Reality/Talent Show


28
luglio

FAROUK KASSAM 11° NAUFRAGO DELL’ISOLA DEI FAMOSI 6?

Farouk Kassam @ Davide Maggio .it

Avete una tragedia personale alle spalle? La carta stampata ha parlato di Voi nel passato per uno spiacevole ”incidente di percorso” della vostra giovane vita? Bene! Eravate inconsapevolmente i nuovi protagonisti della televisione del nuovo millennio.

Dopo Augusto De Megni, concorrente e vincitore del Grande Fratello, coerentemente con il filone “hai avuto la sfortuna di essere sequestrato, ci pensano i reality show a tamponare la ferita”, è pronto a fare il proprio debutto nel mondo dello showbiz Farouk Kassam. Il non più tanto “piccolo Farouk”, come veniva chiamato all’epoca dai rotocalchi (fu rapito a soli 7 anni, il 15 gennaio del 1992, ndr), raggiungerà, a reality già iniziato, secondo anticipa Sorrisi e Canzoni, i 10 naufraghi dell’Isola dei Famosi che prenderà il via a settembre su Raidue.

Sembra proprio non ci sia nulla da fare. La televisione non è più “merce” per i professionisti dello spettacolo e i VIP sono degradati al rango di estemporanee, seppur onnipresenti, celebrità che durano, però, il tempo di qualche copertina o di qualche programma per poi finire nel dimenticatoio. I reality vip ne sono la manifestazione più tangibile.




23
luglio

ISOLA DEI FAMOSI 6 : IL CAST DEFINITIVO

Isola dei Famosi @ Davide Maggio .it

L’estate può proseguire tranquilla. Alfonso Signorini, tra le pagine di Sorrisi, ha deciso di mettere un punto fermo sulla prossima edizione del reality targato Magnolia pubblicando il cast al completo de L’Isola dei Famosi.

Secondo il noto settimanale, a far naufragio nelle acque cristalline di Raidue troveremo volti noti dello sport di una volta come Antonio Cabrini e giovani promesse del nuoto italiano come Leonardo Tumiotto; non mancheranno reminiscenze cinematografiche grazie al bello degli anni ‘80 Massimo Ciavarro; l’angolo della cultura sarà, invece, appannaggio della salottiera Michi Gioia che vestirà per l’occasione i panni dell’isolana intellettuale.

Poichè anche l’occhio vuole la sua parte, insieme al cervello della Gioia, potremo apprezzare anche i c…ostumi di Veridiana Mallman, ex velina di Striscia la Notizia, e di Belen Rodriguez, nel ruolo della “fidanzata di calciatore”. Nemmeno le donne avranno di che lamentarsi poichè ci sarà spazio anche per il barese Giuseppe Lago, ex tronista di Maria dei Miracoli. Per non far mancare niente a nessuno, ci sarà anche l’ex parlamentare Vladimir Luxuria. Il tutto sarà condito da un pizzico di magia grazie alle mirabolanti performance di Giucas Casella, che dopo il limbo domenicale di “Quelli che il Calcio e…”, approda al reality di Mona Nostra.

Scopri la vera star dell’Isola dei Famosi 6,


22
luglio

LUANA BORGIA? TROMBATA!

Luana Borgia @ Davide Maggio .it

La pornostar Luana Borgia è stata trombata. Che novità, direte Voi. Ma se a trombarla è stata Paola Perego, direste la stessa cosa?

No no, non si tratta di improbabili esperienze saffiche della padrona di casa di Buona Domenica ma più semplicemente di rapporti professionali tra le due. Si dice, infatti, che Luana la Porcona, giusto per citare uno dei tanti film della signorina Borgia, sia giunta al capezzale della Triangle Production per essere sottoposta ad un provino per l’imminente edizione de La Talpa.

La produzione, però, non avrebbe avuto dubbi e avrebbe scartato la focosa partecipante senza possibilità di appello.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

,





17
luglio

HEATHER PARISI SULL’ISOLA SENZA VIVERI E SENZA PRESTA

Heather Parisi e Lucio Presta @ Davide Maggio .it

E’ giallo sul divorzio artistico tra Heather Parisi ed il super agente Lucio Presta. Una collaborazione, quella tra i due, che ha delle origini lontane. Quando ad unirli, in ben altri ambiti circa trent’anni fa, c’era il coreografo Franco Miseria che li consacrò ballerini di prima grandezza e, soprattutto, inseparabili amici. Poi, due destini agli antipodi.

Un curriculum in netto rallentamento per la biondissima soubrette americana ed una brillante carriera per lui che, allo stato attuale, è l’agente dei divi per accellenza grazie ad una scuderia, quella della “Arcobaleno Tre”, che vanta al proprio attivo artisti del calibro di Roberto Benigni, Paolo Bonolis, la compagna Paola Perego, volti noti come Lorella Cuccarini, Antonella Clerici e Mara Venier ed autori richiestissimi come Federico Moccia e Cesare Lanza. Una scuderia all’interno della quale l’ ex “regina della spaccata” ci era entrata tra i primi, forte di un sincero affetto reciproco che andava ben oltre gli introiti economici e gli ingaggi in palinsesto. Anche perchè, a dire il vero, negli ultimi tempi la Parisi ha lavorato poco e nulla, a parte qualche ospitata di lusso sia in Rai che in Mediaset.

Eppure, alla vigilia di un’ennesima edizione de “L’isola dei famosi“che dovrebbe restituire al telespettatore un’inedita versione indigena della snodabile quarantottenne, la show-girl americana partirà con pochi bagagli, priva di viveri e senza la supervisione del vecchio compagno di punte.


16
luglio

MILLY IN FREEZER, BALLANDO TRA I GHIACCIAI

Milly Carlucci in freezer @ Davide Maggio .it

DAL FREEZER AL FRIGO

Riportiamo in pole position questo post del 9 luglio per informarvi che il Diretùr di RaiUno, stando ad indiscrezioni, avrebbe testè allertato Miss Patrizia Camilla Carlucci affinchè si tenesse pronta per la quinta edizione di Ballando con le Stelle che, causa slittamento di una fiction, potrebbe partire già dal prossimo gennaio, al giovedi o al sabato.

Fino alla scorsa stagione ballava con le stelle, in pista e sul ghiaccio. Da un po’ di tempo, pare, che dai ritmi caraibici si stia via via abituando a temperature decisamente più gelide. Quelle del temuto congelatore di viale Mazzini, meta indesiderata da artisti ed operatori della tv pubblica.

Proprietario del rinfrescante elettrodomestico, manco a dirlo, Fabrizio Del Noce. Lo stesso direttore di Rai1 che, nonostante i diversi anni trascorsi tra incresciosi flop ed occasioni mancate, ridiede smalto all’istituzionale conduttrice di Sulmona affidandole alcune produzioni coordinate da Bibi Ballandi presto tradottesi nell’inaspettato successo di “Ballando con le Stelle” ed una discreta accoglienza per “Notti sul ghiaccio”.

Due fortunati show attraverso i quali Milly era riuscita ad ottenere maggior considerazione e stima dai vertici della rete, probabilmente, per la prima volta nella sua ultraventennale carriera. Ma si sa, alle volte, la minestra riscaldata o il brodo allungato risultano indigesti anche a quel pubblico che troppo spesso si sottovaluta. E la cosa va persino peggio quando si propone un’accozzaglia di ingredienti triti e ritriti degni del più zoppicante dei varietà. E’ il caso di “Uomo e Gentiluomo”, chiuso dopo solo due puntate con imbarazzanti indici d’ascolto e gradimento. Un tonfo che, almeno alla vigilia, avrebbe dovuto rappresentare la definitiva consacrazione tra le primedonne del piccolo schermo.





14
luglio

SALVATORE ANGELUCCI E GHIBLI PROVINATI PER LA TALPA

La Talpa 3 (Salvatore Angelucci, Ghibly) @ Davide Maggio .it

Certezze. Sono queste che ci piacciono tanto su DM.

Mentre in rete e sulla carta stampata impazzano nomi decisamente improbabili sui concorrenti dei reality show che prenderanno il via il prossimo autunno, questa mattina siamo in grado di mettere da parte il chiacchiericcio mediatico intorno a La Talpa per far spazio ad una notizia fresca fresca, anzi calda calda. Lo scorso mercoledi, infatti, è giunto alla corte di Paola Perego e Cesare Lanza un gruppetto di vip alla ricerca della visibilità perduta con l’obiettivo di potersi accaparrare l’ambitissimo ruolo di concorrente della terza edizione de La Talpa.

Tra questi, c’erano Salvatore Angelucci e Mario Francesco Lombardi detto Ghyblj. Mentre il primo è oggetto del desiderio delle fan più agguerrite dei de filippici troni di Uomini e Donne, il secondo, dopo la ventata di celebrità di alcuni anni fa, è completamente finito nel dimenticatoio. C’è chi lo definiva porno-attore suscitando le sue ire più funeste, ma Ghyblj era semplicemente uno stipper, anzi il miglior stipper del mondo (premio ottenuto oltre quindici anni fa), che dopo la paternità è “passato a miglior vita”. In rete le informazioni sono praticamente inesistenti. DM è riuscito a scovare soltanto un vecchio servizio di Verissimo che potete guardare cliccando qui.

Libero.it mi segnala la presenza di un’intervista a Ghyblj  sul loro Magazine realizzata qualche anno fa e corredata da una photogallery. Per leggere cliccate qui


8
luglio

IL BALLO DELLE DEBUTTANTI : ANTEPRIMA CONFERMATA, ALTRA NOVITA’ TRAPELATA

Il Ballo delle Debuttanti (Danilo De Lorenzo, Kris Jobson, Maria De Filippi, Rita Dalla Chiesa) @ Davide Maggio .it

Il Ballo delle Debuttanti non è più un progetto top secret. Le indiscrezioni pubblicate da DM, prima di qualunque altro organo di stampa, hanno fatto luce sul nuovo progetto di Maria dei Miracoli che, per la prima volta, vestirà esclusivamente i panni di autore e cederà la conduzione ad una rassicurante Rita dalla Chiesa, promossa in prima serata, forte del ritrovato successo del suo Forum.

Un comunicato stampa di Fascino, società produttrice del programma, di proprietà di Maria De Filippi e Mediaset, ha confermato quest’oggi quanto avevamo anticipato e ha aggiunto qualche nome nel lungo elenco dei cadetti del Ballo delle Debuttanti. Eccolo :

Domenica 14 settembre alle 20.35 su Canale5, Rita Dalla Chiesa e Garrison Rochelle presentano la prima puntata del nuovo reality show prodotto dalla Fascino “Il Ballo delle debuttanti”. Dieci ragazze comuni di età compresa tra i 18 e i 23 anni iniziano il loro percorso formativo per debuttare alla vita. Nel corso delle sei settimane di durata del programma studiano e si preparano per vincere il titolo di “Debuttante del 2008″ e l’ambito premio in palio: la possibilità di partecipare al Gran ballo delle Debuttanti. [...] Da agosto le prescelte si preparano con due maestri d’eccezione: l’etoile Gheorghe Iancu e il coreografo americano di fama mondiale Bill Goodson. I due maestri rappresentano due opposte visioni di quello che una giovane deve saper fare in vista del debutto. E se il primo privilegia la tradizione il secondo appoggia la contaminazione tra classico e moderno. Ogni ragazza ha la possibilità di scegliere a quale delle due correnti di pensiero la rappresenta meglio e a quale appartenere. Jancu e Goodson sono coadiuvati nel loro lavoro da dieci cadetti divisi in due formazioni. La squadra di Gheorghe Iancu è composta da: Francesco De Simone, Kledi Kadiu, José Perez, Leon Cino e Stefano Pistolati. Quella di Bill Goodson da Danilo De Lorenzo, Kris Jobson, Raffaele Casuccio, Francesco Mariottini e Arduino Bertoncello. Dallo studio 5 di Cinecittà in Roma (lo studio di Federico Fellini), per sei domeniche in diretta scendono in campo le due formazioni: le dieci debuttanti si esibiscono in valzer, minuetti, shake, rock’n roll… prove di cultura generale, attualità, buone maniere ed estetica… per dimostrare di avere le caratteristiche e le competenze da vera debuttante. Ospite della elegante e moderata padrona di casa Rita Dalla Chiesa – che per i suoi 18 anni debuttò al fianco del suo papà, il Generale Carlo Alberto Dalla Chiesa -, una giuria di esperti riuniti per dare consigli e valutare i progressi fatti dalle ragazze, per commentare le esibizioni e gli arrangiamenti scelti. Il programma ideato da Maria De Filippi e prodotto dalla sua casa di produzione Fascino P.g.t. è scritto da Barbara Cappi, Irene Ghergo, Federico Lampreda e Mauro Monaco.

Continua a leggere il post e scopri come vedere all’opera i due cadetti adottati da DM nei prossimi giorni :


29
giugno

AUTUNNO 2008 : IL PALINSESTO “SERIALE” DI ITALIA1

Italia1 (Palinsesto Autunno 2008) @ Davide Maggio .it

Per l’autunno 2008, Italia 1 parte all’attacco dei concorrenti, convinta di poter replicare gli ottimi ascolti della primavera.

Gli assi nella manica di Tiraboschi sono due produzioni cult della rete più giovane del gruppo Mediaset: Le Iene, sempre più lanciate dal trio Kessisoglu-Bizzarri-Blasi, e la Talpa, l’unico reality game ad avere avuto successo in Italia fin dalla sua prima edizione targata RaiDue, per poi proseguire con altrettanta fortuna proprio su Italia 1.

Agli ingredienti principali di questa prelibata ricetta, si aggiungono le consuete chicche made in USA: i telefilm cult, con le nuove puntate in prima visione di alcune serie storiche della rete, unite ad altre novità assolute, attese dai fan trepidanti.

Per stuzzicare l’appetito partiamo subito col piatto forte del menu di Italia 1: il prime time.

Il lunedì sarà il giorno dedicato al telefilm di successo. Si partirà con i nuovi episodi della quarta serie di Grey’s Anatomy. Dal 6 novembre la fantascienza prenderà il sopravvento con due novità assolute: nella prima parte Terminator: The Sarah Connor Chronicles, spin off del film cult di James Cameron, che narrerà le vicende successive al secondo film della serie; nella seconda parte, un gradito ritorno, Bionic Woman, remake rivisitato e corretto della serie degli anni ‘70.

Martedi sera troveremo Le Iene, mentre mercoledi è il giorno scelto per il ritorno de La Talpa che ritrova l’accoppiata vincente dell’ultima edizione: Paola Perego e Stefano Bettarini.

Giovedì saremo in compagnia di Cinema 1 e i suoi film d’azione.

Venerdì appuntamento fisso con CSI Miami, campione di ascolti negli USA, e, a seguire, approda nel porto di Italia 1 una novità, destinata a riscuotere un largo successo anche nel bel Paese. Si tratta della serie della NBC Life, ambientata a Los Angeles. Charlie Crews, dopo 12 anni passati in carcere per un delitto che non ha commesso, viene scagionato da un abile avvocato. Ritorna al suo lavoro con un nuovo approccio alla vita e che vita! Macchine di lusso, belle donne e tanta ironia; non mancheranno le investigazioni e gli elementi del poliziesco. Scommettiamo sul successo di questa serie.

Il sabato ritorna il ciclo di film per la famiglia, commedie e film d’animazione nuovi di zecca.

La domenica riproporrà il ciclo di film comici italiani, che ha avuto tanto successo nella scorsa stagione: potremo rivedere la mitica accoppiata Boldi-De Sica o film d’annata del miglior filone comico, tanto apprezzato negli ultimi anni, sperando di poter assistere anche a qualche prima visione.