Dietro le Quinte


10
settembre

CARLO FRECCERO A DM: LA POLEMICA SU VESPA E’ RIDICOLA, NON SPETTA AL CDA INTERVENIRE. LA VERA NOTIZIA E’ MEDIASET CHE PERDE IL 3% DI SHARE SENZA SKY

Carlo Freccero

Nessuno tocchi il Vespone. Dopo aver ospitato i Casamonica a Porta a Porta, ieri sera Bruno Vespa ha replicato alle critiche, severe e pretestuose, piovutegli addosso dopo la trasmissione incriminata. “Lasciateci fare il nostro mestiere” ha tuonato. Nelle ore in cui divampava la polemica, però, il popolare conduttore non è stato lasciato solo: tra le voci levatesi in suo favore, infatti, c’è stata anche quella autorevole e forse inaspettata di Carlo Freccero. Rintracciato da DavideMaggio.it, il neoeletto Consigliere d’amministrazione Rai ha commentato a modo suo la vicenda (e non solo quella).




3
settembre

MEDIASET, ERENO E ROCCA CREANO UNA “NUEVA MAGNOLIA”. SGAMBETTO A MAGNOLIA SPAGNA: PRODURRANNO SUPERVIVIENTES E MUJERES Y HOMBRES

Mediaset España

Ilaria Dalla Tana: nessun ruolo nella società di Ereño e Rocca

Ilaria Dallatana ci comunica che non avrà alcun ruolo all’interno della società di Ereño e Rocca. A noi, tuttavia, risulta che l’ex numero uno di Magnolia continui ad esser legata al Biscione per un progetto inerente ai format internazionali. Non a caso è spesso e volentieri in giro per il mondo. Cosa bolle in pentola?


2
settembre

ANTONIO CAMPO DALL’ORTO: VOGLIO UNA RAI POP. SUPEREREMO LA DITTATURA DEGLI ASCOLTI

Antonio Campo Dall'Orto

Antonio Campo Dall'Orto

Anche per il nuovo Direttore Generale della Rai, Antonio Campo Dall’Orto, è arrivato il momento delle dichiarazioni programmatiche, degli annunci a lungo termine. Del resto, questo sembra un passaggio obbligato per chiunque assuma gli oneri e gli onori di una nuova poltrona. A poche settimane dalla sua nomina al vertice di Viale Mazzini, il top manager ha concesso la sua prima intervista al Foglio, parlando della trasformazione del servizio pubblico che egli intende attuare. Le parole d’ordine, secondo Dall’Orto, sono talento ed organizzazione. Ma anche discontinuità.





19
agosto

VITTORIO BRUMOTTI AGGREDITO (FOTO E VIDEO)

Brumotti aggredito

Brumotti aggredito

Succede che in provincia di Savona, tra Toirano e Bardineto, Vittorio Brumotti e il padre stessero percorrendo in bicicletta un tratto di strada, seguiti da alcuni amici in auto. Succede che dietro l’auto degli amici ce ne fosse un’altra con a bordo, pare, degli stranieri che si sarebbero lamentati della velocità ridotta alla quale il gruppo procedeva.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

,


11
agosto

GALEOTTO FU PECHINO EXPRESS PER NAIKE RIVELLI E YARI CARRISI (FOTO)

Yari Carrisi e Naike Rivelli (da Facebook)

La quarta edizione di Pechino Express arriverà su Rai 2 a settembre, ma se i telespettatori sono in trepidante attesa, per i concorrenti il viaggio in sud America è già acqua passata. E gli effetti della partecipazione al game on the road si fanno sentire: se Scialpi ha annunciato il matrimonio con il compagno (di gioco e di vita) Roberto Blasi, lì nel “nuovo mondo” sembra essere nato un altro amore. Quello tra Naike Rivelli e Yari Carrisi.

Naike Rivelli e Yari Carrisi sono fidanzati





9
agosto

MARA VENIER E SIMONA VENTURA FANNO PACE (TRA I DIAMANTI)

Mara Venier, Simona Ventura

Mara Venier, Simona Ventura

Le vicende dei Carraros sono note un po’ a tutti gli appassionati del piccolo schermo. Volendo sintetizzare: Mara Venier e Simona Ventura non si rivolgevano la parola ormai da mesi, stuzzicando i palati dei più curiosi sulle ragioni della rottura. Ma l’imperfetto è d’obbligo perchè galeotta è stata ieri sera la Sardegna. Appena sbarcata alla festa di compleanno di Fawaz Gruosi (patron di De Grisogono), Mara ha incontrato Simona, e le due signore Carraro sembrano essersi riappacificate.

A siglare la ritrovata intesa una foto pubblicata dalle dirette interessate sui propri social (la Gregoraci, presente nella foto, ha preferito farsi i ca…voli propri!). Ecco i commenti di Venier e Ventura.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

,


5
agosto

RAI: LE CONTRADDIZIONI DI RENZI E LA ROTTAMAZIONE (CHE PUO’ ATTENDERE)

Matteo Renzi, Rai

Doveva essere il deus ex machina della nuova Rai. Invece, Matteo Renzi rischia di passare come l’artefice di una clamorosa incompiuta. Sulla riforma del servizio pubblico, infatti, il premier si era giocato la faccia, lanciandosi anzitempo in proclami trionfalistici che facevano ben sperare. State sereni, a Viale Mazzini ci penso io, aveva assicurato. Proprio in queste ore, però, il capo del Governo sta avallando il rinnovo dei vertici Rai secondo le criticate logiche di lottizzazione che hanno sempre caratterizzato tale procedura.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

,


3
agosto

RAI: SOLDI E SCROSATI SI CHIAMANO FUORI DALLA CORSA ALLA POLTRONA DI DG

Marinella Soldi - Discovery

Marinella Soldi - Discovery

Marinella Soldi: non interessata a posizioni di vertice in Rai

(ANSA) “Non sono interessata ad eventuali posizioni di vertice in Rai e vorrei fare i miei migliori auguri a chi si insedierà”. Così Marinella Soldi, Presidente & Managing Director di Discovery Sud Europa e Amministratore Delegato di Discovery Italia, in merito alle indiscrezioni che la vedrebbero candidata a posizioni di vertice a Viale Mazzini, si chiama fuori dalla partita e si dice “pienamente concentrata sul bellissimo progetto intrapreso con Discovery nel 2009″. “Sono pienamente concentrata sul bellissimo progetto intrapreso con Discovery nel 2009″, afferma Marinella Soldi in una nota. “I risultati già raggiunti, gli ambiziosi obiettivi per il futuro, il forte legame con il team di lavoro e con il pubblico sempre più ampio che apprezza i nostri contenuti, mi rendono del tutto motivata a proseguire nella sfida professionale intrapresa. Come già pubblicamente dichiarato in più occasioni, non sono pertanto interessata ad eventuali posizioni di vertice in Rai – conclude – e vorrei fare i miei migliori auguri a chi si insedierà”.