano preparano gli ultimi botti prima della pausa natalizia. Nella serata di domenica il pubblico si riversa sulla consueta Sunday Night Football, fiore all’occhiello nonché ancora di salvezza del palinsesto NBC: i telespettatori sono stati 20.92 milioni con il 20% di share nel target commerciale dai 18 ai 49 anni. Buon risultato in linea con la scorsa settimana per Once upon a time, la nuova serie fiabesca della ABC che raccoglie 11.36 milioni di telespettatori con il 9% di share, e subito dopo Desperate Housewives mette a segno il secondo miglior risultato di questa ottava stagione con 9.29 milioni e il 7%. Sulla Fox I Simpson calano a 7.5 milioni (8%),  I Griffin crescono a 6.01 milioni (7%) e American Dad a 4.87 milioni (5%).

LUNEDICala Terra Nova, Dr. House ai minimi storici. Continuano gli ascolti altalenanti di Terra Nova: la serie targata Fox che vive continui alti e bassi, questa settimana cala a 7.01 milioni con il 6% di share e subito dopo Dr. House si ferma a 6.63 con il 6% perdendo quasi un milione di telespettatori rispetto a una settimana fa. Sulla ABC la semifinale di Dancing with the stars ha tenuto 17.95 milioni di americani incollati al video, con l’8% di share. I veri mattatori della serata sono le comedy targate CBS: How I Met Your Mother raccoglie 10.42 milioni di telespettatori con il 12%, Due uomini e mezzo è stabile a 14.77 milioni di telespettatori e il 13% mentre Mike&Molly arriva a 12.18 milioni con il 10%.

MARTEDIGlee risale a 7 milioni, NCIS imbattibile. La prima parte della serata è dominata dall’inarrestabile NCIS seguito da ben 20 milioni di telespettatori con l’11% di share nel target commerciale. Per la Fox,  Glee risale a 7.08 milioni con l’8% di share mentre va meglio la nuova serie New Girl che arriva al 9% con 6.91 milioni di americani davanti alla tv. Sulla ABC Last man standing cala leggermente e segna il 7% con 9.06 milioni di spettatori e per Man Up! si sintonizzano solo 6.29 milioni con il 5%. Continua il testa a testa tra NCIS Los Angeles seguito da 15.15 milioni con l’8% e Dancing with the stars che nella puntata con i risultati del televoto che hanno decretato l’eliminazione di Hope Solo e i tre finalisti Rob Kardashian, Ricki Lake e J. R. Martinez, ha tenuto 15.10 milioni di telespettatori davanti alla tv con una share del 7% nel commerciale.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes


15
novembre

ASCOLTI TV USA (6-12 NOVEMBRE 2011): RECORD PER NCIS E GREY’S ANATOMY. GLEE SOTTO I 7MLN, CHUCK CHIUDE. ANDREA BOCELLI A DANCING WITH THE STARS

Grey's Anatomy

Nella scorsa settimana della tv a stelle strisce (dal 6 al 12 novembre 2011), la Sunday Night Football domina la serata di domenica con 22.12 milioni di telespettatori e il 22% di share nel target commerciale 18-49 anni. Su Fox, I Simpson sono stati seguiti da 8 milioni di americani (9%), I Griffin da 5.82 milioni (7%) e American Dad da 4.85 milioni (6%). Sulla ABC Once Upon a Time è stabile a 11.45 milioni e il 9% mentre Desperate Housewives cala al 6% con 8.78 milioni di telespettatori e subito dopo The Good Wife ottiene 9.07 milioni e il 5%.

LUNEDICresce Terra Nova. Ottimi ascolti per Dancing with the stars seguito da ben 18.16 milioni di telespettatori con l’8% di share. Nello stesso slot, How I Met Your Mother ottiene il 12% con 10.28 milioni. Sulla Fox Terra Nova cresce a 7.75 milioni con il 7% e subito dopo Dr. House risale a 7.55 milioni con il 6%. Torna a crescere anche Due Uomini e mezzo seguito da 14.71 milioni di telespettatori con il 12%. Nell’ultimo slot della serata Hawaii Five-0 conquista 10.32 milioni di americani e l’8% di share mentre 11.07 milioni (6%) si sintonizzano su Castle.

MARTEDIRecord per NCIS, ancora in calo Glee. Ascolti record per NCIS che sfonda il muro dei 20 milioni (20.38 milioni) con l’11% di share nel target commerciale. Nello stesso slot, Glee cala a 6.91 milioni con l’8% mentre sulla ABC Last Man Standing rimane stabile a 9.26 milioni con una share in calo al 7% e Man Up! ottiene solo 6.24 milioni con il 5%. Più tardi, NCIS Los Angeles è stato seguito da 15.66 milioni di americani con l’8% mentre lo speciale di Dancing with the stars con i risultati del televoto che ha visto l’eliminazione di Nancy Grace, e le esibizioni di Andrea Bocelli e del rapper Flo Rida, arriva al 7% con 15.07 milioni di telespettatori. Sulla Fox New Girl cala a 6.84 milioni con il 9% nel commerciale.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes