Dietro le Quinte


16
ottobre

EVASIONE FISCALE, EZIO GREGGIO PATTEGGIA: 6 MESI CONVERTITI IN 45MILA EURO DI MULTA

Ezio Greggio

Il “signor Ezio” ha patteggiato: sei mesi di reclusione convertiti in una pena pecuniaria di 45mila euro di multa. Davanti al gip di Monza, lo storico conduttore di Striscia la Notizia ha così risolto una vertenza con il fisco italiano per una vicenda di imposte non versate dalla società irlandese che gestiva i suoi diritti. Ezio Greggio – lo ricordiamo – era a processo per le tasse evase sugli oltre 23 milioni di euro incassati da Mediaset dal 2009 al 2013. Il contenzioso con l’Agenzia delle entrate si era chiuso l’anno scorso con un accordo da 20 milioni.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

,




5
ottobre

RENZI: CANONE RAI RIDOTTO A 100 EURO NEL 2016. SI PAGHERA’ IN BOLLETTA

Matteo Renzi

Il canone Rai verrà abbassato e si pagherà in bolletta: Matteo Renzi ha estratto il coniglio dal cilindro. Ospite a In Mezz’Ora, su Rai3, ieri il premier ha confermato l’intenzione di mettere mano alla gabella più odiata dagli italiani, annunciando un intervento ad hoc nella prossima legge di stabilità. Stando alle promesse, la vituperata imposta verrà ridotta nell’importo ma non sarà abolita, come invece ipotizzato nei mesi scorsi.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

,


29
settembre

RIMOSSE TIZIANA FERRARIO DAL VIDEO: PM CHIEDE 4 MESI DI RECLUSIONE PER MINZOLINI

Augusto Minzolini

Quattro mesi di reclusione per aver tolto Tiziana Ferrario dalla conduzione del Tg1. E’ questa la condanna chiesta dal pm Sergio Colaiocco per Augusto Minzolini, ex direttore del notiziario della rete ammiraglia Rai, oggi senatore di Forza Italia. La Procura, in particolare, ha accusato il giornalista di abuso d’ufficio in merito alla vertenza che la Ferrario avviò nel 2011 dopo essere stata rimossa dal ruolo di conduttrice del notiziario.

Caso Ferrario: le accuse a Minzolini





23
settembre

ALESSIO BERNABEI LASCIA I DEAR JACK

Alessio Bernabei

Poco più di un anno di vita (televisiva) e i Dear Jack già cambiano formazione: il gruppo classificatosi secondo ad Amici 2014 da questo momento in poi dovrà fare a meno del frontman Alessio Bernabei, che ha deciso di intraprendere una carriera da solista.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

, ,


17
settembre

MTV 8 E DEEJAY TV CANALE 9: SKY E DISCOVERY PUNTANO SUI NUMERI

Deejay Tv 9

Alcuni ne sono convinti: Netflix cambierà le abitudini degli italiani. Non ci saranno più i palinsesti e poco a poco le reti tradizionali crolleranno. In futuro, forse; quello che è certo è che nel presente la sfida della tv alle nuove tecnologie si affronta tenendosi ben ancorati al passato. Mentre la Rai si è assicurata la posizione 104 del telecomando di Sky, la pay tv di Rupert Murdoch e Discovery si sono assicurati i canali 8 (Mtv) e 9 (Deejay Tv) del digitale terrestre, consapevoli dell’esistenza di un gruppo di telespettatori poco propensi allo zapping e all’esplorazione dei canali a “doppia cifra”.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

,





10
settembre

CARLO FRECCERO A DM: LA POLEMICA SU VESPA E’ RIDICOLA, NON SPETTA AL CDA INTERVENIRE. LA VERA NOTIZIA E’ MEDIASET CHE PERDE IL 3% DI SHARE SENZA SKY

Carlo Freccero

Nessuno tocchi il Vespone. Dopo aver ospitato i Casamonica a Porta a Porta, ieri sera Bruno Vespa ha replicato alle critiche, severe e pretestuose, piovutegli addosso dopo la trasmissione incriminata. “Lasciateci fare il nostro mestiere” ha tuonato. Nelle ore in cui divampava la polemica, però, il popolare conduttore non è stato lasciato solo: tra le voci levatesi in suo favore, infatti, c’è stata anche quella autorevole e forse inaspettata di Carlo Freccero. Rintracciato da DavideMaggio.it, il neoeletto Consigliere d’amministrazione Rai ha commentato a modo suo la vicenda (e non solo quella).


3
settembre

MEDIASET, ERENO E ROCCA CREANO UNA “NUEVA MAGNOLIA”. SGAMBETTO A MAGNOLIA SPAGNA: PRODURRANNO SUPERVIVIENTES E MUJERES Y HOMBRES

Mediaset España

Ilaria Dalla Tana: nessun ruolo nella società di Ereño e Rocca

Ilaria Dallatana ci comunica che non avrà alcun ruolo all’interno della società di Ereño e Rocca. A noi, tuttavia, risulta che l’ex numero uno di Magnolia continui ad esser legata al Biscione per un progetto inerente ai format internazionali. Non a caso è spesso e volentieri in giro per il mondo. Cosa bolle in pentola?


2
settembre

ANTONIO CAMPO DALL’ORTO: VOGLIO UNA RAI POP. SUPEREREMO LA DITTATURA DEGLI ASCOLTI

Antonio Campo Dall'Orto

Antonio Campo Dall'Orto

Anche per il nuovo Direttore Generale della Rai, Antonio Campo Dall’Orto, è arrivato il momento delle dichiarazioni programmatiche, degli annunci a lungo termine. Del resto, questo sembra un passaggio obbligato per chiunque assuma gli oneri e gli onori di una nuova poltrona. A poche settimane dalla sua nomina al vertice di Viale Mazzini, il top manager ha concesso la sua prima intervista al Foglio, parlando della trasformazione del servizio pubblico che egli intende attuare. Le parole d’ordine, secondo Dall’Orto, sono talento ed organizzazione. Ma anche discontinuità.