Maurizio Costanzo & Famiglia


29
maggio

MAURIZIO COSTANZO SHO…CK!

Maurizio Costanzo prosegue la sua “sfida” contro la dirigenza Mediaset (& famiglia)!

Dopo Barbara, oggi è stata la volta di Piersilvio Berlusconi.

Chi s’aspettava un mea culpa dal re del trash s’e’ ritrovato, invece, un’Ansa delle 11.30 di questa mattina con la quale MCS ha comunicato, sostituendosi a Piersilvio Berlusconi (e probabilmente senza che costui ne sapesse niente) le scottanti novità della prossima stagione di Mediaset.

Le notizia bomba è stata la soppressione di Verissimo che stando alle dichiarazioni del ”Boss” della Tv sarà sostituito da un programma “a forte impronta giornalistica” realizzato dallo staff al completo di Tutte Le Mattine.

Non è mica finita qui…

Oltre al monopolio del pomeriggio di Canale 5, Maurizio Costanzo ci rende partecipi anche dei cambiamenti che ”colpiranno” il cassonetto Buona Domenica.

Innanzitutto inizierà alle 14. La Capua verrà sostituita nientepopodimeno che da Paola Perego (della serie “L’abbiamo spodestata ma diamole il contentino”) e il nostro Ciccio Baffo avrà il buongusto di sparire dopo l’inizio del programma per poi riapparire dalle 18.50 alle 20 per riesumare quel poco che e’ rimasto del Costanzo vecchio stile. L’ultima parte del contenitore domenicale di Canale 5 sarà, infatti, dedicato ad interviste con personaggi rilevanti del mondo dello spettacolo e dell’attualità.

Incerte, a seguito di questi cambiamenti, anche le sorti di Serie A che dovrebbe essere “appioppato” a Italia 1.

Non è ancora tutto…

Dovrebbe esserci un passaggio del testimone a Tutte Le Mattine… si vocifera che la nuova conduttrice possa essere Mara Venier. Ma questo è ancora tutto da scoprire!

Sembra, infatti, che sia nata una nuova “alleanza” tra il nostro e Lucio Presta, manager e compagno della Perego, che dovrebbe riservarci allegre novità a partire dal prossimo autunno (anche la Venier è “gestita” da Presta)!

Chiaramente infuocate sono state le reazioni di Mediaset. I dissensi maggiori sono arrivati dai giornalisti del TG5 che non hanno gradito “la forte impronta giornalistica” del nuovo pomeriggio di Canale 5 targato MCS.  L’azienda s’è affrettata ad emanare un contro-comunicato stampa con cui s’è cercato di ridimensionare lo strapotere del “Boss”.

“I palinsesti per l’autunno sono ancora in via di progettazione” e l’esperienza di “Verissimo” non “va in soffitta”. Lo sottolinea una nota dell’azienda che aggiunge: “quello di una nuova striscia quotidiana di Maurizio Costanzo è un progetto in stato avanzato di definizione, come anticipato dallo stesso Costanzo“.

Di certo – prosegue Mediaset – c’è che la straordinaria esperienza di “Verissimo” non va in soffitta. L’azienda sta lavorando a una nuova edizione del programa anche per la prossima stagione in una nuova collocazione e con una nuova formula”. (Si parla del sabato pomeriggio)

Che dire… le sta provando tutte! E a furia di provare… ci ritroveremo un palinsesto di Canale 5 dove la scelta sarà, come dire, obbigata.

Si inizierà la mattina con il Diario (simile, ormai, a quello di Melissa P) e con Tutte le Mattine, si proseguirà nel pomeriggio con la moglie e il suo “meraviglioso” Uomini e Donne, a seguire Amici, subito dopo il nuovo pomeriggio MCS e, dulcis in fundo il Maurizio Costanzo Show sul Digitale. Ahhhhhhh

Propongo una raccolta di firme per avere Maurizio Costanzo a Striscia La Notizia!!!

  • AGGIORNAMENTO del 30 Maggio 2006

TG5 in sciopero giovedi (ANSA)

La redazione del TG5 scioperera’ giovedi’ per il presunto spostamento di ‘Verissimo’ a favore di un programma di Costanzo. ‘Il TG5 – spiega il sindacato – aveva rinunciato allo spazio informativo per consentire all’azienda di rafforzare la parte di intrattenimento del programma. Ora si scopre l’ipotesi di un nuovo programma ad alto contenuto giornalistico, affidato ad altri’.

PALINSESTI D’AUTUNNO: MEDIASET CONFERMA SOLO LA NUOVA EDIZIONE POMERIDIANA DEL TG5  (SALA STAMPA MEDIASET)

In relazione alle anticipazioni sul prossimo palinsesto d’autunno, Mediaset precisa con chiarezza che quelle apparse sui giornali di oggi sono solo idee allo stato di progetto.

Si tratta di normali ipotesi di programmazione che devono superare esami approfonditi, sia editoriali sia economici, prima di entrare nella fase esecutiva.

Ciò vale sia per l’eventuale fascia quotidiana di Maurizio Costanzo sia per l’altrettanto eventuale riposizionamento di “Verissimo”.

Non ci sono novità nemmeno sulla collocazione di “Serie A” che è e resta su Canale 5 in attesa di capire meglio la composizione del prossimo campionato di calcio.

L’unica cosa certa è che resta confermato l’impegno aziendale di lanciare una nuova edizione pomeridiana del TG5.

Può capitare che qualcuno anticipi con precipitazione seppur in buona fede le ipotesi gradite, ma altra cosa è trasformare auspici in dati di fatto pubblicati con toni assertivi, a tutto svantaggio del diritto dei lettori a essere informati correttamente.

Cologno Monzese, 29 maggio 2006




31
marzo

FACENDO I “CONTI IN TASCA” A COSTANZO…

Finalmente questa sera riesco a QUANTIFICARE, seppur parzialmente, ciò che ho sempre sostenuto sulla premiata ditta FASCINO PGT, la società di Maurizio Costanzo e Consorte, produttrice dei programmi della coppia e “amministratrice” dei volti legati alle ”afFASCINanti” trasmissioni.

Ormai non è un mistero (almeno per quanto mi riguarda) che la scelta degli artisti della scuderia sia fatta sulla base di misteriosi criteri meritocratici. Oserei distinguere i personaggi in :

  • mitizzazioni temporanee di personaggi palesemente belli e palesemente idioti
  • riesumazione di personaggi caduti nel dimenticatoio (alias : sfigati riportati alla ribalta)
  • AMICI (NEMICI)

Caratteristica comune a tutte e tre le categorie è quella di realizzare, con una spesa minima (volti nuovi e “ripescaggi” hanno cashet da tapini :-), una “macchina da soldi” formidabile.

Ma quanto potranno valere economicamente queste starlette per i loro talent scouts?!?

Bene! Oggi iniziamo ad occuparci di AMICI.

Il famoso talent show si pone obiettivo quello di formare degli artisti capaci di recitare professionalmente in un Musical. Tralasciando i commenti in ordine alla professionalità degli studenti, c’è da dire che, in effetti, ogni anno gli allievi della scuola mettono in scena un Musical. Musical che, naturalmente, è prodotto dalla stessa factory Costanzo-Defilippi che ”recupera” anche il cast tecnico dal proprio, solito, entourage. Dopo FootLoose, quest’anno è stata la volta di LungoMare.

Per farVi un’idea cliccate qui per vedere tutti i dettagli della produzione di FootLoose.

Ma i ragazzi di Amici non fanno solo questo. Sono, infatti, chiamati molto spesso a intrattenere il pubblico con spettacoli della durata di circa due ore e adattabili (sia per il cast che per il costo) alle esigenze dei clienti. E adesso, finalmente, posso sbizzarrirmi.

Grazie alla generosità di DaveBlog posso infatti fornirvi un tariffario che, quanto meno al sottoscritto, ha provocato un brivido lungo la schiena e un mutismo di circa 20 nanosecondi.

Vi propongo la prima (la più costosa) e la quinta (la più economica) offerta del tariffario per uno spettacolo con tutte le “stars” di Amici :

PRIMA PROPOSTA ALL STARS

  • MARIA PIA PIZZOLLA (o VALERIA BELLEUDI)
  • LEONARDO FUMAROLA (o MARIANNA SCARCI)
  • CLAUDIA MANNONI (o MARIASTEFANIA DI RENZO)
  • ANTONIO BALDES (o MONICA HILL)
  • SAMANTHA FANTAUZZI (o ROMINA CARANCINI)
  • LEON CINO
  • MADDALENA SORRENTINO (o LIDIA COCCIOLO o ERMANNO ROSSI)
  • ANTONELLO CAROZZA (o DANIELE PERRINO o OLTI SHAQIRI)
  • ANNA DALTON (o FRANCESCA DARIO o SABATINO D’EUSTACCHIO)
  • FRANCESCO CAPODACQUA
  • VALERIO DI ROCCO

oltre ad un Presentatore. Lo show ha una durata di 120 minuti.

In aggiunta:
300 Manifesti;
100 T-Shirt (personalizzate con data e luogo dell’evento);
50 Cappelli (personalizzati con data e luogo dell’evento);
50 Cordine Porta Cellulari;
50 Bandane;
200 Cartoline per ogni artista (per autografi);
500 Adesivi.

Costo della sopra citata proposta : SOLI 12.500,00 euro+IVA

QUINTA PROPOSTA ALL STARS

  • IRENE GUGLIELMI (o MADDALENA SORRENTINO)
  • SABRINA GHIO (o LIDIA COCCIOLO)
  • TILI LUKAS (o VALERIA BELLEUDI)
  • MARIAPIA PIZZOLLA (o DEBORA TERENZI)
  • ROMINA CARANCINI (o FEDERICO PATRIZI)
  • VALERIO DI ROCCO

oltre ad un Presentatore. Lo show ha una durata di 120 minuti.

In aggiunta:
300 Manifesti;
50 T-Shirt (personalizzate con data e luogo dell’evento);
50 Cappelli (personalizzati con data e luogo dell’evento);
50 Cordine Porta Cellulari;
50 Bandane;
200 Cartoline per ogni artista (per autografi);
500 Adesivi.

Costo della sopra citata proposta : SOLI 6.000,00 euro+IVA

MA IL BELLO DEVE ANCORA VENIRE.

Vi propongo altre soluzioni  che vedono la partecipazione dei ragazzi dell’edizione appena terminata. Balza agli occhi che la proposta più economica vede come protagonista il Vincitore, Ivan D’Andrea. Deliziatevi…

PRIMA PROPOSTA

  • RAFFAELE TIZZANO
  • MANOLA MOSLEHI
  • ANDREA DIANETTI
  • RITA COMISI
  • NICOLA GARGAGLIA
  • MICHELE MORETTI
  • ROSSELLA LUCA’
  • ELEONORA CRUPI
  • GIUSEPPE LANDI
  • MATTEO DELEDDA
  • IVAN D’ANDREA
  • ROBERT IABONI
  • ERIKA MINEO
  • ROBERTA ZIGRETTI

oltre ad un Presentatore. Lo show ha una durata di 120 minuti.

In aggiunta:
1000 Manifesti;
200 T-Shirt (personalizzate con data e luogo dell’evento);
100 Cappelli (personalizzati con data e luogo dell’evento);
100 Cordine Porta Cellulari; 100 Bandane; 300 Cartoline per ogni artista (per autografi);
1000 Adesivi. -

Costo della sopra citata proposta : SOLI 21.000,00 euro +IVA

SECONDA PROPOSTA

  • RAFFAELE TIZZANO (o ANDREA DIANETTI)
  • MANOLA MOSLEHI (o NICOLA GARGAGLIA)
  • ROSSELLA LUCA’
  • RITA COMISI
  • IVAN D’ANDREA
  • ROBERT IABONI (o MICHELE MORETTI)
  • ERIKA MINEO
  • ELEONORA CRUPI
  • GIUSEPPE LANDI
  • MATTEO DELEDDA (o ROBERTA ZEGRETTI)

oltre ad un Presentatore. Lo show ha una durata di 120 minuti.

In aggiunta:
1000 Manifesti;
200 T-Shirt (personalizzate con data e luogo dell’evento);
100 Cappelli (personalizzati con data e luogo dell’evento);
100 Cordine Porta Cellulari; 100 Bandane; 300 Cartoline per ogni artista (per autografi);
1000 Adesivi.

Costo della sopra citata proposta : SOLI 16.000,00 euro +IVA

TERZA PROPOSTA

  • RAFFAELE TIZZANO (o ANDREA DIANETTI)
  • MANOLA MOSLEHI
  • RITA COMISI
  • NICOLA GARGAGLIA
  • MICHELE MORETTI
  • ERIKA MINEO
  • ROSSELLA LUCA’
  • ROBERTA ZEGRETTI

oltre ad un Presentatore. Lo show ha una durata di 100 minuti.

In aggiunta:
500 Manifesti;
150 T-Shirt (personalizzate con data e luogo dell’evento);
80 Cappelli (personalizzati con data e luogo dell’evento);
80 Cordine Porta Cellulari; 80 Bandane; 200 Cartoline per ogni artista (per autografi);
500 Adesivi.

Costo della sopra citata proposta : SOLI 13.000,00 euro +IVA

Saltandone qualcuna… arriviamo alla più economica…

QUINTA PROPOSTA

  • RITA COMISI
  • GIUSEPPE LANDI
  • IVAN D’ANDREA
  • MATTEO DELEDDA

oltre ad un Presentatore. Lo show ha una durata di 90 minuti.

In aggiunta:
300 Manifesti;
100 T-Shirt (personalizzate con data e luogo dell’evento);
50 Cappelli (personalizzati con data e luogo dell’evento);
50 Cordine Porta Cellulari; 50 Bandane; 200 Cartoline per ogni artista (per autografi);
500 Adesivi.

Costo della sopra citata proposta : SOLI 7.000,00 euro+IVA

Una domanda mi sorge spontanea… Visto che per avere degli ”AMICI” devi sborsare fino a 21.000 euro, se il programma si fosse chiamato “NEMICI” si sarebbero dovute firmare delle cambiali!?!

Vi abbraccio tutti… e ricordateVi che MANCA POCO!!!


11
marzo

PAOLA PEREGO INSORGE CONTRO MAURIZIO COSTANZO

La puntata del 7 Marzo di Verissimo si è aperta in maniera abbastanza anomala tanto da suscitare un interesse (perlomeno il mio) particolare. Paola Perego, con un fare di sfida insolito ma interessante , “ringraziava” in maniera palesemente sarcastica un “signore” per le critiche “costruttive” rivolte a Verissimo (e alla sua conduttrice) nella mattinata dello stesso giorno e per giunta sulla stessa rete.

Soltanto alla fine è stato fatto il nome di Maurizio Costanzo. Sono caduto dalle nuvole apprezzando il coraggio della Verissima conduttrice che ha osato controbattere l’imperatore della televisione italiana accusandolo, in maniera esplicita, che il programma che “andava male” – per usare le sue stesse parole – non era di certo Verissimo.

Stupito degli “attributi” mostrati dalla Perego in questo botta e risposta a distanza, ho cercato di capirne di più con la ben chiara intenzione di scrivere qualcosa per tessere le lodi di chi, finalmente e con indiscutibile coraggio, aveva “sbattuto in faccia” senza troppi giri di parole un pizzico di verità sull’intoccabile del jet set televisivo.

Ho cercato ripetutamente notizie in rete… ma, purtroppo, della faccenda nemmeno l’ombra!!! Solo stasera sono addirittura riuscito a vedere la puntate di Tutte le Mattine e di Verissimo del 7 marzo. E il quadretto si è completato! Pensate che era ospite da Costanzo Cristina Parodi e il nostro MCS si è sbizzarrito nel buttare fango su Verissimo sino (e soprattutto) ad auspicare un passaggio del testimone nella conduzione visti i pessimi risultati del rotocalco quotidiano di Canale 5. Il tutto oltre ad essere difficilmente comprensibile (ormai le parole di Costanzo sembrano gargarismi) era condito dal solito sghignazzo e da gesti poco eleganti di chi puo’ permettersi tutto senza avere il timore di urtare la sensibilità di nessuno.

Un plauso alla Paola Perego, dunque, che ha sottolineato il flop degli ultimi programmi MCS che, con mia somma soddisfazione, vedono un calo di ascolti interessante. Interessante non perchè sia felice degli insuccessi altrui ma perchè finalmente gli Italiani sono stanchi dell’apoteosi del trash e della scuderia Costanzo-Defilippi composta sempre e solo dalle stesse persone che secondo il mio modestissimo parere si dividono in :

  • mitizzazioni temporanee di personaggi palesemente belli e palesemente idioti (cfr la mia personale TEORIA della “FORTUNA” nel Blog di Selvaggia Lucarelli)
  • riesumazione di personaggi caduti nel dimenticatoio (alias : sfigati)
  • AMICI (NEMICI), GRANDI FRATELLI (Caino e Abele), FATTORI (meglio le bestie)

Ora…sapete cosa hanno in comune questi personaggi!?! Costano poco (molto poco) e sono (per quel vediamo) alle dipendenze assolute del nostro eroe disposti a tutto pur di far carriera. E i profitti?!? Beh…quelli sono notevoli… E’ questa la genialità (che riconosco e riconoscerò sempre a Maurizio Costanzo) : riuscire a far diventare personaggi sconosciuti sino al giorno prima (seppur con modalità spesso davvero umilianti ma, a quanto pare, accettate dai protagonisti) i protagonisti della televisione italiana con conseguenti BOOM di ASCOLTI e introiti pubblicitari.

Lo spettacolo che ne vien fuori è raccapricciante e se, nei primi tempi, faceva rimanere incollati davanti al video milioni di spettatori adesso inzia a non essere più accettato.

Ma il Costanzo del vecchio Maurizio Costanzo Show (non quello di Raccontando, Parlando, Sparlando, Incazzando e soprattutto Sc….ndo già indice dei primi effetti della “malattia”) dov’e’ finito?!?

Per fortuna la ruota gira… come insegna il caro, vecchio, buon MIKE!!!

[Foto : capperi.net & TGCom]