Recensioni


8
novembre

Operazione N.A.S: un documentario serio e rigoroso tra le peggiori cucine da incubo nostrane

Operazione N.A.S

Operazione N.A.S

Continua nel preserale del Nove la messa in onda di Operazione N.A.S, con le repliche delle due stagioni prodotte finora. Un documentario ben riuscito, che ha debuttato a febbraio di quest’anno, mostrando il lavoro dei Nuclei Antisofisticazioni e Sanità dell’Arma dei Carabinieri, e che ha un’unica controindicazione: ti fa correre il rischio di diventare respiriano.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

, ,




6
novembre

Cortesie per gli Ospiti: cambiare tutti per non cambiare niente

Cortesie per gli Ospiti

Cortesie per gli Ospiti

Se c’è un programma che per anni ha rappresentato al meglio Real Time, quel programma è Cortesie per gli Ospiti, che racchiude in sé tutti gli argomenti che sono stati all’esordio il cuore del canale 31: lo stile, la cucina e l’arredamento. Un titolo emblematico, che Discovery ha deciso di ripescare dopo ben sei stagioni dall’ultima messa in onda, forse proprio per ridare luce al canale e fargli ritrovare la sua identità perduta. Ebbene, quanto a questo, la mission può dirsi compiuta, perchè il nuovo Cortesie per gli Ospiti è identico a quello che debuttò nel 2005. Come se questi anni non fossero mai passati, come se la tv fosse rimasta ferma ad allora… come se non ci fosse proprio nulla di nuovo da dire o proporre.


6
novembre

Dietro le quinte di Detto Fatto con Bianca Guaccero e Giovanni Ciacci – Video

Bianca Guaccero e Giovanni Ciacci - Detto Fatto

Bianca Guaccero e Giovanni Ciacci - Detto Fatto

Se c’è una rivelazione della stagione tv in corso, questa ha senza dubbio un nome e un cognome: Bianca Guaccero.





2
novembre

CR4 – La Repubblica delle donne: Chiambretti replica se stesso. Il debutto in prime time è un’occasione persa

Piero Chiambretti, CR4 La Repubblica delle donne

Nulla si crea, nulla si distrugge. Al massimo si rimaneggia, ma senza troppa fantasia. ha fatto propria la legge della conservazione televisiva: al suo debutto assoluto in prime time con CR4 – La Repubblica delle donne, il conduttore valdostano non ha azzardato sperimentazioni né ha riservato particolari sorprese. Anzi, con testarda convinzione ha riproposto su Rete4 il programma che lui stesso aveva presentato lo scorso anno in seconda serata sull’ammiraglia Mediaset. Così facendo, però, ha rischiato grosso.


30
ottobre

L’Isola di Pietro 2: zero fantasia per un prodotto piacevole, ma già visto

L'Isola di Pietro 2

L'Isola di Pietro 2

Lo scorso anno L’Isola di Pietro ha ridato vita alla serialità di Canale 5, che era in stallo da tempo, incapace di appassionare ancora il proprio pubblico con i soliti schemi e volti ormai abusati. Ha rappresentato una piccola rivoluzione, perchè ha portato in scena temi e meccanismi cari all’universo Rai, che in tema di fiction è maestra; ovvio, dunque, che lo scopo della seconda stagione fosse quello di confermare quel successo. E per farlo si è ripetuto, letteralmente, lo stesso identico copione usato nella prima.





27
ottobre

Bake Off 2018: a furia di imitare MasterChef, la gara finisce falsata

Clelia D'Onofrio

Clelia D'Onofrio

Avete presente quelle gag imbarazzanti che spezzano i filmati di repertorio di Paperissima Sprint? Quelle in cui la valletta di turno ed il Gabibbo si travestono con abiti antichi e grosse parrucche e per qualche minuto si esibiscono in improbabili prove di recitazione? Ecco, i giudici di Bake Off Italia ci stanno andando molto vicini, dal momento che in questa sesta edizione ogni puntata è buona per un nuovo siparietto da dimenticare. La scorsa settimana è stato l’assaggio in pigiama, nell’ottava puntata invece Clelia D’Onofrio è arrivata al tendone con l’apecar dell’ospite Giorgione, e si è finanche giocato su una loro possibile liaison.


26
ottobre

X Factor 2018: Fedez è rimasto nel supermercato

X Factor 2018

X Factor 2018

Altro che brani, arrangiamenti e coreografie, il Fedez di oggi è ancora quello nel carrello del supermercato a festeggiare il compleanno, tra pomodori, cavoli e insalate varie. Il primo live di X Factor 2018 (qui minuto per minuto tutto ciò che è successo) in qualche modo ha confermato che il rapper, probabilmente, con la testa è ancora lì, magari a chiedersi come sia stato possibile uno scivolone simile da parte di tutto il clan Ferragnez.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

, ,


24
ottobre

Rabona: Vianello schiacciato dalla debordante prosopopea del calcio romantico. Il debutto è deludente

Rabona, Andrea Vianello

Nessun “colpo a sorpresa”. Nessun funambolismo da goleador. Anzi, l’esatto contrario. Andrea Vianello, tornato in tv per raccontare il calcio come specchio del Paese, lo scorso venerdì 19 ottobre è sceso in campo su Rai3 con un modulo di gioco decisamente tradizionale e pure un po’ datato: quello di una tv in cui la parola domina la scena, sovrastando anche le immagini. Rabona, il nuovo programma condotto dal giornalista, ha avvolto il telespettatore con un racconto scritto nel dettaglio ma appesantito da una fatale e debordante prosopopea.